Orario 2018...novità in arrivo

Nuove imprese, gare, orari, contratti di servizio, personaggi

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
Avatar utente
etna805
***
***
Messaggi: 17255
Iscritto il: lun 22 dic 2003 8:15
Località: dove il Mar Tirreno si sposa con il Mar Jonio!!!
Contatta:

Re: Orario 2018...novità in arrivo

#721 Messaggio da etna805 » ven 15 dic 2017 9:13

In passato i servizi IC sulla dorsale Milano-Venezia erano alternati tra Torino e Genova come origine ... sono durati pochissimo, però, i treni su Genova, vorrà dire qualcosa? ::-?:
ma che è sto membro FOL?
moderatore contabile farlocco® controllore GTT farlocco®
professore di fenomenologia del benvenuto nei forum ferroviari italici
io viaggio in FLAIRT
Fotografie Etniche

Vivalto
**
**
Messaggi: 8326
Iscritto il: lun 04 apr 2005 2:36

Re: Orario 2018...novità in arrivo

#722 Messaggio da Vivalto » ven 15 dic 2017 9:19

Sono durati pochissimo per i cronici ritardi...
L'origine a Genova dei FR, dovrebbe garantire una maggiore puntualità dato che è il nodo genova (Savona-Genova-Sestri L) a dare problemi, mentre la direttissima per Tortona e Voghera, salvo problemi infrastrutturali (Come il ghiaccio di questi giorni) non da particolari problemi.....

Mi fa riflettere molto quanto scelte frettolose ci costano con il senno del poi.....Han smontato con una rapidità cosmica l'impiantistica per la rete francese dai 3 Etr463....per poi reiniziare con i thello mi-nice ville e i previsti milano-lione....A quest'ora, se si fosse portato anche i primi 6 Etr460 al livello dei 3 Etr463 avremmo 9 treni atti a circolare in francia.....E inserendogli anche i 25Kvca+ERTMS diventavano 9 treni ITA-FRA da usare anche su entrambe le reti AV....

Avatar utente
E412
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 38653
Iscritto il: sab 20 dic 2003 13:14
Località: Fermo in linea per un guasto agli impianti di circolazione. W RFI! :)

Re: Orario 2018...novità in arrivo

#723 Messaggio da E412 » ven 15 dic 2017 9:58

I 460F erano accrocchiati per circolare solo sotto i 1500 V.
Semmai dovresti modificare i 485, ma parliamo di treni con oltre 20 anni di età.

And you run and you run to catch up with the sun but it's sinking, racing around to come up behind you again
The sun is the same in a relative way but you're older, shorter of breath and one day closer to death


I'm pushing one elephant up the stairs

Avatar utente
UluruMS
***
***
Messaggi: 13723
Iscritto il: sab 26 apr 2008 12:41
Località: Dal Kander al Somes, dalla Nahe al Cesano

Re: Orario 2018...novità in arrivo

#724 Messaggio da UluruMS » ven 15 dic 2017 10:09

Secondo me i GE-VE rischiano di fare la fine dei predecessori. Spero di sbagliarmi.
Ritornando al tema preannunciato in prima pagina del topic, ovvero il progressivo recasting della LP, a partire da Transpadana, ormai lapalissianamente rimandato almeno, ad esser fortunati, tra 51 settimane (sforando quindi in orario 2019), che dovrebbe proseguire con Adriatica e poi tutto il resto, che dovrebbe portare come conseguenza ad un recasting di tutte le dtr...
Bene, seguendo il fulgido esempio dell'ER, che si è posta in una posizione aprioristica di: i miei orari non si cambiano, anche il Veneto si è messo di traverso. Al momento non è ipotizzabile alcuna variazione ne tantomeno incremento del traffico LP in transpadana.
Insomma, va tutto in mona
"Ingegné, io mi licenzio!"
"Ma..perché? non si trova forse bene qui?"
"No, è che da me le littorine vanno a nafta; se lo vuole il carbone se lo cavi fuori lei..."

Avatar utente
e656
**
**
Messaggi: 3872
Iscritto il: lun 22 dic 2003 8:39
Località: Roma

Re: Orario 2018...novità in arrivo

#725 Messaggio da e656 » ven 15 dic 2017 11:43

Una partenza da Genova P.P alle ore 8.45 è penalizzante ... così carichi poco su Milano e solo i viaggiatori diretti oltre hanno vantaggio ( ma quanti sono ?? ). Per essere appetibile partire 2 ore prima ( ma c'è il conflitto con il 652 ) oppure al limite un'ora prima alle 7.45

Avatar utente
Furs
*
*
Messaggi: 242
Iscritto il: ven 29 gen 2010 12:15
Località: Milano, Valle d'Aosta, ecc.

Re: Orario 2018...novità in arrivo

#726 Messaggio da Furs » ven 15 dic 2017 16:28

genovaquartodei1000 ha scritto:
gio 14 dic 2017 17:18
Credo che il rapido Arlecchino negli anni'70 facesse Genova Brignole - Venezia S.Lucia senza andare a Milano Centrale, o no ?

No, passava da Milano Centrale. Lo presi diverse volte.
A fiducia a l'e a moæ dö piggialö in t'o cü
(proverbio genovese)

fab
**
**
Messaggi: 8718
Iscritto il: ven 02 dic 2005 17:58
Località: Milano - Sori (GE)

Re: Orario 2018...novità in arrivo

#727 Messaggio da fab » ven 15 dic 2017 16:37

Ho controllato sull'orario del '75, reperibile in rete, e passava. Non mi stupirei però se in altre annate l'avesse saltata.
fab® Post fata resurgo

"Miser chi mal oprando si confida
ch'ognor star debba il maleficio occulto"
(L. Ariosto)

Avatar utente
e656
**
**
Messaggi: 3872
Iscritto il: lun 22 dic 2003 8:39
Località: Roma

Re: Orario 2018...novità in arrivo

#728 Messaggio da e656 » ven 15 dic 2017 16:46

anche a me risulta per averlo preso diverse volte che sia sempre passato da Milano Centrale

Avatar utente
44410496
**
**
Messaggi: 1654
Iscritto il: mar 22 set 2009 9:28

Re: Orario 2018...novità in arrivo

#729 Messaggio da 44410496 » ven 15 dic 2017 17:45

Ripeto: gli ETR sulla Genova - Venezia (e viceversa) non hanno mai saltato Milano Centrale.......

CARLO954
*
*
Messaggi: 770
Iscritto il: gio 07 set 2006 10:30
Località: GENOVA

Re: Orario 2018...novità in arrivo

#730 Messaggio da CARLO954 » ven 15 dic 2017 20:30

... e impiegavano meno del futuro FR: PP 8.05 - SL 11.45 (orario 1972) seppure con meno fermate

Avatar utente
44410496
**
**
Messaggi: 1654
Iscritto il: mar 22 set 2009 9:28

Re: Orario 2018...novità in arrivo

#731 Messaggio da 44410496 » sab 16 dic 2017 9:26

Beh....facevano: Ge B.le - Ge PP - Mi C - Bs - Vr - Vic - Padova - Mestre - Ve SL...alla fine 1 fermata in meno del FR, quella sul lago di Garda

Avatar utente
pescinfaccia
*
*
Messaggi: 370
Iscritto il: mer 25 mar 2015 20:46

Re: Orario 2018...novità in arrivo

#732 Messaggio da pescinfaccia » sab 16 dic 2017 10:28

UluruMS ha scritto:
ven 15 dic 2017 10:09
Bene, seguendo il fulgido esempio dell'ER, che si è posta in una posizione aprioristica di: i miei orari non si cambiano, anche il Veneto si è messo di traverso. Al momento non è ipotizzabile alcuna variazione ne tantomeno incremento del traffico LP in transpadana.
Non penso sia un capriccio, ma più semplicemente tra Verona e Vicenza non c'è modo di farceli stare i treni in maniera diversa

Avatar utente
Freccia della Laguna
**
**
Messaggi: 5693
Iscritto il: lun 28 ago 2006 19:14
Località: A bordo di un mezzo di trasporto per andare da qualche parte
Contatta:

Re: Orario 2018...novità in arrivo

#733 Messaggio da Freccia della Laguna » sab 16 dic 2017 10:39

Una maniera ci sarebbe: slegando le tratte locali che oggi sono unite in orridi pissacàn e velocizzando ciascuno dei segmenti divisi, riducendo i tempi di attraversamento di certi nodi e i margini di assorbimento ritardo attualmente tarati su percorrenze di 120 km.
«Dall'asfalto non nasce niente / dal pietrisco nascono i fior»

Orizzonti
*
*
Messaggi: 624
Iscritto il: gio 14 ago 2008 21:40

Re: Orario 2018...novità in arrivo

#734 Messaggio da Orizzonti » sab 16 dic 2017 12:11

Una domanda, RJ Wien-Venezia, con la liberalizzazione del 2020 potranno anche accogliere passeggeri su servizio interno nazionale?

flyairone1974
*
*
Messaggi: 933
Iscritto il: mer 18 nov 2009 17:58
Località: Torino

Re: Orario 2018...novità in arrivo

#735 Messaggio da flyairone1974 » sab 16 dic 2017 12:35

Se fosse confermata l'indiscrezione del frecciarossa Genova Venezia, credo che si assisterà a un flop come sta già avvenendo sulla Milano Venezia:

Punto primo: l'orario di partenza da Genova non mi sembra dei migliori. Gli uffici a milano non aprono alle 11 ma alle 830.
Punto secondo : sono del parere che il modello dell'offerta sulla Liguria Milano vada rivista sia con i RV che con LP.
Punto terzo : sulla transpadana per i treni originanti da Milano direzione est andrebbero rimessi i FB o al piu' rivisto il pricing. Ha senso spendere € 14,90 per pochi km ? Andrebbe rivisto il markentig sulla Serenissima considerando che che il tipo di clientela è diversa rispetto alle altre direttrici. Non mi si venga a dire che per andare da Milano a Brescia la gente emette il biglietto quattro mesi considerando anche che per le distanze minime la tariffa minima è 14,90 euro.
Punto quarto : forse si avrà un minimo successo della Genova Est Milano ma nutro dei dubbi poiche flixbus sta facendo un ottimo lavoro.
Punto quinto: l'unico servizio by FR che ha senso è il FR Torino Venezia perchè oggettivamente si risparmia molto tempo da Torino...

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: massimo e 12 ospiti