TGV Milano-Parigi

Nuove imprese, gare, orari, contratti di servizio, personaggi

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
Avatar utente
UluruMS
***
***
Messaggi: 14488
Iscritto il: sab 26 apr 2008 12:41
Località: Dal Kander al Somes, dalla Nahe al Cesano

Re: TGV Milano-Parigi

#3511 Messaggio da UluruMS » mer 03 apr 2019 14:11

Tz ha scritto:
mer 03 apr 2019 13:51
Senti Ulu, stai veramente stufando, vedi di piantarla con la tua arroganza e strafottenza.
Questa è l'ultima volta che mi abbasso al tuo livello.
Se proprio non ce la fai ad ignorarmi cercati un buon psichiatra.
:=D>: ti sei dato una giusta definizione. Sei talmente un mentecatto che attribuisci agli altri le tue caratteristiche
🙈🙉🙊

Avatar utente
Il Basso di Genova
**
**
Messaggi: 7890
Iscritto il: sab 14 ott 2006 17:19
Località: 1640 Riverside Drive, Hill Valley
Contatta:

Re: TGV Milano-Parigi

#3512 Messaggio da Il Basso di Genova » mer 03 apr 2019 14:17

Tz ha scritto:
mer 03 apr 2019 13:53
Ti immagini servizi simili da noi ? Roma-Limone Piemonte in AV servendo al passaggio anche mezzo Piemonte... o Roma-Tirano servendo al passaggio l'altra Lombardia... :lol:
C'è poco da ridere, sarebbero i corrispondenti sulle FS.
Affermare che un servizio simile non può sostituire il servizio regionale mi pare una banalità. ::-?:
Hanno convogli TGV a sufficienza per poterli anche buttare nel cesso..
Solo che la manutenzione del TGV non è la stessa che per un coradia,
Solo che l'incarrozzamento è osceno,
Solo che il TGV è scomodissimo per farci 20 km.. O rimani nel vestibolo con un confort peggiore che il metrò (e io lo so perché ho viaggiato sullo strapuntino dell'Izy),
Solo che il TGV costa l'iradiddio e va prenotato.

Quindi no, il TGV non può soppiantare il servizio IC/Interregio.
Paladino dei marciapiedi alti
..contromano..

ETR401
*
*
Messaggi: 586
Iscritto il: mar 26 ott 2004 16:30
Località: Eh?

Re: TGV Milano-Parigi

#3513 Messaggio da ETR401 » gio 11 apr 2019 11:35

@Uluru
Certo che i dati in quelle tabelle sono da chiodi quanto ad "efficienza" della rete, per alcuni Paesi...
E dimostrano ancora una volta - casomai ce ne fosse bisogno - che è falsa l'uguaglianza "molti km=molto figo"....
I play the game for the game's own sake....
Freedom must always be conquered.
"Stay hungry. Stay foolish." (Steve Jobs, The Whole Earth Catalog)
COMPARE DEL CHEESEBURGER ®

Avatar utente
danieleexpress
**
**
Messaggi: 7126
Iscritto il: mer 07 gen 2004 23:46
Località: Torino
Contatta:

Re: TGV Milano-Parigi

#3514 Messaggio da danieleexpress » lun 29 apr 2019 0:10

Salve, ho notato che sono inibite le prenotazioni per il week end 10-11 agosto... è lontano ma mi sa che è un periodo abbastanza affollato. qualcuno sa perchè?
mmmmmmmmm pfffffffffffffffffffttttt (segnale acustico + porta che si chiude)
"Io auguro alla gente di salire su un aereo per fare Milano-Reggio Calabria" I.Cipolletta, Presidente gruppo FS
In Pendolino con Pendolino, sull'Etna con Etna

daucus
**
**
Messaggi: 8497
Iscritto il: mar 13 apr 2004 15:03
Località: Lontano, molto lontano, dall'Adige, dal Po e dal Piave

Re: TGV Milano-Parigi

#3515 Messaggio da daucus » lun 29 apr 2019 9:49

lavori in corso sulla linea ?
Messaggio in lingua toscana:
coloro che ignorano le "finezze" di tale lingua sono pregati dall'astenersi da considerazioni sul significato delle parole, che potrebbe essere diverso da quello delle altre lingue
NO moderatori razzisti e ignoranti

Avatar utente
dolomiten
*
*
Messaggi: 591
Iscritto il: lun 16 apr 2012 15:18
Località: Arco Alpino

Re: TGV Milano-Parigi

#3516 Messaggio da dolomiten » ven 03 mag 2019 15:21

....e nel frattempo il 1000 fa le prove in Francia.

Avatar utente
marzi
*
*
Messaggi: 822
Iscritto il: lun 09 nov 2015 21:37

Re: TGV Milano-Parigi

#3517 Messaggio da marzi » ven 03 mag 2019 15:59

Da quando?
Sempre in treno, in tram o in pullman

Vivalto
**
**
Messaggi: 8624
Iscritto il: lun 04 apr 2005 2:36

Re: TGV Milano-Parigi

#3518 Messaggio da Vivalto » ven 03 mag 2019 21:09

Ancora zero.

Avatar utente
facce
**
**
Messaggi: 1403
Iscritto il: lun 06 ago 2012 16:32
Località: 127.0.0.1

Re: TGV Milano-Parigi

#3519 Messaggio da facce » sab 04 mag 2019 23:08

Ho letto che sono previste prove in Bretagna dopo l'estate. Ho anche letto che il 48 è stato recentemente inviato da Napoli a Pistoia, dovrebbe affiancare il 25 per le prove
S1 S3 S9 R MXP
Trenitalia. Coincidenze? Io non credo.
..."Prossima fermata: Milano Cadorna, centro città."...

Avatar utente
settebello
*
*
Messaggi: 669
Iscritto il: sab 20 dic 2003 21:40

Re: TGV Milano-Parigi

#3520 Messaggio da settebello » ven 10 mag 2019 10:54

Ho notato che le relazioni giornaliere Milano/Torino-Parigi tramite TGV sono scese a due!
Qualcuno ne sà il perché? Poco traffico? Politica?

Avatar utente
UluruMS
***
***
Messaggi: 14488
Iscritto il: sab 26 apr 2008 12:41
Località: Dal Kander al Somes, dalla Nahe al Cesano

Re: TGV Milano-Parigi

#3521 Messaggio da UluruMS » ven 10 mag 2019 12:32

Come scritto qualche settimana addietro, installazione AI
🙈🙉🙊

Avatar utente
dolomiten
*
*
Messaggi: 591
Iscritto il: lun 16 apr 2012 15:18
Località: Arco Alpino

Re: TGV Milano-Parigi

#3522 Messaggio da dolomiten » ven 10 mag 2019 14:18

il che lascia intendere che, nonotante anni e km, non intendono lasciare l'Italia

Avatar utente
Tz
***
***
Messaggi: 16218
Iscritto il: dom 21 mar 2004 18:20
Località: sul grande fiume

Re: TGV Milano-Parigi

#3523 Messaggio da Tz » ven 10 mag 2019 17:47

....significa anche mettere una ciàpa nuova in una braja vègia... :roll: :wall:
Saluti Tz

In pensione penalizzato a vita per aver fatto il macchinista !
FOLle inventore della: Stella di Valenza - AV Arno-Maremmana - AV Mediopadana - linea S Circolare di Milano - Zig-Zag LP/AV piemontese.
TAV FOREVER !

Avatar utente
Ugo Fantozzi
*
*
Messaggi: 781
Iscritto il: mer 20 lug 2016 21:41

Re: TGV Milano-Parigi

#3524 Messaggio da Ugo Fantozzi » gio 06 giu 2019 7:47

Trenitalia farà concorrenza al Tgv sulla linea Milano-Parigi
Ferrovie italiane contro ferrovie francesi. Si accende la concorrenza sui binari europei dell’alta velocità ferroviaria. Trenitalia, attraverso la controllata Thello (azienda italiana di diritto francese che gestisce i servizi ferroviari passeggeri a lunga percorrenza tra la Francia e l’Italia), ha notificato all’Arafer (l’autorità transalpina di regolazione nel trasporto ferroviario) la sua intenzione di operare, a partire dal giugno del 2020, un nuovo servizio internazionale di trasporto ferroviario per passeggeri tra Milano e Parigi, utilizzando la rete ad alta velocità francese e italiana.

In sostanza, Trenitalia punta a fare concorrenza al Tgv e alle ferrovie francesi Sncf sulla linea ad alta velocità tra Milano e Parigi. Secondo le prime informazioni, il collegamento di Trenitalia tra Milano e Parigi dovrebbe prevedere anche una fermata a Lione. Sono previsti due viaggi di andata e ritorno giornalieri «compresi il sabato, la domenica e i giorni festivi». I treni utilizzati saranno Zefiro V300, treni ad alta velocità prodotti da Bombardier, dal design molto recente (il debutto sui binari risale al 2015) e in grado di viaggiare a 300 chilometri orari.

Il nuovo collegamento potrebbe rivelarsi molto interessante, oltre che per la clientela italiana desiderosa di recarsi in Francia, anche per gli spostamenti interni tra Parigi e Lione. Nei piani di Thello, la prima partenza da Parigi dovrebbe avvenire tutti i giorni alle 7 del mattino, il che significherebbe fare tappa a Lione alle ore 9. L’ideale per gli appuntamenti di lavoro. Il treno del pomeriggio da Milano passerà da Lione alle 20 e arriverà nella capitale francese alle 22. Ovviamente, Thello intende catturare la clientela business interessata a viaggi di andata e ritorno Parigi-Lione durante il giorno.

È probabile che, inizialmente, la tratta tra Parigi e Lione sarà molto redditizia, quella tra Lione e Milano forse avrà un tasso di riempimento più basso. Dal lato francese, questa l’iniziativa delle Ferrovie italiane sarà l'occasione infrangere il monopolio di Sncf sul mercato interno. Sarà interessante anche valutare quale sarà il posto riservato ai treni Thello alla Gare de Lyon di Parigi.

Sncf, da parte sua, osserva attentamente le mosse del concorrente italiano. La compagnia transalpina dovrà rinunciare a una piccola quota delle sue entrate: l’asse Parigi-Lione è saturo. Sncf dovrà diminuire la sua offerta, soprattutto durante l’orario di punta della mattina e della sera, la fascia più redditizia, per fare spazio al nuovo concorrente.
https://www.ilsole24ore.com/art/impresa ... id=ACRUlON
Più bimodali per tutti!
Bimodale in servizio intercity: http://www.jarnvag.net/images/bild/vagn ... 150401.jpg

Avatar utente
Tz
***
***
Messaggi: 16218
Iscritto il: dom 21 mar 2004 18:20
Località: sul grande fiume

Re: TGV Milano-Parigi

#3525 Messaggio da Tz » gio 06 giu 2019 9:20

E' il caso che pensino a servire meglio il collegamento Milano/Torino con Parigi che sognare di fare concorrenza interna tra Parigi e Lione... :roll: che poi se fermi a St. Exupery del collegamento Parigi-Lione non frega niente a nessuno mentre se vai a Part Dieu perdi inutilmente tempo... :wall:
Saluti Tz

In pensione penalizzato a vita per aver fatto il macchinista !
FOLle inventore della: Stella di Valenza - AV Arno-Maremmana - AV Mediopadana - linea S Circolare di Milano - Zig-Zag LP/AV piemontese.
TAV FOREVER !

Rispondi