Servizio AV Milano-Torino

Nuove imprese, gare, orari, contratti di servizio, personaggi

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
dedorex1
**
**
Messaggi: 5829
Iscritto il: mer 28 set 2005 15:48
Località: Milano

Re: Servizio AV Milano-Torino

#331 Messaggio da dedorex1 » lun 08 gen 2018 11:35

Ule, ci dai qualche dettaglio in più?
Tz ha scritto:
lun 08 gen 2018 11:08
ed essendo a 3 corsie è abbastanza difficile intasarla... :mrgreen:
non è che non è piena, è proprio vuota (a Nord ovviamente)
Adoratore della fu Trimurti DelrioCascettaGentile
Fondatore del DelrioSantoSubito Club (NB iscrizioni attualmente sospese per previsto taglio contributi TPL 2017)

Avatar utente
UluruMS
***
***
Messaggi: 13613
Iscritto il: sab 26 apr 2008 11:41
Località: Dal Kander al Somes, dalla Nahe al Cesano

Re: Servizio AV Milano-Torino

#332 Messaggio da UluruMS » lun 08 gen 2018 11:42

le matrici o/d ve le ho indicate; potete divertirvi ad interpolare nei siti ISTAT e delle due Regioni. Se ci fosse qualche studente voglioso combinandoli si potrebbe costruire una mappa del confine regionale reale. Sulla freqeuntazione dei servizi i dati di TI che sono "fuoriusciti" li ho indicati.
"Ingegné, io mi licenzio!"
"Ma..perché? non si trova forse bene qui?"
"No, è che da me le littorine vanno a nafta; se lo vuole il carbone se lo cavi fuori lei..."

dedorex1
**
**
Messaggi: 5829
Iscritto il: mer 28 set 2005 15:48
Località: Milano

Re: Servizio AV Milano-Torino

#333 Messaggio da dedorex1 » lun 08 gen 2018 12:03

Grazie, mi rileggo il topic
Adoratore della fu Trimurti DelrioCascettaGentile
Fondatore del DelrioSantoSubito Club (NB iscrizioni attualmente sospese per previsto taglio contributi TPL 2017)

Avatar utente
Tz
***
***
Messaggi: 14999
Iscritto il: dom 21 mar 2004 17:20
Località: sul grande fiume

Re: Servizio AV Milano-Torino

#334 Messaggio da Tz » lun 08 gen 2018 12:05

I vostri sono tutti ragionamenti stile no-tav, ovvero distolgono l'attenzione dall'obiettivo di fondo con argomentazioni che non c'entrano una cippa.
Spiegatemi che 'azz servono i dati Istat che riguardano unicamente gli spostamenti giornalieri/pendolari con la necessità/sostenibilità di un servizio LP/AV... :wall: che poi, per esempio, anche un viaggiatore che deve andare da Novara a Roma se non ha un servizio AV sotto casa va semplicemente a rimpinguare la statistica del pendolare regionale Novara-Milano dove prendere l'AV... :lol: :wall:

Poi la trovata di chi spera in NTV per un servizio capillare del nord-ovest è assolutamente ridicola perchè dovrebbe installare postazioni a terra per OGNI stazione di fermata mentre invece TI ha già tutte le strutture idonee a costo zero... ma se non riuscite a capire nemmeno questo sul resto ci rinuncio.

Ma non ne usciremo mai con teste come le vostre, a tutti gli effetti come i no-tav quando per partito preso (in questo caso stupidamente contro Tz e basta... :roll: ) si negano le realtà più evidenti con argomentazioni senza fondamento.
Saluti Tz

In pensione penalizzato a vita per aver fatto il macchinista !
FOLle inventore della: Stella di Valenza - AV Arno-Maremmana - AV Mediopadana - linea S Circolare di Milano - Zig-Zag LP/AV piemontese.
TAV FOREVER !

Avatar utente
UluruMS
***
***
Messaggi: 13613
Iscritto il: sab 26 apr 2008 11:41
Località: Dal Kander al Somes, dalla Nahe al Cesano

Re: Servizio AV Milano-Torino

#335 Messaggio da UluruMS » lun 08 gen 2018 12:13

Ma infatti hai ragione tu, sto dicendo che siamo noi i ridicoli.
"Ingegné, io mi licenzio!"
"Ma..perché? non si trova forse bene qui?"
"No, è che da me le littorine vanno a nafta; se lo vuole il carbone se lo cavi fuori lei..."

Avatar utente
Tz
***
***
Messaggi: 14999
Iscritto il: dom 21 mar 2004 17:20
Località: sul grande fiume

Re: Servizio AV Milano-Torino

#336 Messaggio da Tz » lun 08 gen 2018 12:23

E per rendervi ancora più ridicoli indica quali sono invece le o/d ISTAT ufficiali sulle quali TI ha deciso di attivare tutti quei collegamenti AV a raggiera nel nord-est... :mrgreen:
Saluti Tz

In pensione penalizzato a vita per aver fatto il macchinista !
FOLle inventore della: Stella di Valenza - AV Arno-Maremmana - AV Mediopadana - linea S Circolare di Milano - Zig-Zag LP/AV piemontese.
TAV FOREVER !

Avatar utente
simplon
**
**
Messaggi: 7658
Iscritto il: mer 05 mag 2004 17:20
Località: Lomellina tra terra e acqua

Re: Servizio AV Milano-Torino

#337 Messaggio da simplon » lun 08 gen 2018 12:29

dedorex1 ha scritto:
lun 08 gen 2018 10:16
Senza voler entrare nel merito della discussione, non porterei l'esempio di A26 che si sa per chi è stata costruita e sostanzialmente è vuota ancora adesso.
Che sia vuota non mi sembra proprio, anche se certamente non ha lo stesso carico di una A4. E oltretutto c'è da sfatare quanto si possa pensare. Secondo gli ultimi dati disponibili e su base trimestrale omogenea la tratta Voltri-Alessandria e raccordo A7 ha visto 501,5 milioni di veicoli/km, quella che viene giudicata deserta, la tratta Alessandria-Gravellona e raccordo Santhià ha visto 492,7 milioni di veicoli/km. Idem come una Torino-Savona 449,9 milioni. In confronto una Serravalle-Genova solo 292,1 milioni. Si sa per chi è stata costruita? Se ti riferisci all'allora potente ministro e politico locale Nicolazzi (Scalfaro non c'entra nulla), con la sua famosa bretella di Gattico, ebbene, la bretella c'è ma non c'è un casello e quindi la ricaduta sul territorio di Nicolazzi è pari a zero.

s.
Saluti da simplon

No ai PL sulla rete fondamentale RFI: sono il male assoluto, un cancro da estirpare.
Amico delle Frecce, di Italo e degli EC: sono i treni del mio Dna.

Avatar utente
UluruMS
***
***
Messaggi: 13613
Iscritto il: sab 26 apr 2008 11:41
Località: Dal Kander al Somes, dalla Nahe al Cesano

Re: Servizio AV Milano-Torino

#338 Messaggio da UluruMS » lun 08 gen 2018 12:30

Ma infatti hai solo e sempr ragione tu, è inutile tirare fuori affermazioni mia dette da alcuno.
Anzi, non sono stato io a scrivere cazzate aprioristiche su dove vogliano e debbano andare i novaresi
"Ingegné, io mi licenzio!"
"Ma..perché? non si trova forse bene qui?"
"No, è che da me le littorine vanno a nafta; se lo vuole il carbone se lo cavi fuori lei..."

Avatar utente
Tz
***
***
Messaggi: 14999
Iscritto il: dom 21 mar 2004 17:20
Località: sul grande fiume

Re: Servizio AV Milano-Torino

#339 Messaggio da Tz » lun 08 gen 2018 12:35

Bravo, vedo che hai capito... :mrgreen:
Saluti Tz

In pensione penalizzato a vita per aver fatto il macchinista !
FOLle inventore della: Stella di Valenza - AV Arno-Maremmana - AV Mediopadana - linea S Circolare di Milano - Zig-Zag LP/AV piemontese.
TAV FOREVER !

Avatar utente
UluruMS
***
***
Messaggi: 13613
Iscritto il: sab 26 apr 2008 11:41
Località: Dal Kander al Somes, dalla Nahe al Cesano

Re: Servizio AV Milano-Torino

#340 Messaggio da UluruMS » lun 08 gen 2018 12:44

E poi la mamma mi ha sempre detto di non mettersi a discutere coi vecchi, soprattutto se arteriosclerotici e che mettono in bocca agli altri cose che nessuno ha mai detto o scritto.
"Ingegné, io mi licenzio!"
"Ma..perché? non si trova forse bene qui?"
"No, è che da me le littorine vanno a nafta; se lo vuole il carbone se lo cavi fuori lei..."

Avatar utente
Tz
***
***
Messaggi: 14999
Iscritto il: dom 21 mar 2004 17:20
Località: sul grande fiume

Re: Servizio AV Milano-Torino

#341 Messaggio da Tz » lun 08 gen 2018 13:07

Vabbè, dopo la digressione sulle autostrade che però è quanto mai significativa delle esigenze del territorio del nord-ovest, torniamo all’aspetto ferroviario.
Mi pare che si faccia un po’ di confusione sulle direttrici AV ovvero si confondono sovente, a proprio vantaggio del momento, le due direttrici della grande “T”.
Esiste la direttrice Milano-Roma da anni in funzione e la Torino-Venezia con il lato ovest attivo da anni mentre quello est in alquanto difficoltosa gestazione.

Osserviamo il nord-ovest.
Sul ramo ovest della T circolano da anni tutti i FR Torino-Roma, assorbendo quel servizio che prima percorreva la direttrice sud via tirrenica, e da poco anche tutti i Torino-Venezia avendo assorbito tutte le FB della direttrice nord trasformatesi in FR.
Conseguenza: tranne Torino TUTTO il Piemonte è rimasto orfano di qualsiasi collegamento AV sia verso sud (Roma) sia verso est (Venezia).

Osserviamo il nord-est.
Sul ramo est della T che pian piano va prendendo forma circolano tutte le frecce Torino-Milano-Venezia in un servizio unicamente orizzontale est-ovest mentre il servizio verticale nord-sud non esistendo alcuna linea AV viene realizzato tutto attraverso le storiche con diramazione da Bologna per qualsiasi destinazione servendo capillarmente il territorio e incrociando a Brescia, Verona, Padova e Mestre la direttrice est-ovest.

Conclusione: il nord-est viene ad avere un eccellente e capillare servizio su tutto il territorio e per tutte le direzioni addirittura con incrocio ed interscambio tra le due direttrici mentre il nord-ovest è stato completamente privato di quello che aveva al solo vantaggio di servire meglio Torino ma desertificando tutta la rete piemontese che, come quella autostradale era la più fitta d’Italia.

Questa non è pianificazione dei servizi al territorio ma pura follia.
Saluti Tz

In pensione penalizzato a vita per aver fatto il macchinista !
FOLle inventore della: Stella di Valenza - AV Arno-Maremmana - AV Mediopadana - linea S Circolare di Milano - Zig-Zag LP/AV piemontese.
TAV FOREVER !

dedorex1
**
**
Messaggi: 5829
Iscritto il: mer 28 set 2005 15:48
Località: Milano

Re: Servizio AV Milano-Torino

#342 Messaggio da dedorex1 » lun 08 gen 2018 13:33

simplon ha scritto:
lun 08 gen 2018 12:29
la tratta Alessandria-Gravellona e raccordo Santhià ha visto 492,7 milioni di veicoli/km. ...In confronto una Serravalle-Genova solo 292,1 milioni.
Attenzione Simplon che si parla di veicoli*km (non credo tu intendessi /km) e quindi la lunghezza del tratto di riferimento è importante. Se dividi per la lunghezza vedi che la Serravalle Genova ha poco meno del 50% di traffico in più (con due corsie). Oh, magari non è più vuota come un tempo, ma sempre un parziale spreco è stato
/Fine OT
Ultima modifica di dedorex1 il lun 08 gen 2018 13:40, modificato 3 volte in totale.
Adoratore della fu Trimurti DelrioCascettaGentile
Fondatore del DelrioSantoSubito Club (NB iscrizioni attualmente sospese per previsto taglio contributi TPL 2017)

dedorex1
**
**
Messaggi: 5829
Iscritto il: mer 28 set 2005 15:48
Località: Milano

Re: Servizio AV Milano-Torino

#343 Messaggio da dedorex1 » lun 08 gen 2018 13:34

edit
Ultima modifica di dedorex1 il lun 08 gen 2018 13:34, modificato 1 volta in totale.
Adoratore della fu Trimurti DelrioCascettaGentile
Fondatore del DelrioSantoSubito Club (NB iscrizioni attualmente sospese per previsto taglio contributi TPL 2017)

Avatar utente
massETR
**
**
Messaggi: 1050
Iscritto il: sab 10 mag 2014 16:55
Località: in attesa di un regionale della DTRer

Re: Servizio AV Milano-Torino

#344 Messaggio da massETR » lun 08 gen 2018 13:34

Immagine

sono sicuro che inventerai qualcosa anche per dare contro ad una mappa che riporta dati e basta, ma questa è la reale situazione, torino isolato in mezzo ad un mare di territorio a bassa densità di popolazione e il veneto, soprattutto in pedemontana, una strisciata uniforme di territorio a medio-alta densità.
faccio notare che ANCHE IL FRIULI nelle zone servite e tutt'ora SOVVENZIONATE se la cava meglio della zona del basso piemonte e della zona tra torino e milano

c'è anche la variazione nella distrbuzione della popolazione che mostra come le zone tra milano e torino ed il basso piemonte si siano tendezialmente sempre più spopolate in favore delle 2 grandi città

Immagine

io più di così non so che farci, le autostrade vuote o non vuote non contano una cippa, conta la popolazione residente, e la distribuzione della stessa

Avatar utente
Tz
***
***
Messaggi: 14999
Iscritto il: dom 21 mar 2004 17:20
Località: sul grande fiume

Re: Servizio AV Milano-Torino

#345 Messaggio da Tz » lun 08 gen 2018 13:56

Esatto, non sforzati a dimostrare l'indimostrabile cioè che se nel nord-est sono giustificate ben 9 coppie (oltre i Venezia) di AV della direttrice nord-sud diramantesi da Bologna e incrocianti la direttrice est ovest mentre invece al nord-ovest debba rimanere il vuoto pneumatico di servizi LP/AV e non sia giustificabile almeno UN collegamento-ramazza con Firenze-Roma-Napoli perchè è di questo che si sta parlando pertanto la tua cartina non serve a una cippa.
Saluti Tz

In pensione penalizzato a vita per aver fatto il macchinista !
FOLle inventore della: Stella di Valenza - AV Arno-Maremmana - AV Mediopadana - linea S Circolare di Milano - Zig-Zag LP/AV piemontese.
TAV FOREVER !

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: FFS-CNL, volvox e 9 ospiti