Flixbus all'attacco del TPL ferroviario ?

Nuove imprese, gare, orari, contratti di servizio, personaggi

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
patrick
**
**
Messaggi: 1981
Iscritto il: mar 17 apr 2007 21:57

Re: Flixbus all'attacco del TPL ferroviario ?

#541 Messaggio da patrick » mer 05 set 2018 11:36

L'ideale è averla in semicentro; altrimenti si perde il vantaggio del bus.

Marzi: grazie ma quella che dicevo è senza app. Ha il calendario è in molti casi riporta il percorso completo. Scegliendo una località mi apre il tabellone del posto. Non capisco perché c'è l'abbia solo Torino.
Anche sulla app manca qualcosa. Scopro per caso che Asti non riporta il Torino-Cutro presente su Torino.

Avatar utente
marzi
*
*
Messaggi: 470
Iscritto il: lun 09 nov 2015 21:37

Re: Flixbus all'attacco del TPL ferroviario ?

#542 Messaggio da marzi » mer 05 set 2018 12:55

Quello potrebbe essere perché certe corse non ammettono salita/discesa a tutte le fermate.
Sempre in treno, in tram o in pullman

Avatar utente
quattroe28
***
***
Messaggi: 14534
Iscritto il: mar 24 gen 2006 22:34
Località: sull'Arno nei pressi di dove entro il 2018 la tramvia avrebbe dovuto attraversarlo
Contatta:

Re: Flixbus all'attacco del TPL ferroviario ?

#543 Messaggio da quattroe28 » mer 05 set 2018 23:24

patrick ha scritto:
mer 05 set 2018 11:36
L'ideale è averla in semicentro; altrimenti si perde il vantaggio del bus
se il vantaggio è quello di essere "vicino" al centro direi che le cose che lo rendono un vantagigo sono la "comodità" e la "velocirà" e da Villa Costanza raggiungi SMN e il centro molto più velocemente di quanto lo raggiungevi prima, almeno di giorno...
A me, per esempio, con il mezzo pubblico arrivare a SMN mi ci vuole di più che da Villa costanza... e sto molto vicino ai viali di circonvallazione...
Finalmente avremo i binari Daucus per i treni metropolitani a Statuto, ma purtroppo non il tram a Gavinana
cari forumisti.... potreste smetterla di scrivere quell'orrore di "bho" e ritornare al classico ed esatto "boh"????????

Avatar utente
Ugo Fantozzi
*
*
Messaggi: 532
Iscritto il: mer 20 lug 2016 21:41

Re: Flixbus all'attacco del TPL ferroviario ?

#544 Messaggio da Ugo Fantozzi » ven 07 set 2018 8:21

Roma, 6 set. (askanews) – Sempre più Romani scelgono l’autobus per andare in vacanza: lo rivela il bilancio di FlixBus, leader europeo del trasporto su gomma, che tra giugno e agosto 2018 ha visto raddoppiare le prenotazioni con partenza da Roma rispetto all’estate 2017. Un successo – rende noto l’azienda – che si deve soprattutto al progressivo incremento delle connessioni con la Capitale, attualmente collegata con oltre 200 destinazioni in nove Paesi e destinata ad accrescere sempre di più il suo ruolo di hub internazionale e il suo prestigio di meta turistica per chi si sposta a bordo degli autobus verdi.

Prima in classifica, tra le mete preferite dai Romani per l’estate 2018, è Firenze, che guadagna due posizioni rispetto al 2017. La top 10 rivela tuttavia una netta preferenza per il Mezzogiorno: al 2° posto si trova Napoli, seguita da Milano, Bari e Pescara. Il resto della classifica vede, nell’ordine, altre tre città del sud, Lecce, Taranto e Salerno, in vantaggio su Bologna e Genova, che chiudono la top 10. Registrano ottimi risultati anche le località marittime come Civitanova Marche, San Benedetto del Tronto e Sorrento, mentre tra le mete estere stravince Parigi.

Contemporaneamente all’aumento delle prenotazioni con partenza da Roma, dal bilancio di FlixBus emerge anche un incremento degli arrivi nella Capitale: in proporzione, sono soprattutto Toscani e Marchigiani ad aver sfruttato il servizio: tra le principali città di provenienza, Firenze, Pisa, Ancona e Ascoli Piceno. Molti anche i passeggeri in arrivo dall’Abruzzo, soprattutto da Pescara e Chieti.

L’estate a Roma si conclude con una novità assoluta, rappresentata dai primi collegamenti con la Calabria, ideali soprattutto per studenti e lavoratori fuorisede: sono già operative corse dirette verso numerose destinazioni della regione, come Corigliano, Rossano Calabro, Crotone e Cirò Marina, che si offrono anche come una soluzione di viaggio ideale per chi si vuole concedere un ultimo bagno sulle spiagge dorate della costa ionica.



Ma Tiburtina non era un cesso? Come mai allora tutta questa gente per andare a Firenze e Napoli?

Avatar utente
RegioAV
**
**
Messaggi: 4737
Iscritto il: mar 06 gen 2015 15:17

Re: Flixbus all'attacco del TPL ferroviario ?

#545 Messaggio da RegioAV » ven 07 set 2018 8:50

Tiburtina È un cesso, ma il bus si inserisce perfettamente laddove per fascia di prezzo e disponibilità il treno o costa di più o non offre collegamenti.

Firenze, Napoli e Salerno risultano essere le prime destinazioni perché a prezzi rasoterra offre un numero di corse piuttosto elevato in quanto tappa obbligata verso nord e verso sud.
Delriosantosubito
Delrio Ministro forever

e402a
**
**
Messaggi: 2028
Iscritto il: sab 30 lug 2005 14:01
Località: Veneto

Re: Flixbus all'attacco del TPL ferroviario ?

#546 Messaggio da e402a » ven 07 set 2018 10:20

Con i prezzi che Flixbus pratica e la mentalità molto italica che "i cambi" (in treno) sono espressione del Demonio, avrebbe successo anche se mettessero le.fermate dentro campi rom.
Poi per carità, i servizi ferroviari da/per il.Sud sono imparagonabili rispetto al Nord. Poi niente..a molti viaggiare in treno crea "fastidio"..e quindi W l'autobus (la cosa non non dispiace, più posti e più offerte per me, IN TRENO!!)

qalimero
**
**
Messaggi: 6962
Iscritto il: sab 27 dic 2003 1:15
Località: Toscana

Re: Flixbus all'attacco del TPL ferroviario ?

#547 Messaggio da qalimero » dom 09 set 2018 9:22

Flixbus dichiara un + 43% del traffico nei messi estivi trascorsi.

Ma una tabella con i pax , i pax km magari e i pax destinazione esiste, è pubblicata o siamo nel porto delle nebbie ?

Avatar utente
sandro.raso
**
**
Messaggi: 5413
Iscritto il: lun 10 nov 2008 15:43

Re: Flixbus all'attacco del TPL ferroviario ?

#548 Messaggio da sandro.raso » lun 17 set 2018 16:26

Cercando nel sito, ho trovato che la pagina dell'ex Meinfernbus con tutte le linee non esiste più.
Qualcuno sa se è stata sostituita da altra simile?
Immagine

patrick
**
**
Messaggi: 1981
Iscritto il: mar 17 apr 2007 21:57

Re: Flixbus all'attacco del TPL ferroviario ?

#549 Messaggio da patrick » gio 20 set 2018 10:28

Ci sarebbe quella di "Transitfeeds", appena aggiornata.

Il cambio è un fastidio quando in un Paese semplice come l'Italia, dalle 100 città distribuite su pochi assi, non si vogliono collegare aree/città importanti tra loro.

Avatar utente
rudy74
*
*
Messaggi: 865
Iscritto il: lun 29 mag 2006 8:06
Località: Roma/Ancona

Re: Flixbus all'attacco del TPL ferroviario ?

#550 Messaggio da rudy74 » lun 24 set 2018 10:22

La pagina ancora funziona:

https://meinfernbus.de/de/unser-angebot ... ungen.html

È parzialmente aggiornata: per le linee già pubblicate gli aggiornamenti sono in tempo reale mentre è da un po' di tempo che non aggiungono le nuove linee.

Avatar utente
sandro.raso
**
**
Messaggi: 5413
Iscritto il: lun 10 nov 2008 15:43

Re: Flixbus all'attacco del TPL ferroviario ?

#551 Messaggio da sandro.raso » lun 24 set 2018 11:11

In effetti funziona di nuovo ma non è perfetta; es. per la 505 dice "prenotabile sino al 05.11.2018" invece si prenota benissimo anche oltre, basta che in orario ci sia la corsa.
Immagine

Avatar utente
rudy74
*
*
Messaggi: 865
Iscritto il: lun 29 mag 2006 8:06
Località: Roma/Ancona

Re: Flixbus all'attacco del TPL ferroviario ?

#552 Messaggio da rudy74 » lun 24 set 2018 11:16

Esatto. Quelle date non le guardo più, faccio un click per andare alla settimana successiva e poi correggo il link con la data che mi serve....ed appaiono tutte le fermate ed eventualmente le modifiche del percorso/orari. Se non appare nulla significa che la linea non è al momento prenotabile oppure soppressa.

Avatar utente
Ugo Fantozzi
*
*
Messaggi: 532
Iscritto il: mer 20 lug 2016 21:41

Re: Flixbus all'attacco del TPL ferroviario ?

#553 Messaggio da Ugo Fantozzi » mar 13 nov 2018 8:52

FlixBus sbarca in Sicilia, tutte le città dei bus low cost
«Obiettivo è creare mobilità dov'è ancora troppo poca»

Diciassette nuovi puntini verdi si aggiungono alla mappa di FlixBus e sono tutti in Sicilia. Il giovane operatore della mobilità, che negli ultimi anni ha creato la rete di autobus intercity più estesa d'Europa, arriva sull'Isola. «I passeggeri siciliani - comunicano da FlixBus in attesa della conferenza in cui verranno spiegati tutti i particolari - avranno accesso a un network di oltre duemila città in 28 Paesi europei e il territorio stesso potrà beneficiare di nuovi arrivi con ricadute positive per il turismo locale». Una rivoluzione dei collegamenti per la Sicilia i cui particolari verranno illustrati nella conferenza stampa che si terrà il 15 novembre a Palermo, durante la quale sarà presente oltre managing director di FlixBus Italia, Andrea Incondi, anche l'assessore al Turismo Sandro Pappalardo.
Viaggi diretti o con cambi che metteranno in collegamento a prezzi competitivi 17 città siciliane con quelle già presenti nella fitta rete di Flixbus. Tra le tratte più frequenti si potrà andare da Catania a Roma con meno di 28 euro e ne basteranno circa 58 euro per raggiungere Milano partendo da Palermo. Non solo percorsi già tracciati, ma anche connessioni meno usuali, per esempio da Modica a Brescia con poco più 50 euro e da Termini Imerese a Perugia con circa 35 euro. E non solo in Italia: Lentini-Marsiglia (a 69 euro), Caltanissetta-Zagabria (73 euro) o ancora Enna-Munich (62 euro).

Agrigento, Caltanissetta, Canicattì, Catania, Cefalù, Comiso, Enna, Lentini, Messina, Milazzo, Modica, Palermo, Patti, Ragusa, Santo Stefano di Camastra, Taormina e Termini Imerese. Sono queste le città siciliane da cui è già possibile prenotare sul sito online i biglietti per viaggi in autobus acquistabili a partire da lunedì 3 dicembre. «Ci stiamo espandendo in tutto il territorio sia italiano che europeo - dicono da FlixBus a MeridioNews - sempre nell'ottica di dare possibilità di viaggiare a persone che vivono in territori scollegati dalle reti tradizionali per gap infrastrutturali o per qualsiasi altro motivo. Il nostro obiettivo ovunque è quello di creare mobilità dove non ce n'è e di migliorarla e aumentarla dov'è ancora troppo poca». E, in Sicilia, da questo punto di vista c'è molto lavoro ancora da fare. Una innovazione degli spostamenti con offerte adatte a tutte le tasche.

«Viaggi in autobus a partire da 5 euro», è lo slogan della start-up tedesca - fondata da tre giovani imprenditori a Monaco di Baviera - che oggi conta già oltre 100 milioni di passeggeri (di cui 40 milioni solo nel 2017). «Da poco - aggiungono da FlixBus - in ottica di espansione globale abbiamo aggiunto anche delle tappe negli Stati Uniti». Dall'app gratuita è possibile non solo prenotare i viaggi usufruendo sempre di promozioni e buoni sconto, ma anche localizzare FlixBus, cioè conoscere in tempo reale la posizione dell'autobus per controllare «quanto manca per arrivare a destinazione o, semplicemente, se si ha tempo per un caffè prima della partenza».
https://meridionews.it/articolo/71325/f ... oppo-poca/

Avatar utente
volvox
*
*
Messaggi: 166
Iscritto il: mer 24 feb 2016 8:11
Località: Istanbul

Re: Flixbus all'attacco del TPL ferroviario ?

#554 Messaggio da volvox » mer 14 nov 2018 7:00

Ma sul Caltanissetta - Zagabria, riesci a restare ancora vivo e vegeto all'arrivo? :lol:

Avatar utente
massimo
**
**
Messaggi: 1912
Iscritto il: ven 20 ott 2006 12:35
Località: Roma

Re: Flixbus all'attacco del TPL ferroviario ?

#555 Messaggio da massimo » mer 14 nov 2018 10:46

Che tristezza....

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: MichaelFB e 15 ospiti