A proposito di gite in treno od in bus

Nuove imprese, gare, orari, contratti di servizio, personaggi

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
Avatar utente
Grande Puffo
***
***
Messaggi: 11391
Iscritto il: mer 28 gen 2004 13:06
Località: Torino / Traves in estate

Re: A proposito di gite in treno od in bus

#1261 Messaggio da Grande Puffo » mer 29 mar 2017 10:19

paolo656 ha scritto:Le scuole hanno i loro automezzi, così come le aziende.

Ti avevo anticipato che non ha senso fare paragoni in questo caso, se vuoi farli devi accettare l'idea che ci sia una mobilità differente, totalmente differente.
Ah, interessante, non immaginavo che fosse così differente.
paolo656 ha scritto:Io ho fatto un viaggio di 4 ore, recentemente, con partenza alle 9 di mattina e ho dormito in VL. Su un Talgo.
Ah. :shock:
DAL 30/05/07 COMPARE DEL CHEESEBURGER ®
DAL 25/04/09 SVACCATO IRREVERSIBILE
Arena si è arenata. E direi, con quel nome...
10/11/2018 SI TAV a Torino, io c'ero!!!

Avatar utente
paolo656
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 25263
Iscritto il: lun 22 dic 2003 10:51
Località: Siberia - Mosca
Contatta:

Re: A proposito di gite in treno od in bus

#1262 Messaggio da paolo656 » mer 29 mar 2017 10:28

Esatto, ci sono queste differenze. Anche le aziende hanno alcuni automezzi, usati per lo più per spostamenti locali. Anche perchè fuori dalla città non c'è nulla per centinaia di km.

Avatar utente
Grande Puffo
***
***
Messaggi: 11391
Iscritto il: mer 28 gen 2004 13:06
Località: Torino / Traves in estate

Re: A proposito di gite in treno od in bus

#1263 Messaggio da Grande Puffo » mer 29 mar 2017 10:42

paolo656 ha scritto:Anche perchè fuori dalla città non c'è nulla per centinaia di km.
Come in Canada. Non sono mai stato in Russia, ma credo che sia paragonabile.
DAL 30/05/07 COMPARE DEL CHEESEBURGER ®
DAL 25/04/09 SVACCATO IRREVERSIBILE
Arena si è arenata. E direi, con quel nome...
10/11/2018 SI TAV a Torino, io c'ero!!!

Avatar utente
Ae 4/7
***
***
Messaggi: 17223
Iscritto il: mer 06 feb 2008 23:07
Località: Oben am deutschen Rhein

Re: A proposito di gite in treno od in bus

#1264 Messaggio da Ae 4/7 » mer 29 mar 2017 21:34

Grande Puffo ha scritto:In realtà l'unica esperienza che ho è quella dei raduni di Taizè, dove ho sempre visto gli svizzeri arrivare con carovane di autobus.
I cattolici però a Lourdes continuano ad andarci in treno (anche se la cosa diventa vieppiù complicata a causa della scellerata dismissione/trasformazione/svendita del materiale RIC; ad esempio la Diocesi di Lugano negli ultimi anni le vetture le ha affittate in Germania (bon, anche prima usavano materiale francese))...
paolo656 ha scritto:Io ho fatto un viaggio di 4 ore, recentemente, con partenza alle 9 di mattina e ho dormito in VL.
Averla anche qui, quella possibilità (in particolare quando si parte alle 5:30 o alle 6)...
Forumista Chimico Simpatizzante|Dall'11.05.09 Aquila d'Oro - "Giù le mani dalle Officine" - No ai treni panoramici della Vigezzina (e ai Centovalli Express)!
Immagine

Avatar utente
paolo656
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 25263
Iscritto il: lun 22 dic 2003 10:51
Località: Siberia - Mosca
Contatta:

Re: A proposito di gite in treno od in bus

#1265 Messaggio da paolo656 » mer 29 mar 2017 21:39

Tra l'altro il costo è equivalente a quello della prima classe, presente su quel talgo. Hai anche il bagno privato e il pranzo servito in VR in porcellane e bicchieri di vetro. Veramente ben pensato: porzioni limitate ma prodotti preparati al momento e buoni.

Avatar utente
sandro.raso
**
**
Messaggi: 5472
Iscritto il: lun 10 nov 2008 15:43

Re: A proposito di gite in treno od in bus

#1266 Messaggio da sandro.raso » mer 29 mar 2017 23:04

Ae 4/7 ha scritto:
Grande Puffo ha scritto:In realtà l'unica esperienza che ho è quella dei raduni di Taizè, dove ho sempre visto gli svizzeri arrivare con carovane di autobus.
I cattolici però a Lourdes continuano ad andarci in treno
Ci sono due grosse differenze tra Taizè e Lourdes.
La prima è di carattere religioso: Taizè ecumenica, Lourdes eminentemente cattolica.
La seconda è di carattere pratico: per quanto concerne i pellegrinaggi a Lourdes, a differenza di Taizè, gran parte degli utenti è costituita da ammalati anche non deambulanti, e per questa tipologia non esistono bus appositamente attrezzati, quindi si usano ancora le carrozze-ospedale.
Immagine

Avatar utente
Ae 4/7
***
***
Messaggi: 17223
Iscritto il: mer 06 feb 2008 23:07
Località: Oben am deutschen Rhein

Re: A proposito di gite in treno od in bus

#1267 Messaggio da Ae 4/7 » mer 29 mar 2017 23:22

Resta che un'organizzazione come una diocesi senza difficoltà, è in grado, certo non senza difficoltà, di mettere in pista un convoglio speciale, gli utenti del quale non sono forzatamente sceicchi pieni di petrodollari...

(Le carrozze ospedale in cosa si distinguono dalle normali cuccette? La Euro-Express, presso la quale viene affittato il materiale del convoglio luganese (foto), non mi pare disponga di vetture dichiarate come tali [PS: rettifico: ne ha, una, classificata BDcm]: https://www.euro-express.eu/home/unsere ... lotte.aspx (D'altronde anche le vetture dei treni sanitari previsti in caso di guerra non erano in gran parte altro che vetture dalle quali venivano buttati fuori i sedili per sostituirli con barelle...).)
Forumista Chimico Simpatizzante|Dall'11.05.09 Aquila d'Oro - "Giù le mani dalle Officine" - No ai treni panoramici della Vigezzina (e ai Centovalli Express)!
Immagine

delmo 349
**
**
Messaggi: 4040
Iscritto il: ven 25 ago 2006 16:59
Località: Loano, Western Liguria

Re: A proposito di gite in treno od in bus

#1268 Messaggio da delmo 349 » mer 29 mar 2017 23:53

Non esattamente i pullman barellati ci sono. Ad esempio li ha la ditta valdostana vita. L unitalsi fa ancora i treni l oftal è passata ai bus per ragioni soprattutto di costi e per spiacevoli esperienze con sncf che ad esempio lasciava i treni fermi giorni interi durante gli scioperi.
Mia nonna c'era andata un paio d'anni fa..all'arrivo una colonna di dodici bus e la piazza ridotta a una camera a gas. Gli accompagnatori entusiasti dei bus per il viaggio più breve del treno, mia nonna che era nel lettino mi ha detto che avrebbe preferito il vagone barellato. Mia cognata ha accompagnato i malati molte volte sempre lamentandosi per lo sballottamento...a 160 su una x e questi vogliono un pullman...puah perle ai porci!
Ciò premesso sono circondato in casa da talebani che vanno a Lourdes e cose del genere io preferirei fermarmi alla gare de matabiau nella bella Tolosa universitaria e piena di f...a.

Tornando in topic ieri mattina avvistate ben due scolaresche in gita in treno mi sembravano due classi singole una scesa a Voltri l altra a principe.

Avatar utente
E412
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 39590
Iscritto il: sab 20 dic 2003 13:14
Località: Fermo in linea per un guasto agli impianti di circolazione. W RFI! :)

Re: A proposito di gite in treno od in bus

#1269 Messaggio da E412 » gio 30 mar 2017 15:43

In questo periodo ne girano parecchie
Grande Puffo ha scritto:Infatti dicevo che la gente preferisce spendere 100 Euro per viaggiare su un bus di 4 o 5 o anni piuttosto che spenderne 180 per viaggiare su una "Giubileo" sgangherata.
Sei sicuro sull'età dei bus? Perchè io ne vedo di un po' più attempati anche per noleggiatori abbastanza noti. Magari tenuti molto bene, e su quello non c'è dubbio, ma ormai ben più vicini ai 10 (quando non oltre) che ai 5. Ovviamente ci sono anche le eccezoni in senso contrario, ma non mi sembrano la norma.

And you run and you run to catch up with the sun but it's sinking, racing around to come up behind you again
The sun is the same in a relative way but you're older, shorter of breath and one day closer to death


I'm pushing one elephant up the stairs

Avatar utente
diesel 445
**
**
Messaggi: 4879
Iscritto il: lun 26 gen 2004 16:45
Località: Siena

Re: A proposito di gite in treno od in bus

#1270 Messaggio da diesel 445 » gio 30 mar 2017 15:50

Stamani ad una gita che stava x partire per Pompei la polizia stradale ha esaminato l'autobus che sarebbe dovuto partire , fatti i controlli da parte degli agenti , hanno scoperto che la cintura di sicurezza dell'autista era logora e i 2 estintori erano completamente scarichi .
L'autista è stato sanzionato con 200 euro di multa e la ditta ha dovuto cambiare autobus . con qualche lamentela dei genitori dei ragazzi .
Ho provato a vedere dalla foto di quale ditta fosse ma non si riesce a leggere bene , ma a me è sembrato che fosse di Tiemme .

Avatar utente
Grande Puffo
***
***
Messaggi: 11391
Iscritto il: mer 28 gen 2004 13:06
Località: Torino / Traves in estate

Re: A proposito di gite in treno od in bus

#1271 Messaggio da Grande Puffo » gio 30 mar 2017 17:24

E412 ha scritto:In questo periodo ne girano parecchie
Grande Puffo ha scritto:Infatti dicevo che la gente preferisce spendere 100 Euro per viaggiare su un bus di 4 o 5 o anni piuttosto che spenderne 180 per viaggiare su una "Giubileo" sgangherata.
Sei sicuro sull'età dei bus? Perchè io ne vedo di un po' più attempati anche per noleggiatori abbastanza noti.
Ovvio, non li demoliscono dopo 5 anni, ma si parlava di "grandi viaggi". In genere i noleggiatori seri usano i mezzi nuovi per il viaggio di 1.000 km e quelli più attempati per la gita domenicale dello sci-club o per portare in piscina i ragazzi della scuola.
DAL 30/05/07 COMPARE DEL CHEESEBURGER ®
DAL 25/04/09 SVACCATO IRREVERSIBILE
Arena si è arenata. E direi, con quel nome...
10/11/2018 SI TAV a Torino, io c'ero!!!

Avatar utente
E412
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 39590
Iscritto il: sab 20 dic 2003 13:14
Località: Fermo in linea per un guasto agli impianti di circolazione. W RFI! :)

Re: A proposito di gite in treno od in bus

#1272 Messaggio da E412 » gio 30 mar 2017 17:30

No, la mia domanda era un'altra: siamo sicuri che il noleggiatore abbia mezzi nuovi, nel senso di 'appena acquistati freschi di immatricolazione'?
Qualcuno li ha (i vari operatori conto flixbus, per esempio), qualcuno va sui mercati di seconda, terza, quarta mano. Tralasciando certi 'eccessi', tipo un O 350 prima serie con targa FE visto settimana scorsa, di mezzi chiaramente acquistati usati ne vedo davvero parecchi.

And you run and you run to catch up with the sun but it's sinking, racing around to come up behind you again
The sun is the same in a relative way but you're older, shorter of breath and one day closer to death


I'm pushing one elephant up the stairs

Avatar utente
Grande Puffo
***
***
Messaggi: 11391
Iscritto il: mer 28 gen 2004 13:06
Località: Torino / Traves in estate

Re: A proposito di gite in treno od in bus

#1273 Messaggio da Grande Puffo » gio 30 mar 2017 17:42

Boh, si, è possibile, ma agli occhi di un cliente che deve scegliere un bus del 2007 pulito e ben tenuto appare di gran lunga preferibile alle giubileo scrostate che ti offre TI.
DAL 30/05/07 COMPARE DEL CHEESEBURGER ®
DAL 25/04/09 SVACCATO IRREVERSIBILE
Arena si è arenata. E direi, con quel nome...
10/11/2018 SI TAV a Torino, io c'ero!!!

Avatar utente
paolo656
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 25263
Iscritto il: lun 22 dic 2003 10:51
Località: Siberia - Mosca
Contatta:

Re: A proposito di gite in treno od in bus

#1274 Messaggio da paolo656 » gio 30 mar 2017 17:48

Un mezzo del 2007 che ha girato parecchio potrebbe essere ben tenuto alla vista ma molto meno alla non-vista. L'occhio vuole la sua parte, ma la sostanza è fondamentale.

Avatar utente
E412
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 39590
Iscritto il: sab 20 dic 2003 13:14
Località: Fermo in linea per un guasto agli impianti di circolazione. W RFI! :)

Re: A proposito di gite in treno od in bus

#1275 Messaggio da E412 » gio 30 mar 2017 18:02

Senza dubbio qualsiasi mezzo ben tenuto si presenta bene agli occhi del passeggero, mentre qualsiasi crosta si presenta male. Poi magari la sostanza è diversa, con il secondo in perfette condizioni tecniche e il primo a rischio, ma questo il viaggiatore non lo vede, così come su un autobus non ne vede l'età, anche perchè in genere ad ogni passaggio di proprietà si reimmatricolano, qundi girano bus di 10 anni con targa di un mese fa :wink: (nel settore turistico...mentre nel TPL ci sono bus di 10 anni ritargati con una targa di 16 anni :>:): )

And you run and you run to catch up with the sun but it's sinking, racing around to come up behind you again
The sun is the same in a relative way but you're older, shorter of breath and one day closer to death


I'm pushing one elephant up the stairs

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 24 ospiti