Trenitalia rinuncia ai 350 all'ora

Nuove imprese, gare, orari, contratti di servizio, personaggi

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
Avatar utente
Tz
***
***
Messaggi: 15034
Iscritto il: dom 21 mar 2004 17:20
Località: sul grande fiume

Re: Trenitalia rinuncia ai 350 all'ora

#121 Messaggio da Tz » lun 04 giu 2018 6:15

Tranquì... che su quella linea è più facile che passino i merci che i tuoi Cassino AV... :lol:
Saluti Tz

In pensione penalizzato a vita per aver fatto il macchinista !
FOLle inventore della: Stella di Valenza - AV Arno-Maremmana - AV Mediopadana - linea S Circolare di Milano - Zig-Zag LP/AV piemontese.
TAV FOREVER !

renatolucio2006
*
*
Messaggi: 226
Iscritto il: gio 13 mar 2014 19:52
Località: Pavia

Re: Trenitalia rinuncia ai 350 all'ora

#122 Messaggio da renatolucio2006 » lun 04 giu 2018 6:26

Buongiorno
L'interconnessione di Fidenza Ovest non serve solo per Salsomaggiore, ma combinata con quella di Parma Est permetterebbe di servire nel contempo sia Fidenza che Parma. D'accordo per le interconnessioni della Milano - Torino, ma ci dimentichiamo la Piacenza Est che servirebbe per dei treni AV che potrebbero fare Torino - Asti - Alessandria - Tortona - Voghera - Piacenza - Bologna - Firenze - Roma. Le basi ci sono, basterebbe saperle sfruttare con intelligenza da parte del Mazzo e soci...
Saluti
Renato

Avatar utente
RegioAV
**
**
Messaggi: 4638
Iscritto il: mar 06 gen 2015 14:17

Re: Trenitalia rinuncia ai 350 all'ora

#123 Messaggio da RegioAV » lun 04 giu 2018 6:55

Tz ha scritto:Tranquì... che su quella linea è più facile che passino i merci che i tuoi Cassino AV... Immagine
Probabile.
Ma potenzialmente sarebbe l'interconnessione in Italia potenzialmente più trafficata (più di Orte e Valdarno) ovvero la più utile.
Poi che per problemi di taratura mentale la politica non capisca è un altro paio di maniche.
Delriosantosubito
Delrio Ministro forever

Avatar utente
UluruMS
***
***
Messaggi: 13638
Iscritto il: sab 26 apr 2008 11:41
Località: Dal Kander al Somes, dalla Nahe al Cesano

Re: Trenitalia rinuncia ai 350 all'ora

#124 Messaggio da UluruMS » lun 04 giu 2018 7:22

Che cavolo di utilità potrebbe avere Piacenza ovest per i treni che vanno in Piemonte?
"Ingegné, io mi licenzio!"
"Ma..perché? non si trova forse bene qui?"
"No, è che da me le littorine vanno a nafta; se lo vuole il carbone se lo cavi fuori lei..."

Avatar utente
simplon
**
**
Messaggi: 7668
Iscritto il: mer 05 mag 2004 17:20
Località: Lomellina tra terra e acqua

Re: Trenitalia rinuncia ai 350 all'ora

#125 Messaggio da simplon » lun 04 giu 2018 8:09

Le interconnessioni per fare entra/esci sulla stessa linea non hanno senso. Perché tanto vale utilizzare la storica. Possono avere un senso se invece servono a raccordare vari percorsi. L'esempio di Piacenza da e verso il Piemonte, mi sembra quella più azzeccata. E dato che è azzeccata, non vede un treno...
Saluti da simplon

No ai PL sulla rete fondamentale RFI: sono il male assoluto, un cancro da estirpare.
Amico delle Frecce, di Italo e degli EC: sono i treni del mio Dna.

Avatar utente
UluruMS
***
***
Messaggi: 13638
Iscritto il: sab 26 apr 2008 11:41
Località: Dal Kander al Somes, dalla Nahe al Cesano

Re: Trenitalia rinuncia ai 350 all'ora

#126 Messaggio da UluruMS » lun 04 giu 2018 8:42

Piacenza Est
O qualcuno vorrebbe istradarli dopo la fermata a Piacenza, via Piacenza Ovest, per Rogoredo, Porta Romana, S Cristoforo e Mortara?
"Ingegné, io mi licenzio!"
"Ma..perché? non si trova forse bene qui?"
"No, è che da me le littorine vanno a nafta; se lo vuole il carbone se lo cavi fuori lei..."

Avatar utente
E412
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 38382
Iscritto il: sab 20 dic 2003 12:14
Località: Fermo in linea per un guasto agli impianti di circolazione. W RFI! :)

Re: Trenitalia rinuncia ai 350 all'ora

#127 Messaggio da E412 » lun 04 giu 2018 9:24

simplon ha scritto:
lun 04 giu 2018 8:09
Le interconnessioni per fare entra/esci sulla stessa linea non hanno senso. Perché tanto vale utilizzare la storica.
Dipende sempre da quanto spazio hai sulla storica e da quante fermate conti di fare. Tutte, o solo una?

And you run and you run to catch up with the sun but it's sinking, racing around to come up behind you again
The sun is the same in a relative way but you're older, shorter of breath and one day closer to death


I'm pushing one elephant up the stairs

Avatar utente
DB
**
**
Messaggi: 3481
Iscritto il: mar 20 gen 2004 12:40

Re: Trenitalia rinuncia ai 350 all'ora

#128 Messaggio da DB » lun 04 giu 2018 10:07

nik652 ha scritto:
dom 03 giu 2018 11:48
Si vabbè un po'arzigogolata la correlazione ... poter offrire servizi con velocità da 320 / 330 Km/h e oltre...e per una volta che finalmente facciamo un po'di sperimentazione...
Non ho certo nulla contro la sperimentazione, però mi domando onestamente per scoprire cosa: i francesi sono arrivati a 575 ormai già una decina di anni fa.
Resta la mia ipotesi se velocità commerciali più elevate comportino costi di esercizio alla lunga non compatibili, il tema delle interconnessioni mi sembra invece un po'estraneo al topic.
In Germania ha senz'altro ragione Tz che guardano con perplessità su velocità maggiori di 300: ad esempio gli Alleo Parigi-Francoforte/Stoccarda registrano ottime performance di affluenza, si fanno Strasburgo-Parigi (450km) in buona parte a 320 ma, a quanto mi sembra ricordare, viaggiano ancora in perdita.
Mi sembra sia come per le auto (più vanno veloci e più consumano) o gli aerei, dove le compagnie a basso costo riempono a metà i serbatoi così pesano meno e costano meno.

:ciao: :ciao:
New PB 20km: 1h31'23'' 12.04.2014
PB 10km: 44'37'' 28.6.2013

Der meisten mangelt der Mut, das Unglück zu begrüssen, als etwas, worin man die Seele baden kann

Avatar utente
E412
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 38382
Iscritto il: sab 20 dic 2003 12:14
Località: Fermo in linea per un guasto agli impianti di circolazione. W RFI! :)

Re: Trenitalia rinuncia ai 350 all'ora

#129 Messaggio da E412 » lun 04 giu 2018 10:10

Non è la stessa cosa.
Sui costi si è già detto, il grosso problema sulla nostra rete è che non ci cavi nulla a correre di più.

And you run and you run to catch up with the sun but it's sinking, racing around to come up behind you again
The sun is the same in a relative way but you're older, shorter of breath and one day closer to death


I'm pushing one elephant up the stairs

Avatar utente
simplon
**
**
Messaggi: 7668
Iscritto il: mer 05 mag 2004 17:20
Località: Lomellina tra terra e acqua

Re: Trenitalia rinuncia ai 350 all'ora

#130 Messaggio da simplon » lun 04 giu 2018 10:29

DB ha scritto:
lun 04 giu 2018 10:07
i francesi sono arrivati a 575 ormai già una decina di anni fa.
E che c'azzecca?
Saluti da simplon

No ai PL sulla rete fondamentale RFI: sono il male assoluto, un cancro da estirpare.
Amico delle Frecce, di Italo e degli EC: sono i treni del mio Dna.

Avatar utente
simplon
**
**
Messaggi: 7668
Iscritto il: mer 05 mag 2004 17:20
Località: Lomellina tra terra e acqua

Re: Trenitalia rinuncia ai 350 all'ora

#131 Messaggio da simplon » lun 04 giu 2018 10:32

E412 ha scritto:
lun 04 giu 2018 9:24
simplon ha scritto:
lun 04 giu 2018 8:09
Le interconnessioni per fare entra/esci sulla stessa linea non hanno senso. Perché tanto vale utilizzare la storica.
Dipende sempre da quanto spazio hai sulla storica e da quante fermate conti di fare. Tutte, o solo una?
Comprendo l'osservazione. Potresti avere un AV "ramazza" che ferma solo a Piacenza e poi no-stop fino a Bologna, un altro che fa fermata solo a Parma, ecc. Ha senso? Sinceramente non lo so.
Saluti da simplon

No ai PL sulla rete fondamentale RFI: sono il male assoluto, un cancro da estirpare.
Amico delle Frecce, di Italo e degli EC: sono i treni del mio Dna.

Avatar utente
UluruMS
***
***
Messaggi: 13638
Iscritto il: sab 26 apr 2008 11:41
Località: Dal Kander al Somes, dalla Nahe al Cesano

Re: Trenitalia rinuncia ai 350 all'ora

#132 Messaggio da UluruMS » lun 04 giu 2018 10:59

A dire il vero sono da un tot nelle corde di TI un paio di Frecce che fermino a Piacenza e basta, utilizzando l'interconnessione di Piacenza Est, il Genova ed il Torino via Voghera.
"Ingegné, io mi licenzio!"
"Ma..perché? non si trova forse bene qui?"
"No, è che da me le littorine vanno a nafta; se lo vuole il carbone se lo cavi fuori lei..."

Astro
**
**
Messaggi: 1049
Iscritto il: mar 17 gen 2017 14:33

Re: Trenitalia rinuncia ai 350 all'ora

#133 Messaggio da Astro » lun 04 giu 2018 11:43

@DB: in compenso a fare Zurigo - Francoforte ci metti 4 ore a fare 400 km... sarebbe ora che si dimezzasse questo tempo di percorrenza...
@UluruMS: io sono sempre convinto che la cazzata (di chi sia la responsabilità non mi importa) sia stata la mancata doppia interconnessione di Parma (o, sebbene peggiore, la mancata costruzione di Parma AV) al posto di Mediopadana.

Avatar utente
TkMatt
**
**
Messaggi: 5493
Iscritto il: ven 26 dic 2003 21:16
Località: Emilia Romagna
Contatta:

Re: Trenitalia rinuncia ai 350 all'ora

#134 Messaggio da TkMatt » lun 04 giu 2018 12:01

DB ha scritto:
lun 04 giu 2018 10:07
i francesi sono arrivati a 575 ormai già una decina di anni fa.
servito giusto ad alstom per fare marketing

Astro
**
**
Messaggi: 1049
Iscritto il: mar 17 gen 2017 14:33

Re: Trenitalia rinuncia ai 350 all'ora

#135 Messaggio da Astro » lun 04 giu 2018 12:04

La differenza sta tra sperimentazione tecnica (ovvero: posso arrivarci?) e sperimentazione commerciale (ovvero: continuo a guadagnarci?). Difatti ai francesi non passa nemmeno per l'anticamera del cervello di impostare servizi anche solo a 400 km/h, soprattutto ora che sono finanziariamente nella merde.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 8 ospiti