SNFT/FNM - BS-Edolo

Nuove imprese, gare, orari, contratti di servizio, personaggi

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
ssb
**
**
Messaggi: 2534
Iscritto il: mar 09 dic 2014 17:24

Re: SNFT/FNM - BS-Edolo

#2506 Messaggio da ssb » sab 03 giu 2017 6:40

Prima ti mangi la lasagna in pausa pranzo e poi ci neutralizzi le boe, 2 in 1!

Avatar utente
E412
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 38382
Iscritto il: sab 20 dic 2003 12:14
Località: Fermo in linea per un guasto agli impianti di circolazione. W RFI! :)

Re: SNFT/FNM - BS-Edolo

#2507 Messaggio da E412 » lun 05 giu 2017 10:14

Non per niente sono un ramo 'distaccato' dell'azienda lombarda, qui non si butta via niente! :mrgreen:

And you run and you run to catch up with the sun but it's sinking, racing around to come up behind you again
The sun is the same in a relative way but you're older, shorter of breath and one day closer to death


I'm pushing one elephant up the stairs

Avatar utente
stefano95fr
*
*
Messaggi: 280
Iscritto il: mer 07 lug 2010 15:41
Località: castelcovati.... stazione di riferimento chiari

Re: SNFT/FNM - BS-Edolo

#2508 Messaggio da stefano95fr » mar 06 giu 2017 9:13

Ma i D145 sono ancora a Rovato?

Avatar utente
E412
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 38382
Iscritto il: sab 20 dic 2003 12:14
Località: Fermo in linea per un guasto agli impianti di circolazione. W RFI! :)

Re: SNFT/FNM - BS-Edolo

#2509 Messaggio da E412 » mer 14 giu 2017 10:52

Stamattina c'era a zonzo la 122. Ma non dovevano fermarle tutte le 12x? ::-?:
Che poi invidio chi si fa un viaggo su quei divanetti 100% original con questo clima :mrgreen:

And you run and you run to catch up with the sun but it's sinking, racing around to come up behind you again
The sun is the same in a relative way but you're older, shorter of breath and one day closer to death


I'm pushing one elephant up the stairs

Carlo Bonari
^_^
^_^
Messaggi: 6
Iscritto il: ven 26 giu 2009 16:41

Re: SNFT/FNM - BS-Edolo

#2510 Messaggio da Carlo Bonari » gio 22 giu 2017 10:36

122 e 126 girano ancora. Ferme le altre tre...

I De145 sono tornati tutti ad Iseo da qualche settimana.
Ultima modifica di paolo656 il gio 22 giu 2017 10:55, modificato 1 volta in totale.
Motivazione: Eliminata citazione del messaggio precedente

ssb
**
**
Messaggi: 2534
Iscritto il: mar 09 dic 2014 17:24

Re: SNFT/FNM - BS-Edolo

#2511 Messaggio da ssb » lun 10 lug 2017 21:28

Entro la fine del 2017 il sistema SSC sarà esteso anche alle tratte tra Pisogne ed Edolo
Forse sbaglio, ma mi pare che l'ultima volta che sono passato in alta valle l'equipaggiamento fosse già ben presente (tipo https://goo.gl/maps/VkcCtVsRjc42 ). Era inattivo?

Avatar utente
E412
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 38382
Iscritto il: sab 20 dic 2003 12:14
Località: Fermo in linea per un guasto agli impianti di circolazione. W RFI! :)

Re: SNFT/FNM - BS-Edolo

#2512 Messaggio da E412 » mar 11 lug 2017 9:13

Si, esatto.

And you run and you run to catch up with the sun but it's sinking, racing around to come up behind you again
The sun is the same in a relative way but you're older, shorter of breath and one day closer to death


I'm pushing one elephant up the stairs

Avatar utente
gr 625-076
**
**
Messaggi: 1139
Iscritto il: sab 08 ott 2005 17:21
Località: in transito sulla Mi-VR

Re: SNFT/FNM - BS-Edolo

#2513 Messaggio da gr 625-076 » mar 18 lug 2017 17:27

Qualche dettaglio in più sull'incidente di questo autunno con il carro pieno di traversine che, messosi in movimento da solo finì con l'investire due operai.
L’INCIDENTE FERROVIARIO avvenne in piena notte, nel territorio del comune di Rodengo Saiano, lungo la Brescia-Iseo -Edolo. I tre operai erano impegnati in un’attività di manutenzione dei binari che prevedeva, con il braccio meccanico del carrello -motore, la raccolta di traversine e pezzi di binari che nei giorni precedenti erano stati sostituiti. Tutto si sarebbe dovuto trasportare nel deposito della stazione di Paderno Franciacorta.

NELLA PRIMA ricostruzione sembra che il carrello motore fosse andato oltre il punto previsto prima di partire, fino ad azionare un passaggio a livello. Le sbarre si erano quindi abbassate e si era reso necessario compiere una manovra per fare in modo che si rialzassero. Gli operai avevano quindi staccato il carro con le traversine dal carrello motore. Questo però si era messo in movimento da solo e si era schiantato contro il carrello motore su cui si trovavano due dei tre operai, provocando la morte di uno di loro e il grave ferimento dell’altro. Il terzo aveva cercato invano, rincorrendo il carro e urlando, di avvisare i colleghi.
http://m.bresciaoggi.it/territori/città ... -1.5840920

ssb
**
**
Messaggi: 2534
Iscritto il: mar 09 dic 2014 17:24

Re: SNFT/FNM - BS-Edolo

#2514 Messaggio da ssb » lun 30 ott 2017 22:19

Sarà già stato discusso e forse l'ho anche già chiesto io, ma ho l'alzheimer precoce: questo prolungamento dei binari dalla stazione di Edolo verso l'Aprica che scopo aveva? Industriale? In vista di un prolungamento? Movimentistico, manovre emboh?

Avatar utente
RF
**
**
Messaggi: 3090
Iscritto il: sab 10 mag 2008 10:44
Località: Treviso

Re: SNFT/FNM - BS-Edolo

#2515 Messaggio da RF » lun 30 ott 2017 22:40

Semplice asta di manovra, poi ci hanno costruito una strada sopra perché l'asta non serviva più

Avatar utente
Cinghiale
**
**
Messaggi: 7553
Iscritto il: lun 26 gen 2004 12:09
Località: Terzo - Montabone

Re: SNFT/FNM - BS-Edolo

#2516 Messaggio da Cinghiale » mar 31 ott 2017 6:28

La strada si fa passare altrove: quello dovrebbe essere l'inizio del collegamento con Tirano.

Avatar utente
464trenitalia
**
**
Messaggi: 3576
Iscritto il: lun 07 lug 2008 16:38

Re: SNFT/FNM - BS-Edolo

#2517 Messaggio da 464trenitalia » mar 31 ott 2017 16:54

Chissà perché non hanno completato il collegamento, secondo me sarebbe stato utile
Sicurezza trenord offerta da Regione Lombardia

Avatar utente
Cinghiale
**
**
Messaggi: 7553
Iscritto il: lun 26 gen 2004 12:09
Località: Terzo - Montabone

Re: SNFT/FNM - BS-Edolo

#2518 Messaggio da Cinghiale » mar 31 ott 2017 17:48

Tutti i rami che contribuiscono a chiudere le maglie della rete sono utili, specie quelli che evitano lunghi percorsi su strade soggette a condizioni meteorologiche avverse. Altrimenti, ci si ritrova in una situazione analoga al calcolo di un integrale di una funzione di variabile complessa, che presenti un punto di diramazione.

trainlowcost
*
*
Messaggi: 461
Iscritto il: sab 22 gen 2005 17:40

Re: SNFT/FNM - BS-Edolo

#2519 Messaggio da trainlowcost » gio 28 dic 2017 13:36

Nuovo sistema anticollisione su tutta la Brescia-Iseo-Edolo

Una dotazione di sicurezza ulteriore, volta a scongiurare collisioni fra treni in caso di errore umano o guasto. E' quella che a partire da oggi, 28 dicembre, è in funzione sull’intera linea Brescia-Iseo-Edolo, come rende noto FerrovieNord. Si tratta del Sistema di Supporto alla Condotta (Ssc) per la circolazione ferroviaria. Una sistema automatico che si aggiunge a quelli già in uso. Il completamento della copertura del ramo Iseo è stato raggiunto grazie all’attivazione del sistema nelle tratte tra Pisogne-Edolo e tra Bornato-Rovato (60 chilometri), che si è aggiunto a quella tra Brescia e Iseo (26 chilometri) e tra Iseo e Pisogne (22 chilometri).

Il sistema Ssc era balzato all'onore delle cronache subito dopo il tragico schianto ferroviario avvenuto su una rete locale della Puglia: quello scontro tra due treni in transito in direzioni opposte lungo l'unico binario della Andria-Corato, avvenuto nel luglio 2016 e costato 27 vite umane (oltre a 15 feriti). Quella linea, gestita da una società privata, era sprovvista dell'Ssc come pure di altri sistemi più risalenti, già presenti sulla rete bresciana gestita da FerrovieNord. E proprio in quell'occasione l'intenzione di completare l'introduzione dell'Ssc sulla Brescia-Iseo-Edolo era stata anticipata.

Già da alcuni anni infatti, il 100% della rete di Ferrovienord è coperto da sistemi di segnalamento e regolazione della circolazione di elevata affidabilità, identici a quelli in uso sulla rete Rfi: Blocco Automatico a Correnti Codificate (BACC) o Blocco Conta Assi (BCA). In aggiunta, a partire dal 2008, si stanno progressivamente installando sistemi di ausilio alla condotta, come appunto il sistema SSC.

Questa tecnologia consente di verificare se il comportamento del macchinista sia coerente con le caratteristiche della linea e con l'aspetto dei segnali incontrati. Ad esempio, in caso di superamento di un segnale rosso o della velocità massima, si attiva automaticamente la frenatura del treno.

“La sicurezza è un tema di primaria importanza e per questa ragione siamo impegnati a dotare la nostra rete dei sistemi di controllo più adatti - spiega il presidente di Ferrovienord Andrea Gibelli - Abbiamo rispettato ancora una volta il piano dei lavori previsto, completando l’intervento nelle tempistiche che ci eravamo prefissati”.

A maggio, in occasione dell’attivazione della tratta Iseo-Pisogne, era stato annunciato il completamento della copertura dell’intero ramo Iseo entro la fine del 2017. Sotto la supervisione del Direttore d’Esercizio, ing. Andrea Bino, i lavori sono stati completati e da oggi dunque il 100% del traffico sulla linea Brescia-Iseo-Edolo è coperto dal nuovo sistema (prima era il 60%). In questo modo si è completata l’installazione e il funzionamento di questa tecnologia su tutti i 108 chilometri della ferrovia in territorio bresciano.

L’investimento complessivo è di circa 7 milioni di euro, parte di un finanziamento di 45,3 milioni garantito da Regione Lombardia per l’intera rete Ferrovienord. In questo finanziamento è compreso anche l’attrezzaggio dei treni più vecchi per rendere funzionante la nuova tecnologia.

Fonte: Giornale di Brescia

Andrea-PV
**
**
Messaggi: 4027
Iscritto il: mar 20 ott 2009 17:32

Re: SNFT/FNM - BS-Edolo

#2520 Messaggio da Andrea-PV » dom 31 dic 2017 13:08

Benissimo lato infrastruttura, ma circolano le 668 che ancora non sono state dotate di SSC..

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google Adsense [Bot] e 14 ospiti