Servizi DB-ÖBB in Italia (4)

Nuove imprese, gare, orari, contratti di servizio, personaggi

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
Avatar utente
ES9465
**
**
Messaggi: 2507
Iscritto il: mer 03 mag 2006 9:54
Località: IT

Servizi DB-ÖBB in Italia (4)

#1 Messaggio da ES9465 » dom 09 gen 2011 17:48

L'erba del vicino non è sempre la migliore.

Ho avuto modo di fare un viaggio di andata e ritorno sugli eurocity DB-OBB-LeNord tra Venezia e Trento, in giorni diversi, prenotando due posti di 2a classe in vettura a salone.

Partiamo dall'acquisto del biglietto: mi collego al sito obb italia dove vengono proposti i collegamenti, con ampie descrizioni in italiano. Seleziono la pagina per l'acquisto, compilo i dati necessari, ma mi viene detto che non ci sono disponibilità. Cambio data, ma niente, provo invano fino a febbraio, al che ipotizzo che ci sia qualche anomalìa. Cambio origine/destinazione e anche treno, ma nulla. Attendo alcune ore e ancora nulla. Mi viene poi in mente di tentare l'acquisto sul sito DB e finalmente appaiono risultati confortanti: posso procedere all'acquisto dei biglietti in offerta a 9 euro, idem il ritorno. Hafas è bello ma un po' troppo carico di opzioni e dettagli, urgerebbe un wizard più essenziale selezionabile alternativamente. Il biglietto è tutto in tedesco e non mi viene data alcuna istruzione in italiano nè in inglese. Pur non parlando tedesco, capisco quale sia la mia carrozza e i posti prenotati grazie all'esperienza ferroviaria e un po' di buon senso.
Per questa fase della mia prova, direi che non sono soddisfatto: avrei potuto risolvere con la possibilità di fare il biglietto in treno (anche se non sono certo che venga venduto in offerta anzichè a prezzo standard) ma se voglio acquistare online per garantirmi il posto, il prezzo e la tranquillità di viaggio, non devo fare l'informatico-ferroviario per riuscirci.

Il treno a Venezia è pronto quando arriviamo, alle 13. Secondo quanto avevo letto in giro, credevo di aspettarmi chissà quale meraviglia di pulizia, estetica ordine e cura del dettaglio, ben lontana dai nostri intercity. In effetti la pulizia c'è, negli interni, ma fuori il treno non brilla e dentro non è altro che un IC decente, come lo erano i nostri icplus nei primi periodi o gli ic di 15 anni fa. Alcuni tavolini sono stati divelti e qualche macchia non manca, segno che evidentemente gli incivili viaggiano anche con DB e che non si può avere sempre un treno perfetto, anche cambiando gestione. I sedili hanno la seduta comoda, a differenza degli ESC, ma la dimensione è un po' modesta, come gli ESC.

Prima della partenza viene ricordato che non sono ammessi biglietti e abbonamenti Trenitalia, onde evitare spese impreviste da parte di passeggeri disinformati. Benissimo se non fosse che l'annuncio viene fatto alle 13.16 e il treno partirà alle 13.34: il pendolare non informato, arrivato all'ultimo, sarà destinato a pagare.

Partiamo in orario, il treno non è pienissimo, ma si riempirà parecchio da Verona. Nel frattempo si denota il trattamento un po' modesto riservato al nostro convoglio: rallentamenti continui fino a mestre, transito da mestre sul binario 10, un sacco di deviate prima e dopo la stazione, rallentamenti in vari momenti del percorso, tutto a discapito del comfort di viaggio. Nel frattempo ci godiamo il no-stop fino a verona: i macchinisti lenord sembrano molto appassionati di trombe e tromboni, che suonano con abbondante frequenza, mentre scopriamo che pure sulle carrozze ristorante OBB il microfono per le comunicazioni fa schifo come nelle ristobar di Trenitalia. Viene poi fatto un annuncio, ben più udibile, che elenca le fermate, per prima Verona. Dopo un po' passa il controllore, trilingue, cordiale e professionale. Il viaggio prosegue.

A Verona il treno si riempie e partiamo in orario. Da segnalare che ad ogni fermata, appena il treno entra in stazione, viene annunciato il lato da cui si dovrà scendere, un po' come la metropolitana a Roma. Non ne ho percepito l'utilità, visto che ormai lo si vede anche ad occhio, ma forse "fa figo" rispetto alla concorrenza. La guida appare molto sprint, cosa che ho notato anche negli ingressi in stazione successivi, comportando in un caso la frenata rapida. Si viaggia sempre leggermente in anticipo, il che è piacevole ma potrebbe evidenziare una traccia un po' larga.

Da Verona a Rovereto si viaggia gratis. Nè all'andata nè al ritorno si è mai fatto vivo il controllore per regolarizzare i senza biglietto, ad alcuni dei quali, verso Padova, ho sentito che veniva indicato di attendere l'arrivo del personale. Spassosissimo il teatro che si crea quando passa una controllora ad inserire i tagliandini delle riservazioni nelle varie cellette sopra i posti a sedere: zainetti da spostare, tavolini da chiudere, persone che devono alzarsi e ricerche da segugio per trovare le corrispondenze tra tagliando e posto. Probabilmente a venezia non sono ancora attrezzati per riceverli e tocca provvedere a Verona.

Poco prima di Trento, infine, ci sottopongono ad una nuova verifica, non si fidano (giustamente) del "biglietto già visto" e così finalmente arriviamo con un anticipo di 5 minuti.

Al ritorno il treno è sempre in orario ma stavolta, udite udite, è sporco: la supremazia tedesca è stata infangata da briciole sui sedili e per terra, da cestini straripanti di spazzatura, lattine per terra, bagni non agibili (con tanto di proteste di una viaggiatrice tedesca). Incredibile: se in Italia è colpa dei viaggiatori "quindi" di Trenitalia che non passa a pulire, su questo treno di chi è? Del fatto che ha passato il Brennero?

Fine prima parte

Avatar utente
ES9465
**
**
Messaggi: 2507
Iscritto il: mer 03 mag 2006 9:54
Località: IT

Re: Mio report VE-TN con EC db-obb

#2 Messaggio da ES9465 » dom 09 gen 2011 17:51

Seconda parte

Anche noi appuriamo che i bagni, quelli funzionanti, sono malconci. Il viaggio comunque procede regolarmente, molto similarmente all'andata: guida sprint, rovereto-verona gratis, audio oscena dalla ristorante, avviso di non validità dei biglietti Trenitalia. A Verona si svuota, previa annuncio che per Vicenza e Padova c'è un bus che attende il trasbordo, senza specificarne le cause.

Stavolta c'è solo un rallentamento poco prima di Padova, e si passa sul binario 5 a mestre. Sosta in ingresso a Venezia e arrivo con 5 minuti di anticipo.

Forse le nostre aspettative erano troppo elevate, ma l'esperienza vissuta è stata pressochè equivalente a quella dei nostri ESC, se non per alcuni dettagli che sicuramente rendono più che decorosi questi treni e per i servizi di ristoro (sebbene io non li abbia provati). Il prezzo è totalmente vincente, praticamente meno di un regionale se si trova l'offerta a 9 euro, poco rispetto al servizio offerto ma non aspettiamoci l'eccellenza. E' un servizio decoroso, puntuale, pulito, ma sempre con i limiti del caso. Sicuramente non sono treni buttati sulle rotaie per caso, come talvolta capita da noi, ma... non tutta l'erba del vicino è sempre la migliore.

Avatar utente
Aln
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 3047
Iscritto il: sab 16 apr 2005 8:03
Località: Succursale del Piave km 16 + 824
Contatta:

Re: Mio report VE-TN con EC db-obb

#3 Messaggio da Aln » dom 09 gen 2011 18:07

ES9465 ha scritto:... non è altro che un IC decente, come lo erano i nostri icplus nei primi periodi o gli ic di 15 anni fa. ...
Hai detto niente: avercene ancora di treni così! E avercene di carrozze ristorante dove mangiare o fare uno spuntino!
:wink:
»Niente è più profondamente italiano delle FS. E niente rispecchia i limiti e i difetti del nostro popolo più delle Ferrovie dello Stato.«
_____________________
Alessandro
FERROVIE ON LINE

Avatar utente
Aln
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 3047
Iscritto il: sab 16 apr 2005 8:03
Località: Succursale del Piave km 16 + 824
Contatta:

Re: Mio report VE-TN con EC db-obb

#4 Messaggio da Aln » dom 09 gen 2011 18:11

C'è già un topic dedicato all'argomento, ma siccome ha raggiunto le sessanta e più pagine, chiudo quello e proseguiamo con questo che rinomino.
»Niente è più profondamente italiano delle FS. E niente rispecchia i limiti e i difetti del nostro popolo più delle Ferrovie dello Stato.«
_____________________
Alessandro
FERROVIE ON LINE

Avatar utente
buran73
**
**
Messaggi: 4221
Iscritto il: mer 18 ago 2004 11:36
Località: uf 'em Wylerpark (non sempre però!)
Contatta:

Re: Mio report VE-TN con EC db-obb

#5 Messaggio da buran73 » dom 09 gen 2011 18:12

ES9465 ha scritto:Da segnalare che ad ogni fermata, appena il treno entra in stazione, viene annunciato il lato da cui si dovrà scendere, un po' come la metropolitana a Roma. Non ne ho percepito l'utilità, visto che ormai lo si vede anche ad occhio, ma forse "fa figo" rispetto alla concorrenza.
In Germania è la norma annunciare da quale lato si scenda, e questo per qualsiasi tipologia di treno, non solo per quelli di "fascia alta".
Personalmente lo ritengo un servizio molto utile, ricordiamoci che i viaggiatori non sono necessariamente competenti e/o appassionati.
ES9465 ha scritto: E' un servizio decoroso, puntuale, pulito, ma sempre con i limiti del caso.
Quello che distingue DB da TI è appunto la definizione di tali limiti. :wink:

A proposito di carrozze sporche: prescindendo dalle responsabilità dell'IF, viaggiando si può constatare come spesso e volentieri l'inciviltà dei viaggiatori sia del tutto indipendente dal loro passaporto.
La Resistenza non è finita. Quella dell'Ossola continua: è solo cambiato l'oppressore e le armi che usa.

Avatar utente
chelomo
*
*
Messaggi: 437
Iscritto il: sab 20 dic 2003 11:04

Re: Servizi DB-ÖBB in Italia (4) [era:mio report VE-TN...]

#6 Messaggio da chelomo » dom 09 gen 2011 18:47

Il racconto del viaggio è interessante. Conosco abbastanza bene questi treni e ho visto anch'io bagni inagibili, giornali sparsi sui sedili, sporcizia un po' qua, un po' là. Del resto i viaggiatori maleducati ci sono ovunque. E poi i guasti affliggono DB come Trenitalia. Comunque, penso anch'io che sia giusto non osannare a tutti i costi DB/Oebb. Quello che conta è che ognuno possa fare la sua parte senza ostacoli strani. E poi la gente deciderà su che treno salire, sempre che ci sia la scelta, visto che fra Verona e il Brennero non c'è un servizio paragonabile a quello di DB.

Avatar utente
peter_cc
*
*
Messaggi: 520
Iscritto il: mer 02 mag 2007 7:49

Re: Servizi DB-ÖBB in Italia (4) [era:mio report VE-TN...]

#7 Messaggio da peter_cc » dom 09 gen 2011 21:48

Un mesetto fa ho provato Brescia > Trento > Milano.

Valutazione: buon servizio, con alcune cose da migliorare.

- puntualita': all'andata -2', al ritorno +5' (coincidenza TI comunque presa: Mi P.Gar. è un'ottimo interscambio con la rete S milanese)

-annunci a bordo: all'andata annunci trilingue de-it-en (incluso lato marciapiede da utilizzare) all'ingresso di ogni stazione, al ritorno annunci automatici un po' troppo in anticipo (es. annuncio fermata Milano Lambrate a Pioltello)

-materiale: Oebb, all'andata in vettura a scompartimenti (non mi piacciono proprio, soprattutto se devi condividere lo spazio con persone non molto amichevoli...) al ritorno in vettura a salone

-personale: competente, motivato, ognuno con il suo "stile", quindi il servizio è a mio avviso molto variabile (es. annunci perfetti ma assenza di controlleria, oppure controlleria impeccabile ma dimenticati annunci fermata); il personale del vagone ristorante alcune difficolta' con italiano (comunque buon inglese :wink: )

-ristorazione: appena riesco recupero le foto!

-vendita: acquistato biglietti all'ufficio DB di Milano: quella mattina abbastanza incasinato; prossima volta provo su internet. Interessanti le offerte per più viaggi (tra breve dovrei spostarmi abbastanza spesso tra Milano e Trento)

(confermo lo stile di guida talvolta "sportivo" :mrgreen: )

E' ammesso il trasporto bici in servizio interno?


In conclusione vedi firma:
"Non sono previste fermate intermedie, eccetto: P.M. Bivio Adda, Melzo, Milano Lambrate, Milano Centrale Prot. Int."

Avatar utente
ALDn32
**
**
Messaggi: 3307
Iscritto il: mar 26 apr 2005 11:13
Località: PB 270bis Progr. km 158+885

Re: Servizi DB-ÖBB in Italia (4) [era:mio report VE-TN...]

#8 Messaggio da ALDn32 » dom 09 gen 2011 22:07

Vorrei puntualizzare alcune cose:
_Oltre all'abitudine tedesca di dire il lato da cui scendere, va detto che l'annuncio viene fatto anche per motivi di sicurezza, visto che le porte sono come quelle delle nostre UIC-Z e cioè a blocco tachimetro e temporizzato in chiusura, quindi non appena il treno si ferma le porte si sbloccano tutte da entrambi i lati. Purtroppo ANSF non ha ancora autorizzato all'utilizzo della lateralizzazione delle porte :roll: Quindi un viaggiatore poco attento potrebbe per sbaglio aprire la porta lato interbinario con le eventuali brutte cause che ne derivano.
_Per le tracce larghe andate a chiedere ad RFI eheheheheh 8--) :D
_Se un sedile in velluto lo paragoniamo ad un ICplus, scusate mi vien da ridere... mi trovo più d'accordo e regge molto di più il confronto dire che è simile o quasi uguale al servizio IC di 15 anni fà (UIC-Z con sedute in velluto ed anche le GC).

Dò ragione all'utente ES9465 su alcune cose invece:
_sito e istruzioni solo in tedesco, da bocciare subito. Cara DB, non si fà :shoot:
_talloncini prenotazioni messi a verona invece che a venezia, la cosa mi darebbe alquanto fastidio anche a me!!!!
_Pulizia treni in territorio tedesco/austriaco da far schifo, chissà perchè questi treni vengono puliti meglio in suolo italico!!! Non stò scherzando!
"Affoghiamo in un mare di Baci e riemergiamo da un mare di passione" - Anonimo
Immagine

gworld
**
**
Messaggi: 7362
Iscritto il: sab 01 dic 2007 14:29

Re: Servizi DB-ÖBB in Italia (4) [era:mio report VE-TN...]

#9 Messaggio da gworld » dom 09 gen 2011 22:29

Stasera, giorno di pienone su tutte le direttrici, l'EC per Milano aveva un'ottima frequentazione, addirittura anche dopo Lambrate.

Avatar utente
paolo656
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 25107
Iscritto il: lun 22 dic 2003 9:51
Località: Siberia - Mosca
Contatta:

Re: Servizi DB-ÖBB in Italia (4) [era:mio report VE-TN...]

#10 Messaggio da paolo656 » lun 10 gen 2011 8:06

Ricordo che e' abitudine italiana di dare l-annuncio stazione sostanzialmente appena prima della protezione, in Germania viene (a mio avviso giustamente) dato 3-4 minuti prima in modo da potervi preparare per tempo.

Ristorazione: questo e' il VR vuoto, siamo al Brennero. Penso che sia imprescindibile provarlo. Come gia' detto, prezzi bassi e prodotti validi.

Immagine

Avatar utente
peter_cc
*
*
Messaggi: 520
Iscritto il: mer 02 mag 2007 7:49

Re: Servizi DB-ÖBB in Italia (4) [era:mio report VE-TN...]

#11 Messaggio da peter_cc » lun 10 gen 2011 8:23

Ecco una delle 4/5 tipologie di colazione che si possono ordinare: 8--)
Immagine
€ 6.90
"Non sono previste fermate intermedie, eccetto: P.M. Bivio Adda, Melzo, Milano Lambrate, Milano Centrale Prot. Int."

Avatar utente
paolo656
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 25107
Iscritto il: lun 22 dic 2003 9:51
Località: Siberia - Mosca
Contatta:

Re: Servizi DB-ÖBB in Italia (4) [era:mio report VE-TN...]

#12 Messaggio da paolo656 » lun 10 gen 2011 8:40

Non cercate il legame torta-birra...non c'e'...

Mi hanno portato la torta prima del riso e del pollo, doppia razione, che stavano preparando...

Birra da prendere assolutamente, fantastica...

Immagine

Vivalto
**
**
Messaggi: 8219
Iscritto il: lun 04 apr 2005 1:36

Re: Servizi DB-ÖBB in Italia (4) [era:mio report VE-TN...]

#13 Messaggio da Vivalto » lun 10 gen 2011 8:59

Io ripropongo sempre il prossimo raduno Nazionale sull'84 pranzando nel WR e scendendo verso Fortezza per un giro Foto!

Avatar utente
paolo656
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 25107
Iscritto il: lun 22 dic 2003 9:51
Località: Siberia - Mosca
Contatta:

Re: Servizi DB-ÖBB in Italia (4) [era:mio report VE-TN...]

#14 Messaggio da paolo656 » lun 10 gen 2011 9:15

...disponibile... :D

Avatar utente
IR2265_e464
**
**
Messaggi: 2027
Iscritto il: gio 26 lug 2007 20:17
Località: In una nube di umidità e zanzare.

Re: Servizi DB-ÖBB in Italia (4) [era:mio report VE-TN...]

#15 Messaggio da IR2265_e464 » lun 10 gen 2011 10:02

Ho provato anche io questi servizi, tutto di ottima qualità, salvo il biglietto online COMPLETAMENTE in tedesco (fortunatamente stampando il pdf c'è una pagina con indicazioni utili in italiano). Resto disponibile per un raduno gastronomico in EC! :D
Forumista agricolo

Abbiamo tremato, volato e nuotato...ma alla fine non abbiamo mai mollato. Fieri di essere modenesi!!!

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 11 ospiti