FSE Ferrovie del Sud Est

Nuove imprese, gare, orari, contratti di servizio, personaggi

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
Norpos
^_^
^_^
Messaggi: 17
Iscritto il: dom 13 ago 2017 14:02

Re: FSE Ferrovie del Sud Est

#1576 Messaggio da Norpos » gio 17 ago 2017 12:52

Giorgio Iannelli ha scritto:
mito ha scritto:Nella cartina delle rete gestita da RFI non vedremo quella ex FSE perchè di fatto non è gestita direttamente giusto?
Per quello che è previsto attualmente, la rete FSE dovrebbe passare nei prossimi anni sotto la gestione RFI.
Previsto da chi? Il CdS in scadenza nel 2021 riguarda tanto l'aspetto relativo alla gestione dell'infrastruttura, tanto quello relativo all'esercizio.
No, al momento è una Ferrovia Regionale con relativa normativa.
Quando si avrà la transizione del quadro normativo verso quello di competenza ANSF, si potrà fare distinguo tra GI e IF e le rispettive società.
Come se fosse antani. Che c'entra ANSF con la terzietà del GI imposta da direttive comunitarie -recepite- nell'ambito della creazione dello spazio ferroviario europeo?

Ansf, semmai, è anch'essa figlia del mutato quadro normativo.

Norpos
^_^
^_^
Messaggi: 17
Iscritto il: dom 13 ago 2017 14:02

Re: FSE Ferrovie del Sud Est

#1577 Messaggio da Norpos » gio 17 ago 2017 12:58

ricc404 ha scritto: Inoltre sono in consegna 5+10(?) treni elettrici Inpuls.
Un appunto: nel piano industriale è previsto che dei 10 opzionati ne arrivino almeno 6.

Avatar utente
Cinghiale
**
**
Messaggi: 7554
Iscritto il: lun 26 gen 2004 12:09
Località: Terzo - Montabone

Re: FSE Ferrovie del Sud Est

#1578 Messaggio da Cinghiale » gio 17 ago 2017 21:20

Gab3991 ha scritto:
Cinghiale ha scritto:Ora le regole sulla concorrenza e sul mercato libero sono, peraltro deplorevolmente, diventate il punto di riferimento sacro ed inviolabile? A che lavelli d'inciviltà stiamo scendendo?
Spero vivamente tu stia trollando, altrimenti mi cadrebbero le braccia.
Essendo Medico, posso provare a riattaccare gli arti.

Norpos
^_^
^_^
Messaggi: 17
Iscritto il: dom 13 ago 2017 14:02

Re: FSE Ferrovie del Sud Est

#1579 Messaggio da Norpos » ven 18 ago 2017 9:59

Cinghiale ha scritto:Ora le regole sulla concorrenza e sul mercato libero sono, peraltro deplorevolmente, diventate il punto di riferimento sacro ed inviolabile? A che lavelli d'inciviltà stiamo scendendo?
Se le suddette regole sono sancite da leggi e regolamenti, assolutamente si. Non ci sono punti di sutura che tengano.

Avatar utente
Cinghiale
**
**
Messaggi: 7554
Iscritto il: lun 26 gen 2004 12:09
Località: Terzo - Montabone

Re: FSE Ferrovie del Sud Est

#1580 Messaggio da Cinghiale » ven 18 ago 2017 11:17

Il grosso problema è aver permesso l'ascesa ai posti di comando di persone caratterizzate da tale e tanta sciatteria ed ignoranza da approvare simili leggi.

Norpos
^_^
^_^
Messaggi: 17
Iscritto il: dom 13 ago 2017 14:02

Re: FSE Ferrovie del Sud Est

#1581 Messaggio da Norpos » ven 18 ago 2017 12:09

Cinghiale ha scritto:Il grosso problema è aver permesso l'ascesa ai posti di comando di persone caratterizzate da tale e tanta sciatteria ed ignoranza da approvare simili leggi.
Punti di vista. Per me si sono finalmente affermati principì sacrosanti.

Sent from my ONEPLUS A3003 using Tapatalk

Avatar utente
Gab3991
*
*
Messaggi: 171
Iscritto il: dom 29 set 2013 10:34
Località: Bari

Re: FSE Ferrovie del Sud Est

#1582 Messaggio da Gab3991 » ven 18 ago 2017 13:04

Cinghiale ha scritto:Il grosso problema è aver permesso l'ascesa ai posti di comando di persone caratterizzate da tale e tanta sciatteria ed ignoranza da approvare simili leggi.
Ancora questa storia che il privato è brutto e cattivo?

Avatar utente
Cinghiale
**
**
Messaggi: 7554
Iscritto il: lun 26 gen 2004 12:09
Località: Terzo - Montabone

Re: FSE Ferrovie del Sud Est

#1583 Messaggio da Cinghiale » ven 18 ago 2017 14:56

Semplicemente, non sono moralmente legittimi i suoi interessi economici ed i suoi profitti quando si tratti di servizi pubblici essenziali ad alta rilevanza sociale. Occorre adeguata purga contro questo malcostume.

Norpos
^_^
^_^
Messaggi: 17
Iscritto il: dom 13 ago 2017 14:02

Re: FSE Ferrovie del Sud Est

#1584 Messaggio da Norpos » ven 18 ago 2017 15:38

Intanto una cosa: anche il gruppo FS agisce secondo logiche di mercato.

Quanto al resto, la soluzione a problemi che in realtà non esistono, sarebbe statalizzare tutto com'era d'uopo nei bei tempi andati? Sai che figo!
Poi però scopri che l'agonia di FSE è cominciata proprio così, ma vabbè, chissene.
L'importante è combattere battaglie fallimentari per questioni meramente ideologiche.

Detto questo, alcuni fatti, anche se esulano dalla questione FSE. In Puglia, su impulso di un privato è stata riaperta la Foggia-Lucera, segata da FS.
Lo stesso privato ha predisposto un progetto per la riconversione della moribonda Foggia-Manfredonia, che con ogni probabilità vedrà la luce nei prossimi anni.
Un altro privato, da un decennio, mostra interesse per la Barletta-Spinazzola (anch'essa di fatto chiusa) e ne chiede l'elettrificazione fino a Canosa. Inascoltato.

La ricerca del profitto è scontata e sacrosanta, non è il fine esclusivo del privato, piuttosto è condizione imprescindibile affinché la giostra stia in piedi. Non venirmi a dire che l'iniziativa privata non implica mai ricadute sociali positive. È francamente una cavolata.
Fermo restando che qua si parla di TPL, un settore regolato in maniera abbastanza rigida e sovvenzionato.


Sent from my OnePlus 3T using Tapatalk

Avatar utente
Cinghiale
**
**
Messaggi: 7554
Iscritto il: lun 26 gen 2004 12:09
Località: Terzo - Montabone

Re: FSE Ferrovie del Sud Est

#1585 Messaggio da Cinghiale » ven 18 ago 2017 15:56

Il degrado nasce dall'aver messo persone sbagliate ed incompetenti nelle Istituzioni ed ecco che anche le FS agiscono secondo logiche di mercato, il che non dovrebbe mai accadere.
I privati sono spinti dalla molla di un profitto, che non dovrebbe mai esistere in questi settori.

Norpos
^_^
^_^
Messaggi: 17
Iscritto il: dom 13 ago 2017 14:02

Re: FSE Ferrovie del Sud Est

#1586 Messaggio da Norpos » ven 18 ago 2017 17:00

Come sospettavo. La questione è tutta di natura ideologica.

Norpos
^_^
^_^
Messaggi: 17
Iscritto il: dom 13 ago 2017 14:02

Re: FSE Ferrovie del Sud Est

#1587 Messaggio da Norpos » ven 01 set 2017 19:02

FSE: lavori di potenziamento infrastrutturale e installazione sistema SCMT nell'anello ferroviario di Bari
Da lunedì 11 settembre modifiche al programma di circolazione dei treni

Bari, 1 settembre 2017
Entra nel vivo il potenziamento infrastrutturale e tecnologico per la messa in sicurezza e l’ammodernamento dell’anello ferroviario di Bari.
Ferrovie del Sud Est avvia i lavori per il rinnovo dei binari e l’installazione del Sistema di controllo della marcia del treno (SCMT*) sia sulla linea Mungivacca-Putignano via Casamassima (linea 1Bis) sia sulla linea Bari-Putignano, via Conversano (linea 1).
Linea Mungivacca – Putignano (via Casamassima): da settembre saranno operativi - 24 ore su 24, sette giorni su sette - i cantieri per il rinnovo dei binari. Al lavoro 75 tecnici tra personale FSE e impresa appaltatrice e 25 mezzi d’opera. Entro dicembre 2017 è prevista la conclusione di questa prima fase.
Linea Bari - Putignano (via Conversano): i lavori inizieranno nel 2018, a gennaio. La conclusione è prevista entro settembre 2018. I cantieri saranno operativi prevalentemente nelle ore notturne.
Contestualmente sull’anello ferroviario di Bari inizieranno gli interventi per l’installazione dell’SCMT - l’ultimazione dei lavori è prevista per dicembre 2018 - e per la completa automazione dei passaggi a livello.
Infine, sempre a settembre 2017 riprenderanno i lavori per il completamento dell’elettrificazione della linea Bari-Putignano-Taranto, con l’obiettivo di far circolare il primo treno elettrico a giugno 2018.
Entro l’estate 2018 Ferrovie del Sud Est potrà così offrire ai propri clienti sull’anello ferroviario di Bari una rete:

-più sicura, grazie alla tecnologia SCMT e alla completa automazione dei passaggi a livello;
-più performante, in termini di velocità commerciale e di caratteristiche tecniche; i treni viaggeranno alla massima velocità consentita superando l’attuale limite di 50 km/h;
-interoperabile e più sostenibile dal punto di vista ambientale, grazie all’elettrificazione del sistema di alimentazione dei treni.
L’investimento finanziario complessivo previsto è di 80 milioni di euro, di cui 13 destinati alla tecnologia SCMT, interamente finanziata da Regione Puglia.

Modifiche al programma di circolazione dei treni
L’attuale offerta commerciale estiva resterà in vigore fino a domenica 10 settembre.
Da lunedì 11 settembre tutti i treni della linea Bari Centrale-Putignano, via Casamassima, saranno cancellati e sostituiti con bus.
Sulla linea Bari Centrale – Martina Franca, via Conversano:

-i treni TVAT 1101, TVAT 1113, TVAT 1106, TVAT 1124 e TVAT 1128 saranno cancellati e sostituiti con bus;
-il treno TVAT 1111 sarà cancellato; i viaggiatori potranno utilizzare il treno TVAT 1107 con orario di partenza alle ore 06.28;
-il treno TVAT 1112 Martina Franca – Bari sarà sostituito con bus sulla tratta Martina Franca – Putignano;
-effettuato nuovo treno TVAT 1173 da Bari (18.15) a Martina Franca (20.03).
I servizi automobilistici rispetteranno gli orari previsti per i treni, inoltre saranno rinforzati, con corse aggiuntive, nelle fasce orarie con la maggiore frequenza di clienti.
Gli orari potranno subire modifiche in relazione al traffico stradale.
I bus fermeranno in corrispondenza delle stazioni o in prossimità della palina per la sosta più vicina alla linea, per garantire la sicurezza dei viaggiatori in salita e in discesa.
Maggiori informazioni, con dettagli di orari e fermate, saranno fornite nelle stazioni, sul sito web fseonline.it e nei numerosi punti vendita sul territorio.

*Il Sistema di controllo della marcia del treno (SCMT) è una tecnologia di sicurezza di supporto al macchinista nella guida del treno. L’SCMT controlla, istante per istante, la velocità massima consentita in base ai vincoli imposti dal segnalamento, dalle caratteristiche dell’infrastruttura ferroviaria e dalle prestazioni del treno, sia in condizioni normali sia di degrado.
L’SCMT è articolato su due sotto sistemi:

-Sotto Sistema di Terra (SST), trasferisce a bordo del locomotore, tramite punti informativi (tecnologia a “boe”), le informazioni sull’aspetto del segnale (condizioni sulla libertà della via) e sulle caratteristiche della linea;
-Sotto Sistema di Bordo (SSB), elabora le informazioni acquisite dalle boe, da eventuali codici del binario e dalle operazioni del personale di macchina. Il sistema è in grado di azionare la frenatura di servizio o di emergenza qualora siano superati i vincoli imposti dal sistema.
http://www.fsnews.it/fsn/Gruppo-FS-Ital ... stema-scmt

Sent from my OnePlus 3T using Tapatalk




Andrea-PV
**
**
Messaggi: 4027
Iscritto il: mar 20 ott 2009 17:32

Re: FSE Ferrovie del Sud Est

#1588 Messaggio da Andrea-PV » dom 31 dic 2017 15:43

Qualcuno sa come procedono i lavori di recupero della flotta FSE e quante (o quali) 668 Trenitalia sono ormai fisse su FSE?

In particolare mi ricordo che erano stati avviati progetti di recupero dei binati Fiat Ad 121-130 e di sistemazione delle carrozze tedesche e degli Stadler per metterli in servizio. Sapete come procede il tutto dopo il concordato preventivo?

Purtroppo non ho più notizie dal ramo ferroviario.

Avatar utente
Giorgio Iannelli
**
**
Messaggi: 1604
Iscritto il: dom 07 feb 2010 18:26
Località: Bari Lamasinata
Contatta:

Re: FSE Ferrovie del Sud Est

#1589 Messaggio da Giorgio Iannelli » dom 31 dic 2017 18:07

Le ALn668 in noleggio da TI non sono fisse ma variano in base a turni, manutenzione, ecc..
Provengono tutte dall'impianto di Foggia, quindi tra le serie 1000, 1900, 3100, 3300.

I tre GTW ATR200, nonostante l'intervento della Stadler, non sono stati ripristinati. Sono tutt'ora accantonati tra Bari S.E. e Bari Mungivacca.
Invece, 4 delle 25 carrozze Silberling vennero sistemate alla mano peggio, mentre tutte le altre continuano ad essere accantonate ed in condizioni disastrose.

Per i binati Ad 12x non ho alcuna notizia.
Giorgio Iannelli

Gallery su Flickr

Rem
^_^
^_^
Messaggi: 97
Iscritto il: mar 24 dic 2013 23:25

Re: FSE Ferrovie del Sud Est

#1590 Messaggio da Rem » dom 31 dic 2017 19:33

Ho visto alcuni dei binati a Bari S.E., sul binario morto lato via Amendola, qualche giorno fa. Finestrini sfondati e interni devastati.
Mai vista una (ex) concessa con tante potenzialità e così mal gestita.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 6 ospiti