Circumvesuviana al disastro

Nuove imprese, gare, orari, contratti di servizio, personaggi

Moderatore: Redazione

Autore
Messaggio
Avatar utente
sr
***
***
Messaggi: 12411
Iscritto il: mar 25 mag 2004 14:39
Località: milano (a est del Lambro Meridionale e a ovest della roggia Ticinello)

Circumvesuviana al disastro

#1 Messaggio da sr » mer 04 apr 2012 11:38

Per un'area come quella di Napoli l'investimento sul ferro è indispensabile. La circumvesuviana di recente ha visto diversi lavori di potenziamento ma da un paio di anni la sua gestione è allo sbando totale per il taglio dei finanziamenti.
Lo scorso mese c'era un articolo su questa situazione su "la nuova ecologia" ed ora uno molto meno dettagliato sul Fatto

Quando la demenza politica non ha fine! :wall:
CONFRATELLO DELLA LOGGIA DEL CALAMARO®
Fondatore del CRRZFTz©
Comitato Richiesta Relazioni Zingarate Ferroviarie Tz

Andate in Transalp!

Avatar utente
densou
**
**
Messaggi: 1616
Iscritto il: ven 23 apr 2010 1:25
Località: La città sacra (7 regni)
Contatta:

Re: Circumvesuviana al disastro

#2 Messaggio da densou » sab 07 apr 2012 17:48

Immagine

"Molto appropriat(a)"

la citazione originale era in -o :megaball:: un premio immaginario a chi indovina la fonte di questa cit. via pm

Alessandro
***
***
Messaggi: 10089
Iscritto il: mar 30 ago 2005 13:21
Località: Genova
Contatta:

Re: Circumvesuviana al disastro

#3 Messaggio da Alessandro » sab 07 apr 2012 22:42

Io però non darei la colpa al "taglio dei finanziamenti": la Regione Campania spende e spande in voci assurde (e i servizi sulla malasanità ed i suoi sprechi a "Striscia" li vediamo tutti) e la Circumvesuviana non fa eccezione. Per quanto di mia conoscenza riescono a pagare dieci ciò che costa tre, e qui mi fermo.
Ale

Son zeneise, riso ræo, strenzo i denti e parlo ciæo.
Devo fagghe unn-a vixita? Scià se despoegge...
Aloa Pepe, notissie di nostri?
E comme mai sei issee a quest'oua?
Cotirdeeeeeeeeeeee

Avatar utente
fra74
**
**
Messaggi: 8632
Iscritto il: ven 05 nov 2004 23:30
Località: Lontano...

Re: Circumvesuviana al disastro

#4 Messaggio da fra74 » dom 08 apr 2012 13:55

Domanda, come mai Circumvesuviana è al disastro per il taglio dei finanziamenti e Trenord chiude in attivo? I tagli ci sono stati in ogni regione.

Avatar utente
paolo656
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 25276
Iscritto il: lun 22 dic 2003 10:51
Località: Siberia - Mosca
Contatta:

Re: Circumvesuviana al disastro

#5 Messaggio da paolo656 » dom 08 apr 2012 14:06

Ops...domanda imbarazzante......forse che le parole di Alessandro non siano solo parole?

Avatar utente
E800
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 5118
Iscritto il: gio 22 dic 2005 22:54

Re: Circumvesuviana al disastro

#6 Messaggio da E800 » dom 08 apr 2012 14:50

sempre con questa storia del taglio dei finanziamenti. Ma.... siamo sicuri che la circumvesuviana e' sempre stata gestita in maniera efficente? qual e' il rapporto personale/treni*km effettuati? qual e' il rapporto personale operativo/personale imbucato negli uffici? E via con forniture, appalti, amici degli amici... chi e' causa del suo mal pianga se stesso. Con un pensiero ai poveri utenti...

Alessandro
***
***
Messaggi: 10089
Iscritto il: mar 30 ago 2005 13:21
Località: Genova
Contatta:

Re: Circumvesuviana al disastro

#7 Messaggio da Alessandro » dom 08 apr 2012 14:58

Che la Circumvesuviana sia stata gestita in maniera che eufemisticamente definisco "leggera" è noto da tempo.

Ma occorre anche ricordare una cosa fondamentale per evitare il confronto con la Lombardia: il 90% delle spese di una Regione a S.O. è dato dal comparto della sanità. Le Regioni virtuose, che cioè non fannod ebiti, possono permettersi di investire in treni (Lombardia, Toscana), le altre, quelle che preferiscono riempirsi di debiti, alla fine i (sacrosanti) tagli li subiscono, c'è poco da fare.
Ale

Son zeneise, riso ræo, strenzo i denti e parlo ciæo.
Devo fagghe unn-a vixita? Scià se despoegge...
Aloa Pepe, notissie di nostri?
E comme mai sei issee a quest'oua?
Cotirdeeeeeeeeeeee

Avatar utente
nebix93ge
**
**
Messaggi: 2465
Iscritto il: mer 08 lug 2009 15:34
Località: Genova Brignole, ma non più così vicino alla ferrovia come un tempo ...
Contatta:

Re: Circumvesuviana al disastro

#8 Messaggio da nebix93ge » lun 09 apr 2012 1:04

è un vero peccato leggere cose simili sulla circumvesuviana , quando la visitai nel 2008 era un fiore all'occhiello di efficienza , treni puntuali e riempimenti accettabili . inoltre il materiale rotabile , ancorchè anziano era efficiente e funzionale , molto semplice negli arredi e nelle attrezzature , come si conviene a un treno metropolitano come si deve .
senza questo trenino tutta l'area da sorrento a napoli è spacciata , non so se qualcuno abbia mai visitato questi luoghi , ma vi posso dire che senza circumvesuviana tutta la zona va in tilt poichè le già intasate strade non possono essere ulteriormente saturate .

la scarsa manutenzione è la conseguenza della mancanza di fondi , anche se dal 2009 circumvesuviana ha dei treni modernissimi , che siano stati quelli forse a mandare in crisi tutta la baracca?
di fatto prima del loro avvento la ferrovia era gestita in maniera molto efficiente ,magari l'investimento in quel materiale rotabile non è stato così tanto oculato .

:ciao:
Matteo detto nebbia
UNITI CONTRO LE CARROZZE CON I VETRI BLOCCATI!!!!
lode alle md!
30\1\11:addio SPAP(ferrovia sr del peloponneso),mi mancherai...
5\5\11 la taurus dei record è sbarcata in liguria e si è riflessa sul sensore della mia fotocamera

Avatar utente
fra74
**
**
Messaggi: 8632
Iscritto il: ven 05 nov 2004 23:30
Località: Lontano...

Re: Circumvesuviana al disastro

#9 Messaggio da fra74 » lun 09 apr 2012 12:22

mhm il fatto che si sia arrivati a questo punto vuol dire che non era poi gestito in maniera così efficiente non trovi? ;)

Alessandro
***
***
Messaggi: 10089
Iscritto il: mar 30 ago 2005 13:21
Località: Genova
Contatta:

Re: Circumvesuviana al disastro

#10 Messaggio da Alessandro » lun 09 apr 2012 12:33

Ottima considerazione.
Ale

Son zeneise, riso ræo, strenzo i denti e parlo ciæo.
Devo fagghe unn-a vixita? Scià se despoegge...
Aloa Pepe, notissie di nostri?
E comme mai sei issee a quest'oua?
Cotirdeeeeeeeeeeee

Avatar utente
fra74
**
**
Messaggi: 8632
Iscritto il: ven 05 nov 2004 23:30
Località: Lontano...

Re: Circumvesuviana al disastro

#11 Messaggio da fra74 » lun 09 apr 2012 12:46

Mettiamo un po' di cifre: un confronto non fatto da me ma da una persona assolutamente affidabile

Dati LeNord (bilancio esercizio 2008 – i dati escludono S5 e MXP EXP)

Passeggeri annui: 50.603.876 Milano + 1.339.567 Iseo = 51.943.443
Introiti tariffari annui: 60.019.823 + 1.475.465 (integr.tariff.) – 11.809.523 (MXP) = € 49.685.765
Treni-km annui: 6.414.181 Milano + 1.009.755 Iseo = € 7.423.936
Introiti tariffari/treno-km: € 6,69
Contributi: € 75.755.163
Contributi/treno-km: € 10,20
Contributi in conto esercizio (CCNL): € 7.381.569 (€0,99/treno-km)
Ricavi totali/treno-km: € 10,20 + 6,69 + 0,99 = € 17,88

Dati Circumvesuviana (bilancio esercizio 2007)

Passeggeri annui ferrovia: 38.146.702
Pass-km annui ferrovia: 437.844.217 su 495.761.050 (88,3%)
Introiti tariffari annui attribuibili al servizio ferroviario: 26.162.000*88,3/100 + 1.615.000*88,3/100 (integr.tariff.) = € 23.101.046 + 1.426.045 = 24.527.091
Treni-km annui: 4.355.546
Introiti tariffari/treno-km: € 5,63
Contributi servizio ferroviario: € 118.452.000 (CdS Regione Campania) + 10.040.000 (serv.aggiuntivi) = € 128.492.000
Contributi/treno-km: € 29,50
Addetti ferrovia: 1.729 su 2.526 (68,4%)
Contributi CCNL: € 12.479.000*68,4/100 = € 8.535.636 (€ 1,96/treno-km)
Ricavi totali/treno-km: € 29,50 + 5,63 + 1,96 = € 37,09

Per correttezza va detto che al conto per LeNord andrebbero aggiunti i contributi per l'infrastruttura, oggetto di un altro contratto di servizio con FERROVIENORD, che all'epoca ammontavano a circa 78 milioni di €, il che porterebbe, trascurando i MXP a circa 28,3€/tr*km l'ammontare dei ricavi per FNM... cioè comunque il 25% in meno di Circumvesuviana... eppure i risultati sono sotto gli occhi di tutti. Evidentemente qualcosa sul fronte dei costi non andava per niente (e questo ancor prima dell'arrivo dei nuovi treni).

Avatar utente
paolo656
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 25276
Iscritto il: lun 22 dic 2003 10:51
Località: Siberia - Mosca
Contatta:

Re: Circumvesuviana al disastro

#12 Messaggio da paolo656 » lun 09 apr 2012 12:58

Sarebbe una gran cosa avere l'andamento nel tempo di queste voci, diciamo negli ultimi 5 anni.

Stante quel quadro che presenti, comunque, la situazione riferita a quell'anno è chiara.

gworld
**
**
Messaggi: 7362
Iscritto il: sab 01 dic 2007 15:29

Re: Circumvesuviana al disastro

#13 Messaggio da gworld » lun 09 apr 2012 13:04

Direi che le cause della situazione sono spiegate nell'articolo del Fatto postato da sr, e cioé i debiti di 700 milioni accumulati in decenni.
La riduzione dei finanziamenti qui c'entra poco, al massimo come aggravante.

Avatar utente
paolo656
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 25276
Iscritto il: lun 22 dic 2003 10:51
Località: Siberia - Mosca
Contatta:

Re: Circumvesuviana al disastro

#14 Messaggio da paolo656 » lun 09 apr 2012 13:17

No, quelle non sono le vere cause.

Quelli sono i motivi economici, ma le cause di vedono per esempio leggendo i numeri di fra....

gworld
**
**
Messaggi: 7362
Iscritto il: sab 01 dic 2007 15:29

Re: Circumvesuviana al disastro

#15 Messaggio da gworld » lun 09 apr 2012 15:31

I numeri di Fra sono la causa della causa.

Rispondi