Trasporto merci su ferrovia

Nuove imprese, gare, orari, contratti di servizio, personaggi

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
Avatar utente
Tz
***
***
Messaggi: 15035
Iscritto il: dom 21 mar 2004 17:20
Località: sul grande fiume

Re: Trasporto merci su ferrovia

#781 Messaggio da Tz » mar 07 ago 2018 18:43

L'auto di Tz-jr (giusto nuova e da 25 k€) ha l'mpostatore di velocità predittivo e regolabile ma ha già rischiato di fare incidenti in autostrada perchè, mi dice lui, che se sei in corsia di sorpasso e uno in fianco ti esce in sorpasso davanti, manovra del tutto normale se fatta a velocità relative adeguate, come vede l'auto infilarsi davanti inchioda ! Tz-Jr si è già incazzato di brutto qualche volta perchè ha rischiato di farsi inculare... l'ha tarato al minimo ma lo ritiene comunque pericoloso.
Saluti Tz

In pensione penalizzato a vita per aver fatto il macchinista !
FOLle inventore della: Stella di Valenza - AV Arno-Maremmana - AV Mediopadana - linea S Circolare di Milano - Zig-Zag LP/AV piemontese.
TAV FOREVER !

Avatar utente
superP
**
**
Messaggi: 1651
Iscritto il: mer 04 mar 2009 8:36
Località: Provincia di Genova

Re: Trasporto merci su ferrovia

#782 Messaggio da superP » mar 07 ago 2018 19:48

Anche su una nostra auto aziendale mi ha fatto un ciocco del genere....

Avatar utente
Tz
***
***
Messaggi: 15035
Iscritto il: dom 21 mar 2004 17:20
Località: sul grande fiume

Re: Trasporto merci su ferrovia

#783 Messaggio da Tz » mar 07 ago 2018 20:18

Quindi me lo confermi.
Personalmente non l'ho mai provato e le mie auto con il cruise-control sono normali (ovvero fanno quello che voglio io e non i 'azz loro...) ma quando Tz-jr mi ha detto questo ho stentato crederlo perchè lo ritengo pericolosissimo in autostrada !
Saluti Tz

In pensione penalizzato a vita per aver fatto il macchinista !
FOLle inventore della: Stella di Valenza - AV Arno-Maremmana - AV Mediopadana - linea S Circolare di Milano - Zig-Zag LP/AV piemontese.
TAV FOREVER !

Avatar utente
simplon
**
**
Messaggi: 7668
Iscritto il: mer 05 mag 2004 17:20
Località: Lomellina tra terra e acqua

Re: Trasporto merci su ferrovia

#784 Messaggio da simplon » mar 07 ago 2018 20:27

Il cruise control adattivo lo uso tutti i giorni in autostrada. Tarato in modo corretto non mi ha mai dato alcun problema. E' comodissimo e utilissimo (e molto sicuro). Mai e poi mai in futuro acquisterei un'auto che ne è priva.
Saluti da simplon

No ai PL sulla rete fondamentale RFI: sono il male assoluto, un cancro da estirpare.
Amico delle Frecce, di Italo e degli EC: sono i treni del mio Dna.

Avatar utente
Tz
***
***
Messaggi: 15035
Iscritto il: dom 21 mar 2004 17:20
Località: sul grande fiume

Re: Trasporto merci su ferrovia

#785 Messaggio da Tz » mar 07 ago 2018 20:46

Ti ripeto che sono curioso di provarlo... ma a quanto mi è stato detto (e sopra confermato) rischia di creare non pochi pericoli... non tutti magari sanno tararlo adeguatamente e un tamponamento sulla corsia di sorpasso provocato da un sistema di sicurezza non mi convince affato...
Saluti Tz

In pensione penalizzato a vita per aver fatto il macchinista !
FOLle inventore della: Stella di Valenza - AV Arno-Maremmana - AV Mediopadana - linea S Circolare di Milano - Zig-Zag LP/AV piemontese.
TAV FOREVER !

Avatar utente
Cinghiale
**
**
Messaggi: 7553
Iscritto il: lun 26 gen 2004 12:09
Località: Terzo - Montabone

Re: Trasporto merci su ferrovia

#786 Messaggio da Cinghiale » mer 08 ago 2018 7:32

Sistemi sperimentali poco o punto affidabili.

Avatar utente
paolo656
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 25146
Iscritto il: lun 22 dic 2003 9:51
Località: Siberia - Mosca
Contatta:

Re: Trasporto merci su ferrovia

#787 Messaggio da paolo656 » mer 08 ago 2018 7:38

AlleE652Brennero ha scritto:
mar 07 ago 2018 3:23
No.
Il camion in questione era dell'ultimo miglio (era di una piccola ditta di distribuzione gas e carburanti per i suoi punti distributori).
Ho aspettato a rispondere perchè lo faccio solo documentando.

Non è assolutamente come scrivi, e non so come tu abbia potuto sostenerlo in quel momento.

Precisamente, il carico è stato fatto al deposito costiero di Livorno e andava nel vicentino.


La sua giornata più lunga era iniziata prima dell’alba, alle 4: ad Alonte, un altro paesino vicentino, dove la ditta di cui era dipendente gestisce un grande deposito. Quando è arrivato all’altezza di Bologna aveva sul tachimetro già quasi 10 ore di lavoro: si era fermato due ore a Livorno ed era ripartito. Per giungere a destinazione avrebbe dovuto macinare altri 135 chilometri. «Non era stanco, aveva riposato per due giorni di seguito, sabato e lunedì», raccontano gli altri dipendenti della Loro Spa, l’azienda che distribuisce carburanti in tutto il Veneto. Quello in programma per lunedì, giornata rovente, era un viaggio impegnativo: andata e ritorno fino al deposito costiero di Livorno.

http://www.lastampa.it/2018/08/08/itali ... agina.html



I flussi dai depositi o siti di produzione verso il nord Italia arrivano via gomma anche dalla Francia. Vi era un tempo un importante deposito nei pressi di Cremona, collegato via fiume agli attracchi in rada e via ferro alla rete. Ridotto a deposito a servizio della ex raffineria Tamoil prima e chiuso dopo. Ormai...sempre che non sia passato di mano da poco, in mano al curatore fallimentare. Una delle tante opportunità mai sfruttate fino in fondo.....

Le informazioni poco sopra riportate non sono per sentito dire.

Avatar utente
Cinghiale
**
**
Messaggi: 7553
Iscritto il: lun 26 gen 2004 12:09
Località: Terzo - Montabone

Re: Trasporto merci su ferrovia

#788 Messaggio da Cinghiale » mer 08 ago 2018 7:47

Nondimeno, esponenti della mafia stradale hanno vomitato pubblicamente false motivazioni in merito ad un presunto servizio migliore.

Avatar utente
ing
**
**
Messaggi: 2469
Iscritto il: dom 21 dic 2003 16:49
Località: Cassandra Crossing

Re: Trasporto merci su ferrovia

#789 Messaggio da ing » mer 08 ago 2018 8:23

simplon ha scritto:
mar 07 ago 2018 20:27
Il cruise control adattivo lo uso tutti i giorni in autostrada. Tarato in modo corretto non mi ha mai dato alcun problema. E' comodissimo e utilissimo (e molto sicuro). Mai e poi mai in futuro acquisterei un'auto che ne è priva.
Io ho notato che il cruise control mi provoca un calo di attenzione (tanto ci pensa il cruise control), per cui io lo uso solo quando la strada è molto sgombra.
Mi è capitato di raggiungere veicoli più lenti o che il veicolo che mi precedeva frenasse e di notare tempi di reazione miei più lunghi.
Spesso, quando ci sono colonne di camion, uno ne esce di botto e si mette in sorpasso senza manco guardare. Succede chiaramente perché il camionista non ha la sbatta di disinserire il c-c per rallentare.
Io, per adesso, non lo trovo un grande strumento.

Sull'assistente di frenata, condivido il parere di Lirex: finirebbe di essere manomesso perché troppo invasivo, come succede spesso sui bus di linea con il blocco porte.
Berlusconi, illuminaci: datte foco!
Berlusconi: "Su di me lanciata spazzatura". Avranno capito che è un bidone

Avatar utente
ing
**
**
Messaggi: 2469
Iscritto il: dom 21 dic 2003 16:49
Località: Cassandra Crossing

Re: Trasporto merci su ferrovia

#790 Messaggio da ing » mer 08 ago 2018 8:25

Mi domando se il livello di grematura della scena consentirà di capirci mai qualcosa.
Berlusconi, illuminaci: datte foco!
Berlusconi: "Su di me lanciata spazzatura". Avranno capito che è un bidone

Avatar utente
paolo656
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 25146
Iscritto il: lun 22 dic 2003 9:51
Località: Siberia - Mosca
Contatta:

Re: Trasporto merci su ferrovia

#791 Messaggio da paolo656 » mer 08 ago 2018 8:31

Gli elementi per comprendere la situazione sono due:

-telecamere, e già è stata data dalla Polizia una interpretazione;

-gestore telefonico. Nel caso specifico c'è una individuazione temporale precisa, immagino che faranno un riscontro con l'operatività delle varie app attive. Sono riscontri che da qualche tempo vengono effettuati, anche se solo qualche volta esposti alla stampa.

Beh, Cinghiale, come diceva qalimero...è il solito discorso del vino e dell'oste. Non mi aspetto che un oste mi sconsigli il suo ottimo, prelibato e non trattato chimicamente vino....

Avatar utente
Tz
***
***
Messaggi: 15035
Iscritto il: dom 21 mar 2004 17:20
Località: sul grande fiume

Re: Trasporto merci su ferrovia

#792 Messaggio da Tz » mer 08 ago 2018 8:50

ing ha scritto:
mer 08 ago 2018 8:23

Io ho notato che il cruise control mi provoca un calo di attenzione (tanto ci pensa il cruise control), per cui io lo uso solo quando la strada è molto sgombra.
Ma parli di quello adattivo o del normale ?

Io ho 2 auto con quello normale che uso da 21 anni e proprio perchè non sa cosa deve fare perchè non conosce la situazione io sto ancora più attento e con il piede riposato ma sempre pronto sul freno... quindi nessun calo di attenzione... mi è solo molto comodo nella marcia costante... impareggiabile e insostituibile nella noiosa ma tranquilla marcia quando traino la caravan...
Saluti Tz

In pensione penalizzato a vita per aver fatto il macchinista !
FOLle inventore della: Stella di Valenza - AV Arno-Maremmana - AV Mediopadana - linea S Circolare di Milano - Zig-Zag LP/AV piemontese.
TAV FOREVER !

Bomby
*
*
Messaggi: 244
Iscritto il: mar 01 ott 2013 18:16
Località: Massa Finalese (MO)

Re: Trasporto merci su ferrovia

#793 Messaggio da Bomby » mer 08 ago 2018 10:09

Io ho quello normale, lo uso quando c'è poco traffico e me ne sto sempre bene attento, al limite con il piede destro a riposo se proprio nei paraggi non c'è nessuno, o comunque posso vedere per tempo quello che combinano.
Quello adattivo non l'ho mai provato, probabilmente a seconda dei costruttori le logiche sono diverse.

PS: sto facendo un corso con vari responsabili di RFI e TI; c'era un ing, che in vista della fusione (sfumata) con ANAS ipotizzava l'uso di ERTMS L3 (una specie) anche per le auto connesse. Ve lo lascio come curiosità.
Davide Bombarda

Avatar utente
Tz
***
***
Messaggi: 15035
Iscritto il: dom 21 mar 2004 17:20
Località: sul grande fiume

Re: Trasporto merci su ferrovia

#794 Messaggio da Tz » mer 08 ago 2018 13:01

Avevo dimenticato di sottolineare che anch'io quando c'è casino vado a mano, o meglio a piede..., e lo uso solo quando la circolazione è tranquilla.
Mi rendo conto però che proprio quell'ulteriore affinamento rendendolo predittivo possa invogliare molti a tenerlo inserito anche nel casino... ed è qui che casca l'asino...
Saluti Tz

In pensione penalizzato a vita per aver fatto il macchinista !
FOLle inventore della: Stella di Valenza - AV Arno-Maremmana - AV Mediopadana - linea S Circolare di Milano - Zig-Zag LP/AV piemontese.
TAV FOREVER !

Avatar utente
ing
**
**
Messaggi: 2469
Iscritto il: dom 21 dic 2003 16:49
Località: Cassandra Crossing

Re: Trasporto merci su ferrovia

#795 Messaggio da ing » mer 08 ago 2018 14:49

Tz ha scritto:
mer 08 ago 2018 8:50
quando traino la caravan...
Io quando vedo uno con la roulotte, vorrei avere il carrarmato :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
Berlusconi, illuminaci: datte foco!
Berlusconi: "Su di me lanciata spazzatura". Avranno capito che è un bidone

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 11 ospiti