Treni e ferrovie in Alto Adige

Nuove imprese, gare, orari, contratti di servizio, personaggi

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
Avatar utente
DB
**
**
Messaggi: 3567
Iscritto il: mar 20 gen 2004 13:40

Re: Treni e ferrovie in Alto Adige

#2416 Messaggio da DB » lun 11 feb 2019 14:21

Il noto macchinista Lokomotion ha pubblicato in questi giorni un video che mostra bene le condizioni dovute alle copiose nevicate recenti sul Brennero, intitolato non a caso "Schneechaos":
https://youtu.be/QXGTzbPaF1w

:ciao: :ciao:
New PB 20km: 1h31'23'' 12.04.2014
PB 10km: 44'37'' 28.6.2013

Der meisten mangelt der Mut, das Unglück zu begrüssen, als etwas, worin man die Seele baden kann

fla221
**
**
Messaggi: 1376
Iscritto il: gio 02 set 2010 13:00

Re: Treni e ferrovie in Alto Adige

#2417 Messaggio da fla221 » lun 11 feb 2019 15:25

sandro87 ha scritto:
lun 11 feb 2019 13:37
A me sembra molto strano che la provincia di BZ che punta tutta la mobilità futura soprattutto sul ferro con pesanti investimenti non faccia nulla per rimediare. Immagino che per legge statale sarebbe impossibile passare a loro la gestione?
Ovviamente solo la parte provinciale...
Al momento si parla solo di Merano-Bolzano con passaggio a STA, ma la cosa sembra essersi arenata...

sandro87
*
*
Messaggi: 565
Iscritto il: sab 29 lug 2017 16:11

Re: Treni e ferrovie in Alto Adige

#2418 Messaggio da sandro87 » mar 12 feb 2019 9:59

sandro87 ha scritto:A me sembra molto strano che la provincia di BZ che punta tutta la mobilità futura soprattutto sul ferro con pesanti investimenti non faccia nulla per rimediare. Immagino che per legge statale sarebbe impossibile passare a loro la gestione?
Ovviamente solo la parte provinciale...
Mi sembrava strano ed infatti ecco la prima conferma
http://www.altoadige.it/cronaca/il-tren ... -1.1906538

Avatar utente
pelza
^_^
^_^
Messaggi: 91
Iscritto il: ven 08 lug 2016 19:36

Re: Treni e ferrovie in Alto Adige

#2419 Messaggio da pelza » mer 27 feb 2019 10:38

Bolzano Sud, in arrivo una nuova officina ferroviaria

Via libera al progetto per la nuova officina ferroviaria di Bolzano Sud. Potrà ospitare sino a 60 treni per le opere di manutenzione.

Lo sviluppo di un moderno trasporto ferroviario sostenibile rappresenta uno degli obiettivi prioritari della politica provinciale nel settore della mobilità. "Un numero sempre maggiore di persone utilizza il treno. Per questa ragione la Provincia ha deciso di acquistare 7 nuovi convogli ed altri se ne aggiungeranno nei prossimi anni. Si rende quindi necessario realizzare una moderna officina nella quale effettuare la manutenzione dei treni che verrà insediata a Bolzano Sud", afferma l’assessore provinciale alla mobilità, Daniel Alfreider. La Giunta provinciale ha approvato ieri (26 febbraio) su sua proposta la delibera relativa alla definizione delle caratteristiche tecniche della struttura e la spesa presunta dell’opera che ammonta a circa 28 milioni di euro. La società Strutture trasporto Alto Adige Spa (STA) è stata incaricata della progettazione e costruzione della struttura. Attualmente la manutenzione dei treni della SAD viene effettuata a Merano e quella di Trenitalia a Bolzano ed in altre località.

Dopo l’acquisto di nuovi treni, l’elettrificazione della ferrovia della Val Venosta e l’aumento delle corse, la maggior parte dei treni viene parcheggiata durante la notte nelle stazioni di Malles o di San Candido e soprattutto a Bolzano. Secondo l’assessore Alfreider nella nuova officina per le manutenzioni di Bolzano dovranno essere effettuati soprattutto i maggiori lavori di manutenzione allo scopo di ridurre i percorsi, i tempi di lavorazione e quindi ottenere un risparmio significativo. La nuova struttura per la manutenzione ferroviaria troverà collocazione a Bolzano Sud, dopo l'attraversamento di Isarco e A22 e prima della biforcazione ferroviaria verso Merano, su di una superficie di 1,4 ettari dove attualmente si trova un impianto non più utilizzato per la movimentazione delle merci. Secondo il progetto inizialmente sull’area è prevista la realizzazione dell’impianto per un gestore e quindi per la manutenzione di 30 treni. È comunque previsto l’ampliamento della struttura per un ulteriore gestore e quindi per una manutenzione complessiva sino a 60 treni. L’officina sarà adatta per convogli con una lunghezza sino a 140 metri e dovrà disporre di almeno due binari per ciascun operatore.

http://www.provincia.bz.it/news/it/news ... pt-cookies


sandro87
*
*
Messaggi: 565
Iscritto il: sab 29 lug 2017 16:11

Re: Treni e ferrovie in Alto Adige

#2421 Messaggio da sandro87 » ven 22 mar 2019 20:21

Perché quando per i treni che arrivano da Rio di Pusteria l'ingresso a Fortezza è così lento già parecchio prima? Il treno era in ritardo di 5 minuti che è la coincidenza per i treni verso Bolzano e mi aspettavo un'accelerata invece quasi si perdeva l'altro treno perché rallenta di un bel po'.
C'è un motivo tecnico immagino?

sandro87
*
*
Messaggi: 565
Iscritto il: sab 29 lug 2017 16:11

Re: Treni e ferrovie in Alto Adige

#2422 Messaggio da sandro87 » ven 22 mar 2019 22:15

Scusate ho scritto malissimo di fretta.
Qui sotto la correzione

Perché per i treni che arrivano da Rio di Pusteria l'ingresso a Fortezza è così lento già qualche km prima? Il treno con cui viaggiavo era in ritardo di 5 minuti che è anche il tempo di coincidenza per i treni verso Bolzano. Mi aspettavo un recupero invece quasi si perdeva l'altro treno per la bassa velocità a cui rallenta e si viaggia poi per qualche minuto.
C'è un motivo tecnico immagino?
Ultima modifica di Fabio il lun 25 mar 2019 20:49, modificato 1 volta in totale.
Motivazione: Rimossa citazione del PROPRIO messaggio precedente

Avatar utente
RF
**
**
Messaggi: 3313
Iscritto il: sab 10 mag 2008 11:44
Località: Treviso

Re: Treni e ferrovie in Alto Adige

#2423 Messaggio da RF » sab 23 mar 2019 20:42

L'italiano è sempre lacunoso anche con la correzione …. ad ogni modo provo ad immaginare cosa poteva aver trovato il tuo treno, se per caso il segnale di protezione di Fortezza era disposto al rosso e poi l'hanno "aperto" (disposto al giallo verde o rosso giallo giallo) per l'ingresso in deviata sul binario tronco ?, è certo che il rallentamento è iniziato da almeno 2-3 km prima e per una lunga parte percorso a bassa velocità (30 o 60 Km/h ?), così vuole l'SCMT …e non puoi aumentare la velocità a tuo piacimento ...

sandro87
*
*
Messaggi: 565
Iscritto il: sab 29 lug 2017 16:11

Re: Treni e ferrovie in Alto Adige

#2424 Messaggio da sandro87 » dom 24 mar 2019 14:11

Non saprei, immagino sui 60km/h. Mi pare che questa situazione sia lo modalità standard di ogni ingresso (vado solo a memoria) anche quando non c'è nessun ritardo. Per quello chiedevo se ci fosse un limite di velocità.

Bill
**
**
Messaggi: 2885
Iscritto il: sab 05 feb 2005 17:15
Località: Veneto

Re: Treni e ferrovie in Alto Adige

#2425 Messaggio da Bill » dom 24 mar 2019 20:51

Domanda: perchè non sono visibili i quadri orario delle stazioni dell' Alto Adige (ad eccezione del Brennero) ?
Esce la dicitura Il Quadro Orario selezionato non è disponibile.
... ci scusiamo per il disagio.

Bill
**
**
Messaggi: 2885
Iscritto il: sab 05 feb 2005 17:15
Località: Veneto

Re: Treni e ferrovie in Alto Adige

#2426 Messaggio da Bill » mar 26 mar 2019 17:49

RF ha scritto:
sab 23 mar 2019 20:42
... il segnale di protezione di Fortezza era disposto al rosso e poi l'hanno "aperto" (disposto al giallo verde o rosso giallo giallo) ...
A memoria, per la Pusteria il bin. 1 è di corretto tracciato. Il segnale di protezione dovrebbe quindi assumere i tre aspetti: R/G/G per gli arrivi al bin. tronco, G per gli arrivi al bin. 1, R/G per gli arrivi agli altri binari.
... ci scusiamo per il disagio.

sandro87
*
*
Messaggi: 565
Iscritto il: sab 29 lug 2017 16:11

Re: Treni e ferrovie in Alto Adige

#2427 Messaggio da sandro87 » mer 27 mar 2019 21:09

Per la tratta di accesso tra Fortezza-Ponte Gardena è stato già definito il tracciato?

Avatar utente
RF
**
**
Messaggi: 3313
Iscritto il: sab 10 mag 2008 11:44
Località: Treviso

Re: Treni e ferrovie in Alto Adige

#2428 Messaggio da RF » gio 28 mar 2019 14:24

Se ne era già parlato, basta che vai indietro nelle pagine

Rispondi