Biciclette in treno

Nuove imprese, gare, orari, contratti di servizio, personaggi

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
Avatar utente
aln668.1207
**
**
Messaggi: 3496
Iscritto il: sab 23 giu 2007 20:17
Contatta:

Biciclette in treno

#1 Messaggio da aln668.1207 » lun 23 ago 2010 0:03

Sempre più treni?
Sempre più caos!

In questo periodo siamo alla follia, con la Polfer che interviene per lasciare a terra gente con la bicicletta, prenotazioni che valgono come la carta igienica, personale viaggiante arrogante e maleducato.
Abbiamo avuto in tal senso una esperienza devastante, preannuncio esposti e interventi presso a le amministrazioni e adeguata pubblicità negativa a mezzo stampa.

Se FOL è disponibile per una notizia da pagina del sito, magari ne parliamo in privato.
Qualcuno mi deve delle scuse. Chi vuole intendere intenda.

Avatar utente
diego626
*
*
Messaggi: 440
Iscritto il: mer 31 mar 2004 14:03
Località: Bolzano - Brennero - Verona tutti i giorni!
Contatta:

Re: Sempre più treni in Alto Adige | Del 16/12/2006

#2 Messaggio da diego626 » gio 09 set 2010 12:37

Mi spieghi cosa centra il personale viaggiante??
Se i posti sono 18 o 8 secondo te è giusto che si assumino delle responsabilità che non gli competono? Un collegha tedesco è in grane grosse per un taglietto!
E poi non capisco xche in bici bisogna prendere il treno e non pedalare?
Saluti Diego

Avatar utente
sr
***
***
Messaggi: 11771
Iscritto il: mar 25 mag 2004 13:39
Località: milano (a est del Lambro Meridionale e a ovest della roggia Ticinello)

Re: Sempre più treni in Alto Adige | Del 16/12/2006

#3 Messaggio da sr » gio 09 set 2010 12:59

Dipende da quanti km devi fare! :wink:
Scherzi a parte, si paga un biglietto, ci sono vetture attrezzate, sugli orari sono segnati i treni che trasportano le biciclette.
Se ti costringono a rimanere a terra per un servizio esistente e per cui hai pagato, credo che un pochino ti incazzi e se c'è un modo di veder riconosciuta la ragione, lo si persegue. Giustamente!
CONFRATELLO DELLA LOGGIA DEL CALAMARO®
Fondatore del CRRZFTz©
Comitato Richiesta Relazioni Zingarate Ferroviarie Tz

Andate in Transalp!

Avatar utente
Federico_2
**
**
Messaggi: 2741
Iscritto il: dom 17 mag 2009 13:20
Località: Meda

Re: Sempre più treni in Alto Adige | Del 16/12/2006

#4 Messaggio da Federico_2 » gio 09 set 2010 15:04

diego626 ha scritto:
aln668.1207 ha scritto: In questo periodo siamo alla follia, con la Polfer che interviene per lasciare a terra gente con la bicicletta, prenotazioni che valgono come la carta igienica, personale viaggiante arrogante e maleducato.
Mi spieghi cosa centra il personale viaggiante??
Se i posti sono 18 o 8 secondo te è giusto che si assumino delle responsabilità che non gli competono? Un collegha tedesco è in grane grosse per un taglietto!
E poi non capisco xche in bici bisogna prendere il treno e non pedalare?
Non c'è da capire, è la legge: secondo le condizioni di trasporto, il personale a contatto con la clientela è tenuto ad avere la massima cortesia verso clienti. E le condizioni di trasporto consentono di trasportare bici in treno, secondo le modalità previste. In bici bisogna prendere il treno perchè è così, punto.
Viene attivata un’indicazione ottica che annuncia il treno incrociante; contemporaneamente squilla una suoneria.

Avatar utente
davide84
***
***
Messaggi: 13649
Iscritto il: ven 29 feb 2008 8:15

Re: Sempre più treni in Alto Adige | Del 16/12/2006

#5 Messaggio da davide84 » gio 09 set 2010 15:24

diego626 ha scritto:E poi non capisco xche in bici bisogna prendere il treno e non pedalare?
E tu che sei a piedi xche prendi il treno invece di camminare? :mrgreen:
Non più partecipante al forum.

ALe840
*
*
Messaggi: 874
Iscritto il: dom 21 dic 2003 23:39
Località: Berlino; Val Pusteria
Contatta:

Re: Sempre più treni in Alto Adige | Del 16/12/2006

#6 Messaggio da ALe840 » gio 09 set 2010 17:50

Ma perché gli striaci quando non bastano i posti mettono dei carri per le bici in più? Mentre sul lato italiano nessuno affronta il problema seriamente? Troppe bici significa anche perdita di tempo in stazione, problemi di sicurezza etc...
La provincia costruisce le ciclabili, pubblicizza la bici, ma poi non fa molto per il servizio ferroviario! Stazioni con sottopassaggi non aiutano (anche se ci sono gli ascensori), i Flirt non sono assolutamente adatti al trasporto bici, e anche i bagagliai che c'erano ne treni TI non erano la soluzione giusta: richiedevano una persona in più, e l'incarrozzamento era comunque lento.

e484
**
**
Messaggi: 1334
Iscritto il: gio 24 lug 2008 13:54

Re: Sempre più treni in Alto Adige | Del 16/12/2006

#7 Messaggio da e484 » gio 09 set 2010 19:45

Su le linee che partono da Milano TI vende i biglietti treno+bici peccato che il posto per mettere la bici spesso non esiste proprio visto che le carrozze sono delle 2p.

Avatar utente
densou
**
**
Messaggi: 1593
Iscritto il: ven 23 apr 2010 0:25
Località: Un pustaz 'isolato' come capoluogo
Contatta:

Re: Sempre più treni in Alto Adige | Del 16/12/2006

#8 Messaggio da densou » gio 09 set 2010 20:09

ALe840 ha scritto:i Flirt non sono assolutamente adatti al trasporto bici
*curioso* ci hai provato per caso ? :megaball:

:P

Avatar utente
Fabio
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 3914
Iscritto il: dom 21 dic 2003 12:43
Località: Verona
Contatta:

Re: Sempre più treni in Alto Adige | Del 16/12/2006

#9 Messaggio da Fabio » gio 09 set 2010 20:28

La Provincia di BZ ultimamente punta al noleggio bici in modo da "scaricare" un po' i treni.

Comunque anch'io più di una volta mi sono "imposto" per riuscire a buttare la bici sul treno.
Se resti giù dal 2252 e vuoi andare oltre Bolzano, il treno successivo è dopo 4 ore!

Ho interpellato FIAB e un riferimento di Trenitalia che mi era stato dato.
Ovviamente nessuna risposta al mancato utilizzo dei bagagliai per le bici.

Comunque qualcuno (fantaferrovia) proponeva di riadattare delle piano ribassato. Secondo me è l'ideale perché puoi agevolmente caricare la bici e non hai necessità di personale Trenitalia di supporto.
Fabio Veronesi - FERROVIE ON LINE

"Appoggiare i piedi con le scarpe indossate sul pavimento e prestare attenzione a non insudiciare il treno". [cit. BLS]

ALe840
*
*
Messaggi: 874
Iscritto il: dom 21 dic 2003 23:39
Località: Berlino; Val Pusteria
Contatta:

Re: Sempre più treni in Alto Adige | Del 16/12/2006

#10 Messaggio da ALe840 » gio 09 set 2010 20:35

densou ha scritto:*curioso* ci hai provato per caso ? :megaball:

:P
Si, provato, li conosco bene. Hai ragione, mi sono espresso in modo equivocabile: sono ottimi per qualche gitante che si porta la bici, ma non è questo il profilo di utilizzo in provincia di Bolzano. Non si tratta di tre - quattro bici e un po' di affluenza in più nei weekend. Per alcune settimane all'anno c'è una grandissima affluenza - per il resto dell'anno l'affluenza è ridotta o nulla.
Una soluzione poteva essere l'impiego di una o due pr modificate, che invece dei posti a sedere nella parte ribassata ospitano delle biciclette, da mettere in composizione ai treni a materiale ordinario. Ovviamente con costi e complicazioni non indifferenti nei turni...
Oppure la provincia doveva prendere un paio di Flirt a 6 casse in più, e prevedere un ambiente multifunzionale con sedili ribaltabili più ampio - o con una cassa convertibile, dove durante le ferie scolastiche estive vengono rimossi i sedili (binario multifunzionale a parete!) e sostituiti con portabici.

Avatar utente
Federico_2
**
**
Messaggi: 2741
Iscritto il: dom 17 mag 2009 13:20
Località: Meda

Re: Sempre più treni in Alto Adige | Del 16/12/2006

#11 Messaggio da Federico_2 » gio 09 set 2010 22:47

e484 ha scritto:Su le linee che partono da Milano TI vende i biglietti treno+bici peccato che il posto per mettere la bici spesso non esiste proprio visto che le carrozze sono delle 2p.
Tutti i treni sono naturalmente omologati per il trasporto biciclette, indipendentemente dal fatto che ci sia lo spazio per agganciarle o meno.
Viene attivata un’indicazione ottica che annuncia il treno incrociante; contemporaneamente squilla una suoneria.

Avatar utente
diego626
*
*
Messaggi: 440
Iscritto il: mer 31 mar 2004 14:03
Località: Bolzano - Brennero - Verona tutti i giorni!
Contatta:

Re: Sempre più treni in Alto Adige | Del 16/12/2006

#12 Messaggio da diego626 » ven 10 set 2010 9:21

No se il treno non è attrezzato con i ganci non puoi trasportare biciclette o meglio puoi ma a rischio del pds. Le doppio piano non sono attrezzate quindi non possono portare bici.
Capisco il problema del 2252 ma li i posti sono solo 8 in quanto le pilote del veneto non sono modificate come quelle dell'alto adige per portare 18 bici.
Quindi penso che il passo qui è già stato fatto da parte di trenitalia; noi portiamo 18 bici mentre i flirt in teoria 3. E non dimentichiamoci dei minuetti dove l'intero aln 501 viene svuotato dai sedili e attrezzato per il trasporto bici!
Saluti Diego

Avatar utente
Federico_2
**
**
Messaggi: 2741
Iscritto il: dom 17 mag 2009 13:20
Località: Meda

Re: Sempre più treni in Alto Adige | Del 16/12/2006

#13 Messaggio da Federico_2 » ven 10 set 2010 10:21

Il Pds è pagato (profumatamente) apposta per la sicurezza e la regolarità del servizio. Non costringere un viaggiatore solo perchè ritiene che non possa trasportare bici, nonostante l'omologazione. Se il treno è pieno puo' scendere i viaggiatori con bici, altrimenti non puo'.

Per la cronaca nonostante le DP non abbiano il vano bici, hanno l'omologazione per trasportare 4 bici per ogni vestibolo.

Anche i TAF possono trasportare 2 bici per vestibolo.

Aln e ale possono trasportare bici nei compartimenti di testa e coda.
Viene attivata un’indicazione ottica che annuncia il treno incrociante; contemporaneamente squilla una suoneria.

Avatar utente
diego626
*
*
Messaggi: 440
Iscritto il: mer 31 mar 2004 14:03
Località: Bolzano - Brennero - Verona tutti i giorni!
Contatta:

Re: Sempre più treni in Alto Adige | Del 16/12/2006

#14 Messaggio da diego626 » ven 10 set 2010 10:44

No, non hanno alcuna dicitura esterna e poi non c'è scritto da nessuna parte. e se mi occupi le porte le vie di fuga dove le mettiamo? e in caso di agente unico o agente solo in caso di guida da Wp mettendo bici ovunque mi impedisci la comunicabilità con la 464 in coda e quindi in caso di problemi come facciamo?? scendo in linea? i tempi per la richiesta di riserva sono massimo 15 minuti! se devo fare lo slalom a scendere e a salire + i tempi per risolvere il problema ......non si muove + nessun treno!
Saluti Diego

Avatar utente
diego626
*
*
Messaggi: 440
Iscritto il: mer 31 mar 2004 14:03
Località: Bolzano - Brennero - Verona tutti i giorni!
Contatta:

Re: Sempre più treni in Alto Adige | Del 16/12/2006

#15 Messaggio da diego626 » ven 10 set 2010 10:54

Fabio ha scritto:La Provincia di BZ ultimamente punta al noleggio bici in modo da "scaricare" un po' i treni.

Comunque anch'io più di una volta mi sono "imposto" per riuscire a buttare la bici sul treno.
Se resti giù dal 2252 e vuoi andare oltre Bolzano, il treno successivo è dopo 4 ore!

Ho interpellato FIAB e un riferimento di Trenitalia che mi era stato dato.
Ovviamente nessuna risposta al mancato utilizzo dei bagagliai per le bici.

Comunque qualcuno (fantaferrovia) proponeva di riadattare delle piano ribassato. Secondo me è l'ideale perché puoi agevolmente caricare la bici e non hai necessità di personale Trenitalia di supporto.
Mi spiace contradirti ma dopo il 2252 c'è il 10914 e il 10916 che fanno entrambi coincidenza con il 20448 per Brennero. quindi nel giro di un ora hai una capienza totale di 44 bici! direi che è più che sufficiente.
Saluti Diego

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 13 ospiti