Controlleria sempre più assente?

Nuove imprese, gare, orari, contratti di servizio, personaggi

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
Avatar utente
44410496
**
**
Messaggi: 1615
Iscritto il: mar 22 set 2009 8:28

Re: Controlleria sempre più assente?

#2086 Messaggio da 44410496 » mer 24 gen 2018 8:28

Un mio amico macchinista mi ha detto: quando in certi orari sono sulla pilota mi chiudo dentro.....

qalimero
**
**
Messaggi: 6848
Iscritto il: sab 27 dic 2003 0:15
Località: Toscana

Re: Controlleria sempre più assente?

#2087 Messaggio da qalimero » mer 24 gen 2018 8:53

Mi rammarico per il persistere nell'OT.

@ nicola_luisari

Tu hai posto una domanda così scritta: "Per inciso, io non compro da Amazon, non mi piace la politica del lavoro della compagnia. Se posso vado su ebay o siti alternativi. Tu invece?"
Tu hai accennato ad Amazon ed a E.bay.

Io ti ho risposto che non usato sinora nessuno dei due sistemi.
E ho aggiunto tre scelte fatte su abbigliamento e tecnologie (forse una la modificherò)-
Tu chiosi sul tipo di abbigliamento, sul no brand e il consumismo.

Mi sa che o non capisci o applichi una delle note strategie da flame (cambiare argomento).

In quanto al citato manager, io continuo a pensare che etica vorrebbe che tra il massimo livello di una azienda e l'infimo ultimo gradino non ci sia una differenza 300:1, ma al massimo 20/30:1 (e ti assicuro che son tanti soldi), specie se quel qualcuno le tasse non le paga dove produce il reddito ma in luoghi privilegiati.
Potete considerarlo comunista ma questo tema è uno dei più importanti .

telecamere : non proseguo oltre. Ma viste le riflessioni che fate sulle sentenze e sulla giurisprudenza, mi aspetterei un minimo di dubbi da parte vostra sull'uso da legittimare o meno. Perché la questione riguardava anche telecamere installate dalle imprese di nascosto. E riguardava la legittimità dei controlli in toto.
Quindi "bambini ed acqua sporca".

Avatar utente
sandro.raso
**
**
Messaggi: 5193
Iscritto il: lun 10 nov 2008 14:43

Re: Controlleria sempre più assente?

#2088 Messaggio da sandro.raso » mer 24 gen 2018 11:50

Ribadisco quello che ho già scritto tempo addietro.
Quando l'ANAS funzionava (mio padre ci lavorò per 41 anni) il Direttore Generale percepiva uno stipendio pari a quello di 10 cantonieri semplici, con gli stessi diritti riguardo a scatti di anzianità, pensione, mutua, buonuscita.
E allora tenevano le strade aperte con metrate di neve, grazie all'impegno comune ed anche al cameratismo.
E non mi ritengo comunista anzi sono visceralmente anti-comunista (anche se quando vado a Vernazza non manco di fare un passaggio alla gelateria "Da Stalìn"...).
Oggi che è s.p.a. di proprietà di altra s.p.a. a socio unico, ci sono un mucchio di poltrone, cantonieri non ce ne sono quasi più, con mezzo centimetro di neve si blocca tutto e con due gocce d'acqua va tutto a bagno.
Idem per Marchionne: Valletta non prendeva certo i suoi compensi, ma mise l'Italia su quattro ruote e garantì un mucchio di lavoro che oggi non c'è più oppure è delocalizzato.
Immagine

e402a
**
**
Messaggi: 1879
Iscritto il: sab 30 lug 2005 13:01
Località: Veneto

Re: Controlleria sempre più assente?

#2089 Messaggio da e402a » mer 24 gen 2018 12:22

Tuuto vero Sandro, ma c'era il Muro di Berlino, Internet era una parola nemmeno inventata, le auto normali avevano 4 marce, i reduci della 1 GM erano i nostri nonni e quelli della 2 GM i nostri padri...ecc ecc......insomma un Mondo imparagonabile a quello di oggi....meglio,peggio?
Come sempre dipende dai punti di vista, situazioni di vita, ecc ecc.
Comunque che l'Italia sia alle corde di un codice civile di stare al mondo, e sotto gli occhi di tutti....poi per tanti è ancora il Belpaese...infin dei conti come disse Frank, un americano di Newjork trasferitosi a Firenze lui e moglie 2 anni fà e conosciuto per caso a Torino il giorno di Ferragosto, " ahhh l'Italia, sole, arte,cultura,cibo,vino, gente simpatica...il più bel paese del Mondo".....ex dirigente in pensione della Sikorsky elicopters!
Ps: gli feci io il biglietto di ritorno Torino-Firenze a 15 minuti dalla sua partenza...Business class silenzio..per sua volontà,ovviamente prezzo pieno!!

Avatar utente
PENDOLINO
**
**
Messaggi: 2540
Iscritto il: lun 22 dic 2003 19:18
Località: Rho (MI) - Castelnuovo del Garda (VR)

Re: Controlleria sempre più assente?

#2090 Messaggio da PENDOLINO » mer 24 gen 2018 17:10

Wilson ha scritto:
mer 24 gen 2018 1:42
Il degrado che si è raggiunto non l'ho mai visto in tutta la mia carriera, secondo me il peggio deve ancora arrivare, anche perché dopo licenziamenti e condanne al pdb credo che ormai tutti possono fare come gli pare, tanto al massimo licenziano il capotreno o lo arrestano..sono veramente preoccupato dalla piega che hanno preso queste leggi.
Credo che l'aspetto nodale della situazione sia questo: a fronte di provvedimenti esemplari nei confronti dei lavoratori addetti alla controlleria, tali da comportare addirittura licenziamenti e condanne penali a causa di comportamenti censurabili, non esiste un corrispettivo di pari gravità per le controparti (viaggiatori sistematicamente sprovvisti di biglietto ed anche strafottenti, animosi, aggressivi o addirittura violenti), che in un circolo vizioso sono di fatto la principale causa delle reazioni fuori dagli schemi del personale di bordo (e secondo me di gravità ben peggiore).
Questa asimmetria di trattamento da parte dell'autorità costituita è francamente nauseante, e non può che risultare odiosa al "cittadino medio".

TEE68
**
**
Messaggi: 2369
Iscritto il: sab 21 mag 2005 20:38

Re: Controlleria sempre più assente?

#2091 Messaggio da TEE68 » mer 24 gen 2018 20:38

Veniamo al punto concreto:
Trenitalia ha dato disposizioni di non perseguire i viaggiatori sprovvisti di biglietto, qualora ciò possa compromettere la puntualità?

Se è così, possiamo anche chiudere il forum. Oppure limitarlo alle ferrovie estere.

Avatar utente
nicola_luisari
**
**
Messaggi: 1032
Iscritto il: lun 22 mar 2004 15:46
Località: Tra il Kazakhstan e la mia Italia

Re: Controlleria sempre più assente?

#2092 Messaggio da nicola_luisari » mer 24 gen 2018 21:40

qalimero ha scritto:
mer 24 gen 2018 8:53

Mi sa che o non capisci o applichi una delle note strategie da flame (cambiare argomento). assolutamente lontano dal mio intento, non so neanche cosa è il flame. tu hai detto no di eBay, io ho detto che invece si visto che sono anche privati. Se poi dici che non compri le cose di marca, io ti ho risposto che non stavo parlando di marche (e neanche di camicie a dir la verità) e che metto le polo. Embé? Parlavo di sfruttamento

In quanto al citato manager, io continuo a pensare che etica vorrebbe che tra il massimo livello di una azienda e l'infimo ultimo gradino non ci sia una differenza 300:1, ma al massimo 20/30:1 (e ti assicuro che son tanti soldi), specie se quel qualcuno le tasse non le paga dove produce il reddito ma in luoghi privilegiati.
Potete considerarlo comunista ma questo tema è uno dei più importanti . Chi e' bravo va pagato. La vedo così, tu no.

telecamere : non proseguo oltre. Ma viste le riflessioni che fate sulle sentenze e sulla giurisprudenza, mi aspetterei un minimo di dubbi da parte vostra sull'uso da legittimare o meno. Perché la questione riguardava anche telecamere installate dalle imprese di nascosto. E riguardava la legittimità dei controlli in toto. parlavo dei sindacati, io, non delle telecamere di cui continui a parlare. non sono favorevole neanche io alle telecamere
Quindi "bambini ed acqua sporca".
Detto ciò, per me possiamo anche piantarla qua. :ciao:
Ciao
Nicola
La disperazione più grave che possa impadronirsi di una società è il dubbio che vivere onestamente sia inutile
Corrado Alvaro

Wilson
*
*
Messaggi: 475
Iscritto il: sab 03 set 2011 15:20

Re: Controlleria sempre più assente?

#2093 Messaggio da Wilson » mer 24 gen 2018 22:45

TEE68 ha scritto:
mer 24 gen 2018 20:38
Veniamo al punto concreto:
Trenitalia ha dato disposizioni di non perseguire i viaggiatori sprovvisti di biglietto, qualora ciò possa compromettere la puntualità?

Se è così, possiamo anche chiudere il forum. Oppure limitarlo alle ferrovie estere.
Se la polfer non può intervenire cosa puoi fare?
Considera inoltre che spesso i pendolari se si ferma il treno per diversi minuti mica se la prendono con il viaggiatore sprovvisto di biglietto ma semmai con il capotreno. Diverso sarebbe se fossero gli stessi passeggeri a costringere il viaggiatore sprovvisto di biglietto a scendere, si è più bravi a riprendere e mettere sui social

Avatar utente
nicola_luisari
**
**
Messaggi: 1032
Iscritto il: lun 22 mar 2004 15:46
Località: Tra il Kazakhstan e la mia Italia

Re: Controlleria sempre più assente?

#2094 Messaggio da nicola_luisari » gio 25 gen 2018 12:58

Oggi 1245 da Vigevano a Mi P. Genova non controllato. E mi ero dimenticato di timbrare.... annullato a penna.
Ciao
Nicola
La disperazione più grave che possa impadronirsi di una società è il dubbio che vivere onestamente sia inutile
Corrado Alvaro

Avatar utente
VT98
**
**
Messaggi: 1834
Iscritto il: dom 29 feb 2004 22:15
Località: Vittuone-Arluno

Re: Controlleria sempre più assente?

#2095 Messaggio da VT98 » gio 25 gen 2018 13:22

Wilson ha scritto:
mer 24 gen 2018 22:45
Considera inoltre che spesso i pendolari se si ferma il treno per diversi minuti mica se la prendono con il viaggiatore sprovvisto di biglietto ma semmai con il capotreno. Diverso sarebbe se fossero gli stessi passeggeri a costringere il viaggiatore sprovvisto di biglietto a scendere, si è più bravi a riprendere e mettere sui social
Ecco, il vero dramma è questo. Andrebbero lasciati a terra tutti gli "ignavi" capaci solo di lamentarsi con l'insulso telefonino. Popolo di pagliacci.
"Indicare se cieco, sordo, imbecille, scemo di mente o mentecatto"- Censimento del Regno d'Italia - 1871

qalimero
**
**
Messaggi: 6848
Iscritto il: sab 27 dic 2003 0:15
Località: Toscana

Re: Controlleria sempre più assente?

#2096 Messaggio da qalimero » gio 25 gen 2018 14:32

@ nicola_luisari

Parlavi di sfruttamento?
E quelle relazioni che indicano differenziali retributivi nelle grandi firme dell'abbigliamento, del tessile del calzaturiero sportivo tra manager e operai delle fabbriche asiatiche che indicano?
E forse le polo che usi non possono essere di aziende non etiche?

Chi è bravo va pagato? Certo.
La differenza tra me e te è sul quanto e perché.

Glissiamo sui sindacati, tanto mi pare che siano sempre colpevoli. A prescindere.

Avatar utente
nicola_luisari
**
**
Messaggi: 1032
Iscritto il: lun 22 mar 2004 15:46
Località: Tra il Kazakhstan e la mia Italia

Re: Controlleria sempre più assente?

#2097 Messaggio da nicola_luisari » gio 25 gen 2018 15:05

Non lo so se frustano i pakistani per fare le mie polo.
Dei pakistani non mi interessa, degli italiani si. E vorrei che non fossero sfruttati come bestie.

I sindacati...... i nostri sindacati........,,,,.. :wall:


Per intanto, di ritorno da Milano, siamo a Vermezzo e di controlli neanche l’ombra.
Speriamo passino.
Ciao
Nicola
La disperazione più grave che possa impadronirsi di una società è il dubbio che vivere onestamente sia inutile
Corrado Alvaro

ESCity81
**
**
Messaggi: 3736
Iscritto il: dom 11 ott 2009 17:56

Re: Controlleria sempre più assente?

#2098 Messaggio da ESCity81 » ven 26 gen 2018 8:50

I pakistani invece sono forse bestie che possono essere sfruttate? ::-?:
VT98 ha scritto:
gio 25 gen 2018 13:22
Ecco, il vero dramma è questo. Andrebbero lasciati a terra tutti gli "ignavi" capaci solo di lamentarsi con l'insulso telefonino. Popolo di pagliacci.
Esatto: popolo di pagliacci.

Tutti pronti a chiedere pene esemplari, lapidazioni ed esposizioni al pubblico ludibrio quando gli altri commettono qualcosa (che siano immigrati, politici, terroni, marziani o vicini di casa). Ma quando ad essere multati siamo noi....ovviamente è colpa di chi ci multa. Avete presente gli autovelox e le migliaia di multe annullate dai giudici di pace? E poi parliamo di certezza della pena!

Da due settimane, qui in provincia, si è addirittura costituito il "popolo dei multati", comitato di gente che ha preso multe da un determinato autovelox e addirittura da un T-red...
DAVIDE - ESCity

MR95
^_^
^_^
Messaggi: 1
Iscritto il: gio 23 nov 2017 21:13

Re: Controlleria sempre più assente?

#2099 Messaggio da MR95 » ven 26 gen 2018 9:51

Treno RV da Roma Termini a Pisa, controlli solo da Montalto Di Castro in poi, quando il treno si è già svuotato. Come mai i controlli li trovo spesso solo in Toscana. Hanno forse paura di farli nelle stazioni laziali dove il treno carica/scarica passeggeri, e poi arrivato in toscana restano a bordo solo quelli di lunga percorrenza?

qalimero
**
**
Messaggi: 6848
Iscritto il: sab 27 dic 2003 0:15
Località: Toscana

Re: Controlleria sempre più assente?

#2100 Messaggio da qalimero » ven 26 gen 2018 10:09

Per la verità i V Roma-Pisa caricano/scaricano anche nelle stazioni tra Grosseto e Livorno.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google Adsense [Bot] e 18 ospiti