Flixbus all'attacco del TPL ferroviario ?

Nuove imprese, gare, orari, contratti di servizio, personaggi

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
mezucchi
*
*
Messaggi: 652
Iscritto il: mer 02 apr 2008 22:30

Re: Flixbus all'attacco del TPL ferroviario ?

#466 Messaggio da mezucchi » ven 29 giu 2018 13:22

Bus LP attrezzati per disabili in sedia a ruote esistono eccome, hanno di solito una pedana idraulica o elettrica sulla fiancata sinistra, verso il fondo, e previo smontaggio sedili ospitano da due a 4 ( o anche più) sedie a ruote anche motorizzate. Se tutti I sedili sono montati sono in tutto equivalenti ad un bus non attrezzato (non si perdono posti). Noi li usiamo regolarmente (gita di un giorno ogni mese, weekend di 3 giorni ogni anno) con la nostra associazione in cui abbiamo da 3 a 5 persone in sedia a ruote (almeno una anche motorizzata). La pedana se ben mantenuta funziona regolarmente, può avere qualche piccolo problema (a noi è capitato più volte) in genere risolvibile in breve (perdita olio ma di solito non avviene di colpo e quindi si rabbocca "in emergenza", o problemi alla pulsantiera, eccetera).
Chiaramente la pedana è una complicazione ed un costo, inutile se non la si usa. Ma ad esempio su una flotta di una decina di bus pensare ad almeno uno attrezzato da usare per richieste specifiche è perfettamente sostenibile, ed apre anche a nicchie di mercato interessanti e ancora non comprese (classi scolastiche o centri estivi a cui partecipa una persona in sedia a ruote, associazioni e gruppi sportivi legati al mondo della disabilità, gruppi con persone anziane, eccetera.).

Alcuni dettagli sul bus che solitamente usiamo noi, di proprietà di una azienda della provincia di Bergamo:
BOVA FUTURA, 53 posti + autista + sedile anteriore per hostess/guida (quindi un 54 posti) modificabile a 50 posti +1 sedia a ruote, oppure 46 + 2, 42 + 3, 38 + 4

Come si vede una sedia a ruote comporta il sacrificio di 4 posti normali, e questo vale sempre se si usano sedie motorizzate, ma in realtà se si usano sedie a ruote pieghevoli il passeggero può trasferirsi su un sedile normale e la sedia piegata essere riposte nel bagagliaio (noi lo facciamo regolarmente per nostra comodità) quindi è sufficiente smontare solo 4 sedili normali.

Insomma, se non si può pretendere che tutti I bus siano attrezzati, è invece obiettivo ragionevole (per tutti) essere in grado di fornire con opportune programmazione un servizio anche a persone in sedia a ruote.

Avatar utente
danieleexpress
**
**
Messaggi: 7080
Iscritto il: mer 07 gen 2004 23:46
Località: Torino
Contatta:

Re: Flixbus all'attacco del TPL ferroviario ?

#467 Messaggio da danieleexpress » sab 30 giu 2018 19:54

Sono contento che questa questione disabili sia saltata fuori, mi dispiace solo che sia saltata fuori da un disabili e non da altre istituzioni. In ogni caso adattare un bus per disabili ha un costo e questo rallenta il sistema flixbus che riversa tutti i costi sulle piccole imprese locali. Ma se da bus gran turismo vuoi fare tratte di linee allora non puoi ignorare i costi per i disabili cosa che invece flixbus ha fatto
mmmmmmmmm pfffffffffffffffffffttttt (segnale acustico + porta che si chiude)
"Io auguro alla gente di salire su un aereo per fare Milano-Reggio Calabria" I.Cipolletta, Presidente gruppo FS
In Pendolino con Pendolino, sull'Etna con Etna

Avatar utente
marzi
*
*
Messaggi: 444
Iscritto il: lun 09 nov 2015 21:37

Re: Flixbus all'attacco del TPL ferroviario ?

#468 Messaggio da marzi » sab 30 giu 2018 20:33

Io non capisco questo accanimento contro Flixbus. È un privato, valuterà se offrire servizi a determinati target di clientela o meno, no? Visto e considerato che i disabili godono di giustissime agevolazioni per spostarsi con altri mezzi e soprattutto visto e considerato che tutti i concorrenti di flixbus sul trasporto di linea lp - incluso il gruppo fs con Busitalia fast e non fast e con freccialink - non offrono alcun servizio disabili, proprio per la natura stessa dei mezzi.
Quindi insomma, sarebbe carino e civile se si adeguassero (magari partendo dai bipiano che hanno incarrozzamento a raso e spazi ampi) ma l'obbligatorietà mi pare senza senso. Poi voglio vederlo un disabile che si fa 12 ore di flixbus senza andare in bagno, o vogliamo usare mezzo bus per la toilette a norma? Insomma, mi sembra che questa associazione cerchi l'impossibile.
Sempre in treno, in tram o in pullman

Avatar utente
Ae 4/7
***
***
Messaggi: 16986
Iscritto il: mer 06 feb 2008 23:07
Località: Oben am deutschen Rhein

Re: Flixbus all'attacco del TPL ferroviario ?

#469 Messaggio da Ae 4/7 » sab 30 giu 2018 20:55

La RBS, sui NExT, per non perdere pregiati posti a sedere con le ritirate a norma ha rinunciato a installarle :mrgreen: .

(Mi sembra nondimeno il minimo che tutti debbano avere gli stessi vincoli, altrimenti è troppo facile...)
Forumista Chimico Simpatizzante|Dall'11.05.09 Aquila d'Oro - "Giù le mani dalle Officine" - No ai treni panoramici della Vigezzina (e ai Centovalli Express)!
Immagine

ciiv
**
**
Messaggi: 2194
Iscritto il: gio 23 nov 2006 9:58
Località: Venezia, Veneto, quando possibile in giro
Contatta:

Re: Flixbus all'attacco del TPL ferroviario ?

#470 Messaggio da ciiv » sab 30 giu 2018 21:07

marzi ha scritto:
sab 30 giu 2018 20:33
Io non capisco questo accanimento contro Flixbus. È un privato, valuterà se offrire servizi a determinati target di clientela o meno, no? Visto e considerato che i disabili godono di giustissime agevolazioni per spostarsi con altri mezzi e soprattutto visto e considerato che tutti i concorrenti di flixbus sul trasporto di linea lp - incluso il gruppo fs con Busitalia fast e non fast e con freccialink - non offrono alcun servizio disabili, proprio per la natura stessa dei mezzi.
Quindi insomma, sarebbe carino e civile se si adeguassero (magari partendo dai bipiano che hanno incarrozzamento a raso e spazi ampi) ma l'obbligatorietà mi pare senza senso. Poi voglio vederlo un disabile che si fa 12 ore di flixbus senza andare in bagno, o vogliamo usare mezzo bus per la toilette a norma? Insomma, mi sembra che questa associazione cerchi l'impossibile.
Intanto parlare di "Traget" parlando di un disabile è semplicemente incommentabile. Un disabile è una persona come le altre che ha tutto il diritto di muoversi liberamente e come meglio crede.
Ma a parte questo Flixibus è si privato ma fa un servizio di trasporto pubblico. E su questo ci sono delle leggi. Fine. I bus di Flixibus, purtroppo, non sono a norma per fare servizio pubblico (il noleggio non è servizio pubblico).

E qui volendo i bus che operano per Flixibus potrebbero essere dichiarati non anorma e non poter svolgere il servizio.

Ma è così per il 99,9% delle compagnie di linea su gomma non urbane che fanno servizi di linea. Non ha bus a norma Busitalia, non li ha la cotral, non li ha l'ATVO, non li ha la Florentia Bus, non li ha la Sena-Baltour e così via.

Ergo.....o tutti o nessuno, concordo sull'accanimento.
Legge alla mano sui trasporti pubblici, son tutti fuori legge.
ancora peggio se andiamo costituzionalmente.
Dice il saggio:"Inutile discutere con uno scemo, ti porta nel suo campo e ti batte con l'esperienza!"

Avatar utente
danieleexpress
**
**
Messaggi: 7080
Iscritto il: mer 07 gen 2004 23:46
Località: Torino
Contatta:

Re: Flixbus all'attacco del TPL ferroviario ?

#471 Messaggio da danieleexpress » sab 30 giu 2018 21:13

marzi ha scritto:
sab 30 giu 2018 20:33
Io non capisco questo accanimento contro Flixbus. È un privato,
In Italia tutti i luoghi aperti al pubblico, pubblici e privati (nuovi) devono essere accessibili da disabili, anche questa è accanimento?

Mi piacerebbe sapere come fanno negli Stati Uniti, anche per i bagni, dove l'attenzione per le barriere architettoniche sono maggiori e le linee bus LP sono diffusi da anni.

Devo dire per esempio che anni fa, per una gita scolastica tra Avigliana e Collegno in treno non era stato possibile far salire una carrozzina, ma su un bus GTT extraurbano (con gradini) si era riusciti senza grossi problemi grazie ad una pedana regolarmente funzionante
mmmmmmmmm pfffffffffffffffffffttttt (segnale acustico + porta che si chiude)
"Io auguro alla gente di salire su un aereo per fare Milano-Reggio Calabria" I.Cipolletta, Presidente gruppo FS
In Pendolino con Pendolino, sull'Etna con Etna

Avatar utente
danieleexpress
**
**
Messaggi: 7080
Iscritto il: mer 07 gen 2004 23:46
Località: Torino
Contatta:

Re: Flixbus all'attacco del TPL ferroviario ?

#472 Messaggio da danieleexpress » sab 30 giu 2018 21:18

L'accanimento nasce dal fatto che Flixbus sta trasformando il trasporto bus interurbano da servizio di nicchia a servizio di massa e quando un servizio diventa di massa ci si pone il problema
mmmmmmmmm pfffffffffffffffffffttttt (segnale acustico + porta che si chiude)
"Io auguro alla gente di salire su un aereo per fare Milano-Reggio Calabria" I.Cipolletta, Presidente gruppo FS
In Pendolino con Pendolino, sull'Etna con Etna

ciiv
**
**
Messaggi: 2194
Iscritto il: gio 23 nov 2006 9:58
Località: Venezia, Veneto, quando possibile in giro
Contatta:

Re: Flixbus all'attacco del TPL ferroviario ?

#473 Messaggio da ciiv » dom 01 lug 2018 17:31

mi sa che non hai capito l'accanimento, la domanda è....perchè solo Flixbus? Dai è risaputo che stanno provando in tutti i modi ad affossarlo.
Non perchè si chiede una cosa legittima.....che andrebbe però chiesta a tutti!
Dice il saggio:"Inutile discutere con uno scemo, ti porta nel suo campo e ti batte con l'esperienza!"

Avatar utente
simplon
**
**
Messaggi: 7722
Iscritto il: mer 05 mag 2004 18:20
Località: Lomellina tra terra e acqua

Re: Flixbus all'attacco del TPL ferroviario ?

#474 Messaggio da simplon » dom 01 lug 2018 18:58

Sì però se tecnicamente alla base di questa decisione c'è una sentenza, questa riguarda solo le parti in causa. Se fai causa al tuo comune perché ha le buche in piazza e ci sei finito dentro con la bicicletta, la sentenza non si estende automaticamente a tutti gli altri 8.000 comuni italiani per carenze analoghe di manutenzione.
Saluti da simplon

No ai PL sulla rete fondamentale RFI: sono il male assoluto, un cancro da estirpare.
Amico delle Frecce, di Italo e degli EC: sono i treni del mio Dna.

Avatar utente
RegioAV
**
**
Messaggi: 4668
Iscritto il: mar 06 gen 2015 15:17

Re: Flixbus all'attacco del TPL ferroviario ?

#475 Messaggio da RegioAV » dom 01 lug 2018 21:30

Parlo con mamma disabile fisica (poliomielitica) e nonna disabile mentale in casa.
Sta sentenza è una bastardata senza precedenti.
Delriosantosubito
Delrio Ministro forever

Avatar utente
sandro.raso
**
**
Messaggi: 5366
Iscritto il: lun 10 nov 2008 15:43

Re: Flixbus all'attacco del TPL ferroviario ?

#476 Messaggio da sandro.raso » dom 01 lug 2018 21:52

E' una bastardata fatta in questo modo.
Proprio ieri ragionavo con un amico, senza l'uso delle gambe a causa di un incidente, e presidente di una associazione che si occupa di questi aspetti, che da 30 anni a questa parte qualche passo avanti lo abbiamo fatto, ma siamo ben lontani dal traguardo della totale accessibilità.
I produttori e gestori dovrebbero essere TUTTI costretti a rispettare le normative.
E dire che io sono stato criticato perchè ho fatto un culo come una casa ad alcuni noleggiatori di attrezzature da spiaggia che si erano impadroniti per i loro affari delle passatoie per disabili, acquistate con contributo regionale, eppure la parte politica è stata critica nei miei confronti, non nei loro.
Immagine

Avatar utente
Grande Puffo
***
***
Messaggi: 11275
Iscritto il: mer 28 gen 2004 13:06
Località: Torino / Traves in estate

Re: Flixbus all'attacco del TPL ferroviario ?

#477 Messaggio da Grande Puffo » lun 02 lug 2018 8:59

Si, però non bisogna esagerare. Lo spazio è limitato, se una toeletta accessibile ti ruba 6 posti finisce che non la si mette più, e ci rimettono tutti, e comunque l'accessibilità non potrà mai essere paragonabile a quella di un treno, dove con una carrozzina puoi tranquillamente salire da solo e girare da solo a bordo del mezzo.
DAL 30/05/07 COMPARE DEL CHEESEBURGER ®
DAL 25/04/09 SVACCATO IRREVERSIBILE
Arena si è arenata. E direi, con quel nome...
10/11/2018 SI TAV a Torino, io c'ero!!!

mezucchi
*
*
Messaggi: 652
Iscritto il: mer 02 apr 2008 22:30

Re: Flixbus all'attacco del TPL ferroviario ?

#478 Messaggio da mezucchi » lun 02 lug 2018 14:42

12 ore di bus senza andare in bagno non esistono per nessuno, che sia giovane, anziano, disabile o meno. Tutte le aree diservizio in autostrada (e molte altre su strade ordinarie) hanno servizi accessibli, e programmare soste di 45 minuti ogni 4 ore e 30 (se ricordo bene) è necessario per I tempi di riposo dell'autista.

Avatar utente
Grande Puffo
***
***
Messaggi: 11275
Iscritto il: mer 28 gen 2004 13:06
Località: Torino / Traves in estate

Re: Flixbus all'attacco del TPL ferroviario ?

#479 Messaggio da Grande Puffo » lun 02 lug 2018 15:05

SI, ma oggi i bus per la lunga distanza hanno una piccola toeletta a bordo. Imporre che sia accessibile ai disabili equivale a farla sparire.
DAL 30/05/07 COMPARE DEL CHEESEBURGER ®
DAL 25/04/09 SVACCATO IRREVERSIBILE
Arena si è arenata. E direi, con quel nome...
10/11/2018 SI TAV a Torino, io c'ero!!!

Avatar utente
marzi
*
*
Messaggi: 444
Iscritto il: lun 09 nov 2015 21:37

Re: Flixbus all'attacco del TPL ferroviario ?

#480 Messaggio da marzi » lun 02 lug 2018 21:45

Peraltro col doppio autista o con il cambio autista presso le fermate intermedie Flixbus e Co. Spesso hanno eliminato le soste ogni 4h 30 quindi esistono linee che viaggiano anche per oltre 12 ore senza soste se non alle fermate per il tempo di salita/discesa dei viaggiatori.
Sempre in treno, in tram o in pullman

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 19 ospiti