[ PIEMONTE ] Servizio regionale (era: Qualcuno fermi la DTR)

Nuove imprese, gare, orari, contratti di servizio, personaggi

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
Avatar utente
Cinghiale
**
**
Messaggi: 7900
Iscritto il: lun 26 gen 2004 13:09
Località: Terzo - Montabone

Re: [ PIEMONTE ] Servizio regionale (era: Qualcuno fermi la DTR)

#8446 Messaggio da Cinghiale » dom 12 mag 2019 9:14

Lo scritto compare qui, nella discussione riservata ai trasporti nella Provincia di Cuneo ed in quella relativa alla tratta Asti - Alba, per evidente comunanza d'interesse.

fab
**
**
Messaggi: 9067
Iscritto il: ven 02 dic 2005 17:58
Località: Milano - Sori (GE)

Re: [ PIEMONTE ] Servizio regionale (era: Qualcuno fermi la DTR)

#8447 Messaggio da fab » dom 12 mag 2019 11:50

Sarebbe anche evidente che il galateo di internet impedisce di postare ovunque, però.
fab® Post fata resurgo

"Miser chi mal oprando si confida
ch'ognor star debba il maleficio occulto"
(L. Ariosto)

carloE444
**
**
Messaggi: 1167
Iscritto il: mer 20 gen 2010 19:35

Re: [ PIEMONTE ] Servizio regionale (era: Qualcuno fermi la DTR)

#8448 Messaggio da carloE444 » dom 12 mag 2019 12:41

Infatti postare ovunque è una evidente mancanza di rispetto per gli altri utenti e il non farlo (come qualsiasi galateo) è semplice buon senso.

Avatar utente
Cinghiale
**
**
Messaggi: 7900
Iscritto il: lun 26 gen 2004 13:09
Località: Terzo - Montabone

Re: [ PIEMONTE ] Servizio regionale (era: Qualcuno fermi la DTR)

#8449 Messaggio da Cinghiale » dom 12 mag 2019 15:39

Provvederemo con collegamento ipertestuale di rimando.

carloE444
**
**
Messaggi: 1167
Iscritto il: mer 20 gen 2010 19:35

Re: [ PIEMONTE ] Servizio regionale (era: Qualcuno fermi la DTR)

#8450 Messaggio da carloE444 » dom 12 mag 2019 17:05

Ah, ok, risolto il mistero. Siete in tanti... uno posta di qua, l’altro posta di là...

215.005
*
*
Messaggi: 268
Iscritto il: dom 05 mar 2006 19:27
Località: Torino

Re: [ PIEMONTE ] Servizio regionale (era: Qualcuno fermi la DTR)

#8451 Messaggio da 215.005 » dom 12 mag 2019 22:02

Cinghiale ha scritto:
dom 12 mag 2019 15:39
Provvederemo con collegamento ipertestuale di rimando.
No! Riportare integralmente il testo dell'articolo va bene (e se ci metti anche il link alla fonte originale è pure meglio), ma solo nella discussione pertinente. Se ce n'è più di una, lo metti in quella che ti sembra più pertinente, e basta. Se non sai quale scegliere, tira un dado.

Non occorre (ed è sbagliato) riportare anche solo un link nelle altre, perchè sarebbe solo un'inutile ripetizione di una cosa già detta altrove. Anzi: nel caso del link pure peggio, perchè uno lo segue... solo per scoprire di essere arrivato sulla stessa notizia letta un attimo prima.

Sta' tranquillo che gli interventi nuovi si vedono, e vengono letti. Nessun bisogno di sparpagliarli per il mondo.

Avatar utente
Cinghiale
**
**
Messaggi: 7900
Iscritto il: lun 26 gen 2004 13:09
Località: Terzo - Montabone

Re: [ PIEMONTE ] Servizio regionale (era: Qualcuno fermi la DTR)

#8452 Messaggio da Cinghiale » lun 13 mag 2019 8:30

La fonte è citata ben chiaramente; trattasi di trascrizione di articolo cartaceo.

Avatar utente
simplon
**
**
Messaggi: 8279
Iscritto il: mer 05 mag 2004 18:20
Località: Lomellina tra terra e acqua

Re: [ PIEMONTE ] Servizio regionale (era: Qualcuno fermi la DTR)

#8453 Messaggio da simplon » lun 13 mag 2019 9:20

Basterebbe semplicemente citare la news, senza testo e senza link dicendo che è stata inserite nel topic tal dei tali...
Saluti da simplon

No ai PL sulla rete fondamentale RFI: sono il male assoluto, un cancro da estirpare.
Amico delle Frecce, di Italo e degli EC: sono i treni del mio Dna.

Avatar utente
marzi
*
*
Messaggi: 790
Iscritto il: lun 09 nov 2015 21:37

Re: [ PIEMONTE ] Servizio regionale (era: Qualcuno fermi la DTR)

#8454 Messaggio da marzi » gio 16 mag 2019 14:49

Trenitalia ha inserito la Pinerolo - Torre pellice nell’offerta per il sfm, la linea riapre!

Comunicato di Balocco:
Riapre la Pinerolo-Torre Pellice
Il servizio inserito nell’offerta di Trenitalia per l’SFM

Quella della riattivazione della Pinerolo-Torre Pellice era uno degli obiettivi che la procedura di confronto competitivo per l’affidamento del Sistema Ferroviario Metropolitano si poneva. Tra le novità che trapelano dall’analisi dell’offerta presentata da Trenitalia che l’Agenzia della Mobilità Piemontese sta concludendo, questo obiettivo si può dire sia stato raggiunto.
Il servizio sarà adeguato alle esigenze di mobilità dell’area servita ed integrato con il sistema bus e potrà ripartire non appena RFI realizzerà gli interventi di ripristino dell’infrastruttura. E’ quindi motivo di grande soddisfazione aver rispettato un’altra promessa fatta.

La riattivazione della Pinerolo Torre Pellice, chiusa nel 2012 dalla giunta di Centro-Destra guidata da Cota, si aggiunge a quella della Savigliano-Saluzzo, già ripartita a gennaio alla Bardonecchia-Modane che dal 2018 effettua servizio nei fine settimana e alla Casale-Mortara, i cui lavori da parte di RFI sono terminati e che sarà riattivata non appena Trenord completerà le procedure di abilitazione.

Sulle altre linee, lo stop al Contratto di Programma di RFI e agli investimenti già concordati con il precedente governo, non ha consentito di far partire i lavori per la riapertura della Casale-Vercelli (protocollo firmato con RFI e gli enti interessati) , della Alba-Asti (protocollo firmato con RFI e gli enti interessati) e della Novara-Varallo, e della Chivasso-Brozolo tutte riattivazioni volute e richieste dalla Regione, ma ferme per colpa dell’attuale governo che ha tagliato le risorse per le infrastrutture ferroviarie.
Diverso il discorso per la Asti-Castagnole per la quale la Regione ha chiesto le tracce a Trenitalia, che ha però risposto di non avere materiale rotabile diesel disponibile per effettuare il servizio.

Infine per le riattivazioni più difficoltose (e costose) come la Arona-Santhià, la Alessandria-Nizza-Castagnole, la Regione ha richiesto a RFI progettazioni e approfondimenti sui costi di ripristino dell'infrastruttura.

Chi sostiene che l’attuale giunta non abbia fatto nulla per riaprire delle linee sospese, forse dovrebbe ricredersi, soprattutto se appartiene a quelle forze politiche che in passato le linee le hanno chiuse e che oggi al governo tagliano gli investimenti alle infrastrutture e i fondi per l’esercizio: 5 milioni in meno per il TPL in Piemonte già effettuati e 300 di ulteriori tagli al Fondo Nazionale Trasporti, che per la nostra Regione significano 29 in meno, che scatteranno a Luglio come clausola di salvaguardia (insieme all’aumento dell’IVA e altri tagli ai servizi essenziali).
Ma si sa a parlare sono tutti capaci…
Sempre in treno, in tram o in pullman

Avatar utente
marzi
*
*
Messaggi: 790
Iscritto il: lun 09 nov 2015 21:37

[ PIEMONTE ] Servizio regionale (era: Qualcuno fermi la DTR)

#8455 Messaggio da marzi » gio 16 mag 2019 14:49

.
Sempre in treno, in tram o in pullman

Avatar utente
100valli
*
*
Messaggi: 154
Iscritto il: lun 25 giu 2018 8:47

Re: [ PIEMONTE ] Servizio regionale (era: Qualcuno fermi la DTR)

#8456 Messaggio da 100valli » gio 16 mag 2019 15:08

Veramente un'ottima notizia. Da quando entra in vigore il nuovo contratto di servizio? Grazie :ciao:

Avatar utente
Cinghiale
**
**
Messaggi: 7900
Iscritto il: lun 26 gen 2004 13:09
Località: Terzo - Montabone

Re: [ PIEMONTE ] Servizio regionale (era: Qualcuno fermi la DTR)

#8457 Messaggio da Cinghiale » ven 17 mag 2019 18:43

Ora occorre meditare un serio progetto per il riassetto di Pinerolo, magari con concorso d'idee e tesi di laurea redatte da allievi Ingegneri ed Architetti.
Utile altresì pensare ad eventuale prolungamento quanto meno fino a Villar Pellice.

il vergognoso
*
*
Messaggi: 384
Iscritto il: ven 22 ago 2014 16:26

Re: [ PIEMONTE ] Servizio regionale (era: Qualcuno fermi la DTR)

#8458 Messaggio da il vergognoso » sab 18 mag 2019 9:56

Molto più che un proseguimento oltre Torre nella val Pellice, è assai più utile un raddoppio selettivo della tratta Lingotto-Pinerolo, col cadenzamento a 30' nelle fasce di punta feriali basta un ritardo di un solo treno per ripercuotersi sugli altri, che faticano molto a riassorbirlo. Sarebbe anche utile una rivisitazione degli orari per dare una coincidenza a Porta Susa o a Chivasso coi RV da/per Milano, ora mal strutturata. Tuttavia quest'ultima è una considerazione personale che può benissimo essere impossibile o difficile da realizzarsi, non avendo ben presente gli inserimenti della SFM2 nel tratto Lingotto-Stura e le interferenze con gli altri SFM, i Regio e la lunga percorrenza...

Avatar utente
100valli
*
*
Messaggi: 154
Iscritto il: lun 25 giu 2018 8:47

Re: [ PIEMONTE ] Servizio regionale (era: Qualcuno fermi la DTR)

#8459 Messaggio da 100valli » sab 18 mag 2019 10:40

Per gli amici del forum meno pratici, ecco quello che il vergognoso intende per "mal strutturata":
- gli S da Pinerolo arrivano a PS a :04, i RV per Milano partono a :05;
- i RV da Milano arrivano a :58, gli S per Pinerolo partono a :54.

La motivazione chiaramente è che tra Settimo e Chivasso i treni convivono sugli stessi due binari, e dunque di fatto gli S da Pinerolo da orario "danno precedenza" tra Porta Susa e Stura.

Ci sono altre problematiche che andrebbero risolte: Pinerolo fa nodo :15/:45 invece che :00, e l'incrocio da orario è previsto a Piscina (che, con il dovuto rispetto, non è esattamente un polo attrattore). Questo non permette di realizzare tutte le buone pratiche in merito a corrispondenze con i bus e, a questo punto, tra le due direttrici ferroviarie Torino e Torre Pellice.

Una proposta fantaferroviaria e semplicistica: anticipare la partenza da Pinerolo (ora a :17) di ~10', e posticipare gli arrivi a Pinerolo (ora a :41) di 10'. Pinerolo diventa nodo 00 e gli interscambi verso Pinerolo con Milano sono garantiti. Gli incroci avverrebbero a None con una limatina dell'orario. Per evitare interferenze si può attesta la linea a Torino Stura.

Mi vien da dire però che il concetto di passante e quello di nodo stridono... Rendere PS "vero" nodo 00' sarebbe interessante e funzionale, ma come gestisci il fatto che 5-6 treni (tanti come le linee S) devono arrivare a breve distanza sugli stessi binari? Se vuoi garantire tutte le possibili combinazioni prevedendo 5' di distanza devi prevedere interscambi di 30' per qualcuno...

Avatar utente
marzi
*
*
Messaggi: 790
Iscritto il: lun 09 nov 2015 21:37

Re: [ PIEMONTE ] Servizio regionale (era: Qualcuno fermi la DTR)

#8460 Messaggio da marzi » sab 18 mag 2019 13:28

Ma infatti su Pinerolo non mi pronuncio, ma è evidente che porta Susa proprio per il fatto di essere la stazione principale del passante non può essere nodo.
E comunque è vero che le coincidenze per Milano ai pinerolesi vengono scomode, ma fino a Chivasso ti ci porta il sfm e non so davvero quanta gente debba proseguire da Pinerolo su un rv per Milano! Credo una manciata al giorno.
Sempre in treno, in tram o in pullman

Rispondi