La logica di alcuni viaggiatori, sorprendente... (2)

Nuove imprese, gare, orari, contratti di servizio, personaggi

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
Avatar utente
Ae 4/7
***
***
Messaggi: 17299
Iscritto il: mer 06 feb 2008 23:07
Località: Oben am deutschen Rhein

Re: La logica di alcuni viaggiatori, sorprendente... (2)

#3016 Messaggio da Ae 4/7 » ven 12 apr 2019 22:13

(Mi pareva ci fosse una discussione sui giornalisti ma non la trovo più...)

Nessun commento sul Caffè di Gramellini odierno contro le linee a binario unico? ::-?:
Forumista Chimico Simpatizzante|Dall'11.05.09 Aquila d'Oro - "Giù le mani dalle Officine" - No ai treni panoramici della Vigezzina (e ai Centovalli Express)!
Immagine

Avatar utente
Tz
***
***
Messaggi: 16221
Iscritto il: dom 21 mar 2004 18:20
Località: sul grande fiume

Re: La logica di alcuni viaggiatori, sorprendente... (2)

#3017 Messaggio da Tz » sab 13 apr 2019 0:35

Chi glielo spiega al Gramellini che non esiste solo la Andria-Corato a binario unico ma svariate migliaia di km sulla rete FS e centinaia di migliaia di km nel mondo ? ::-?:
Saluti Tz

In pensione penalizzato a vita per aver fatto il macchinista !
FOLle inventore della: Stella di Valenza - AV Arno-Maremmana - AV Mediopadana - linea S Circolare di Milano - Zig-Zag LP/AV piemontese.
TAV FOREVER !

Avatar utente
sr
***
***
Messaggi: 12415
Iscritto il: mar 25 mag 2004 14:39
Località: milano (a est del Lambro Meridionale e a ovest della roggia Ticinello)

Re: La logica di alcuni viaggiatori, sorprendente... (2)

#3018 Messaggio da sr » lun 15 apr 2019 14:25

Binario triste e solitario
Venerdì 12 aprile 2019
di Massimo Gramellini

Quando, nell’estate del 2016, due treni di pendolari pugliesi si scontrarono tra Andria e Corato, lasciando tra le lamiere decine di morti, il coro unanime fu: mai più. Mai più si sarebbe assistito allo sconcio di una linea ferroviaria composta da un solo binario, dove per scongiurare un frontale ci si riduce a confidare nel buon esito delle comunicazioni telefoniche tra i capi stazione. All’ombra di nomi roboanti (al Grande Progetto di Adeguamento si associò volentieri il Grande Progetto di Interramento), partirono i lavori per il raddoppio dei binari ed era tale il bisogno di distrarsi con qualche buona notizia che tutti finsero di dimenticare che il raddoppio avrebbe già dovuto essere ultimato due anni prima della tragedia.

L’inaugurazione di questa Tav in miniatura fu inderogabilmente fissata per l’agosto 2017 e poi, altrettanto inderogabilmente, per il novembre 2018. Ma il turbinio di passaggi burocratici che inchiodano ogni piccola o grande opera italiana alla famosa analisi «costi-malefici», per cui ogni valutazione va rivalutata e ogni validazione rivalidata dall’organo competente a dichiarare la propria incompetenza, ci ha portati fino alla luminosa giornata di ieri. Quando in corte d’Assise è cominciato il processo. E i pendolari superstiti sono tornati a viaggiare sulla vecchia linea. Ancora a binario unico, naturalmente, affinché non si dica che da noi i responsabili di un disservizio agiscono solo sulla spinta delle emozioni. Ormai non bastano più nemmeno quelle.


Tutto sommato non mi sembra che abbia fatto un anatema contro il binario unico.
L'unico passaggio, forse un po' troppo semplicistico è questo:
sconcio di una linea ferroviaria composta da un solo binario, dove per scongiurare un frontale ci si riduce a confidare nel buon esito delle comunicazioni telefoniche tra i capi stazione
Quindi associa il binario unico al BT senza contare che le procedure del BT non sono state seguite.
CONFRATELLO DELLA LOGGIA DEL CALAMARO®
Fondatore del CRRZFTz©
Comitato Richiesta Relazioni Zingarate Ferroviarie Tz

Andate in Transalp!

Avatar utente
Andmart
**
**
Messaggi: 2332
Iscritto il: ven 29 dic 2006 18:57

Re: La logica di alcuni viaggiatori, sorprendente... (2)

#3019 Messaggio da Andmart » lun 15 apr 2019 14:45

E' 100% spazzatura perché reca l'idea che:
-il binario unico rappresenti un problema di sicurezza, cosa assolutamente farsa e non maggiore al doppio binario in assenza di ATP;
-da allora non sia cambiato assolutamente nulla ed i pendolari rischino comunque la vita;

Tutto assolutamente ed indecorosamente falso. E non credo sia neppure il caso di offendere l'intelligenza dei forumisti nello spiegare il perché.

Avatar utente
100valli
*
*
Messaggi: 154
Iscritto il: lun 25 giu 2018 8:47

Re: La logica di alcuni viaggiatori, sorprendente... (2)

#3020 Messaggio da 100valli » lun 15 apr 2019 14:50

Per non parlare di come sia un'opinione talmente vuota, poco informativa, scritta male e in modo farraginoso, indegna per un giornalino scolastico. :roll:

Avatar utente
Cinghiale
**
**
Messaggi: 7917
Iscritto il: lun 26 gen 2004 13:09
Località: Terzo - Montabone

Re: La logica di alcuni viaggiatori, sorprendente... (2)

#3021 Messaggio da Cinghiale » lun 15 apr 2019 15:21

Mi meraviglia che bischerate simili siano state scritte da un Gramellini.

215.005
*
*
Messaggi: 268
Iscritto il: dom 05 mar 2006 19:27
Località: Torino

Re: La logica di alcuni viaggiatori, sorprendente... (2)

#3022 Messaggio da 215.005 » mar 14 mag 2019 13:52

Viaggiatore (mancato) di bus urbano, ma pur sempre viaggiatore.

Torino, linea 60, capolinea Porta Susa. Come al solito il catorcio perde aria da tutte le parti e quindi l'autista sta mandando il motore fuori giri per caricare i serbatoi e partire.

Si avvicina un tizio; si rivolge al guidatore:
— Scusi, parte subito?
— Sì, subito
— Ah, bene grazie

Gira sui tacchi, e se ne va. :shock:

In realtà il rottame ci ha messo almeno cinque minuti, per fare aria e finalmente partire, ma il tizio non è più tornato. ::-?:

Rispondi