Domodossola Locarno

Nuove imprese, gare, orari, contratti di servizio, personaggi

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
Avatar utente
Ugo Fantozzi
*
*
Messaggi: 537
Iscritto il: mer 20 lug 2016 21:41

Re: Domodossola Locarno

#1036 Messaggio da Ugo Fantozzi » gio 28 giu 2018 14:04

Locarno-Camedo, autobus al posto dei treni
A causa dei lavori di manutenzione della linea ferroviaria Locarno-Camedo, a partire da domenica primo luglio e fino a sabato 8 dicembre 2018, le corse ferroviarie dalla 330 alla 335 saranno sostituite con servizio autobus (vedi dettaglio di seguito). L’autobus effettua le fermate sulla strada cantonale e non servirà le stazioni, salvo quella di Intragna. A S. Martino la fermata è situata all’imbocco di Via Magistra, mentre a Locarno S. Antonio la fermata è quella abituale degli autobus.
Immagine
https://www.laregione.ch/cantone/locarn ... -dei-treni

Avatar utente
Ae 4/7
***
***
Messaggi: 17034
Iscritto il: mer 06 feb 2008 23:07
Località: Oben am deutschen Rhein

Re: Domodossola Locarno

#1037 Messaggio da Ae 4/7 » sab 30 giu 2018 11:08

LOCARNO30.06.2018 - 10:03 | LETTO 304
Conti positivi per la Fart
In totale nel 2017 sono stati trasportati 5,56 milioni di passeggeri. Poche le note negative

REDAZIONE
LOCARNO - Conti positivi per la FART, che nel 2017 ha registrato un aumento del numero dei passeggeri, per un totale di 5,56 milioni, e un’eccedenza di proventi pari a 624’000 franchi.

Come riportano alcuni media, la ferrovia l’anno scorso ha ospitato 680’000 persone (aumento del 20,7%), per un utile di 154’000 franchi.

Le autolinee invece hanno registrato un avanzo di 290’000 franchi e 3,29 milioni di viaggiatori sui bus dell’agglomerato (+2,4%) e 1,58 milioni sulle linee regionali.

Le due funivie centovalline hanno permesso un’eccedenza di circa 140’000 franchi.

Le attività accessorie hanno registrato un ulteriore attivo di 180’000 franchi.

In totale nel 2017 sono stati percorsi 1,8 milioni di chilometri su gomma e 0,35 su rotaia.

Perdite - Due i fatti principali che hanno leggermente gravato sul risultato finale. Il primo riguarda la costituzione di un fondo di accantonamento per i giorni di compenso, vacanza e riposo che i dipendenti non hanno utilizzato a fine 2016, per un totale di 703’000 franchi.

L’altro riguarda l’incendio di un bus, che ha subito danni totali. La spesa in questo caso è stata di 125’000 franchi.

Solo qualche giorno fa la flotta della Fart si è dotata di tredici nuovi autobus.
https://www.tio.ch/ticino/attualita/130 ... er-la-fart
Epoca non infelice!
Forumista Chimico Simpatizzante|Dall'11.05.09 Aquila d'Oro - "Giù le mani dalle Officine" - No ai treni panoramici della Vigezzina (e ai Centovalli Express)!
Immagine

Avatar utente
Tz
***
***
Messaggi: 15329
Iscritto il: dom 21 mar 2004 18:20
Località: sul grande fiume

Re: Domodossola Locarno

#1038 Messaggio da Tz » sab 30 giu 2018 20:28

Se gli ricordo oggi a Tz-wife il viaggio di quel giorno di 11 anni fa ancora mi strafulmina... :lol:
Saluti Tz

In pensione penalizzato a vita per aver fatto il macchinista !
FOLle inventore della: Stella di Valenza - AV Arno-Maremmana - AV Mediopadana - linea S Circolare di Milano - Zig-Zag LP/AV piemontese.
TAV FOREVER !

Avatar utente
Ugo Fantozzi
*
*
Messaggi: 537
Iscritto il: mer 20 lug 2016 21:41

Re: Domodossola Locarno

#1039 Messaggio da Ugo Fantozzi » mar 31 lug 2018 9:14

BELLINZONA - 30.07.2018- Via libera alla progettazione

delle opere che consentiranno, nel giro di quattto o cinque anni, di potenziare l’offerta della Locarno-Ponte Brolla-Intragna (foto), puntando a un servizio ferroviario regionale che avrà cadenza semi-oraria. L’ok è arrivato dal Consiglio di Stato, che ha così accettato la proposta del Dipartimento del territorio (Dt) che mira, più in generale, ad attrarre visitatori grazie alla rete del trasporto pubblico locale.

Il progetto, di cui di discuteva da tempo e che ha ottenuto parere positivo proprio in queste ore, prevede il rafforzamento della linea attualmente gestita dalle Ferrovie autolinee regionali ticinesi (Fart). Si punterà a garantire le coincidenze a Locarno con tutti i treni “Tilo” in direzione di Bellinzona e di Lugano e per far ciò sarà necessaria la creazione di un doppio binario ferroviario a Tegna e di un nuovo binario di attestamento a Intragna. La loro realizzazione, che sottostà all'approvazione dell'Ufficio federale dei trasporti, è prevista attorno al 2021/2022.
https://www.24newsonline.it/index.php/n ... tro-5-anni

Avatar utente
Ae 4/7
***
***
Messaggi: 17034
Iscritto il: mer 06 feb 2008 23:07
Località: Oben am deutschen Rhein

Re: Domodossola Locarno

#1040 Messaggio da Ae 4/7 » sab 22 set 2018 9:28

Cos'è questa storia della riservazione obbligatoria della quale parlavano stamattina (tra le 0730 e le 0800) sulla Rete Uno mentre reclamizzavano il treno del fogliame (che se non sbaglio è un normale servizio di linea e non una corsa speciale)? ::-?:

Mi sembra una bruttissima tendenza (la quale, non figurando nell'orario ufficiale, non saprei comunque quanto resisterebbe, in caso di contenzioso, di fronte ai vari obblighi delle imprese)...
Forumista Chimico Simpatizzante|Dall'11.05.09 Aquila d'Oro - "Giù le mani dalle Officine" - No ai treni panoramici della Vigezzina (e ai Centovalli Express)!
Immagine

Avatar utente
augustus
***
***
Messaggi: 12304
Iscritto il: dom 14 ago 2005 23:48

Re: Domodossola Locarno

#1041 Messaggio da augustus » ven 12 ott 2018 21:52

https://www.tio.ch/ticino/attualita/132 ... -del-mondo
CANTONE
12.10.2018 - 19:06 | LETTO 1'234
Vigezzina-Centovalli tra le 10 ferrovie più belle del mondo
La tratta è stata inserita con tutti gli onori nella guida Amazing Train Journeys
red

LOCARNO - Il 16 ottobre uscirà negli Stati Uniti d'America Amazing Train Journeys, la nuova guida del rinomato e seguitissimo editore di turismo e viaggio. Nella top ten c'è la Ferrovia Vigezzina-Centovalli.
«Un'eccellente vetrina e un riconoscimento estremamente prestigioso, a conferma di quanto stia crescendo la fama internazionale della nostra linea ferroviaria”: sono i Direttori delle due Società di gestione della Ferrovia Vigezzina-Centovalli, l'Ing. Daniele Corti per l'italiana SSIF e il Dott. Claudio Blotti per la svizzera FART SA, a definire con queste parole la notizia diffusa nelle scorse ore da alcuni media statunitensi.
Lonely Planet sta per pubblicare una nuova guida che si preannuncia come una vera e propria “bibbia” per gli amanti delle ferrovie turistiche e non solo. Si chiamerà Amazing Train Journeys, raccoglierà le 60 più belle ferrovie del mondo e verrà pubblicata martedì 16 ottobre, per ora solo negli Stati Uniti e solo in lingua inglese, anche se il celebre editore ha già confermato l'uscita della guida in Europa nei prossimi mesi.
Pochi giorni fa, sempre Lonely Planet ha dedicato un altro importante spazio alla ferrovia italo-svizzera. Con il titolo “This train will bring you to explore the spectacle of the Alps' autumn foliage”, il portale lonelyplanet.com ha dedicato un approfondito articolo alla proposta del Treno del foliage, che anche quest'anno ha richiamato l'attenzione dei più importanti media nazionali ed internazionali.
Ed ora la notizia ancor più importante per le società che gestiscono la tratta ferroviaria: insieme a prestigiose “colleghe” di ogni continente, la Ferrovia Vigezzina-Centovalli apparirà nella top ten della nuova guida internazionale. Dal Reunification Express in Vietnam alla Trans-Siberian Railway in Russia, dal Rocky
Mountaineer in Canada fino al Glacier Express svizzero: tra i 60 viaggi su rotaia imperdibili, secondo Lonely Planet, c'è anche la ferrovia che dal 1923 collega Locarno, sulla sponda elvetica del Lago Maggiore, a Domodossola, cuore della piemontese Val d'Ossola.
Ecco l'anticipazione che Lonely Planet dedica alla ferrovia italo-elvetica: «Spesso eclissato dai più famosi viaggi in treno della Svizzera, questo tour di due ore da Locarno, sulle sponde ricche di vegetazione mediterranea del Lago Maggiore fino a Domodossola, oltre il confine italiano in Piemonte, è di una bellezza veramente ineguagliabile».
Non abbiate paura! Aprite, anzi, spalancate le porte a Cristo! S. Giovanni Paolo II

Avatar utente
Ae 4/7
***
***
Messaggi: 17034
Iscritto il: mer 06 feb 2008 23:07
Località: Oben am deutschen Rhein

Re: Domodossola Locarno

#1042 Messaggio da Ae 4/7 » ven 12 ott 2018 22:14

Magari a bordo di un Vision o, ancor peggio, di un Espresso* (se i sedili fossero imbottiti di strame il foliage** servirebbe almeno a qualcosa). Decisamente opinabile, sarei curioso di sapere quali siano le altre nove...

* Benché, con la stadlerizzazione galoppante, anche la Retica abbia senz'altro perso punti...
** Lecito chiedersi come si sia potuti andare avanti per novant'anni senza avvalersi del fogliame. ::-?:
Forumista Chimico Simpatizzante|Dall'11.05.09 Aquila d'Oro - "Giù le mani dalle Officine" - No ai treni panoramici della Vigezzina (e ai Centovalli Express)!
Immagine

il vergognoso
*
*
Messaggi: 370
Iscritto il: ven 22 ago 2014 16:26

Re: Domodossola Locarno

#1043 Messaggio da il vergognoso » dom 14 ott 2018 9:27

Secondo me, piemontese e con parte della famiglia di origini verbanesi (quindi potrei anche essere "di parte"),non è la più bella neppure nella nostra regione, poichè trovo la Cuneo-Ventimiglia più spettacolare, benchè la tratta di maggior fascino sia quella francese fra Vievola e St. Dalmas.
Trovo che si stia dando troppa enfasi dal lato turistico trascurando sempre più i collegamenti locali, i quali perlomeno nella tratta elvetica permangono, mentre in quella italiana i Domodossola-Re e vv. si contano ormai sulle dita di una mano. Inoltre le nuove normative assurde che richiedono lateralizzazione delle porte stanno portando ad uno stop definitivo alle ABe6/6, e drastico calo dell'utilizzo delle 8/8, tanto che pare ormai solo il "Roma" si faccia vedere un paio di volte al giorno :( :( L'ipotesi di ristrutturare la ABe 4/4 n.17 per dei nostalgie extrafahrt magari con zuschlag, che farebbe il pienone di appassionati dello storico, non viene neppure presa in considerazione... :cry:

Avatar utente
Ae 4/7
***
***
Messaggi: 17034
Iscritto il: mer 06 feb 2008 23:07
Località: Oben am deutschen Rhein

Re: Domodossola Locarno

#1044 Messaggio da Ae 4/7 » dom 14 ott 2018 10:06

Mi sfugge come la lateralizzazione possa influire sull'impiego degli E.T. 6/6, dato che non mi sembra (sui 33-35, i quali comunque sui rari locali mi pare si vedano regolarmente (o sono a norma o non lo sono)) che gli utenti possano manovrare le porte (idem sugli E.T. 8/8; chissà se con l'arrivo dell'inverno torneranno regolarmente sul 119-138?); diverso il discorso per i rimorchi... ::-?:
(Nelle scorse settimane si sono visti E.T. 8/8 anche sui locali delle FART... :D )

Peraltro noto dall'orario 2019 che si dilata ulteriormente il buco mattutino tra il 303 e il 305: http://www.progetto-orario.ch/fileadmin ... 19/620.pdf

Ad ogni modo qui non la menzionano neanche di striscio; mi vien voglia di comprare il libro giusto per vedere: https://www.lonelyplanet.com/travel-tip ... 79d27548da

P.S. Interessante articolo nel giornale di ieri sul risanamento delle funivie: si parlava di alzare la stazione a valle della FVR al fine di... favorire l'utenza che perviene a Verdasio in automobile! :|
Forumista Chimico Simpatizzante|Dall'11.05.09 Aquila d'Oro - "Giù le mani dalle Officine" - No ai treni panoramici della Vigezzina (e ai Centovalli Express)!
Immagine

paolotito1973
*
*
Messaggi: 310
Iscritto il: lun 25 gen 2016 17:08
Località: Genova

Re: Domodossola Locarno

#1045 Messaggio da paolotito1973 » mar 23 ott 2018 8:47

Buongiorno a tutti
Vi chiedo una cosa. Sto valutando con la famiglia se per il ponte di Novembre fare un giro sulla Domodossola-Locarno. Abito a Genova e dunque sarebbe da stare fuori una notte. Cosa mi consigliate? Il treno del foliage? Oppure qualche altro itinerario lungo il percorso in modo che si possa fare qualche escursione in luoghi interessanti e fare foto ai treni?
Vi ringrazio anticipatamente.

Avatar utente
Ae 4/7
***
***
Messaggi: 17034
Iscritto il: mer 06 feb 2008 23:07
Località: Oben am deutschen Rhein

Re: Domodossola Locarno

#1046 Messaggio da Ae 4/7 » mar 23 ott 2018 18:51

Il treno del foliage in realtà non esiste, che io sappia; si tratta semplicemente di un'offerta promozionale per i servizi di linea (lungo la ferrovia non esistono, se non su brevi tratte, altri servizi paralleli, quindi se ci si vuole recare in Valle Vigezzo o nelle Centovalli non ci sono molte alternative; i servizi non sempre frequentissimi (e non in tutte le fermate si può salire e scendere :wall: ), uniti alle tratte in ombra, non rendono particolarmente agevole immortalare i convogli; l'ideale sarebbe con un velocipede, che però sulle FART non si può trasportare): https://www.fahrplanfelder.ch/fileadmin ... 18/620.pdf
(Qui il grafico, per le foto: https://www.fahrplanfelder.ch/fileadmin ... /GFART.pdf)

Il foliage a mia conoscenza c'è anche sulle rive del lago, quindi il percorso del Lago Maggiore Express (http://www.lagomaggioreexpress.it) può essere un'interessante alternativa (sempre che i battelli circolino in quella stagione; sul sito istituzionale trovo solo gli orari Cannobio-Arona (http://www.navigazionelaghi.it/risultat ... e=Maggiore). In realtà non ho mai preso il battello di persona (salvo forse una volta, in epoche remotissime, fino a Luino), dato che costa una fucilata, però come dimostrato all'epoca degli autoservizi sostitutivi il paesaggio non mi pare disprezzabile: viewtopic.php?p=1681417#p1681417
Forumista Chimico Simpatizzante|Dall'11.05.09 Aquila d'Oro - "Giù le mani dalle Officine" - No ai treni panoramici della Vigezzina (e ai Centovalli Express)!
Immagine

Avatar utente
Ae 4/7
***
***
Messaggi: 17034
Iscritto il: mer 06 feb 2008 23:07
Località: Oben am deutschen Rhein

Re: Domodossola Locarno

#1047 Messaggio da Ae 4/7 » lun 29 ott 2018 7:58

Ancora sulla famosa guida (alla quale si fa tanta réclame pur non essendo in vendita a queste longitudini): l'origine della denominazione "la Centovalli" in luogo delle tradizionali "Centovallina" o "ferrovia delle Centovalli" (per le quali l'articolo si sarebbe dovuto intitolare ad es.: "Quella delle Centovalli è tra le ferrovie ecc.") mi incuriosisce; di certo non sembra un calco dal tedesco... ::-?: ::-?:
La Centovalli è tra le ferrovie più belle del mondo
26.10.2018 - 15:09, Barbara Burzi

Dalla Transiberiana in Russia alla rotta Parigi-Venezia dell'Orient-Express, fino al Bernina svizzero: tra i 60 viaggi su rotaia da fare almeno una volta nella vita, secondo Lonely Planet, c’è anche quello della Centovallina, la ferrovia che dal 1923 collega Locarno, sulla sponda elvetica del Lago Maggiore, a Domodossola, in Piemonte.

Per la serie "viaggi su rotaia imperdibili", la prestigiosa casa editrice Lonely Planet, nota per le sue guide turistiche, ha pubblicato un nuovo volume dedicato alle 60 ferrovie più belle del mondo.

Si chiama "Amazing Train Journeys" ed è una sorta di vademecum per gli amanti degli itinerari turistici in treno. La pubblicazione raccoglie le tratte su rotaia più affascinanti del pianeta, tra le quali, accanto alla classica Transiberiana e alla famosa rotta Parigi-Venezia dell'Orient Express, spicca la storica ferrovia delle Centovalli detta anche "Centovallina" o "Vigezzina, come viene chiamata in Italia.

Il 16 ottobre scorso la guida è uscita negli Stati Uniti, ma in futuro non si esclude una distribuzione a livello nazionale ed europeo. Ad anticipare il lancio della nuova pubblicazione è stata, tra le altre, la testata americana Usa Today, che ha dedicato un ampio spazio alla ferrovia italo-elvetica, considerata dagli autori della guida «un viaggio di incomparabile bellezza».

La Centovalli è una ferrovia che dal 1923 collega Locarno, sulla sponda elvetica del Lago Maggiore, a Domodossola, in Piemonte. Salire a bordo di uno dei suoi vagoni biancazzurri significa partire per un'avventura di 52 chilometri, attraversare paesaggi spettacolari dominati da montagne selvagge, corsi d’acqua e cascate lungo un percorso immerso nella natura, tra vigneti collinari e pareti rocciose, attraverso 83 ponti e 31 gallerie.

La partenza può essere effettuata da Locarno o da Domodossola, le due stazioni capolinea della tratta ferroviaria. I mesi autunnali sono tra i più consigliati per salire a bordo, poiché i mille colori del "foliage" e i profumi dei frutti della terra sono capaci di regalare un'esperienza sensoriale difficile da dimenticare.

Oltre a essere una vetrina internazionale di valore, l'ingresso nella guida rappresenta il fiore all'occhiello della Centovallina, che per il quinto anno consecutivo ha ottenuto anche la certificazione di eccellenza Tripadvisor, grazie a oltre 600 recensioni positive provenienti da ogni parte del mondo.
https://www.bluewin.ch/it/digitale-life ... 64265.html
Forumista Chimico Simpatizzante|Dall'11.05.09 Aquila d'Oro - "Giù le mani dalle Officine" - No ai treni panoramici della Vigezzina (e ai Centovalli Express)!
Immagine

Avatar utente
Ae 4/7
***
***
Messaggi: 17034
Iscritto il: mer 06 feb 2008 23:07
Località: Oben am deutschen Rhein

Re: Domodossola Locarno

#1048 Messaggio da Ae 4/7 » mar 30 ott 2018 19:56

CANTONE30.10.2018 - 15:33 | LETTO 1'145
Ferrovia Centovalli-Vigezzina, traffico bloccato fino a nuovo avviso
Regolare il traffico regionale sulla tratta svizzera tra Locarno e Camedo. Riaperta la Funivia Intragna-Pila-Costa

D.M.
LUGANO - La linea ferroviaria di collegamento tra Domodossola e Locarno è bloccata dalla serata di lunedì 29 ottobre. A poche centinaia di metri dall'ingresso di Santa Maria Maggiore il maltempo ha provocato un danno sulla linea trifase e di contatto della Ferrovia Vigezzina-Centovalli [mah? ::-?: ], che al momento risulta quindi interrotta sul traffico internazionale.

È invece regolare la percorrenza sulla tratta svizzera tra Locarno e Camedo. Riaperta anche la Funivia Intragna-Pila-Costa.

Domani, mercoledì 31 ottobre, verranno istituiti servizi di viaggio sostitutivi per la Valle Vigezzo, per limitare il più possibile i disagi per pendolari e studenti. I dettagli saranno online al più presto sul sito ufficiale della ferrovia www.vigezzinacentovalli.com.

Il traffico internazionale rimarrà quindi bloccato fino a nuovo avviso.
https://www.tio.ch/ticino/cronaca/13328 ... ovo-avviso
Forumista Chimico Simpatizzante|Dall'11.05.09 Aquila d'Oro - "Giù le mani dalle Officine" - No ai treni panoramici della Vigezzina (e ai Centovalli Express)!
Immagine

Avatar utente
Ae 4/7
***
***
Messaggi: 17034
Iscritto il: mer 06 feb 2008 23:07
Località: Oben am deutschen Rhein

Re: Domodossola Locarno

#1049 Messaggio da Ae 4/7 » gio 01 nov 2018 19:43

LOCARNO01.11.2018 - 16:11 | LETTO 1'047
Riapre la linea della Ferrovia Centovalli-Vigezzina

Lunedì scorso il maltempo aveva costretto all'interruzione della linea

LOCARNO - Da domani, venerdì 2 novembre, il traffico della Ferrovia Vigezzina-Centovalli tornerà regolare.

Le squadre tecniche della Ferrovia Vigezzina-Centovalli hanno lavorato senza sosta per riportare alla normalità il traffico sulla linea ferroviaria interrotta dalla serata di lunedì 29 ottobre. L'intervento di ripristino della linea proseguirà ancora oggi, giovedì 1 novembre, e verrà concluso in giornata.

Il traffico ferroviario sulla tratta italiana e internazionale verrà riattivato a partire dalle ore 7.52 di domani, venerdì 2 novembre, con il treno per la Valle Vigezzo n. 231. La prima corsa internazionale da Domodossola a Locarno sarà quella prevista dall'orario ufficiale, con partenza alle ore 8.25, mentre da Locarno la prima corsa internazionale per Domodossola partirà alle ore 7.49.

Le corse in partenza da Domodossola alle 5.19 con limitazione a Re e da Re alle 6.30 per Domodossola saranno effettuate con autobus sostitutivo.
https://www.tio.ch/ticino/attualita/133 ... -vigezzina

(Costano troppo le preposizioni?)
Forumista Chimico Simpatizzante|Dall'11.05.09 Aquila d'Oro - "Giù le mani dalle Officine" - No ai treni panoramici della Vigezzina (e ai Centovalli Express)!
Immagine

Avatar utente
Ae 4/7
***
***
Messaggi: 17034
Iscritto il: mer 06 feb 2008 23:07
Località: Oben am deutschen Rhein

Re: Domodossola Locarno

#1050 Messaggio da Ae 4/7 » dom 25 nov 2018 21:44

Communiqué:
Le Ferrovie Autolinee Regionali Ticinesi (FART) hanno messo in esercizio due nuovi modernissimi elettrotreni articolati sulla pittoresca tratta Locarno-Domodossola.

Kommentar:
La ferrovia delle Centovalli che collega Locarno con Domodossola, si è adeguatamente attrezzata per la veniente stagione estiva mediante dei nuovi elettrotreni articolati ./ Quattro analoghi treni saranno posti in esercizio prima dell'apertura dell'Esposizione nazionale, permettendo di percorrere in un'ora e 40 minuti un tragitto per cui si richiedeva finora più di due ore ./ La Svizzera francese si trova così ravvicinata al Ticino come non mai in passato. Ma ancora più importante il fatto che una regione, troppo spesso trascurata potrà ora attirare un gran numero di turisti: chi conosce le Centovalli sa infatti quante nascoste bellezze siano ancora qui da scoprire./ Altri miglioramenti sono in vista su questa linea, in modo da immettere una nuova linfa nella Centovallina.//
https://www.swiss-archives.ch/detail.aspx?id=30694955

Film: http://media.zem.ch/01WS/1963/CGS_1065.mp4#t=0,60
Forumista Chimico Simpatizzante|Dall'11.05.09 Aquila d'Oro - "Giù le mani dalle Officine" - No ai treni panoramici della Vigezzina (e ai Centovalli Express)!
Immagine

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google Adsense [Bot], theFAN e 21 ospiti