Treni e ferrovie in Alto Adige

Nuove imprese, gare, orari, contratti di servizio, personaggi

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
sandro87
*
*
Messaggi: 446
Iscritto il: sab 29 lug 2017 16:11

Re: Treni e ferrovie in Alto Adige

#2371 Messaggio da sandro87 » ven 01 feb 2019 19:32

E anche nel perfetto südtirol oggi con neve (niente di eccezionale) treni su Fortezza-san candido tutti in ritardo, perlomeno a quest'ora.
Qualcuno sa la causa?
Neanche la ferrovia del Brennero è messa bene.

krisu99
*
*
Messaggi: 286
Iscritto il: gio 05 feb 2009 16:32
Località: Innsbruck / Varese / Nizza

Re: Treni e ferrovie in Alto Adige

#2372 Messaggio da krisu99 » ven 01 feb 2019 20:22

Da Colle Isacro in su durante le ultime settimane ha fatto molta neve, con poco vento. Ora soffia un vento fortissmo al Nord (Foehn) >140km/h in quota, che spostato tanta neve, al punto fare scendere una valanga sulla strada statale lato austriaco dove di solito le valanghe di solito non ci sono. Lato italiano in pomeriggio ha iniziato a nevicare fortemente, insieme al vento ...

Avatar utente
Giovanni P
*
*
Messaggi: 995
Iscritto il: sab 22 set 2012 16:55
Località: Roma/Budapest
Contatta:

Re: Treni e ferrovie in Alto Adige

#2373 Messaggio da Giovanni P » sab 02 feb 2019 5:19

sandro87 ha scritto:
ven 01 feb 2019 19:32
E anche nel perfetto südtirol oggi con neve (niente di eccezionale) treni su Fortezza-san candido tutti in ritardo, perlomeno a quest'ora.
Qualcuno sa la causa?
Neanche la ferrovia del Brennero è messa bene.
C'è stato il 2261 con forte difficoltà per neve e linea di contatto ghiacciata. Infatti a Verona è stato fatto partire un altro materiale

roncafort
*
*
Messaggi: 627
Iscritto il: mar 08 nov 2005 10:05
Località: tridentum

Re: Treni e ferrovie in Alto Adige

#2374 Messaggio da roncafort » sab 02 feb 2019 7:19

A Brennero stavano già 2 metri di neve con binario 3 fuori servizio per accumulo (non sanno più dove metterla)
Ieri sera deve aver dato il colpo di grazia...
Al momento tutto soppresso
I problemi sono cominciati cmq molto prima...
Nel pomeriggio passa un treno rilevamenti Rfi :binario unico tra bressanone e Ponte Gardena diventato fortezza Ponte Gardena perché la comunicazione pd a Brixen è fuori servizio da parecchio... quindi solo un paio di treni ora per direzione
Merci fermi
Poi pba guasta in fleres e vicino a bolzano
Insomma la neve è arrivata come sempre puntuale per nascondere ennesimo disastro giornaliero di rfi
Anche la scorsa nevicata che ha riguardato praticamente solo Brennero il vero problema era la disconnessione di pc terme che è in piena galleria e quindi sommerso dalla neve :wall: :wall:

sandro87
*
*
Messaggi: 446
Iscritto il: sab 29 lug 2017 16:11

Re: Treni e ferrovie in Alto Adige

#2375 Messaggio da sandro87 » sab 02 feb 2019 11:42

È la linea Fortezza San candido che non capisco, non era una nevicata eccezionale e tra l'altro quando scritto pioveva.

sandro87
*
*
Messaggi: 446
Iscritto il: sab 29 lug 2017 16:11

Re: Treni e ferrovie in Alto Adige

#2376 Messaggio da sandro87 » sab 02 feb 2019 15:23

La parte di ferrovia in provincia di Bolzano gestita da RFI nonostante l'autonomia la provincia non mette voce? Quindi la manutenzione e i disagi sono tutti colpa di RFI?

daprisse
*
*
Messaggi: 238
Iscritto il: sab 27 mag 2017 9:02
Località: Villach (AT)

Re: Treni e ferrovie in Alto Adige

#2377 Messaggio da daprisse » sab 02 feb 2019 15:48

I treni sulla Fortezza-San Candido circolano, ma sono state necessarie riprogrammazioni a causa della chiusura della linea lato Austria. I treni si attestano a San Candido ed è completamente interrotta la circolazione da/per l'Austria.

Avatar utente
simplon
**
**
Messaggi: 7996
Iscritto il: mer 05 mag 2004 18:20
Località: Lomellina tra terra e acqua

Re: Treni e ferrovie in Alto Adige

#2378 Messaggio da simplon » sab 02 feb 2019 16:27

Se è per quello anche l'Autobrennero è rimasta completamente bloccata!
Saluti da simplon

No ai PL sulla rete fondamentale RFI: sono il male assoluto, un cancro da estirpare.
Amico delle Frecce, di Italo e degli EC: sono i treni del mio Dna.

Avatar utente
Tz
***
***
Messaggi: 15752
Iscritto il: dom 21 mar 2004 18:20
Località: sul grande fiume

Re: Treni e ferrovie in Alto Adige

#2379 Messaggio da Tz » sab 02 feb 2019 23:33

Toh, chi l'avrebbe pensato che in montagna d'inverno nevica. ::-?:
Saluti Tz

In pensione penalizzato a vita per aver fatto il macchinista !
FOLle inventore della: Stella di Valenza - AV Arno-Maremmana - AV Mediopadana - linea S Circolare di Milano - Zig-Zag LP/AV piemontese.
TAV FOREVER !

mauorfei
^_^
^_^
Messaggi: 53
Iscritto il: ven 01 set 2017 15:16

Re: Treni e ferrovie in Alto Adige

#2380 Messaggio da mauorfei » dom 03 feb 2019 8:25

sarebbe interessante sapere se le stesse cose succedevano anche 50 o 60 anni fa. Qualcuno ha memoria?

e402a
**
**
Messaggi: 2107
Iscritto il: sab 30 lug 2005 14:01
Località: Veneto

Re: Treni e ferrovie in Alto Adige

#2381 Messaggio da e402a » dom 03 feb 2019 8:53

No che non succedeva, c’erano centinaia e centinaia di spalatori stagionali che ripulivano in continuazione, più ferrovieri e mezzi appositi. Un esercito insomma.
Oggi, si aspetta che si sciolga.
All’estero le cose vanno decisamente meglio, più organizzati mediamente, certo, poi se ti cadono 2 metri di neve e non ti chiamo Retiche, bè, aspettano pure loro che il tempo migliori.
Io l’anno corso sia in Cechia che in Bavaria, tutto perfetto e puntuale con buoni 30/50 cm di neve fresca.
Se interessa, posto foto. ( ora sto scrivendo dal tablet e le foto son nel Pc)

Avatar utente
Cinghiale
**
**
Messaggi: 7743
Iscritto il: lun 26 gen 2004 13:09
Località: Terzo - Montabone

Re: Treni e ferrovie in Alto Adige

#2382 Messaggio da Cinghiale » dom 03 feb 2019 9:21

Sull'argomento, c'è stato, dalle colonne di questo stesso sito, un contributo a firma sandro.raso su come l'ANAS teneva le strade e, parimenti, le FS facevano con le ferrovie.
Lo sfascio odierno capita quando il mercato prende il posto delle Istituzioni e si rispettano enti che non producono come banche, finanziarie, borse, assicurazioni e via vomitando.

e402a
**
**
Messaggi: 2107
Iscritto il: sab 30 lug 2005 14:01
Località: Veneto

Re: Treni e ferrovie in Alto Adige

#2383 Messaggio da e402a » dom 03 feb 2019 9:45

Concordo sulla prima parte del tuo discorso, Cinghiale, un po’ meno sulla seconda. Cioè in parte, ok,si vero, ma però la verità sono gli enormi costi oggi non più sostenibili, anche con le scarse paghe italiche, di tanta e tanta gente come negli anni 60-70-80-90. All’epoca si batteva moneta,inflazione a go-gò, deficit che saliva di vari punti percentuali ogni anno e poi....siamo arrivati al ‘92...ad un passo del,totale collasso dello Stato...
Certo, certe cose si funzionavano..ma perché c’era così tanta gente ad occupare anche lo stesso posto, che per quanto scarso in produzione pro-capite, qualcosa pur facevano.
Oggi, la produzione è sicuramente più alta e di qualità, ammesso che ci siano i soldi per la funzione.
Neve e maltempo in generale, costa poco e nulla, se sopprimi tutto e te la prendi col Santo di turno che non tenere una Taurus presenziata h24 in spinta ad un magnifico sgombra neve ÖBB come visto appunto l’anno scorso a Reutte in Tirol.( per la cronaca, Kemten-Reutte-Garmisch, tute le fermate sotto copiosa nevicata e spaccavamo al secondo l’orario, con affluenza tra il 60 e il 100 % dei tanti sciatori,turisti,pendolari,viaggiatori ecc ecc)

fab
**
**
Messaggi: 8884
Iscritto il: ven 02 dic 2005 17:58
Località: Milano - Sori (GE)

Re: Treni e ferrovie in Alto Adige

#2384 Messaggio da fab » dom 03 feb 2019 9:55

Voi credete che i criteri di selezione di Anas adesso siano tanto diversi da quelli di 50 anni fa? ::-?:

Non posso aggiungere altro per questioni di riservatezza, ma fidatevi che non è così. È cambiata un po’ la sostenibilità del tutto, per questioni già esposte nel post precedente.
fab® Post fata resurgo

"Miser chi mal oprando si confida
ch'ognor star debba il maleficio occulto"
(L. Ariosto)

Avatar utente
marzi
*
*
Messaggi: 572
Iscritto il: lun 09 nov 2015 21:37

Re: Treni e ferrovie in Alto Adige

#2385 Messaggio da marzi » dom 03 feb 2019 10:08

Che poi comunque in questo topic e in altri si sottolineava di come la Fortezza - San Candido sia andata in palla per via della chiusura della parte austriaca della linea, e ieri e nei giorni scorsi oltre Tarvisio non è che se la passassero propriamente bene. Quindi forse all’estero stanno meglio ma in Austria nemmeno troppo!
Sempre in treno, in tram o in pullman

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 18 ospiti