Sui treni notturni

Nuove imprese, gare, orari, contratti di servizio, personaggi

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
Vivalto
**
**
Messaggi: 8618
Iscritto il: lun 04 apr 2005 2:36

Re: Sui treni notturni

#6721 Messaggio da Vivalto » gio 18 ott 2018 11:48

Motori che forse saranno poi messi alla messina.

Avatar utente
E412
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 39806
Iscritto il: sab 20 dic 2003 13:14
Località: Fermo in linea per un guasto agli impianti di circolazione. W RFI! :)

Re: Sui treni notturni

#6722 Messaggio da E412 » gio 18 ott 2018 12:13

Mi chiedo però perchè vogliano motori più potenti.

Per quanto riguarda la Scilla, o hanno cambiato qualcosa sulla nave o devono aver accettato una qualche deroga, una volta sanate le mancanze più gravi.

And you run and you run to catch up with the sun but it's sinking, racing around to come up behind you again
The sun is the same in a relative way but you're older, shorter of breath and one day closer to death


I'm pushing one elephant up the stairs

Avatar utente
etna805
***
***
Messaggi: 17307
Iscritto il: lun 22 dic 2003 8:15
Località: dove il Mar Tirreno si sposa con il Mar Jonio!!!
Contatta:

Re: Sui treni notturni

#6723 Messaggio da etna805 » ven 19 ott 2018 22:42

A proposito del 799, l'ho preso la notte tra il 7 e l'8 (come il titolo di un film :lol: ) di questo mese da Torino a Napoli, siamo riusciti ad accumulare parecchi anticipi nel corso del viaggio (il maggiore a Grosseto dove era circa sui 20 minuti) e siamo riusciti ad essere in ritardo in una sola stazione ... Napoli Centrale :twisted:

Devo però dire che ho viaggiato in vagone letto posto doppio e credo di non aver mai beccato una carrozza così silenziosa ::-O: ::-O: ::-O:
ma che è sto membro FOL?
moderatore contabile farlocco® controllore GTT farlocco®
professore di fenomenologia del benvenuto nei forum ferroviari italici
io viaggio in FLAIRT
Fotografie Etniche

portbou
^_^
^_^
Messaggi: 7
Iscritto il: mer 16 mar 2016 17:38
Località: Bruxelles

Re: Sui treni notturni

#6724 Messaggio da portbou » dom 23 dic 2018 2:31

Buona sera, qualche anni fa potevo acquistare dei biglietti "Economy" per viaggi in posto letto Singolo negli treni Intercity Notte. Oggi, il sito web Trenitalia sembra proporre solo prezzi Base. Normale ? Cordiali saluti.

patrick
**
**
Messaggi: 1995
Iscritto il: mar 17 apr 2007 21:57

Re: Sui treni notturni

#6725 Messaggio da patrick » dom 23 dic 2018 15:45

Leggendo altri commenti mi pare che le offerte siano poche. Si trovano invece per il resto.

Volutamente scadente la grafica del sito e peggio ancora delle self service. Sul sito, con un po' d'intuito, si trovano le sistemazioni cuccette/letto/seconda classe e relativi prezzi/offerte. L'ideale copiare dalle Freccerosse che mostra tutti i livelli di servizio e prezzi. Mica scema Trenitalia.
Simulando qualche viaggio sulle self-service, le offerte senza Cartafreccia sono quasi inesistenti, eccetto il 2X1 "insieme" o partendo fra 20-25 giorni, contro i 5 giorni del sito. La caccia al tesoro delle tariffe scontate e delle informazioni ti toglie la voglia di usare questi treni. Il potenziale viaggiatore occasionale magari non sa neanche la differenza tra cuccetta e vagone letto. La "tariffa cane" però compare quasi subito. Nessuna volontà a valorizzare la finestra "informazione" con foto e spiegazioni decenti sui modelli e sistemazioni delle carrozze e i vantaggi di questi treni, da fare anche sul sito. Manca inoltre il simbolo del vagone letto sulla grafica della composizione (figurano solo cuccetta e 2^classe) della prima schermata. E il Ministero finanzia a scatola chiusa.

ETR610
*
*
Messaggi: 551
Iscritto il: dom 15 apr 2012 17:13

Re: Sui treni notturni

#6726 Messaggio da ETR610 » dom 23 dic 2018 15:49

Ogni tanto ho dato uno sguardo per la ricerca delle offerte nei vagoni letto. Ci sono, ma nei periodi di picco (anche relativamente alla direzione/itinerario), trovi solo la base.

Avatar utente
Cinghiale
**
**
Messaggi: 7902
Iscritto il: lun 26 gen 2004 13:09
Località: Terzo - Montabone

Re: Sui treni notturni

#6727 Messaggio da Cinghiale » mar 25 dic 2018 8:50

patrick ha scritto:
dom 23 dic 2018 15:45
(omissis) … La caccia al tesoro delle tariffe scontate e delle informazioni ti toglie la voglia di usare questi treni … (omissis)
Questa è la rovina di qualsiasi servizio pubblico essenziale ad alta rilevanza sociale, vigliaccamente trasformato in fustino di detersivo 3 × 2.

Avatar utente
Ugo Fantozzi
*
*
Messaggi: 769
Iscritto il: mer 20 lug 2016 21:41

Re: Sui treni notturni

#6728 Messaggio da Ugo Fantozzi » dom 17 feb 2019 11:12

Ripristino collegementi InterCity Notte Reggio Calabria-Milano: presentata la proposta a Toninelli
InterCity Notte Reggio Calabria Centrale-Milano Centrale via Jonica, consegnata la proposta al MIT: se il ripristino di questo collegamento divenisse realtà già da giugno, finalmente la Ferrovia Jonica tornerebbe ad avere un treno a lunga percorrenza dopo ben 8 anni
http://www.strettoweb.com/2019/02/ripri ... ymE1IpF.99
Più bimodali per tutti!
Bimodale in servizio intercity: http://www.jarnvag.net/images/bild/vagn ... 150401.jpg

Wilson
*
*
Messaggi: 518
Iscritto il: sab 03 set 2011 16:20

Re: Sui treni notturni

#6729 Messaggio da Wilson » lun 18 feb 2019 4:10

E li faranno con la D445? :D

Avatar utente
D 445
*
*
Messaggi: 381
Iscritto il: ven 02 gen 2004 19:14
Località: Milano-Corigliano...

Re: Sui treni notturni

#6730 Messaggio da D 445 » mar 19 feb 2019 13:24

Come li hanno sempre fatti d'altronde prima che li sopprimessero.
Adesso che ci sono delle D445 lateralizzate disponibili, nulla osta.
Ultima modifica di paolo656 il gio 21 feb 2019 15:20, modificato 1 volta in totale.
Motivazione: Eliminata citazione del messaggio precedente
"... Nui simu 'nta la terra di li hjuri, la mamma di l'arangi e di l'allivi..."
U salutu - TaranProject - Mimmo Cavallaro & Cosimo Papandrea

Avatar utente
etna805
***
***
Messaggi: 17307
Iscritto il: lun 22 dic 2003 8:15
Località: dove il Mar Tirreno si sposa con il Mar Jonio!!!
Contatta:

Re: Sui treni notturni

#6731 Messaggio da etna805 » lun 25 mar 2019 11:13

Ed intanto da Torino per andare in Calabria Tirrenica continua ad esserci la duplice alternativa:
notturno da 18 ore e mezza via Milano-Bologna-Firenze;
notturno un po' più veloce ma da andare a prendere a Genova
:wall:
ma che è sto membro FOL?
moderatore contabile farlocco® controllore GTT farlocco®
professore di fenomenologia del benvenuto nei forum ferroviari italici
io viaggio in FLAIRT
Fotografie Etniche

Vivalto
**
**
Messaggi: 8618
Iscritto il: lun 04 apr 2005 2:36

Re: Sui treni notturni

#6732 Messaggio da Vivalto » lun 25 mar 2019 11:37

Io sono convinto che:
1) l'attuale ICN To-Rc via Milano P.G. dovrebbe essere limitato a ROMA TERMINI e fuso con il ROMA-LECCE (reso giornaliero). Composizione standard 3 Comfort, 1 WL, 2 basic per sezione
2) l'attuale ICN Roma - Ts andrebbe fuso con il Roma - Bz (reso giornaliero) e deviato via VERONA, originario da Salerno. Composizione standard 3 Comfort, 1 WL, 2 basic per sezione
3) l'attuale ICN Mi - Sr/Pa via Genona limitato a Reggio CALABRIA con 2 sezioni: 1 da Torino e 1 da Milano. sempre via Genova. Composizione standard 3 Comfort, 1 WL, 2 basic per sezione.
4) NT ICN Bologna Centrale -> Siracusa/Palermo C.le Composizione standard 3 Comfort, 1 WL, 2 basic per sezione. sulla traccia del fu 1930/1931 eliminando tutte le fermate in calabria, se non lamezia T.C.le e Paola.
5) ICN Milano - Lecce via Taranto, sdoppiato con sezione per Lecce e sezione per Crotone.Composizione standard 3 Comfort, 1 WL, 2 basic per sezione.
6) adeguamento dei 2 ROMA-SICILIA alla Composizione standard 3 Comfort, 1 WL, 2 basic per sezione

Avatar utente
EBD 700-11 FM
*
*
Messaggi: 781
Iscritto il: gio 07 mag 2009 16:24
Località: Casatenovo (LC)

Re: Sui treni notturni

#6733 Messaggio da EBD 700-11 FM » mar 26 mar 2019 10:48

Piccolo resoconto del mio viaggio a Roma (per i soliti motivi politici dell'UMI) col 797 e 798, sabato 23/3: all'andata partenza da Milano P.G. con 10' in quanto, il treno, ha maturato ritardo tra Novara e Rho. Composizione trainata da E403 in livrea ICSun, treno tutto in livrea ICMoon tranne il MU e una Z. Sul WL, a Milano, siamo saliti in due: io in singolo ed un ragazzo diretto a Salerno in T3; a bordo erano già presenti (a detta dell'accudiente) altre tre persone per un totale di solo cinque persone su tutta la vettura. Il viaggio è proseguito come sempre con i "soliti" anticipi, la colazione molto "pietosa" e l'arrivo a Roma Tiburtina regolare alle 07.17 in punto. Al ritorno, naturalmente colla stessa composizione dell'andata, per la prima volta in sei anni che prendo il 798 esso è arrivato a Tiburtina con -10' approdando al binario 17 alle 23.43, in luogo delle 23.53; a bordo saliamo in due: io i singolo ad una ragazza in T3; parlando poi l'accudiente mi dice che a bordo eravamo in quattro e, dopo Roma, nessuno sarebbe più salito... mi dilungo a parlare con lui spiegandogli dei miei viaggi in WL per l'Europa e sul fatto che, a parte le vetture MU (che sono pur sempre ex-CIWL), il servizio sia imbarazzante rispetto ad OBB. Il viaggio come sempre proseguo veloce e, stanco dalla giornata, dormo "diretto" da Orte a Lodi dove siamo in abbondante anticipo; per la prima volta, forse l'accudiente si è "commosso" per colazione mi porta un cappuccino liofilizzato (pessimo) e una crostatina; approdiamo a Milano P.G. con -5' e ho proseguito poi il viaggio per la mia cara Brianza lecchese.

Commenti: è la prima volta che trovo un WL (Andata/Ritorno) così deserto; solitamente una decina di persona erano sempre presenti, tra tutti. L'accudiente del ritorno mi ha detto (cito): "dall'anno scorso, visto che continuano ad aumentare le frecce, a noi ci stanno sotterrando! Voi (indicandomi, ndr) siete eroi!"
"Serbi Dio l’Austriaco Regno, Guardi il nostro Imperator
Nella fè che gli è sostegno, Regga noi con saggio amor!
Difendiamo il serto avito, Che Gli adorna il regio crin;
Sempre d'Austria il soglio unito, Sia d’Asburgo col destin!"

Avatar utente
oirelav
**
**
Messaggi: 1204
Iscritto il: mar 19 dic 2006 23:34
Località: roma

Re: Sui treni notturni

#6734 Messaggio da oirelav » mar 26 mar 2019 12:25

prendo quasi tutte le sere il 798 tra tiburtina a Orte. Ovviamente posti a sedere. Sempre ben affollato, anche tolte qualche decina di pax che secendono tra orte e Orvieto.
Credo che l'offerta di frecce sia tale da intercettare gran parte della clientela business o premium e il treno notte sia prerogativa di chi abbia l'esigenza tassativa di giungere la mattina presto, oppure chi cerca un viaggio diretto senza complicazioni (carico la vecchia su treno con le valige a salerno e la ritira il genero a torino), oppoure di chi abbia limiti di budget..oltre ovviamente agli eroi.
Piu' o meno ala stessa ora partono 3/4 linee tra BusCenter e FlixBus tra tiburtina e il nord. Scomodo per scomodo, vedo che sempre molte piu' persone (me compreso) optano per il pullman.

Vivalto
**
**
Messaggi: 8618
Iscritto il: lun 04 apr 2005 2:36

Re: Sui treni notturni

#6735 Messaggio da Vivalto » mar 26 mar 2019 13:18

Il problema degli ICN è che dovrebbero avere come vetture posti a sedere sia le ZB a compartimenti per i biglietti LP che le pulman. In questo modo, aggiungento le fermate a Orte, Orvieto, Chiusi Chianciano Terme, Arezzo, Firenze Campo Marte, Prato Centrale, Bologna Centrale, Modena, Reggio Emilia, Parma, Fidenza, Piacenza, Lodi, e così anche in adriatica, proponi un servizio di notte che altrimenti non esiste con un biglietto a tariffa piena IC.

Rispondi