[ PIEMONTE ] Servizio regionale (era: Qualcuno fermi la DTR)

Nuove imprese, gare, orari, contratti di servizio, personaggi

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
Avatar utente
Grande Puffo
***
***
Messaggi: 11347
Iscritto il: mer 28 gen 2004 13:06
Località: Torino / Traves in estate

Re: [ PIEMONTE ] Servizio regionale (era: Qualcuno fermi la DTR)

#8371 Messaggio da Grande Puffo » ven 04 gen 2019 16:54

andrea83 ha scritto:
ven 21 dic 2018 18:32
A settembre 2019 saranno aggiunte le due coppie mancanti Savigliano-Saluzzo nella fascia oraria di uscita degli studenti. Saranno contestualmente riorganizzati i bus degli studenti afferenti a Savigliano.
Però, come dicevo in altra discussione, gli studenti NON vogliono il treno perché il bus attraversa tutta Saluzzo con un adeguato numero di fermate, mentre la stazione è in periferia e qualcuno si troverà a dover fare 1 km e mezzo a piedi (o scarrozzato dai genitori). Il discorso sarebbe valido se a Saluzzo ci fosse un servizio urbano decoroso, ma l'unica linea è "per vecchietti", è una lentissima circolare urbana, ha poche corse e fa servizio a partire dalle 8.

Addirittura qualcuno ha cambiato scuola e si è spostato a Cuneo perché preferisce partire in bus per Cuneo da sotto casa alle 7.00 che fare 1 km e mezzo a piedi per andare dall'altra parte della città a prendere il treno delle 7:32.
DAL 30/05/07 COMPARE DEL CHEESEBURGER ®
DAL 25/04/09 SVACCATO IRREVERSIBILE
Arena si è arenata. E direi, con quel nome...
10/11/2018 SI TAV a Torino, io c'ero!!!

marcomarcon
^_^
^_^
Messaggi: 93
Iscritto il: gio 05 mag 2005 10:20
Località: Torino

Re: [ PIEMONTE ] Servizio regionale (era: Qualcuno fermi la DTR)

#8372 Messaggio da marcomarcon » ven 04 gen 2019 21:23

A parte che 1 km e mezzo un baldo giovane lo fa tranquillamente in 15', abiteranno mica tutti all'estremo opposto dellla città?
Marco

Avatar utente
Ugo Fantozzi
*
*
Messaggi: 621
Iscritto il: mer 20 lug 2016 21:41

Re: [ PIEMONTE ] Servizio regionale (era: Qualcuno fermi la DTR)

#8373 Messaggio da Ugo Fantozzi » ven 04 gen 2019 21:25

Non si potrebbe organizzare un autoservizio privato stile Portici?
Più bimodali per tutti!
Bimodale in servizio intercity: http://www.jarnvag.net/images/bild/vagn ... 150401.jpg

Avatar utente
Cinghiale
**
**
Messaggi: 7690
Iscritto il: lun 26 gen 2004 13:09
Località: Terzo - Montabone

Re: [ PIEMONTE ] Servizio regionale (era: Qualcuno fermi la DTR)

#8374 Messaggio da Cinghiale » sab 05 gen 2019 8:50

Un uso intelligente dell'autobus potrebbe essere l'impiego per servizio urbano nell'ambito di Saluzzo, passare per Lagnasco, Scarnafigi e Monasterolo, per poi effettuare servizio urbano a Savigliano.
Sarebbe altresì auspicabile avere almeno una coppia Saluzzo - Savigliano - Torino, verso il Capoluogo di Regione la mattina, ritorno la sera.

Avatar utente
Cinghiale
**
**
Messaggi: 7690
Iscritto il: lun 26 gen 2004 13:09
Località: Terzo - Montabone

Re: [ PIEMONTE ] Servizio regionale (era: Qualcuno fermi la DTR)

#8375 Messaggio da Cinghiale » dom 06 gen 2019 9:30

La testata informatica Targato CN, nel numero di oggi, domenica 6 gennaio 2019 ha scritto:
ALLE 6:22 DI DOMATTINA (LUNEDÌ) A SALUZZO ARRIVA IL PRIMO TRENO: DOPO 6 ANNI RIPRENDONO I COLLEGAMENTI FERROVIARI CON SAVIGLIANO


Il primo mese sarà gratuito, per far conoscere a tutti le potenzialità del nuovo orario. Tutte le corse su rotaia saranno sincronizzate con partenze e arrivi del Servizio Ferroviario Metropolitano (SFM7) e dei Regionali veloci da e per Torino. I bus transiteranno, invece, da Scarnafigi e Monasterolo di Savigliano, garantendo collegamenti anche la domenica.

Domani, lunedì 7 gennaio, alle ore 6:22, la stazione ferroviaria di Saluzzo accoglierà il primo treno passeggeri proveniente dalla vicina Savigliano. Quella numero 20141 sarà – infatti – la prima corsa dopo la riattivazione del trasporto passeggeri sulla tratta Saluzzo-Savigliano, sospesa dal 2012, per volere della Giunta regionale presieduta dal leghista Roberto Cota, ed inaugurata in Città lo scorso 21 dicembre. Il primo treno partirà alle 6.08 da Savigliano. Per il momento, la Regione ha richiesto 16 corse al giorno sulla linea ferroviaria, dal lunedì al venerdì. Nella fine della settimana, invece, i collegamenti saranno garantiti su gomma, con la flotta dei mezzi della Bus company.

ORARI DELLE CORSE
Da Saluzzo i treni per Savigliano partiranno alle 6:32, 6:50, 7:32, 8:32, 9:32, 16:32, 17:32, 18:32, 19:32.
All’inverso, invece, da Savigliano, in direzione Saluzzo, i convogli partiranno alle 6:08, 7:08, 8:08, 9:08, 16:08, 17:08, 18:08, 19:08.
Nelle fasce scoperte dal trasporto su rotaia, sono previsti autobus.

PRIMO MESE GRATUITO
Per far conoscere a tutti le potenzialità del nuovo orario – spiegano da Trenitalia - il servizio a gennaio 2019 sarà gratuito, grazie alla promozione della Città di Saluzzo in accordo con la Regione Piemonte. Recandosi presso gli uffici del centro servizi Bus Company di Saluzzo, in via Circonvallazione 19, si potrà ottenere un abbonamento mensile Granda bus, valido per il mese di gennaio sulla tratta Saluzzo - Savigliano ed utilizzabile anche per i treni della stessa tratta; stesso vantaggio anche per gli abbonati annuali e plurimensili (10 mesi studenti) Granda bus Saluzzo - Savigliano, che avranno la validità dei propri titoli di viaggio estesa di un mese.

INTEGRAZIONE CON TORINO
Tutte le corse ferroviarie, grazie all’impegno messo in campo dall’Agenzia della mobilità del Piemonte (il Sindaco di Saluzzo Mauro Calderoni rappresenta la Provincia all’interno del Consiglio d'Amministrazione), saranno integrate con gli orari dei collegamenti del Servizio Ferroviario Metropolitano (SFM7) e dei Regionali veloci da e per Torino. Prevista anche integrazione con le corse del servizio autobus organizzato dalla Granda bus.
Da Saluzzo, i treni giungeranno a Savigliano 6 minuti prima della partenza dei regionali veloci per Torino e 24 minuti prima delle partenze del Servizio Ferroviario Metropolitano (SFM7). Analogamente accadrà per i convogli da Savigliano a Saluzzo, che partiranno 6 minuti dopo l’arrivo dei regionali veloci e 21 minuti dopo gli arrivi del SFM7.

UN SOLO BIGLIETTO PER TRENO E AUTOBUS
È stata una delle novità annunciate il 21 dicembre: con un solo titolo di viaggio si potrà viaggiare sia sul treno che sull'autobus, un passaggio che ha richiesto un lavoro di aggiornamento del sistema e che provocato qualche ritardo. Se mi trovo a Lecce e faccio un biglietto per Saluzzo – aveva detto Calderoni – il sistema deve riconoscere che, a Savigliano, con quel biglietto, posso salire sia sul treno che sul bus.
Il biglietto costerà 2.10 euro per ogni corsa singola. 12.90 il settimanale, 46.50 il mensile, 126.50 il trimestrale, 416 l'annuale, 370.50 l'annuale studenti.

BUS A FINE SETTIMANA
La maggior parte delle corse in autobus (sia nei feriali che nei festivi) transiteranno da Scarnafigi e Monasterolo di Savigliano, andando così ad implementare il servizio in realtà importanti – aveva detto il Sindaco di Saluzzo Calderoni – servite in modo non signorile e parziale. Grazie allo sforzo compiuto dalla nostra Amministrazione e da quella di Monasterolo – commenta il primo Cittadino di Scarnafigi Riccardo Ghigo - dopo molti anni, finalmente, Scarnafigi esce dal suo storico isolamento nei trasporti pubblici. Desidero ringraziare il Sindaco Calderoni, i vertici della Bus Company, l’Agenzia della Mobilità Piemontese e la Regione Piemonte per aver accolto le nostre pressanti richieste. Adesso, grazie alle numerose corse verso le cittadine di Saluzzo e Savigliano, invito i nostri compaesani ad utilizzare i mezzi pubblici per dare un significato agli sforzi fatti per ottenere questo importante servizio.
Dal lunedì al venerdì, 31 corse verranno distribuite nelle fasce morte, senza collegamenti ferroviari; 22, complessivamente, le corse previste il sabato (alle quali vanno ad aggiungersi quelle programmate in base all'apertura delle scuole), 16 nelle domeniche e nei festivi infrasettimanali.

AD OGGI, 240000 EURO DI INVESTIMENTO SULLA STAZIONE DI SALUZZO
Per la riattivazione della stazione di Saluzzo e il conseguente ripristino dell’offerta di trasporto ferroviario, Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FS Italiane) ha messo in sicurezza il fabbricato viaggiatori, ripristinato e prolungato il marciapiede a servizio dei binari 2 e 3, installato un nuovo impianto di illuminazione con tecnologia LED, nuova cartellonistica, rinnovato il terzo binario e degli scambi di stazione - attività realizzate in accordo con la Sovraintendenza - con un investimento complessivo di duecentoquarantamila euro.


Il ritorno del servizio viaggiatori a Saluzzo, ancorché con orari che sembrano essere alquanto accondiscendenti nei confronti della mafia stradale per l'assenza assoluta di collegamenti ferroviari nell'ora di pranzo e verso Cuneo è da salutare con tutto il plauso che merita, auspicando che non sia il proverbiale fuoco di paglia o l’ennesimo annuncio indotto dall’approssimarsi della campagna elettorale. Sarebbe quanto mai opportuno, sfruttare questo tempo di attesa per eseguire alcune migliorie allo scalo della Città marchionale, come, ad esempio, la realizzazione di sottopassaggi o di sovrapassaggi e, magari, l’ampliamento del numero di binari serviti da marciapiede, anziché l'infame eliminazione del primo; verso Settentrione, invece, è quanto mai da perseguire, anche in un’ottica di più lungo periodo, l’obiettivo della ricostruzione dell’intera tratta in direzione di Airasca, tenendo in debito conto le esigenze della zona industriale di Torre San Giorgio; l’ingresso ad Airasca da ambo i lati consentirebbe di istituire servizi tanto per Torino e cintura quanto per l’alta Val Pellice senza inversione di marcia. Sarebbe quanto mai raccomandabile elettrificare quanto meno la tratta tra Saluzzo e Savigliano, in maniera tale da istituire le canoniche quattro coppie simmetriche (mattina, prima di pranzo, dopo pranzo e prima di cena) per collegare il Saluzzese con il proprio Capoluogo di Regione, senza costringere i Signori Viaggiatori a cambiare a Savigliano.

Avatar utente
Ugo Fantozzi
*
*
Messaggi: 621
Iscritto il: mer 20 lug 2016 21:41

Re: [ PIEMONTE ] Servizio regionale (era: Qualcuno fermi la DTR)

#8376 Messaggio da Ugo Fantozzi » dom 06 gen 2019 9:58

Cinghiale ha scritto:
dom 06 gen 2019 9:30
Sarebbe quanto mai raccomandabile elettrificare quanto meno la tratta tra Saluzzo e Savigliano, in maniera tale da istituire le canoniche quattro coppie simmetriche (mattina, prima di pranzo, dopo pranzo e prima di cena) per collegare il Saluzzese con il proprio Capoluogo di Regione, senza costringere i Signori Viaggiatori a cambiare a Savigliano.
non serve elettrificare ma materiale bimodale in modo da prolungarlo anche verso Nizza...
Più bimodali per tutti!
Bimodale in servizio intercity: http://www.jarnvag.net/images/bild/vagn ... 150401.jpg

il vergognoso
*
*
Messaggi: 376
Iscritto il: ven 22 ago 2014 16:26

Re: [ PIEMONTE ] Servizio regionale (era: Qualcuno fermi la DTR)

#8377 Messaggio da il vergognoso » dom 06 gen 2019 10:16

con un solo titolo di viaggio si potrà viaggiare sia sul treno che sull'autobus, un passaggio che ha richiesto un lavoro di aggiornamento del sistema e che provocato qualche ritardo. Se mi trovo a Lecce e faccio un biglietto per Saluzzo – aveva detto Calderoni – il sistema deve riconoscere che, a Savigliano, con quel biglietto, posso salire sia sul treno che sul bus.
Ok. Tuttavia se cerco in un sabato o festivo sul sito Trenitalia esce "nessuna soluzione": quindi non potendo acquistare un biglietto per una data che non sia lun-ven, sarò comunque obbligato a fare un "località X - Savigliano" e poi Savigliano-Saluzzo biglietto del bus a parte :?

Avatar utente
Grande Puffo
***
***
Messaggi: 11347
Iscritto il: mer 28 gen 2004 13:06
Località: Torino / Traves in estate

Re: [ PIEMONTE ] Servizio regionale (era: Qualcuno fermi la DTR)

#8378 Messaggio da Grande Puffo » lun 07 gen 2019 8:32

Per le corse singole si, ma l'abbonamento è integrato.
DAL 30/05/07 COMPARE DEL CHEESEBURGER ®
DAL 25/04/09 SVACCATO IRREVERSIBILE
Arena si è arenata. E direi, con quel nome...
10/11/2018 SI TAV a Torino, io c'ero!!!

Avatar utente
Grande Puffo
***
***
Messaggi: 11347
Iscritto il: mer 28 gen 2004 13:06
Località: Torino / Traves in estate

Re: [ PIEMONTE ] Servizio regionale (era: Qualcuno fermi la DTR)

#8379 Messaggio da Grande Puffo » lun 07 gen 2019 8:33

marcomarcon ha scritto:
ven 04 gen 2019 21:23
A parte che 1 km e mezzo un baldo giovane lo fa tranquillamente in 15', abiteranno mica tutti all'estremo opposto dellla città?
No, ma quelli che ci abitano ora trovano più comodo andare a Cuneo in bus. Tipo una mia lontana parente.
DAL 30/05/07 COMPARE DEL CHEESEBURGER ®
DAL 25/04/09 SVACCATO IRREVERSIBILE
Arena si è arenata. E direi, con quel nome...
10/11/2018 SI TAV a Torino, io c'ero!!!

fab
**
**
Messaggi: 8833
Iscritto il: ven 02 dic 2005 17:58
Località: Milano - Sori (GE)

Re: [ PIEMONTE ] Servizio regionale (era: Qualcuno fermi la DTR)

#8380 Messaggio da fab » lun 07 gen 2019 9:06

Ogni volta che inaugurano un servizio ferroviario in Piemonte spunta qualche tua parente/ vicina/ cognata/ suocera che trova più comodo il pullman. Tutto ciò da quasi 10 anni, se non di più.
fab® Post fata resurgo

"Miser chi mal oprando si confida
ch'ognor star debba il maleficio occulto"
(L. Ariosto)

100valli
^_^
^_^
Messaggi: 69
Iscritto il: lun 25 giu 2018 8:47

Re: [ PIEMONTE ] Servizio regionale (era: Qualcuno fermi la DTR)

#8381 Messaggio da 100valli » lun 07 gen 2019 9:16

Grande Puffo ha scritto:
lun 07 gen 2019 8:32
Per le corse singole si, ma l'abbonamento è integrato.
Tipica, assurda politica della Regione Piemonte. Tutto sto casino per il BIP e dopo 11 anni siamo ancora al punto di prima...

Avatar utente
Grande Puffo
***
***
Messaggi: 11347
Iscritto il: mer 28 gen 2004 13:06
Località: Torino / Traves in estate

Re: [ PIEMONTE ] Servizio regionale (era: Qualcuno fermi la DTR)

#8382 Messaggio da Grande Puffo » lun 07 gen 2019 9:32

fab ha scritto:
lun 07 gen 2019 9:06
Ogni volta che inaugurano un servizio ferroviario in Piemonte spunta qualche tua parente/ vicina/ cognata/ suocera che trova più comodo il pullman. Tutto ciò da quasi 10 anni, se non di più.
Essendo originario di Torino da parte di madre e del cuneese da parte di padre è abbastanza ovvio. Non ho parenti fuori dalla zona Torino-Saluzzo-Cuneo-Breglio. Ho una cognata vicino a Crescentino.
DAL 30/05/07 COMPARE DEL CHEESEBURGER ®
DAL 25/04/09 SVACCATO IRREVERSIBILE
Arena si è arenata. E direi, con quel nome...
10/11/2018 SI TAV a Torino, io c'ero!!!

100valli
^_^
^_^
Messaggi: 69
Iscritto il: lun 25 giu 2018 8:47

Re: [ PIEMONTE ] Servizio regionale (era: Qualcuno fermi la DTR)

#8383 Messaggio da 100valli » lun 07 gen 2019 9:36

Grande Puffo ha scritto:
lun 07 gen 2019 8:33
No, ma quelli che ci abitano ora trovano più comodo andare a Cuneo in bus. Tipo una mia lontana parente.
Il bus per Cuneo che ci mette 55 minuti? Contro i 14 del treno per Savigliano?

Segnalo inoltre che proprio la linea 91 per Cuneo offre un servizio urbano di collegamento tra l'autostazione e la stazione FS: ad es. partenza 7:20 dall'autostazione, arrivo 7:25 a stazione FS, partenza del treno ore 7:32. Mi risulta che l'autostazione fosse il precedente capolinea, è corretto? In tal caso mi sembra un ottimo modo per collegare la zona ovest della città alla stazione.

Avatar utente
Grande Puffo
***
***
Messaggi: 11347
Iscritto il: mer 28 gen 2004 13:06
Località: Torino / Traves in estate

Re: [ PIEMONTE ] Servizio regionale (era: Qualcuno fermi la DTR)

#8384 Messaggio da Grande Puffo » lun 07 gen 2019 10:11

Non fa "servizio urbano". Potrebbe essere un'idea.
DAL 30/05/07 COMPARE DEL CHEESEBURGER ®
DAL 25/04/09 SVACCATO IRREVERSIBILE
Arena si è arenata. E direi, con quel nome...
10/11/2018 SI TAV a Torino, io c'ero!!!

100valli
^_^
^_^
Messaggi: 69
Iscritto il: lun 25 giu 2018 8:47

Re: [ PIEMONTE ] Servizio regionale (era: Qualcuno fermi la DTR)

#8385 Messaggio da 100valli » lun 07 gen 2019 10:20

Non so se mi sono spiegato, è già così: http://www.buscompany.it/sites/default/ ... ari/91.pdf

Presumo e spero si possa usare lo stesso biglietto/abbonamento integrato senza doverne acquistare uno aggiuntivo.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 19 ospiti