Sui treni notturni

Nuove imprese, gare, orari, contratti di servizio, personaggi

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
Vivalto
**
**
Messaggi: 7972
Iscritto il: lun 04 apr 2005 1:36

Re: Sui treni notturni

#6601 Messaggio da Vivalto » dom 14 gen 2018 15:16

No. Anche per gli icn E401 e semipilota.

Wilson
*
*
Messaggi: 450
Iscritto il: sab 03 set 2011 15:20

Re: Sui treni notturni

#6602 Messaggio da Wilson » dom 14 gen 2018 16:12

Se vogliono in Italia l'agente unico la locomotiva deve essere comunicante, oppure materiale leggero. Se le normative fossero diverse riguardo l'agente unico, a quest'ora avremmo ancora le 402b normali. Comunque anche all'estero la direzione è quella di avere treni tipo DMU o EMU per il trasporto passeggeri, qualunque esso sia e le normali locomotive saranno dedicate solo ai treni merci. E' tutta una questione di costi

Avatar utente
massETR
**
**
Messaggi: 1045
Iscritto il: sab 10 mag 2014 16:55
Località: in attesa di un regionale della DTRer

Re: Sui treni notturni

#6603 Messaggio da massETR » dom 14 gen 2018 16:30

qualcuno sa perchè la sperimentazione sugli IC delle 646 di qualche anno fa non ha avuto seguito?

Avatar utente
Cinghiale
**
**
Messaggi: 7381
Iscritto il: lun 26 gen 2004 12:09
Località: Terzo - Montabone

Re: Sui treni notturni

#6604 Messaggio da Cinghiale » dom 14 gen 2018 16:33

Il gruppo E 646 ha assicurato anche la trazione ai ben più blasonati TEE.

morionds
*
*
Messaggi: 502
Iscritto il: mar 29 mar 2005 14:29
Località: genova

Re: Sui treni notturni

#6605 Messaggio da morionds » dom 14 gen 2018 18:01

Vivalto ha scritto:No. Anche per gli icn E401 e semipilota.
No !
Le 401 faranno 40 IC con 40 Pilote.
Avanzano 13 pilote perché l’ordine è di 53, queste rimarranno con le B.
Qui nasce il dilemma se tagliare 13 B o le 403 ...
Le vecchie pilote Z1 al macero
Arriveranno 414 (cosa certa) e forse 460 ..

Notturni si sapeva con 2 B in TCN ma nell’ultimo incontro si è detto 464 ....
Sostenitore della riunificazione !!!

Avatar utente
massETR
**
**
Messaggi: 1045
Iscritto il: sab 10 mag 2014 16:55
Località: in attesa di un regionale della DTRer

Re: Sui treni notturni

#6606 Messaggio da massETR » dom 14 gen 2018 18:16

Cinghiale ha scritto:
dom 14 gen 2018 16:33
Il gruppo E 646 ha assicurato anche la trazione ai ben più blasonati TEE.
ops...ho avuto un lapsus terribile, volevo dire 464 non 646 :sofa:

Avatar utente
nik652
**
**
Messaggi: 1174
Iscritto il: sab 20 dic 2003 19:45
Località: Rovigo

Re: Sui treni notturni

#6607 Messaggio da nik652 » dom 14 gen 2018 19:42

morionds ha scritto:
Vivalto ha scritto:No. Anche per gli icn E401 e semipilota.
No !
Le 401 faranno 40 IC con 40 Pilote.
Avanzano 13 pilote perché l’ordine è di 53, queste rimarranno con le B.
Qui nasce il dilemma se tagliare 13 B o le 403 ...
Le vecchie pilote Z1 al macero
Arriveranno 414 (cosa certa) e forse 460 ..

Notturni si sapeva con 2 B in TCN ma nell’ultimo incontro si è detto 464 ....
Che male che siamo messi...dover tagliare le cabine per andare in AU...siamo oltre la fantascienza.

Inviato dal mio GT-I9060 utilizzando Tapatalk


daprisse
^_^
^_^
Messaggi: 99
Iscritto il: sab 27 mag 2017 8:02
Località: Villach (AT)

Re: Sui treni notturni

#6608 Messaggio da daprisse » dom 14 gen 2018 20:47

E come mai i macchinisti di Trenord possono stare da soli sugli E190 che non hanno nessun intercommunicazione?

Vivalto
**
**
Messaggi: 7972
Iscritto il: lun 04 apr 2005 1:36

Re: Sui treni notturni

#6609 Messaggio da Vivalto » lun 15 gen 2018 8:06

morionds,

io ho notizie differenti. E non voglio contestarti. Ti dico solo che io so diversamente. Nello specifico:

1) E403 e E402B nessun taglio fino al giro di boa in termini di anni (indi se ne riparla nel 2020)
2) E403 in Sicilia
3) Attuazione dell'opzione per il capitolato semipilota - indi 107 totali
4) Semipilota + Loc (E402B) per gli ICN dove per il servizio notturno ci vuole comunque il secondo agente
5) E464 in eccedenza - 300 - saranno destinate alla cargo per i ROLA in servizio interno (futura dorsale adriatica e ancora più futura dorsale tirrenica) e i TEC Veloci in TDS - indi cargo.

Avatar utente
UluruMS
***
***
Messaggi: 12937
Iscritto il: sab 26 apr 2008 11:41
Località: Dal Kander al Somes, dalla Nahe al Cesano

Re: Sui treni notturni

#6610 Messaggio da UluruMS » lun 26 feb 2018 10:52

C'è chi dice che SNCF, così come DB, semplicemente non aveva voglia/idee per mantenere i treni notturni.
Ho dato una lettura in 165" (lettura...) ma non mi sembrano solo pippe da cheminot, anzi.

https://ouiautraindenuit.wordpress.com/
http://transportrail.canalblog.com/page ... 93692.html
e rilinko il report fatto per la commissione UE sui treni notturni
https://www.google.it/url?sa=t&rct=j&q= ... 1SordtD_mw
"Ingegné, io mi licenzio!"
"Ma..perché? non si trova forse bene qui?"
"No, è che da me le littorine vanno a nafta; se lo vuole il carbone se lo cavi fuori lei..."
Vanzago delenda est
"omissis" Cit: Amitrano Pasquale

patrick
**
**
Messaggi: 1944
Iscritto il: mar 17 apr 2007 20:57

Re: Sui treni notturni

#6611 Messaggio da patrick » sab 10 mar 2018 16:19

Pensavo che fosse provvisorio ma da gennaio il Torino-Reggio e il Torino-Milano-Salerno hanno perso la terza uic-Z di seconda classe.

Simulando varie tratte (tipo da Vercelli/Milano per Austria, Napoli, Puglia) e varie date dalle self service regionali non figurano i vagoni letto ma solo le cuccette e seconda classe.
Assurdo anche che le offerte economy e super economy abbiano il limite dei due giorni. Anche qui il Ministero latita nonostante finanzi gli Icn.

Avatar utente
etna805
***
***
Messaggi: 17150
Iscritto il: lun 22 dic 2003 7:15
Località: dove il Mar Tirreno si sposa con il Mar Jonio!!!
Contatta:

Re: Sui treni notturni

#6612 Messaggio da etna805 » sab 10 mar 2018 20:55

Anche il Torino-Genova-Salerno ha perso una carrozza posti a sedere ed è così dal cambio orario invernale :wall:

Per quanto riguarda le self service invece, i WL ci sono ma devi cercarli nelle cuccette (non ricordo bene come li trovi perché non uso più le macchinette per fare i biglietti per i notturni visto che è parecchio difficoltosa la consultazione) :wink:
ma che è sto membro FOL?
moderatore contabile farlocco® controllore GTT farlocco®
professore di fenomenologia del benvenuto nei forum ferroviari italici
io viaggio in FLAIRT
Fotografie Etniche

Avatar utente
EBD 700-11 FM
*
*
Messaggi: 743
Iscritto il: gio 07 mag 2009 15:24
Località: Casatenovo (LC)

Re: Sui treni notturni

#6613 Messaggio da EBD 700-11 FM » dom 11 mar 2018 17:44

Ragazzi, aiuto grazie!

Sabato 17/3, per impegni di politica, dovrò scendere a Roma; settimana scorsa (martedì 6/3) facendo i biglietti per il 797 di venerdì notte 16/3 e per il 798 di sabato notte 17/3, per errore (si è impallato il sito di TI) ho acquistato due posti doppi Roma - Milano entrambi a mio nome (una Economy a 69,90€ ed una Super Economy a 64,90€) anziché un doppio MI-RM ed un doppio RM-MI. Scoperto l'errore, ho chiamato immediatamente il Call-Center per farmi stornare il biglietto Economy (dal sito non si può ma, mi hanno riferito, tramite call-center si) ed acquistare collo stesso prezzo un doppio sul 797 del 16/3*. Fatta questa operazione, nei giorni successivi per "rassicurarmi" e per visionare a che punto fosse la pratica, richiamando il Call-Center ho "subito", da parte degli addetti, un incremento ponderale dei tempi di storno previsti: martedì 30', mercoledì 120', giovedì 3 giorni, venerdì 30 giorni e, di questi, nessuno che mi avesse saputo dire se, nel caso in cui lo storno non arrivi entro venerdì, un volta "viaggiato" il biglietto avrò ancora diritto a rimborso. Ad oggi (11/3) mi ritrovo ad ora con un posto doppio all'andata ed una cabina completa doppia al ritorno. :wall:

Cosa posso fare? Rischio di perdere 69,90€ se il biglietto viene "viaggiato"? Eventualmente, essendo la pratica ancora ferma, qualcuno di voi mi vuole fare compagnia? :mrgreen:


* Nota: ha chiesto tassativamente un basso obbligatorio e la "tizia" mi ha venduto un posto alto!
"Serbi Dio l’Austriaco Regno, Guardi il nostro Imperator
Nella fè che gli è sostegno, Regga noi con saggio amor!
Difendiamo il serto avito, Che Gli adorna il regio crin;
Sempre d'Austria il soglio unito, Sia d’Asburgo col destin!"

ESCity81
**
**
Messaggi: 3580
Iscritto il: dom 11 ott 2009 17:56

Re: Sui treni notturni

#6614 Messaggio da ESCity81 » lun 12 mar 2018 18:12

Wilson ha scritto:
dom 14 gen 2018 16:12
la direzione è quella di avere treni tipo DMU o EMU per il trasporto passeggeri, qualunque esso sia e le normali locomotive saranno dedicate solo ai treni merci. E' tutta una questione di costi
Resto sempre un po' scettico sulla reale convenienza, considerando che la vita utile dei materiali di trazione e di quelli rimorchiati non necessariamente coincide.

Con i complessi automotori c'è sempre il rischio che materiali ancora validi in termini di offerta ai viaggiatori risultino obsoleti e non convenientemente ammodernabili per la parte di trazione (o viceversa).
DAVIDE - ESCity

Wilson
*
*
Messaggi: 450
Iscritto il: sab 03 set 2011 15:20

Re: Sui treni notturni

#6615 Messaggio da Wilson » gio 15 mar 2018 0:28

Certamente, resto perplesso anche io. Ma tutti gli operatori ferroviari italiani e non ormai si stanno muovendo verso questa tipologia di trasporto, non credo che il materiale ordinario sia destinato a sparire nel breve-medio termine. Ma nel lungo credo proprio di si, in primis il trasporto AV (che di fatto già lo è), subito dopo il trasporto regionale (rimangono le vivalto, già qualche MDVE comincia ad essere traballante) e per ultimo a tenere ancora saranno gli intercity. A momenti anche i merci viaggiano in composizione bloccata

Anche SNCF che utilizza ancora molto il materiale ordinario si sta pian piano avvicinando alla potenza distribuita.
Avranno fatto i loro calcoli che evidentemente dimostrano una convenienza verso questo tipo di trasporto, calcoli che sinceramente ignoro..

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite