Trasporto merci su ferrovia

Nuove imprese, gare, orari, contratti di servizio, personaggi

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
Avatar utente
DB
**
**
Messaggi: 3561
Iscritto il: mar 20 gen 2004 13:40

Re: Trasporto merci su ferrovia

#1066 Messaggio da DB » gio 09 mag 2019 9:01

Dal mese di giugno DHL intende provare la già esistente relazione intermodale Verona-Leipzig di TXL per trasferire su ferro il trasporto di componenti BMW, a tal fine il servizio, attualmente 4 coppie la settimana, verrebbe aumentato a 5.
Il problema tuttavia è l'eccezionale puntualità che BMW pone come condizione: deve essere del 99% e sempre BMW esige una notifica ogni 15' con la previsione dell'orario di arrivo per tutte le proprie spedizioni.
La vedo un po' difficile, TXL dichiara che la puntualità del treno in questione è attualmente intorno al 90%

:ciao: :ciao:
New PB 20km: 1h31'23'' 12.04.2014
PB 10km: 44'37'' 28.6.2013

Der meisten mangelt der Mut, das Unglück zu begrüssen, als etwas, worin man die Seele baden kann

Avatar utente
volvox
*
*
Messaggi: 210
Iscritto il: mer 24 feb 2016 8:11
Località: Istanbul

Re: Trasporto merci su ferrovia

#1067 Messaggio da volvox » ven 24 mag 2019 16:19

Buone nuove dal porto di Livorno..
Secondo Gargiulo c’è un altro progetto destinato a cambiare, in meglio, il volto del porto toscano. «Parliamo di un piano d’eccellenza e mi riferisco a quello che riguarda la Darsena Europa», sottolinea. Positivo, per Livorno, anche l’incremento della movimentazione su ferro delle merci che lo scorso anno ha fatto registrare 1.963 treni, per un totale di 35.670 carri movimentati. Rispetto all’anno precedente i volumi spediti e ricevuti via ferrovia sono aumentati del 14%, sia in termini di carri movimentati che di treni in ingresso/uscita dallo scalo.

Nel 2018 sono stati 59.190 i contenitori movimentati su treno, con un incremento dell’8,7% rispetto al 2017, mentre i carri in ingresso/uscita sono stati 27.318, +3,5% rispetto allo scorso anno. La quota rail del porto relativa al traffico containerizzato è passata dal 15,5% del 2017 al 16,2% del 2018. Nel 2018, a partire da marzo, la modalità ferroviaria è stata utilizzata, a distanza di oltre dieci anni dall’ultima volta, anche per il trasporto delle auto nuove sia in import che in export: 1.871 sono i carri carichi che l’anno scorso sono arrivati-partiti direttamente dallo scalo di Livorno e che precedentemente arrivavano-partivano dall’Interporto Vespucci.
http://www.themeditelegraph.com/it/tran ... index.html

Rispondi