[ PIEMONTE ] Servizio regionale (era: Qualcuno fermi la DTR)

Nuove imprese, gare, orari, contratti di servizio, personaggi

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
Avatar utente
danieleexpress
**
**
Messaggi: 7085
Iscritto il: mer 07 gen 2004 23:46
Località: Torino
Contatta:

Re: [ PIEMONTE ] Servizio regionale (era: Qualcuno fermi la DTR)

#8281 Messaggio da danieleexpress » sab 24 mar 2018 19:14

Magari prorietarie no, ma in concessione... why not?
mmmmmmmmm pfffffffffffffffffffttttt (segnale acustico + porta che si chiude)
"Io auguro alla gente di salire su un aereo per fare Milano-Reggio Calabria" I.Cipolletta, Presidente gruppo FS
In Pendolino con Pendolino, sull'Etna con Etna

fede8977
**
**
Messaggi: 1595
Iscritto il: mar 28 ott 2008 12:37

Re: [ PIEMONTE ] Servizio regionale (era: Qualcuno fermi la DTR)

#8282 Messaggio da fede8977 » sab 24 mar 2018 20:31

Forse si può fare se la Francia dismettesse la tratta Nizza-Breil. A quel punto la linea Limone-Olivetta non sarebbe più collegata alla rete francese e sarebbe quindi gestibile integralmente da Rfi, compresa la manutenzione dell'armamento e delle opere civili. Si potrebbe pure instaurare un servizio di continuità territoriale italiana effettuato con treni diretti senza fermate in territorio francese, magari con stazioni impresenziate e telecomandate da Cuneo o da Ventimiglia, del tipo i vecchi Korridorzuge tra Innsbruck e Villach via Brennero-Fortezza.

Avatar utente
Freccia della Laguna
**
**
Messaggi: 5706
Iscritto il: lun 28 ago 2006 19:14
Località: A bordo di un mezzo di trasporto per andare da qualche parte
Contatta:

Re: [ PIEMONTE ] Servizio regionale (era: Qualcuno fermi la DTR)

#8283 Messaggio da Freccia della Laguna » sab 24 mar 2018 21:56

A leggere certe considerazioni si ha l'idea che abbiamo creato l'Unione Europea per niente...
«Dall'asfalto non nasce niente / dal pietrisco nascono i fior»

fede8977
**
**
Messaggi: 1595
Iscritto il: mar 28 ott 2008 12:37

Re: [ PIEMONTE ] Servizio regionale (era: Qualcuno fermi la DTR)

#8284 Messaggio da fede8977 » dom 25 mar 2018 13:33

Perchè, alla Sncf interessa qualcosa di questa linea? Se potessero la chiuderebbero (e sarebbe contenta anche Rfi).

Personalmente ritengo che l'Unione europea abbia solo fatto danni all'Italia, a vantaggio dei paesi del centro-nord Europa (oltre ai danni che già ci facciamo da soli).

Oggi c'è l'ennesimo sciopero inutile in Piemonte, con 0 treni garantiti in quanto è domenica, che dà solo fastidio a chi si vuole spostare usando il mezzo pubblico e viene costretto ad usare l'auto. Fantastico, nel weekend dove si svolgono le giornate di primavera del Fai, un sacco di edifici storici aperti al pubblico, e la manifestazione dolciaria ad Asti e Alba...

fab
**
**
Messaggi: 8770
Iscritto il: ven 02 dic 2005 17:58
Località: Milano - Sori (GE)

Re: [ PIEMONTE ] Servizio regionale (era: Qualcuno fermi la DTR)

#8285 Messaggio da fab » dom 25 mar 2018 14:09

Mi spieghi il nesso fra il primo ed il secondo paragrafo, e quello fra il secondo e il terzo?
fab® Post fata resurgo

"Miser chi mal oprando si confida
ch'ognor star debba il maleficio occulto"
(L. Ariosto)

Avatar utente
Tz
***
***
Messaggi: 15331
Iscritto il: dom 21 mar 2004 18:20
Località: sul grande fiume

Re: [ PIEMONTE ] Servizio regionale (era: Qualcuno fermi la DTR)

#8286 Messaggio da Tz » dom 25 mar 2018 14:32

Uffff...bisogna sempre spiegarti tutto: ai francesi non frega una cippa che l'UE non si interessi degli scioperi in Piemonte...
Saluti Tz

In pensione penalizzato a vita per aver fatto il macchinista !
FOLle inventore della: Stella di Valenza - AV Arno-Maremmana - AV Mediopadana - linea S Circolare di Milano - Zig-Zag LP/AV piemontese.
TAV FOREVER !

Avatar utente
simplon
**
**
Messaggi: 7780
Iscritto il: mer 05 mag 2004 18:20
Località: Lomellina tra terra e acqua

Re: [ PIEMONTE ] Servizio regionale (era: Qualcuno fermi la DTR)

#8287 Messaggio da simplon » dom 25 mar 2018 17:27

Korridorzuge
Mamma mia. Quelli erano treni "blindati" perché c'erano da passare due frontiere! Oggi (se non sei in magrebino e desti sospetti...) puoi passare la frontiera (che non c'è) bere un caffè, pagando in euro, e tornare in Italia, esattamente come bere un caffè nel comune vicino a quello della tua residenza.

s.
Saluti da simplon

No ai PL sulla rete fondamentale RFI: sono il male assoluto, un cancro da estirpare.
Amico delle Frecce, di Italo e degli EC: sono i treni del mio Dna.

paolotito1973
*
*
Messaggi: 310
Iscritto il: lun 25 gen 2016 17:08
Località: Genova

Re: [ PIEMONTE ] Servizio regionale (era: Qualcuno fermi la DTR)

#8288 Messaggio da paolotito1973 » lun 26 mar 2018 9:12

fede8977 ha scritto:
sab 24 mar 2018 20:31
Forse si può fare se la Francia dismettesse la tratta Nizza-Breil. A quel punto la linea Limone-Olivetta non sarebbe più collegata alla rete francese e sarebbe quindi gestibile integralmente da Rfi, compresa la manutenzione dell'armamento e delle opere civili. Si potrebbe pure instaurare un servizio di continuità territoriale italiana effettuato con treni diretti senza fermate in territorio francese, magari con stazioni impresenziate e telecomandate da Cuneo o da Ventimiglia, del tipo i vecchi Korridorzuge tra Innsbruck e Villach via Brennero-Fortezza.
I treni corridoio erano figli di una mentalità in cui Austria e Italia erano paesi nemici in un contesto di tensioni etniche altissime dell’Alto Adige.
Ora, mi pare che la situazione sia (o almeno dovrebbe essere) molto diversa: senza frontiere, con collaborazione tra Stati e Regioni che appartengono all’UE, anche in ambito ferroviario.
Ebbene, così si è evoluta la situazione tra Italia e Austria in Alto Adige, ma anche tra Italia e Svizzera (che pure UE non è), grazie agli enti locali. Sul fronte occidentale non si riesce perché abbiamo uno Stato troppo centralista e una Regione (PACA) poco collaborativa, mentre i nostri enti lo vorrebbero anche, ma hanno troppe menate di vincoli di spesa.
Comunque, io resto convinto che con molta fatica e ancora un po’ di tempo, qualche rimedio lo si possa mettere.

Avatar utente
etna805
***
***
Messaggi: 17267
Iscritto il: lun 22 dic 2003 8:15
Località: dove il Mar Tirreno si sposa con il Mar Jonio!!!
Contatta:

Re: [ PIEMONTE ] Servizio regionale (era: Qualcuno fermi la DTR)

#8289 Messaggio da etna805 » mar 27 mar 2018 14:57

La tratta Tende-Breil Sur Roya ha però traffico sia Trenitalia sia SNCF ::-?:
ma che è sto membro FOL?
moderatore contabile farlocco® controllore GTT farlocco®
professore di fenomenologia del benvenuto nei forum ferroviari italici
io viaggio in FLAIRT
Fotografie Etniche

Euronight
**
**
Messaggi: 1876
Iscritto il: ven 30 set 2005 0:15

Re: [ PIEMONTE ] Servizio regionale (era: Qualcuno fermi la DTR)

#8290 Messaggio da Euronight » mer 28 mar 2018 8:52

Traffico SNCF tutto autosostituito da 2/3 anni.

Avatar utente
Andmart
**
**
Messaggi: 2125
Iscritto il: ven 29 dic 2006 18:57

Re: [ PIEMONTE ] Servizio regionale (era: Qualcuno fermi la DTR)

#8291 Messaggio da Andmart » mer 28 mar 2018 9:41

Quindi questi due erano ectoplasmi?

Immagine
Immagine

Foto fatte il 21 agosto scorso, ossia un mese prima della sospensione della linea per lavori.

paolotito1973
*
*
Messaggi: 310
Iscritto il: lun 25 gen 2016 17:08
Località: Genova

Re: [ PIEMONTE ] Servizio regionale (era: Qualcuno fermi la DTR)

#8292 Messaggio da paolotito1973 » mer 28 mar 2018 9:48

Confermo che fino a Tenda la SNCF fa servizio. E’ oltre (Tenda-Limone) che non lo fa proprio per l’annosa questione del SCMT.

Avatar utente
VT98
**
**
Messaggi: 1898
Iscritto il: dom 29 feb 2004 23:15
Località: Vittuone-Arluno

Re: [ PIEMONTE ] Servizio regionale (era: Qualcuno fermi la DTR)

#8293 Messaggio da VT98 » mer 28 mar 2018 10:46

TEE68 ha scritto:
sab 24 mar 2018 8:05
.. è mancato poco che i francesi si prendessero mezzo Piemonte e mezza Liguria, .
:[-O<: :[-O<: :[-O<: perchè non è successo... PERCHE' ???
"Indicare se cieco, sordo, imbecille, scemo di mente o mentecatto"- Censimento del Regno d'Italia - 1871

Avatar utente
UluruMS
***
***
Messaggi: 13794
Iscritto il: sab 26 apr 2008 12:41
Località: Dal Kander al Somes, dalla Nahe al Cesano

Re: [ PIEMONTE ] Servizio regionale (era: Qualcuno fermi la DTR)

#8294 Messaggio da UluruMS » mer 28 mar 2018 10:52

Te penza, io voglio Corsica, Nizzardo, Savoia e pure Chablais e Brianzone
"Ingegné, io mi licenzio!"
"Ma..perché? non si trova forse bene qui?"
"No, è che da me le littorine vanno a nafta; se lo vuole il carbone se lo cavi fuori lei..."

Avatar utente
Grande Puffo
***
***
Messaggi: 11288
Iscritto il: mer 28 gen 2004 13:06
Località: Torino / Traves in estate

Re: [ PIEMONTE ] Servizio regionale (era: Qualcuno fermi la DTR)

#8295 Messaggio da Grande Puffo » mer 28 mar 2018 13:39

paolotito1973 ha scritto:
lun 26 mar 2018 9:12
I treni corridoio erano figli di una mentalità in cui Austria e Italia erano paesi nemici in un contesto di tensioni etniche altissime dell’Alto Adige.
I treni corridoio servivano a viaggiare dal Innsbruck a Lienz senza espatriare formalmente. Per qualche anno c'erano stati anche fra TO e la Riviera. Fermavano solo a Breil, sul binario 3, che era oltre la dogana. Chi scendeva o saliva a Breil doveva avere un documento valido per l'espatrio. chi stava a bordo da Limone a Ventimiglia no.
DAL 30/05/07 COMPARE DEL CHEESEBURGER ®
DAL 25/04/09 SVACCATO IRREVERSIBILE
Arena si è arenata. E direi, con quel nome...
10/11/2018 SI TAV a Torino, io c'ero!!!

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: gr 625-076, Lirex e 18 ospiti