A proposito di gite in treno od in bus

Nuove imprese, gare, orari, contratti di servizio, personaggi

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
Avatar utente
sandro.raso
**
**
Messaggi: 5472
Iscritto il: lun 10 nov 2008 15:43

Re: A proposito di gite in treno od in bus

#1321 Messaggio da sandro.raso » lun 10 dic 2018 14:08

Comunque, di sicuro non è una buona pubblicità per il treno, peraltro incolpevole. La colpa ovviamente è dei dirigenti di Trenord.

Comunque io ricordo una volta di un grosso disagio per una gita del CAI in pullman: rimasti bloccati a Cuneo, fortunatamente in città, per un guasto irreparabile, anzichè arrivare a casa per le 20.30-21 siamo poi arrivati con un mezzo sostitutivo alle 3,30.
Il noleggiatore aveva anche rifiutato di finanziarci una soluzione (che avevo individuato io) per tornare in treno, saremmo arrivati entro la mezzanotte, magari con qualche disagio per i bagagli ingombranti ma gli alpinisti sono abituati.

Poi però la direzione, oltre a scusarsi, aveva restituito tutto quanto pagato e ci aveva inoltre corrisposto un fondo per rimborsarci la cena che eravamo stati costretti a consumare fuori casa.
Insomma l'inconveniente c'era stato (impossibile pensare che i mezzi non si guastino mai) ma anche si erano poi comportati in modo corretto.
Immagine

Avatar utente
Cinghiale
**
**
Messaggi: 7834
Iscritto il: lun 26 gen 2004 13:09
Località: Terzo - Montabone

Re: A proposito di gite in treno od in bus

#1322 Messaggio da Cinghiale » mar 15 gen 2019 20:04

Si trascrive comunicato ufficiale dell'Associazione Italia Nostra:


Sabato 2 febbraio 2019, gita a Novara
mostra
OTTOCENTO IN COLLEZIONE
DAI MACCHIAIOLI A SEGANTINI



Le sale del Castello di Novara si aprono per accogliere la mostra Ottocento in collezione. Dai Macchiaioli a Segantini.
La rassegna presenta 80 capolavori di pittura e scultura tutti provenienti da prestigiose raccolte private, di autori quali Giovanni Boldini, Giuseppe De Nittis, Giovanni Fattori, Carlo Fornara, Domenico e Gerolamo Induno, Silvestro Lega, Angelo Morbelli, Giuseppe Pellizza da Volpedo, Giovanni Segantini, Federico Zandomeneghi, che testimonia l’importanza storica del fenomeno del collezionismo nello sviluppo delle arti in Italia, dall’Unità nazionale ai primi anni del Novecento.
La storia delle arti figurative in Italia nel secondo Ottocento s’intreccia, infatti, con le vicende dei raccoglitori di opere d'arte e, più in generale, del mecenatismo culturale. Dopo il 1860, s’intensifica il fenomeno del collezionismo di dipinti e sculture da parte di una sempre più ampia fascia di pubblico, composta in prevalenza da esponenti della borghesia delle imprese e dei commerci e delle professioni civili.
Alcune opere escono per la prima volta da residenze di collezionisti, altre da musei e gallerie estere.

Programma
ore 13:00 Ritrovo dei partecipanti a Novi Ligure in Piazza Isola e alle
ore 13:30 Alessandria in Piazza Garibaldi,
Trasferimento a Novara. Visita con guida della mostra. Eventuale tempo libero a disposizione. Rientro in serata.

Quota di partecipazione: € 40.00 prenotazione e saldo entro il 12 gennaio 2019

La quota comprende: pullman GT, ingresso e visita guidata alla mostra accompagnatore dell'agenzia;
La quota non comprende: tutto quanto non espressamente indicato alla voce la quota comprende;

Info: e-mail alessandria@italianostra.org .cell. 3287175254 – 3356559259
Ho più volte segnalato, per spostamenti simili, ma non ho mai avuto riscontro. In questo caso, si tratterebbe di percorrere la tratta Novi Ligure - Alessandria - Novara, ben servita dai treni.

Avatar utente
Grande Puffo
***
***
Messaggi: 11391
Iscritto il: mer 28 gen 2004 13:06
Località: Torino / Traves in estate

Re: A proposito di gite in treno od in bus

#1323 Messaggio da Grande Puffo » mar 15 gen 2019 20:25

13:14 (sabato) - 15:10 (1 h 56 min)

Proprio ben servita... :-(
DAL 30/05/07 COMPARE DEL CHEESEBURGER ®
DAL 25/04/09 SVACCATO IRREVERSIBILE
Arena si è arenata. E direi, con quel nome...
10/11/2018 SI TAV a Torino, io c'ero!!!

Avatar utente
Cinghiale
**
**
Messaggi: 7834
Iscritto il: lun 26 gen 2004 13:09
Località: Terzo - Montabone

Re: A proposito di gite in treno od in bus

#1324 Messaggio da Cinghiale » mer 16 gen 2019 8:26

Considerando la fermata ad Alessandria, il tempo autobus è confrontabile.

Avatar utente
Grande Puffo
***
***
Messaggi: 11391
Iscritto il: mer 28 gen 2004 13:06
Località: Torino / Traves in estate

Re: A proposito di gite in treno od in bus

#1325 Messaggio da Grande Puffo » mer 16 gen 2019 8:56

Appunto. Ci metti lo stesso, spendi sicuramente di meno e ti scarica direttamente davanti al palazzo della mostra.
DAL 30/05/07 COMPARE DEL CHEESEBURGER ®
DAL 25/04/09 SVACCATO IRREVERSIBILE
Arena si è arenata. E direi, con quel nome...
10/11/2018 SI TAV a Torino, io c'ero!!!

100valli
*
*
Messaggi: 108
Iscritto il: lun 25 giu 2018 8:47

Re: A proposito di gite in treno od in bus

#1326 Messaggio da 100valli » mer 16 gen 2019 11:18

Considerato che Novara - Alessandria in treno vengono 11.45€ AR (Novi - Novara 14€) e che la stazione di Novara è appena fuori dal centro, secondo me il treno potrebbe essere estremamente competitivo.

Inoltre non so dove hai trovato gli orari ma io ho beccato per questo sabato 13:14-14:53 (1h39'). Son giusto 10' in più del pullman. Non dimentichiamo poi la flessibilità del mezzo pubblico che consente a chi desidera di tornare prima o più tardi.

Avatar utente
Grande Puffo
***
***
Messaggi: 11391
Iscritto il: mer 28 gen 2004 13:06
Località: Torino / Traves in estate

Re: A proposito di gite in treno od in bus

#1327 Messaggio da Grande Puffo » mer 16 gen 2019 12:00

Secondo me non avete mai organizzato una gita. La gente vuole partire da un posto dove ci sia parcheggio e cazzeggiare fino all'arrivo. Il treno può essere competitivo dove è MOLTO più veloce.
DAL 30/05/07 COMPARE DEL CHEESEBURGER ®
DAL 25/04/09 SVACCATO IRREVERSIBILE
Arena si è arenata. E direi, con quel nome...
10/11/2018 SI TAV a Torino, io c'ero!!!

Avatar utente
Grande Puffo
***
***
Messaggi: 11391
Iscritto il: mer 28 gen 2004 13:06
Località: Torino / Traves in estate

Re: A proposito di gite in treno od in bus

#1328 Messaggio da Grande Puffo » mer 16 gen 2019 15:44

Mi spiego meglio. Chiunque può andare alla stazione, prendere un treno, andare a Novara e visitare la mostra. Il valore aggiunto della gita consiste nel fatto che tu paghi 40 Euro e l'organizzazione pensa a tutto. Lo so perché a volte ci vado. Ti trovi al piazzale di partenza, ti siedi su un mezzo dedicato, comodo, pulito e senza estranei a bordo, mentre fai il viaggio l'accompagnatore ti da qualche spiegazione sulla mostra, poi il mezzo ti scarica di fronte alla sede della mostra e si entra tutti in fila dietro all'accompagnatore. Una cosa del genere per ferrovia non si può fare. La ferrovia può diventare attraente dove ha la possibilità di essere MOLTO più veloce del bus dedicato.
DAL 30/05/07 COMPARE DEL CHEESEBURGER ®
DAL 25/04/09 SVACCATO IRREVERSIBILE
Arena si è arenata. E direi, con quel nome...
10/11/2018 SI TAV a Torino, io c'ero!!!

Avatar utente
edmonson
**
**
Messaggi: 1745
Iscritto il: gio 04 set 2008 16:50
Località: Albisola Capo

Re: A proposito di gite in treno od in bus

#1329 Messaggio da edmonson » mer 16 gen 2019 20:21

Grande Puffo ha scritto:
mer 16 gen 2019 12:00
Secondo me non avete mai organizzato una gita. La gente vuole partire da un posto dove ci sia parcheggio e cazzeggiare fino all'arrivo. Il treno può essere competitivo dove è MOLTO più veloce.
Guarda, di solito ho l'abitudine di farmi gli affari miei, ma stavolta te lo devo proprio dire: nella scuola in cui lavoro, oltre ad insegnare, sono il referente per l'organizzazione di viaggi ed uscite didattiche per l'intera scuola, e non solo per le mie classi o per le uscite che propongo io. Ti garantisco che nella mia scuola si viaggia parecchio, ti assicuro che ho messo molta più gente su treni che su pullman in questi viaggi, e ti rendo noto che mi viene riproposto e riassegnato questo incarico da ormai quattro anni. Quindi, per favore, non so agli altri, ma a me dì quello che vuoi, ma non che non ho mai organizzato gite. E, guarda un po', a quanto pare va benissimo che vengano organizzate così a tutti i miei colleghi e a tutte le famiglie dei nostri alunni.

Avatar utente
Ugo Fantozzi
*
*
Messaggi: 709
Iscritto il: mer 20 lug 2016 21:41

Re: A proposito di gite in treno od in bus

#1330 Messaggio da Ugo Fantozzi » lun 11 feb 2019 7:27

FINAL EIGHT, GLI ORARI DEL TRENO
TRASFERTA A FIRENZE ORARI UFFICIALI DEL TRENO⚪⚫

Virtussini ecco gli orari ufficiali del treno per Firenze:
ANDATA
BOLOGNA ORE 18.50

RITORNO
FIRENZE ORE 00.01
BOLOGNA ORE 01.01

Ricordiamo a tutti che il biglietto (posti limitati) costa 20 euro A/R

Modalità di acquisto:
– Sulla APP del vecchio stile 24/24h ONLINE
– Oggi al Bar Murri 101 dalle ore 18.30 alle ore 20.30
– Mercoledi a Palazzo sia Pick pack che banchetto VS DALLE 17 alle 18:15
– Giovedì al murri 1011 dalle 18:30 alle 20:30
– Venerdì in via dell’Arcoveggio 49/2 dalle 15 ale 19
Siamo già tantissimi quindi affettatevi a comprare il biglietto per essere con noi, la curva Nord invaderà Firenze.

P.s. I biglietti della partita si possono acquistare SOLO in sede Virtus tutti i giorni dalle 15 alle 19

#invadiamoFirenze
#vecchiostile
#virtussinisiamonoi ⚪⚫
https://bolognabasket.org/final-eight-g ... del-treno/
Più bimodali per tutti!
Bimodale in servizio intercity: http://www.jarnvag.net/images/bild/vagn ... 150401.jpg

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 19 ospiti