Controlleria sempre più assente?

Nuove imprese, gare, orari, contratti di servizio, personaggi

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
qalimero
**
**
Messaggi: 6776
Iscritto il: sab 27 dic 2003 0:15
Località: Toscana

Re: Controlleria sempre più assente?

#1936 Messaggio da qalimero » ven 05 gen 2018 13:54

Ma questo accade in prima istanza per la inesigibilità della sanzione.
Anche molti italiani sono morosi su acqua , luce, gas e non si riesce farli pagare.
E , almeno per l'acqua nemmeno si può chiudere il rubinetto.

Avatar utente
paolo656
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 24997
Iscritto il: lun 22 dic 2003 9:51
Località: Siberia - Mosca
Contatta:

Re: Controlleria sempre più assente?

#1937 Messaggio da paolo656 » ven 05 gen 2018 15:17

Sugli aspetti ferroviari, a mio avviso deve valere quel che hai esposto, ovvero il ritorno alla casella di partenza. Ma deve valerlo veramente, come vale per me. Non solo a parole.

Avatar utente
Tz
***
***
Messaggi: 14044
Iscritto il: dom 21 mar 2004 17:20
Località: sul grande fiume

Re: Controlleria sempre più assente?

#1938 Messaggio da Tz » ven 05 gen 2018 19:21

Ritorno alla casella di partenza... ma in questo caso "passando dal via"... cioè non su comodi aerei ma rimessi sui barconi e spinti al largo... :mrgreen:
Saluti Tz

In pensione penalizzato a vita per aver fatto il macchinista !
FOLle inventore della: Stella di Valenza - AV Arno-Maremmana - AV Mediopadana - linea S Circolare di Milano - Zig-Zag LP/AV piemontese.
TAV FOREVER !

Avatar utente
PENDOLINO
**
**
Messaggi: 2515
Iscritto il: lun 22 dic 2003 19:18
Località: Rho (MI) - Castelnuovo del Garda (VR)

Re: Controlleria sempre più assente?

#1939 Messaggio da PENDOLINO » ven 05 gen 2018 22:31

qalimero ha scritto:
ven 05 gen 2018 13:54

Anche molti italiani sono morosi su acqua , luce, gas e non si riesce farli pagare.
Purtroppo gli italiani non li si può nemmeno ricacciare a casa loro.

Avatar utente
nicola_luisari
*
*
Messaggi: 998
Iscritto il: lun 22 mar 2004 15:46
Località: Tra il Kazakhstan e la mia Italia

Re: Controlleria sempre più assente?

#1940 Messaggio da nicola_luisari » sab 06 gen 2018 3:00

Tz ha scritto:
ven 05 gen 2018 19:21
Ritorno alla casella di partenza... ma in questo caso "passando dal via"... cioè non su comodi aerei ma rimessi sui barconi e spinti al largo... :mrgreen:
Queste cose in un forum di treni, specialmente nel giorno della befana, non sono degne di essere scritte.
Auspico un ban di almeno 5 giorni, cosi' avrai il tempo di andare in giro con il gommone a visitare il mediterraneo.
Stai dicendo che si devono riportare in patria Nigeriani, Ivoriani, Marocchini, Tunisini e Algerini ? Tutti paesi notoriamente poveri di matrie prime, sconvolti da guerre, repressioni, carestie e cavallete ? Crudele.

Chiamate la Costa Crociere per il rimpatrio !!!!

E fate un nome a caso per chi mettiano al timone.... :mrgreen:
Ciao
Nicola
La disperazione più grave che possa impadronirsi di una società è il dubbio che vivere onestamente sia inutile
Corrado Alvaro

Avatar utente
quattroe28
***
***
Messaggi: 14157
Iscritto il: mar 24 gen 2006 21:34
Località: sull'Arno nei pressi di dove entro il 2018 la tramvia avrebbe dovuto attraversarlo
Contatta:

Re: Controlleria sempre più assente?

#1941 Messaggio da quattroe28 » sab 06 gen 2018 16:12

qalimero ha scritto:
ven 05 gen 2018 13:54
E , almeno per l'acqua nemmeno si può chiudere il rubinetto.
certo che si può... un condominio con cui ho a che fare ha rifatto la presa per l'acqua escludendo un condomino... altrimenti toglievano l'acqua a tutti
Finalmente avremo i binari Daucus per i treni metropolitani a Statuto, ma purtroppo non il tram a Gavinana
cari forumisti.... potreste smetterla di scrivere quell'orrore di "bho" e ritornare al classico ed esatto "boh"????????

daprisse
*
*
Messaggi: 108
Iscritto il: sab 27 mag 2017 8:02
Località: Villach (AT)

Re: Controlleria sempre più assente?

#1942 Messaggio da daprisse » sab 06 gen 2018 19:00

RJ / EC 131 Villach-Tarvisio: nessun controllo
TI - R 21003 Tarvisio-Ugovizza: controllato
FUC - R 1822 Ugovizza-Tarvisio-Villach: controllato dal CT della FUC subito dopo la partenza da Ugovizza, capotreno ÖBB mai visto sulla tratta Tarvisio-Villach

Wilson
*
*
Messaggi: 451
Iscritto il: sab 03 set 2011 15:20

Re: Controlleria sempre più assente?

#1943 Messaggio da Wilson » dom 07 gen 2018 16:28

D'altronde se in Austria sono queste le leggi, non ha nemmeno senso effettuare controlleria, se chi ha la pelle nera e parla arabo può viaggiare gratis...

e402a
**
**
Messaggi: 1832
Iscritto il: sab 30 lug 2005 13:01
Località: Veneto

Re: Controlleria sempre più assente?

#1944 Messaggio da e402a » dom 07 gen 2018 17:18

In Austria si ha il senso della “rarità “ a vedere degli extracomunitari così come siam abituati a vederli noi. E le stazioni di notte non sono dormitori per extra/ clochard, così come almeno da quel che riesco a sapere non si parla di aggressioni a controllori, autisti di bus ecc ecc....se non entrano in massa (come da noi) poi anche certi problemi poi rimangono fuori.

Avatar utente
PENDOLINO
**
**
Messaggi: 2515
Iscritto il: lun 22 dic 2003 19:18
Località: Rho (MI) - Castelnuovo del Garda (VR)

Re: Controlleria sempre più assente?

#1945 Messaggio da PENDOLINO » mar 09 gen 2018 7:27

http://gazzettadimantova.gelocal.it/man ... 1.16323482

Un'intera famiglia di cinque persone sistematicamente viaggia a scrocco fra Verona e Mantova.
Intercettata dal capotreno, si è ripetuta la solita commedia: regolarizzazione rifiutata, rifiuto a fornire le proprie generalità, intervento della PolFer e successiva denuncia. Che IMHO non avrà nessun seguito.

Mi chiedo a che cosa serva ormai la controlleria. Ma anche perché chi il biglietto lo paga, debba alla fin fine sentirsi un coglione.

e402a
**
**
Messaggi: 1832
Iscritto il: sab 30 lug 2005 13:01
Località: Veneto

Re: Controlleria sempre più assente?

#1946 Messaggio da e402a » mar 09 gen 2018 7:38

Signori, manca poco al 4 Marzo! Se in sto paese e in sto popolo è rimasta un briciolo di amore e dignità è li, nelle urne, che si può dire la nostra.
Sennò meglio tapparsi occhi naso ed orecchie, usare tutti le nostre belle macchinine( io ho un ibrido e quindi dal punto di vista economico non dovrei nemmeno più usare i treni!) e “fancxxo” a loro, alla politica e agli italiani beoti .
A sto punto molto bene Polonia,Ungheria,Rep Ceca che a tutti i costi perseguitano i loro interessi e dei loro popoli.
Austria, virerà verso una più dura posizione e a seguire tuta l’Europa continentale.

Ps: e al diavolo pure sto topic, che mi fa incazzare e voglia di spaccare teste già alle 8 del mattino :shoot:

Ps2: ma mai smettere di denunciare, MAI :=D>:

Avatar utente
PENDOLINO
**
**
Messaggi: 2515
Iscritto il: lun 22 dic 2003 19:18
Località: Rho (MI) - Castelnuovo del Garda (VR)

Re: Controlleria sempre più assente?

#1947 Messaggio da PENDOLINO » mar 09 gen 2018 9:16

e402a ha scritto:
mar 09 gen 2018 7:38

A sto punto molto bene Polonia,Ungheria,Rep Ceca che a tutti i costi perseguitano i loro interessi e dei loro popoli.
Austria, virerà verso una più dura posizione e a seguire tuta l’Europa continentale.
Ehm, forse intendevi "perseguono".
"Perseguitano" invece va bene riferito agli interessi italiani.

e402a
**
**
Messaggi: 1832
Iscritto il: sab 30 lug 2005 13:01
Località: Veneto

Re: Controlleria sempre più assente?

#1948 Messaggio da e402a » mar 09 gen 2018 9:31

Si, grazie Pendolino la giusta correzione!

Avatar utente
464trenitalia
**
**
Messaggi: 3516
Iscritto il: lun 07 lug 2008 16:38

Re: Controlleria sempre più assente?

#1949 Messaggio da 464trenitalia » mar 09 gen 2018 10:54

Buongiorno, ormai su trenord il capotreno esce solo se in cabina non trova posto, per presenza di altro personale. Giri sul treno e controlleria quasi nulla. Anche secondo me dovrebbero fare squadre di controlleria che controllano tutti
Sicurezza trenord offerta da Regione Lombardia

Avatar utente
nicola_luisari
*
*
Messaggi: 998
Iscritto il: lun 22 mar 2004 15:46
Località: Tra il Kazakhstan e la mia Italia

Re: Controlleria sempre più assente?

#1950 Messaggio da nicola_luisari » mar 09 gen 2018 11:01

Dei parecchio pigmentati (si potra' dire? ::-?: ) che hanno capito come si vive in Italia. Sotto sotto li ammiro.....
Ciao
Nicola
La disperazione più grave che possa impadronirsi di una società è il dubbio che vivere onestamente sia inutile
Corrado Alvaro

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti