Domodossola Locarno

Nuove imprese, gare, orari, contratti di servizio, personaggi

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
Avatar utente
Andmart
**
**
Messaggi: 2331
Iscritto il: ven 29 dic 2006 18:57

Re: Domodossola Locarno

#1051 Messaggio da Andmart » lun 26 nov 2018 8:53

Però potevi scriverlo apertamente che è una news del 1963.

Pensavo fosse arrivato qualcosa di nuovo oggi!!

ssb
**
**
Messaggi: 2950
Iscritto il: mar 09 dic 2014 18:24

Re: Domodossola Locarno

#1052 Messaggio da ssb » lun 26 nov 2018 12:43

E già t’immaginavi il solito stadlerino fotocopia! :mrgreen:

Avatar utente
Ae 4/7
***
***
Messaggi: 17299
Iscritto il: mer 06 feb 2008 23:07
Località: Oben am deutschen Rhein

Re: Domodossola Locarno

#1053 Messaggio da Ae 4/7 » lun 26 nov 2018 18:44

Beh, la riduzione della percorrenza potrebbe quasi essere attuale... :mrgreen:
Forumista Chimico Simpatizzante|Dall'11.05.09 Aquila d'Oro - "Giù le mani dalle Officine" - No ai treni panoramici della Vigezzina (e ai Centovalli Express)!
Immagine

Avatar utente
cf
**
**
Messaggi: 2122
Iscritto il: lun 01 mag 2006 11:18
Località: Berna - Ticino (Svizzera)
Contatta:

Re: Domodossola Locarno

#1054 Messaggio da cf » mer 28 nov 2018 10:14

Otto nuovi treni per le FART
https://www.tio.ch/ticino/attualita/133 ... er-le-fart

Dicono che sostituiranno integralmente l’attuale materiale rotabile entro il 2023. Ma i recenti investimenti per la cassa supplementare per i CEX?
Motivo dell'acquisto, per la gioia di Ae 4/7, "rispondere ai requisiti imposti dalla Legge sull’eliminazione di svantaggi nei confronti dei disabili".

ciao ciao
CF
L'altro dì andando a Cevi...

Avatar utente
Andmart
**
**
Messaggi: 2331
Iscritto il: ven 29 dic 2006 18:57

Re: Domodossola Locarno

#1055 Messaggio da Andmart » mer 28 nov 2018 10:27

Ecco, di questo mi era giunta voce. Dovrebbero essere Allegra.

Avatar utente
Ae 4/7
***
***
Messaggi: 17299
Iscritto il: mer 06 feb 2008 23:07
Località: Oben am deutschen Rhein

Re: Domodossola Locarno

#1056 Messaggio da Ae 4/7 » mer 28 nov 2018 19:12

cf ha scritto:
mer 28 nov 2018 10:14
Ma i recenti investimenti per la cassa supplementare per i CEX?
Beh, faranno la fine di quelli per l'allungamento dei binari d'incrocio...
cf ha scritto:
mer 28 nov 2018 10:14
Motivo dell'acquisto, per la gioia di Ae 4/7, "rispondere ai requisiti imposti dalla Legge sull’eliminazione di svantaggi nei confronti dei disabili".
Esatto, E.T. 4/6 e 4/8 vittime, benché ancora validi (e, almeno i primi, dotati di sedili ben imbottiti e sprovvisti di pestilenziale aria condizionata), della fregola legislativa federale* (a fortiori visto che in questo caso l'uso della rampa mobile comporta una perdita di tempo minima). O magari li cederanno, almeno in parte, alla SSIF?

Quanto al cadenzamento semiorario non si era detto che Berna non avrebbe cacciato i soldi?

* analoga a quella che comporta il risanamento dei PL tramite trasformazione in tranvia...
Forumista Chimico Simpatizzante|Dall'11.05.09 Aquila d'Oro - "Giù le mani dalle Officine" - No ai treni panoramici della Vigezzina (e ai Centovalli Express)!
Immagine

Coccodrillo
***
***
Messaggi: 10167
Iscritto il: lun 10 mag 2004 20:30
Località: Ferrovia del Gottardo

Re: Domodossola Locarno

#1057 Messaggio da Coccodrillo » dom 02 dic 2018 12:13

I Vevey/CEX sono quasi ribassati, ma hanno un bagno per disabili?

Spero lo stesso vengano ceduti alla SSIF, ma con il materiale moderno usa-e-getta c'è il problema dell'elettronica che quello vecchio non aveva. E scommetto che quelli trasformati in CEX ora hanno la aprte elettrica diversa dagli altri.

DI materiale non ribassato, a parte i Vigezzo Vision, cosa è rimasto? Il treno vecchio (mi pare l'8/8 n.24) che ha funto da prototipo dei VV non circola da anni, giusto?
RABe 610 ha scritto:
gio 29 nov 2018 11:14
nuovi treni FART chi vincerà la gara di appalto? io un'idea me la sono fatta Stadler con lo stesso modello della FLP....
augustus ha scritto:
gio 29 nov 2018 12:27
Quale gara? :lol: :lol: :lol: :lol:
Ovviamente non saranno i tram della FLP.

Quanto alla gara...visto che si tratta di materiali specializzati, chi li farà è ovvio. Francamente non credo che Alstom, Siemens o Bombardier siano interessati a progettare ex-novo un treno da costruire in 8 esemplari...e poi basta.

(peraltro tutte le leggi per le forniture a enti pubblici permettono acquisti senza gara, se questa non ha senso perché si richiedono piccole quantità od oggetti particolari, ed è giusto così, una gara vera ha senso se esiste la possibilità di concorrenza fra fornitori e quindi un risparmio economico)
Gleis 3, einfahrt des InterRegio nach Linthal, Trun, Biasca, Chiasso, ohne Halt bis Glarus.

Avatar utente
Ae 4/7
***
***
Messaggi: 17299
Iscritto il: mer 06 feb 2008 23:07
Località: Oben am deutschen Rhein

Re: Domodossola Locarno

#1058 Messaggio da Ae 4/7 » dom 02 dic 2018 14:13

Senza peraltro garanzie che avrebbero i sedili più imbottiti rispetto ai turgoviesi (e che fossero adatti alle peculiarità panoramiche della tratta, come lo erano gli E.T. 4/6); d'altronde i C.Ex. (Bombardier) sono scomodissimi e si è persa la panoramicità.
Coccodrillo ha scritto:
dom 02 dic 2018 12:13
DI materiale non ribassato, a parte i Vigezzo Vision, cosa è rimasto? Il treno vecchio (mi pare l'8/8 n.24) che ha funto da prototipo dei VV non circola da anni, giusto?
Beh, ci sono (oltre a vari residuati della dotazione d'origine):
- n. 3 ABe 8/8 (i quali al contrario del 24 circolano quotidianamente anche in servizio internazionale; da ultimo, almeno lu-ve, un paio di coppie (119/138 e 69/80 risp. 690));
- n. 3 ABe 6/6 (praticamente non impiegati in servizio internazionale);
- n. 2 ABDe 6/6 (uno dei quali si dice su DSO, ma senza citare alcuna fonte, sarebbe remisiert a Ponte Brolla; ma per quanto se ne sappia potrebbe anche esservi solo parcheggiato (si ricorda lo sforzo di persuasione che ci volle per far capire a certi Confederati che i C.Ex. fossero solo quattro e non cinque come scriveva la SER); il 31 si vede ogni tanto sul 304/305).
- n. 4 vetture a quattro assi (due delle quali costantemente parcheggiate a Domo V. con evidenti tracce di ruggine).

Da notare che, come narra l'Albè, le prime due serie citate furono equipaggiate, a metà degli anni '80, di avviatori "a logica statica tipo CER (Circuito Elettronico di Regolazione); [...] un apparecchio a microprocessore prodotto dalla BBC-Sécheron S.A. di Ginevra" (p. 118) e quindi il problema dell'elettronica potrebbe porsi nondimeno.
Forumista Chimico Simpatizzante|Dall'11.05.09 Aquila d'Oro - "Giù le mani dalle Officine" - No ai treni panoramici della Vigezzina (e ai Centovalli Express)!
Immagine

Avatar utente
Ae 4/7
***
***
Messaggi: 17299
Iscritto il: mer 06 feb 2008 23:07
Località: Oben am deutschen Rhein

Re: Domodossola Locarno

#1059 Messaggio da Ae 4/7 » mer 19 dic 2018 21:47

Ci sarà mai un motivo pratico e concreto per il quale il 691 ferma a Camedo (e altrove) solo per scendere? ::-?: Se uno, per ipotesi, volesse (ad esempio) andare a cena al "Grütli", non sarebbe insensato potervi salire... :wall:
Forumista Chimico Simpatizzante|Dall'11.05.09 Aquila d'Oro - "Giù le mani dalle Officine" - No ai treni panoramici della Vigezzina (e ai Centovalli Express)!
Immagine

Avatar utente
augustus
***
***
Messaggi: 12622
Iscritto il: dom 14 ago 2005 23:48

Re: Domodossola Locarno

#1060 Messaggio da augustus » gio 20 dic 2018 22:01

Concordo nella perplessità (ma non conosco il Grütli ;) )
Non abbiate paura! Aprite, anzi, spalancate le porte a Cristo! S. Giovanni Paolo II

Avatar utente
Ae 4/7
***
***
Messaggi: 17299
Iscritto il: mer 06 feb 2008 23:07
Località: Oben am deutschen Rhein

Re: Domodossola Locarno

#1061 Messaggio da Ae 4/7 » gio 20 dic 2018 23:04

Boh, neanch'io, per la verità, se non per sentito dire; era solo per esemplificare le conseguenze di una politica delle fermate della quale sfugge la logica (che magari ci sarà anche (?))...
Forumista Chimico Simpatizzante|Dall'11.05.09 Aquila d'Oro - "Giù le mani dalle Officine" - No ai treni panoramici della Vigezzina (e ai Centovalli Express)!
Immagine

ssb
**
**
Messaggi: 2950
Iscritto il: mar 09 dic 2014 18:24

Re: Domodossola Locarno

#1062 Messaggio da ssb » ven 21 dic 2018 5:59

Il consueto “non sale quasi mai nessuno quindi in genere si risparmia tempo e si recupera un minutino” ? Sarebbe da studiare l’orario. Non che mi abbia mai colpito per la sua logica inattaccabile la celeberrima politica FART delle mezze-fermate.

Avatar utente
spiff
**
**
Messaggi: 2384
Iscritto il: mar 29 lug 2008 15:59
Località: Milano

Re: Domodossola Locarno

#1063 Messaggio da spiff » ven 21 dic 2018 10:54

Ae 4/7 ha scritto:
mer 28 nov 2018 19:12
[Esatto, E.T. 4/6 e 4/8 vittime, benché ancora validi (e, almeno i primi, dotati di sedili ben imbottiti e sprovvisti di pestilenziale aria condizionata), della fregola legislativa federale* (a fortiori visto che in questo caso l'uso della rampa mobile comporta una perdita di tempo minima). O magari li cederanno, almeno in parte, alla SSIF?
peccato perché hanno una bella linea a mio parere, molto più belli dei vigezzo vision

ssb
**
**
Messaggi: 2950
Iscritto il: mar 09 dic 2014 18:24

Re: Domodossola Locarno

#1064 Messaggio da ssb » ven 21 dic 2018 13:56

Più brutto di quello è veramente difficile...

Avatar utente
cf
**
**
Messaggi: 2122
Iscritto il: lun 01 mag 2006 11:18
Località: Berna - Ticino (Svizzera)
Contatta:

Re: Domodossola Locarno

#1065 Messaggio da cf » dom 23 dic 2018 18:54

Coccodrillo ha scritto:
dom 02 dic 2018 12:13
I Vevey/CEX sono quasi ribassati, ma hanno un bagno per disabili?

Spero lo stesso vengano ceduti alla SSIF, ma con il materiale moderno usa-e-getta c'è il problema dell'elettronica che quello vecchio non aveva. E scommetto che quelli trasformati in CEX ora hanno la parte elettrica diversa dagli altri.
Secondo la SER di gennaio, le FART non sanno ancora cosa fare con i vecchi Vevey/CEX.
CF
L'altro dì andando a Cevi...

Rispondi