Ferrovia Genova Casella

Nuove imprese, gare, orari, contratti di servizio, personaggi

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
Avatar utente
Il Basso di Genova
**
**
Messaggi: 7740
Iscritto il: sab 14 ott 2006 16:19
Località: 1640 Riverside Drive, Hill Valley
Contatta:

Re: Ferrovia Genova Casella

#2086 Messaggio da Il Basso di Genova » mer 26 apr 2017 9:20

Son contento che non facciano più il trappolone.
(in sua vece non è previsto niente? neanche di sesta mano?)
Paladino dei marciapiedi alti
..contromano..

Avatar utente
Andmart
**
**
Messaggi: 1778
Iscritto il: ven 29 dic 2006 17:57

Re: Ferrovia Genova Casella

#2087 Messaggio da Andmart » mer 26 apr 2017 9:25

Carlosanit ha scritto:Grazie. Scusa se approfitto ancora, intendi la stazione di S.Olcese-Tullo o il paese?
Intendo la stazione di S.Olcese Tullo. Puoi scendere sino al paese lungo la strada (esistono comunque alcune scalinate che permettono di tagliare alcuni tornanti) e riprendere il treno a Paese. Comunque la vista panoramica è un po' limitata dagli alberi in quella zona, con street view te ne fai un'idea. :wink:
Il Basso di Genova ha scritto: (in sua vece non è previsto niente? neanche di sesta mano?)
Di usato sicuro chiavi in mano non c'è nulla e quindi conviene sistemare quello che già c'è.

Avatar utente
Carlosanit
**
**
Messaggi: 2827
Iscritto il: sab 13 set 2008 7:54
Località: Torino
Contatta:

Re: Ferrovia Genova Casella

#2088 Messaggio da Carlosanit » mer 26 apr 2017 13:20

Di nuovo grazie Andrea.

Di svizzero usato a scartamento ridotto e corrente continua ce ne sarebbe sicuramente, ma purtroppo non a 3000 V... penso alle ABe 4/4 II della Retica usate sul Bernina, adesso in parte usate come rotabili in servizio e in parte cannellate, che però erano a 1000 V.
Amico delle ferrovie fin da tenera età

Avatar utente
Grande Puffo
***
***
Messaggi: 11149
Iscritto il: mer 28 gen 2004 12:06
Località: Torino / Traves in estate

Re: Ferrovia Genova Casella

#2089 Messaggio da Grande Puffo » gio 27 apr 2017 7:48

Di usato credo che non si possa trovare niente per l'inconsueta coppia SR-3kVCC. Credo che l'unica soluzione ragionevole, se veramente occorre un treno nuovo, sia un esemplare modificato di una produzione di serie svizzera. Però mi chiedo se serva veramente.
DAL 30/05/07 COMPARE DEL CHEESEBURGER ®
DAL 25/04/09 SVACCATO IRREVERSIBILE
DAL 13/12/09 NO MORETTAV ®
Arena si è arenata. E direi, con quel nome...

Avatar utente
quattroe28
***
***
Messaggi: 14182
Iscritto il: mar 24 gen 2006 21:34
Località: sull'Arno nei pressi di dove entro il 2018 la tramvia avrebbe dovuto attraversarlo
Contatta:

Re: Ferrovia Genova Casella

#2090 Messaggio da quattroe28 » gio 27 apr 2017 8:22

io uno di questi giorni dovrei venire a Genova... però devo andare a Mignanego. Se riesco però un guri sulla Casella lo faccio...

sul 33: curiosa coincidenza:
- mio padre era di circonvallazione a Monte. ci passava appunto il 33
- io sto a Firenze dive passava il 33
Anche a Firenze il 33 è stato tolto (anche se sostituito dal prolungamento dell'8... prolungarlo con il 36 sarebbe stato... complesso...)
Finalmente avremo i binari Daucus per i treni metropolitani a Statuto, ma purtroppo non il tram a Gavinana
cari forumisti.... potreste smetterla di scrivere quell'orrore di "bho" e ritornare al classico ed esatto "boh"????????

Avatar utente
Carlosanit
**
**
Messaggi: 2827
Iscritto il: sab 13 set 2008 7:54
Località: Torino
Contatta:

Re: Ferrovia Genova Casella

#2091 Messaggio da Carlosanit » gio 11 mag 2017 17:36

Qualche giorno fa ho fatto la mia conoscenza con la Genova-Casella. Un gioiellino! Il tracciato, i rotabili, le possibilità di escursione, i panorami, la gentilezza del personale. E vedo che è conosciuta anche all'estero, perché ho visto parecchi stranieri. Veramente da raccomandare a tutti.
Purtroppo ho avuto qualche problema con l'attrezzatura di ripresa (mi si è scaricata la batteria della telecamera, e la qualità delle foto non era sempre la migliore). Comunque qui qualche immagine, spesso a bassa risoluzione perché screenshot da video.

Genova Piazzale Manin:
Immagine

Nel primo tratto della salita:
Immagine

Immagine

Incrocio e manovre con treno cantiere a Vicomorasso (sullo sfondo si intravede l'elettromotrice riverniciata in rosso)
Immagine

Poco prima di S. Olcese
Immagine

Galleria prima di Tullo
Immagine

Arrivo a Tullo
Immagine

Manovre a Casella Deposito
Immagine

In sosta a Casella
Immagine

Panorama dal sentiero dell'acquedotto sul percorso. Purtroppo mi si è scaricata la batteria prima del passaggio del treno :(
Immagine

Prevedo di tornarci con la consorte...
Amico delle ferrovie fin da tenera età

Avatar utente
superP
**
**
Messaggi: 1601
Iscritto il: mer 04 mar 2009 8:36
Località: Provincia di Genova

Re: Ferrovia Genova Casella

#2092 Messaggio da superP » mer 24 mag 2017 8:24

Scusate,
quel pattino in corrispondenza della testata sull'imperiale è legato alla condotta AT? una sorta di REC?

Avatar utente
Andmart
**
**
Messaggi: 1778
Iscritto il: ven 29 dic 2006 17:57

Re: Ferrovia Genova Casella

#2093 Messaggio da Andmart » mer 24 mag 2017 8:43

Sì, ha la stessa funzione del REC ed in gergo si chiama "aragosta" o tecnicamente "presa a verga" .

E' un sistema ben più antico del REC per passare l'AT alle vetture per alimentare le scaldiglie del riscaldamento (sulle concesse è sempre stato un "must"). Sulla FGC è stato installato anche sui mezzi più moderni per mantenere la compatibilità con quelli storici.

Allego un disegno del 1928 di questa presa per delle vetture costruite dal TIBB:
Immagine

Ed un paio di foto di venerdì scorso dove lo si vede bene sull'elettromotrice A1, ex-FEVF:

Immagine

Immagine

Avatar utente
Grande Puffo
***
***
Messaggi: 11149
Iscritto il: mer 28 gen 2004 12:06
Località: Torino / Traves in estate

Re: Ferrovia Genova Casella

#2094 Messaggio da Grande Puffo » mer 24 mag 2017 13:02

C'era anche sulla Ceres ai tempi del 4 kVCC.

Immagine
DAL 30/05/07 COMPARE DEL CHEESEBURGER ®
DAL 25/04/09 SVACCATO IRREVERSIBILE
DAL 13/12/09 NO MORETTAV ®
Arena si è arenata. E direi, con quel nome...

Avatar utente
superP
**
**
Messaggi: 1601
Iscritto il: mer 04 mar 2009 8:36
Località: Provincia di Genova

Re: Ferrovia Genova Casella

#2095 Messaggio da superP » mer 24 mag 2017 15:38

Grazie!

quindi questo sistema per alimentare il riscaldamento delle carrozze con automotrici "vecchie" viene ancora utilizzato ?
altrimenti si usa la condotta AT classica?

Avatar utente
Grande Puffo
***
***
Messaggi: 11149
Iscritto il: mer 28 gen 2004 12:06
Località: Torino / Traves in estate

Re: Ferrovia Genova Casella

#2096 Messaggio da Grande Puffo » mer 24 mag 2017 16:08

In Italia credo solo più sulla Casella.
DAL 30/05/07 COMPARE DEL CHEESEBURGER ®
DAL 25/04/09 SVACCATO IRREVERSIBILE
DAL 13/12/09 NO MORETTAV ®
Arena si è arenata. E direi, con quel nome...

Avatar utente
Andmart
**
**
Messaggi: 1778
Iscritto il: ven 29 dic 2006 17:57

Re: Ferrovia Genova Casella

#2097 Messaggio da Andmart » mer 24 mag 2017 16:28

La presa a verga è presente su tutte le elettromotrici FGC, vecchie e nuove, e serve per alimentare il circuito AT (3kV) per il riscaldamento delle carrozze senza il REC. Le carrozze più nuove o revampizzate hanno il REC standard FS e quindi possono essere alimentate con quello in alternativa all'aragosta.
Le luci ed i servizi in BT sono alimentati invece da apposita presa bassa, situata a livello del pancone, a 24Vcc. In alcuni mezzi questa presa si inserisce laddove c'era, in origine, una preesistente presa in BT per le carrozze (vedi i mezzi ex-FEVF o mezzi ex-FAA).

Vediamo mezzo per mezzo.

Il locomotore storico 29 è uno degli unici due mezzi di trazione senza presa a verga a 3kV e senza REC. In origine (1924) NON l'aveva perché in Sangritana si alimentava il riscaldamento delle carrozze con una presa bassa a 220Vcc (utilizzata sia per le luci che per il riscaldo) ma solo dopo 4 anni si resero conto che questa soluzione non funzionava e nel 1928 lo dotarono di aragosta in modo da alimentare le carrozze ad AT (le relative scaldiglie vennero installate sulle vetture per l'occasione). Quando però è arrivato in FGC, nel 1960, la presa a verga è stata tolta e quindi attualmente non può alimentare il riscaldamento delle carrozze. Le luci ed altri servizi delle carrozze sono alimentate in BT da una presa sul pancone a 24Vcc che ha preso la funzione di quella a 220Vcc originale (ancora presente) perché in FGC si usa questa tensione per il circuito BT.

Il locomotore diesel D1 invece non ha mai avuto né REC né aragosta ed ha solo la presa BT a 24Vcc sul pancone.

Le elettromotrici ex-Ora, A1 ed A2, hanno la presa sul pancone a 24Vcc (introdotta in FGC per rimpiazzare la presa sul pancone a 48vcc in uso sulla rete FEVF) e la presa a verga a 3kV (esistente in origine) sul tetto.

Le elettromotrici ex-Spoleto, A5 (ed in futuro A6) hanno la presa (sulla parte inferiore del frontale) a 24Vcc (novità introdotta in FGC) e sul tetto la presa a verga a 3kV (originale).

Le elettromotrici FIREMA hanno il REC FS, la presa a verga a 3kV e la presa sul pancone a 24Vcc.

Le carrozze, invece, se revampizzate o nuove (FIREMA serie C60) hanno il REC + presa a verga, altrimenti solo presa a verga. Tutte hanno la connessione bassa a 24Vcc per luci e servizi vari...

A seconda di chi rimorchia cosa, si usano REC o presa verga, e sempre presa a BT a 24Vcc.

Avatar utente
superP
**
**
Messaggi: 1601
Iscritto il: mer 04 mar 2009 8:36
Località: Provincia di Genova

Re: Ferrovia Genova Casella

#2098 Messaggio da superP » mer 24 mag 2017 23:01

Perfetto grazie mille!!!!!!

:=D>: :=D>:

Avatar utente
Grande Puffo
***
***
Messaggi: 11149
Iscritto il: mer 28 gen 2004 12:06
Località: Torino / Traves in estate

Re: Ferrovia Genova Casella

#2099 Messaggio da Grande Puffo » gio 25 mag 2017 8:06

Ci sono altre linee in Italia dove si usa?
DAL 30/05/07 COMPARE DEL CHEESEBURGER ®
DAL 25/04/09 SVACCATO IRREVERSIBILE
DAL 13/12/09 NO MORETTAV ®
Arena si è arenata. E direi, con quel nome...

Avatar utente
Andmart
**
**
Messaggi: 1778
Iscritto il: ven 29 dic 2006 17:57

Re: Ferrovia Genova Casella

#2100 Messaggio da Andmart » gio 25 mag 2017 8:22

E' presente sui mezzi storici in funzione sulla Roma - Viterbo e sulla Circumvesuviana. La scelta di metterlo anche sui mezzi moderni per garantire la massima compatibilità di accoppiamenti in Italia è stata fatta solo dalla FGC. All'estero dovrebbero esserci più casi...

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 9 ospiti