Flixbus all'attacco del TPL ferroviario ?

Nuove imprese, gare, orari, contratti di servizio, personaggi

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
Avatar utente
marzi
*
*
Messaggi: 790
Iscritto il: lun 09 nov 2015 21:37

Re: Flixbus all'attacco del TPL ferroviario ?

#586 Messaggio da marzi » lun 18 feb 2019 13:39

In teoria però gli autisti flixbus hanno un navigatore pre-impostato che li conduce fino alla fermata successiva secondo delle specifiche stabilite proprio da flixbus.
In pratica so bene che ognuno fa cosa vuole, infatti si vede cosa è successo al Moncenisio. Ma anche cose meno gravi: settimana scorsa 1h di ritardo per un errore di percorso a Padova, che ha comportato giri larghi, code e bestemmie.
Sempre in treno, in tram o in pullman

Rem
*
*
Messaggi: 188
Iscritto il: mer 25 dic 2013 0:25

Re: Flixbus all'attacco del TPL ferroviario ?

#587 Messaggio da Rem » lun 18 feb 2019 18:59

Leggetevi qualche commento in trip advisor su Flixbus... C'è da divertirsi

flyairone1974
*
*
Messaggi: 943
Iscritto il: mer 18 nov 2009 17:58
Località: Torino

Re: Flixbus all'attacco del TPL ferroviario ?

#588 Messaggio da flyairone1974 » sab 30 mar 2019 10:59

l'avanzata dei green bus continua:
quest'estate porterà a 13 corse la tratta Bari Napoli, e apre riviera ponente (slow) Torino….

Avatar utente
marzi
*
*
Messaggi: 790
Iscritto il: lun 09 nov 2015 21:37

Re: Flixbus all'attacco del TPL ferroviario ?

#589 Messaggio da marzi » sab 30 mar 2019 14:56

Ponente - Torino c’era già.
Sempre in treno, in tram o in pullman

flyairone1974
*
*
Messaggi: 943
Iscritto il: mer 18 nov 2009 17:58
Località: Torino

Re: Flixbus all'attacco del TPL ferroviario ?

#590 Messaggio da flyairone1974 » sab 30 mar 2019 19:56

infatti ho specificato "slow" significando che ferma anche nei piccoli paesini e non solo Savona, Imperia e San Remo.

Avatar utente
Ugo Fantozzi
*
*
Messaggi: 765
Iscritto il: mer 20 lug 2016 21:41

Re: Flixbus all'attacco del TPL ferroviario ?

#591 Messaggio da Ugo Fantozzi » sab 30 mar 2019 20:15

flyairone1974 ha scritto:
sab 30 mar 2019 10:59
quest'estate porterà a 13 corse la tratta Bari Napoli
Speriamo che a breve possano offirire la tratta ferroviaria via Cancello/Benevento...
Più bimodali per tutti!
Bimodale in servizio intercity: http://www.jarnvag.net/images/bild/vagn ... 150401.jpg

Avatar utente
marzi
*
*
Messaggi: 790
Iscritto il: lun 09 nov 2015 21:37

Re: Flixbus all'attacco del TPL ferroviario ?

#592 Messaggio da marzi » dom 31 mar 2019 12:01

flyairone1974 ha scritto:infatti ho specificato "slow" significando che ferma anche nei piccoli paesini e non solo Savona, Imperia e San Remo.
Infatti c’era già anche quello..
Sempre in treno, in tram o in pullman

Avatar utente
Ugo Fantozzi
*
*
Messaggi: 765
Iscritto il: mer 20 lug 2016 21:41

Re: Flixbus all'attacco del TPL ferroviario ?

#593 Messaggio da Ugo Fantozzi » gio 25 apr 2019 14:15

Flixbus, tre quarti dei passeggeri raggiungono il bus in tpl o bici
Tre quarti dei passeggeri Flixbus raggiungono la stazione degli autobus tramite trasporto pubblico, a piedi o in bicicletta. Il dato emerge da una ricerca interna svolta a livello internazionale. Secondo la quale, appunto, la gran parte dei passeggeri Flixbus non utilizza l’auto privata per raggiungere la stazione dei bus ma, al contrario, si muove tramite il trasporto pubblico… o sulle proprie gambe.
Flixbus, arrivano i portabici

Ma non finisce qui. Secondo quanto riportato sul portale Travelnostop, il 70 per cento dei passeggeri degli autobus verde arancio sceglie di usare l’autobus pur possedendo un’auto. Un’informazione, quest’ultima, che proviene dall’istituto di ricerca Iges.

Nel frattempo, proprio per andare incontro all’utenza più “responsabile”, Flixbus Italia ha inaugurato i primi autobus dotati di apposito portabici. Si tratta di cinquanta autobus in Italia, in circolazione su 25 linee con destinazioni nazionali e internazionali coperte, tra cui Ancona, Bolzano, Firenze, Lecce, Parma, Pescara, Ravenna, Rimini, Riccione, Salerno, Sorrento e Torino ma anche Bled,Cannes,Dusseldorf, Francoforte, Lione, Nizza, Zurigo.
Flixbus, viaggiatori attenti all’ambiente

“I dati mettono in luce la tendenza fra i viaggiatori europei a optare per soluzioni di trasporto collettivo e intermodale, a beneficio dell’ambiente e della società. In qualità di operatore da sempre orientato a una mobilità sostenibile, siamo lieti di contribuire attivamente a questo cambiamento”, afferma Andrea Incondi, Managing Director di FlixBus Italia, secondo quanto riportato su Travelnostop.
https://www.autobusweb.com/flixbus-tre- ... pl-o-bici/
Più bimodali per tutti!
Bimodale in servizio intercity: http://www.jarnvag.net/images/bild/vagn ... 150401.jpg

Avatar utente
44410496
**
**
Messaggi: 1700
Iscritto il: mar 22 set 2009 9:28

Re: Flixbus all'attacco del TPL ferroviario ?

#594 Messaggio da 44410496 » mar 30 apr 2019 17:04

https://www.larena.it/territori/citt%C3 ... -1.7298335

In vista dell’estate, FlixBus potenzia i viaggi verso le destinazioni marittime della Riviera Romagnola e della Puglia, e le connessioni internazionali con Austria, Germania, Svizzera e Francia. A partire dal 6 maggio, da Verona si potranno raggiungere senza cambi alcuni dei principali lidi in Romagna:Rimini Miramare, Rimini Marebello, Rimini Rivazzurra e Riccione, mentre chi va in Salento potrà raggiungere comodamente Gallipoli, anche in notturna (con la possibilità di ottimizzare il tempo speso in viaggio).
Da giugno saranno anche ampliate le rotte internazionali, con le prime corse per Cannes, che si aggiunge a Nizza tra le mete collegate in Costa Azzurra, e altre importanti città quali Losanna e Amburgo. Sempre da giugno, inoltre, saranno potenziate numerose delle connessioni nazionali e internazionali già esistenti: da giugno, per esempio, Trento e Bolzano saranno raggiungibili fino a sedici volte al giorno, l’aeroporto di Orio al Serio fino a 12 volte al giorno e Innsbruck fino a sette volte al giorno, mentre per Vienna saranno disponibili fino a due corse giornaliere.
GARDA: al via nuovi collegamenti nazionali e internazionali a partire da giugno: da Peschiera del Garda si potranno raggiungere, in Italia, Roma, Firenze, Bologna e Modena, mentre all’estero sarà possibile viaggiare verso Salisburgo, Linz e Vienna. Restano attive le connessioni con, tra le altre, Trento, Bolzano e Torino. Inoltre, per tutta l’estate, Garda, Lazise, Cisano e Bardolino, saranno collegate con Trento, Bolzano, Modena, Bologna, Innsbruck, Monaco di Baviera, Salisburgo, Linz e Vienna.

Avatar utente
Ugo Fantozzi
*
*
Messaggi: 765
Iscritto il: mer 20 lug 2016 21:41

Re: Flixbus all'attacco del TPL ferroviario ?

#595 Messaggio da Ugo Fantozzi » lun 13 mag 2019 13:39

FlixBus continua a investire su Napoli: operativa da lunedì 6 maggio una nuova fermata a Fuorigrotta
FlixBus continua a investire su Napoli e istituisce una nuova fermata a Fuorigrotta: dalla prossima settimana, il leader europeo della mobilità in autobus opererà dalla Stazione FS Campi Flegrei collegamenti senza cambi verso 13 città italiane, con l’obiettivo di offrire a chi parte dal capoluogo campano un servizio sempre più capillare.

Napoli Fuorigrotta: tutte le destinazioni raggiungibili in Italia a partire dalla prossima settimana
Già da lunedì 6 maggio si potranno raggiungere, direttamente da Fuorigrotta, Firenze, Bologna, Ferrara, Padova, Venezia e Trieste, mentre da giovedì 9 si aggiungeranno fra le destinazioni Roma e Milano, oltre che Frosinone, Prato, Parma, Saronno e Como, e raddoppierà la frequenza sui collegamenti con Firenze. Molte delle corse in partenza da Fuorigrotta, di cui potranno beneficiare, tra gli altri, i numerosi studenti fuorisede alla continua ricerca di soluzioni di viaggio economiche, saranno operate in notturna, e consentiranno di arrivare a destinazione riposando a bordo e ottimizzando il tempo speso in viaggio.
Potenziati i collegamenti con Roma e il Sud Italia
Contemporaneamente all’arrivo a Fuorigrotta, FlixBus potenzierà dalla prossima settimana i collegamenti in partenza da Napoli: tra le altre cose, la frequenza sulle connessioni con Roma salirà a fino a 23 corse giornaliere, e saranno potenziate le relazioni con tutto il Sud Italia: in Puglia, Bari sarà raggiungibile fino a 10 volte al giorno e Taranto fino a quattro, e raddoppierà la frequenza sui collegamenti per mete costiere come Polignano a Mare in vista dell’estate. Aumenteranno inoltre le corse per Basilicata, Calabria e Sicilia, con il raddoppio delle connessioni con città come Matera, Villa San Giovanni e Catania.
https://napoli.repubblica.it/cronaca/20 ... 225387850/
Più bimodali per tutti!
Bimodale in servizio intercity: http://www.jarnvag.net/images/bild/vagn ... 150401.jpg

Rispondi