Trenitalia DPN/I – Scenario servizio post ETR1000

Nuove imprese, gare, orari, contratti di servizio, personaggi

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
Sharklet
*
*
Messaggi: 765
Iscritto il: mer 30 mar 2016 21:33

Re: Trenitalia DPN/I – Scenario servizio post ETR1000

#1381 Messaggio da Sharklet » mar 29 ago 2017 11:33

La differenza tra FR e FA si sta sempre più assottigliando negli anni, se ne può trovare riscontro dal fatto che il frecciarossa è stato negli ultimi anni degradato a linee tradizionali (transpadana e, soprattutto, friuli). E, aspetto più importante, dove convivono FR e FA hanno la stessa tariffa (fino ad alcuni anni fa il biglietto base FA costava un buon 20% in meno).
Dato che non esiste più distinzione tariffaria nè di utilizzo, gli unici due criteri per distinguerli possono essere vmax (venuto a mancare con il FR1000) e classi di servizio. Quest'ultimo sarà secondo me il criterio prevalente distintivo per il futuro, sempre che le due categorie non vengano unite.
Dal punto di vista commerciale tuttavia converrebbe avere la classe premium su tutti i treni, dato che, a fronte dello stesso numero di posti, il cliente paga il 20% in più per avere una merendina gratis.

AJluk
*
*
Messaggi: 203
Iscritto il: mar 16 feb 2016 19:48

Re: Trenitalia DPN/I – Scenario servizio post ETR1000

#1382 Messaggio da AJluk » mar 29 ago 2017 11:51

Che poi ripensando, i livelli di frecce in realtà sarebbero quattro oggi, perchè il frecciarossa 1000 è considerato a sé sia nel sistema di vendita sia nel sito sia nel nome applicato alla livrea.

Avatar utente
StefanoB
*
*
Messaggi: 885
Iscritto il: mer 07 gen 2015 19:39

Re: Trenitalia DPN/I – Scenario servizio post ETR1000

#1383 Messaggio da StefanoB » gio 12 ott 2017 18:07

aleall ha scritto:
mer 05 lug 2017 7:11
...
ho pensato ad una riorganizzazione dei materiali come segue (mio pippone delle 7 del mattino)

V250 tutti i servizi in traspadana (produzione annua 450/500.000 km a treno) tra Torino e Milano i 250 vs 300 son 2 minuti in più, tra Milano e Brescia è meno di 1 minuto...ma vincerebbe sulle performance di accelerazione
400 tutti i servizi in dorsale (vmax 320kmh) più 4 coppie su roma-venezia (fast, rovigo-ferrara)
500 tutti i servizi roma-venezia, adriatica con cadenzamento biorario, 20% di produzione dorsale, coppia fast in transpadana per far girare il materiale
600 tutti i servizi roma-verona/BG/BZ, 3 coppie prolungate a FCO, eventuale milano-bolzano, milano-perugia, roma-genova via AV
485 tutti i servizi roma-puglia, roma-calabria (uniche linee dove il rango P avrà senso per i prossimi 10 anni)
...
E' passato qualche mese, sono stati acquistati i V250...abbiamo un'idea di come sarà ripartito il materiale per la lunga percorrenza? :?:
9710/9757 FRECCIAROSSA
P.M. Brescia ovest-Bivio Roncadelle 200 km/h grazie :wall:
VE Mestre passante per Aeroporto Marco Polo grazie :[-O<:

Avatar utente
UluruMS
***
***
Messaggi: 13420
Iscritto il: sab 26 apr 2008 11:41
Località: Dal Kander al Somes, dalla Nahe al Cesano

Re: Trenitalia DPN/I – Scenario servizio post ETR1000

#1384 Messaggio da UluruMS » gio 12 ott 2017 21:18

Di certo non la hanno a Villa Patrizi
"Ingegné, io mi licenzio!"
"Ma..perché? non si trova forse bene qui?"
"No, è che da me le littorine vanno a nafta; se lo vuole il carbone se lo cavi fuori lei..."

Avatar utente
aleall
**
**
Messaggi: 3417
Iscritto il: lun 22 dic 2003 20:09
Località: Milano

Re: Trenitalia DPN/I – Scenario servizio post ETR1000

#1385 Messaggio da aleall » gio 19 ott 2017 8:21

stanno volando stracci a Villa Patrizi...qualcuno si è accorto che sulle tratte roma-sud serve il pendolamento almeno per i prossimi 7 anni...pertanto i V250 non vanno bene verso puglia/calabria
RIP 9992/93/94/95/96

Avatar utente
e656
**
**
Messaggi: 3838
Iscritto il: lun 22 dic 2003 7:39
Località: Roma

Re: Trenitalia DPN/I – Scenario servizio post ETR1000

#1386 Messaggio da e656 » gio 19 ott 2017 9:55

che i V250 non fossero adatti per il sud è un concetto al quale ero arrivato da solo persino io ... :wall:

Alelanteri
*
*
Messaggi: 122
Iscritto il: ven 19 feb 2016 9:55
Contatta:

Re: Trenitalia DPN/I – Scenario servizio post ETR1000

#1387 Messaggio da Alelanteri » gio 19 ott 2017 10:19

Quanto è importante il pendolamento sulla Roma - Verona - Bolzano?
We don't have to save the world. The world is big enough to look after itself.

What we have to be concerned about is whether or not the world we live in will be capable of sustaining us in it.

Avatar utente
aleall
**
**
Messaggi: 3417
Iscritto il: lun 22 dic 2003 20:09
Località: Milano

Re: Trenitalia DPN/I – Scenario servizio post ETR1000

#1388 Messaggio da aleall » gio 19 ott 2017 10:24

poco e prevalentemente da verona a bolzano
ma è nullo tra torino e venezia :megaball:
RIP 9992/93/94/95/96

etr521
*
*
Messaggi: 170
Iscritto il: dom 27 ago 2017 7:53

Re: Trenitalia DPN/I – Scenario servizio post ETR1000

#1389 Messaggio da etr521 » ven 20 ott 2017 22:10

non è che ci voleva un mago a capire che sulla "Roma - SUD" ci voleva il pendolamento e che mettere i V250 nel brand frecciargento non ha senso. TI poteva pensare tranquillamente di fare un bando per prendere nuovi pendolino V300 da usare in tirrenica e in adriatica dove avrebbe ottenuto ottimi load factor e stimolato una forte domanda; inoltre da qui a 10 anni, quando magari il pendolamento sarebbe diventato meno utile, potevano essere usati in sostituzione dei 500.

Vivalto
**
**
Messaggi: 8219
Iscritto il: lun 04 apr 2005 1:36

Re: Trenitalia DPN/I – Scenario servizio post ETR1000

#1390 Messaggio da Vivalto » sab 21 ott 2017 7:19

Uno scenario verosimile potrebbe essere:
1) 12 etr600 concentrati su 5 coppie roma-rc e 7 coppie roma-ba/le, 1 coppia roma-fo.
2) 15 etr485 turnati e messi fuori servizio per trasformazione vettura 4 in bistrot e revamp a, livello L4 oltre che AI e urgente intervento ai wc molto guasti. Usati sull'asse na-roma-bo-mn/vr/bz/bs/bg
3) 500/400 turnati sulla triangolazione to-sa-ve-to
4) fyra sull'asse mi/to-an/pe/ba/ta/le

Alelanteri
*
*
Messaggi: 122
Iscritto il: ven 19 feb 2016 9:55
Contatta:

Re: Trenitalia DPN/I – Scenario servizio post ETR1000

#1391 Messaggio da Alelanteri » sab 21 ott 2017 12:59

Vivalto ha scritto:Uno scenario verosimile potrebbe essere:
1) 12 etr600 concentrati su 5 coppie roma-rc e 7 coppie roma-ba/le, 1 coppia roma-fo.
2) 15 etr485 turnati e messi fuori servizio per trasformazione vettura 4 in bistrot e revamp a, livello L4 oltre che AI e urgente intervento ai wc molto guasti. Usati sull'asse na-roma-bo-mn/vr/bz/bs/bg
3) 500/400 turnati sulla triangolazione to-sa-ve-to
4) fyra sull'asse mi/to-an/pe/ba/ta/le
Niente tirrenica?

Inviato dal mio 9022X utilizzando Tapatalk

We don't have to save the world. The world is big enough to look after itself.

What we have to be concerned about is whether or not the world we live in will be capable of sustaining us in it.

Avatar utente
RegioAV
**
**
Messaggi: 4525
Iscritto il: mar 06 gen 2015 14:17

Re: Trenitalia DPN/I – Scenario servizio post ETR1000

#1392 Messaggio da RegioAV » sab 21 ott 2017 13:13

Prendilo cone un lancio di dadi.
Delriosantosubito
Delrio Ministro forever

AJluk
*
*
Messaggi: 203
Iscritto il: mar 16 feb 2016 19:48

Re: Trenitalia DPN/I – Scenario servizio post ETR1000

#1393 Messaggio da AJluk » sab 21 ott 2017 16:14

Per quanto riguarda la Ancona-Roma, visto anche la prossima dismissione dei voli Alitalia da Falconara, non c'è speranza di sfruttare effettivamente il rango P con 2-3 coppie di qualità, magari i più piccoli etr600?

Avatar utente
RegioAV
**
**
Messaggi: 4525
Iscritto il: mar 06 gen 2015 14:17

Re: Trenitalia DPN/I – Scenario servizio post ETR1000

#1394 Messaggio da RegioAV » sab 21 ott 2017 17:44

No.

Tanto con la SS77 che è un varco spazio temporale, la SS318 idem e la SS76 che ormai è quasi finita, in macchina è un attimo e pure gratis (senza pedaggio).


Delriosantosubito
Delrio Ministro forever

Vivalto
**
**
Messaggi: 8219
Iscritto il: lun 04 apr 2005 1:36

Re: Trenitalia DPN/I – Scenario servizio post ETR1000

#1395 Messaggio da Vivalto » gio 26 ott 2017 16:28

Lo stesso lancio di dadi che affermava 24 mesi fa che i 400 sarebbero stati usati sulla triangolatura Ve-Sa-To-Ve e che - smentito e ridicolizzato -
nei fatti è accaduto e sta accadendo e che nei prossimi mesi vedremo effettivo.
Voi vedete solo gli effetti di scelte che parto da A e arrivano a G.

Cmq, ottimo contributo RegioAV, hai dato un'informazione ed un contributo essenziale al forum, come sempre del resto.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 12 ospiti