Trasporto merci su ferrovia

Nuove imprese, gare, orari, contratti di servizio, personaggi

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
Astro
**
**
Messaggi: 1233
Iscritto il: mar 17 gen 2017 15:33

Re: Trasporto merci su ferrovia

#961 Messaggio da Astro » mer 20 feb 2019 20:04

Che il trasporto marino costa moooolto poco, come si può facilmente verificare. D'altronde perché farsi Suez-Gibilterra-Rotterdam anziché sbarcare a Genova?

Rem
*
*
Messaggi: 143
Iscritto il: mer 25 dic 2013 0:25

Re: Trasporto merci su ferrovia

#962 Messaggio da Rem » mer 20 feb 2019 22:27

Quindi è irrealistico pensare a Brindisi un terminal come quello di Fusina a Venezia...

Avatar utente
dedorex1
**
**
Messaggi: 6312
Iscritto il: mer 28 set 2005 16:48
Località: Milano

Re: Trasporto merci su ferrovia

#963 Messaggio da dedorex1 » gio 21 feb 2019 9:12

Assolutamente. E' il problema strutturale dei porti del Sud d'Italia: senza un retroterra industriale significativo, saranno sempre limitati nella potenziale crescita
Pensare poi a sciocchezze tipo gateway ad Augusta è contro ogni logica logistica
Adoratore della fu Trimurti DelrioCascettaGentile
Fondatore del DelrioSantoSubito Club (NB iscrizioni attualmente sospese per previsto taglio contributi TPL 2017)

qalimero
**
**
Messaggi: 7028
Iscritto il: sab 27 dic 2003 1:15
Località: Toscana

Re: Trasporto merci su ferrovia

#964 Messaggio da qalimero » gio 21 feb 2019 9:28

Oltretutto se si tratta di Ro-Ro, il tratto via strada sarebbe anche soggetto alla normativa sui limiti di guida.

Rem
*
*
Messaggi: 143
Iscritto il: mer 25 dic 2013 0:25

Re: Trasporto merci su ferrovia

#965 Messaggio da Rem » gio 21 feb 2019 14:08

Più che al tratto via strada mi riferivo a quello su rotaia. In particolare avevo in mente le casse mobili Thomaidis che arrivano in treno a Venezia dalla Germania e da lì proseguono in nave per la Grecia /Turchia. Come diceva Astro forse è solo una questione di costi, più è lungo il tratto in mare meno costa.

Avatar utente
dedorex1
**
**
Messaggi: 6312
Iscritto il: mer 28 set 2005 16:48
Località: Milano

Re: Trasporto merci su ferrovia

#966 Messaggio da dedorex1 » gio 21 feb 2019 15:39

Togli il forse, è solo una questione di costi, che però devono essere tutti compresi
In generale il treno costa molto di più del trasporto via mare, ma anche per i costi del treno ci sono molte differenze
Poi devi considerare i costi di sbarco e gestione della merce, unito alla alla convenienza di fare una sosta nel porto
Rotterdam è un ottimo esempio: buona posizione, estrema efficacia del porto, elevatissimi volumi, buone connessioni. Di conseguenza è competitivo anche su distanze maggiori: es è spesso competiva sulla svizzera e persino in Lombardia rispetto a Genova, quando magari per la sola distanza direbbe il contrario.
Adoratore della fu Trimurti DelrioCascettaGentile
Fondatore del DelrioSantoSubito Club (NB iscrizioni attualmente sospese per previsto taglio contributi TPL 2017)

Avatar utente
volvox
*
*
Messaggi: 191
Iscritto il: mer 24 feb 2016 8:11
Località: Istanbul

Re: Trasporto merci su ferrovia

#967 Messaggio da volvox » ven 22 feb 2019 7:23

Integro quanto detto in questa interessante discussione con questo articolo.
Trattasi di un nuovo indice per calcolare automaticamente il costo del trasporto merci tra Cina e UE.
L'azienda ha reso noto che il nuovo Eurasian Rail Alliance Index, analogo agli indici SCFI e WCI, è un indice complesso in grado di determinare il valore dei trasporti lungo il corridoio euroasiatico nei territori di Russia, Kazakistan e Bielorussia.

UTLC ERA ha sottolineato che l'applicazione dell'ERAI supporta le aziende italiane ed europee nel calcolo automatico del costo del trasporto merci tra la Cina e l'UE. L'indice è calcolato sulla base di diversi fattori, tra cui il livello delle tariffe merci sullo scartamento 1.520 per il trasporto di container su rotaia; il livello delle tariffe per l'utilizzo di vagoni per il trasporto di container; il costo dei servizi presso i terminal per container e il tempo e la velocità del servizio di trasporto fornito.
http://informare.it/news/gennews/2019/2 ... rrovia.asp

Rem
*
*
Messaggi: 143
Iscritto il: mer 25 dic 2013 0:25

Re: Trasporto merci su ferrovia

#968 Messaggio da Rem » sab 23 feb 2019 1:40

Quindi si può dire che non è rilevante tanto la distanza tra il porto di origine e quello di destinazione, quanto la vicinanza delle zone produttive a tali porti, la loro efficienza, i loro costi, la loro accessibilità. I porti dell'Italia meridionale non hanno molte prospettive allora, non solo per le merci provenienti da nord che si imbarcano-per destinazioni come Turchia, Grecia, Medio Oriente e Nord Africa - nei porti meno distanti come Ravenna, Venezia, Trieste ma forse per le stesse merci prodotte al sud. Conviene mandarle direttamente a Gioia Tauro per transhipment.

TEE68
**
**
Messaggi: 2612
Iscritto il: sab 21 mag 2005 21:38

Re: Trasporto merci su ferrovia

#969 Messaggio da TEE68 » mer 13 mar 2019 13:42

Spettacolare foto in prima pagina de IlSole24ore di oggi :

Immagine

Avatar utente
Ugo Fantozzi
*
*
Messaggi: 687
Iscritto il: mer 20 lug 2016 21:41

Re: Trasporto merci su ferrovia

#970 Messaggio da Ugo Fantozzi » gio 14 mar 2019 14:06

Ecco un ACB seria (chiaramente non italiana): https://www.rsi.ch/rete-uno/programmi/i ... 37567.html
Più bimodali per tutti!
Bimodale in servizio intercity: http://www.jarnvag.net/images/bild/vagn ... 150401.jpg

Avatar utente
Tz
***
***
Messaggi: 15883
Iscritto il: dom 21 mar 2004 18:20
Località: sul grande fiume

Re: Trasporto merci su ferrovia

#971 Messaggio da Tz » gio 14 mar 2019 14:40

ACB ?
Saluti Tz

In pensione penalizzato a vita per aver fatto il macchinista !
FOLle inventore della: Stella di Valenza - AV Arno-Maremmana - AV Mediopadana - linea S Circolare di Milano - Zig-Zag LP/AV piemontese.
TAV FOREVER !

sorry
*
*
Messaggi: 849
Iscritto il: lun 28 set 2009 17:03

Re: Trasporto merci su ferrovia

#972 Messaggio da sorry » gio 14 mar 2019 18:47

Analisi costi benefici
Non posso parlare quando voglio: appartengo a FS, che è come l'esercito. [ing.X, FS]

Cari forumisti: caratteri cubitali, maiuscolo, colori vivaci nella firma è come urlare in una conversazione: sinonimo di maleducazione.

Avatar utente
dedorex1
**
**
Messaggi: 6312
Iscritto il: mer 28 set 2005 16:48
Località: Milano

Re: Trasporto merci su ferrovia

#973 Messaggio da dedorex1 » gio 14 mar 2019 19:39

Ugo Fantozzi ha scritto:
gio 14 mar 2019 14:06
(chiaramente non italiana)
chiaramente non grillina, o meglio pontiana, oppure lunardiana
Adoratore della fu Trimurti DelrioCascettaGentile
Fondatore del DelrioSantoSubito Club (NB iscrizioni attualmente sospese per previsto taglio contributi TPL 2017)

Avatar utente
Tz
***
***
Messaggi: 15883
Iscritto il: dom 21 mar 2004 18:20
Località: sul grande fiume

Re: Trasporto merci su ferrovia

#974 Messaggio da Tz » gio 14 mar 2019 22:36

sorry ha scritto:
gio 14 mar 2019 18:47
Analisi costi benefici
Appunto, e cosa c'entra ? Nel link tratta del referendum svizzero ma di nessuna ACB... :wink:
Saluti Tz

In pensione penalizzato a vita per aver fatto il macchinista !
FOLle inventore della: Stella di Valenza - AV Arno-Maremmana - AV Mediopadana - linea S Circolare di Milano - Zig-Zag LP/AV piemontese.
TAV FOREVER !

Avatar utente
Ugo Fantozzi
*
*
Messaggi: 687
Iscritto il: mer 20 lug 2016 21:41

Re: Trasporto merci su ferrovia

#975 Messaggio da Ugo Fantozzi » ven 15 mar 2019 7:51

Tz ha scritto:
gio 14 mar 2019 22:36
Appunto, e cosa c'entra ? Nel link tratta del referendum svizzero ma di nessuna ACB... :wink:
Se ascolti la puntata si dice "Perchè il cantone ha puntato sul trasporto ferroviario sussidiandolo?". In pratica sono giunti alle nostre stesse conclusioni (non tiene conto del mancato inquinamento e diminizione del traffico su gomma ma solo dei pedaggi). In Svizzera addirittura si vogliono tassare ulteriormente i camion...
Più bimodali per tutti!
Bimodale in servizio intercity: http://www.jarnvag.net/images/bild/vagn ... 150401.jpg

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 23 ospiti