NTV - Nuovo Trasporto Viaggiatori (3)

Nuove imprese, gare, orari, contratti di servizio, personaggi

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
TEE68
**
**
Messaggi: 2409
Iscritto il: sab 21 mag 2005 20:38

Re: NTV - Nuovo Trasporto Viaggiatori (3)

#5926 Messaggio da TEE68 » gio 14 giu 2018 16:10

Sì, tutto giusto, ma la frittata colossale ove hai veramente bisogno di assistenza è l'arresto in linea per ore. Il primo problema è quello. E' inutile dire "il personale xxx ha assistito i passeggeri arrivati nella stazione xyz" (dopo che li hai abbandonati in linea) per rimarcare che presti attenzione al cliente. Il cliente lo hai già abbondantemente fr.... ehm ci siamo capiti.

Avatar utente
E412
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 37835
Iscritto il: sab 20 dic 2003 12:14
Località: Fermo in linea per un guasto agli impianti di circolazione. W RFI! :)

Re: NTV - Nuovo Trasporto Viaggiatori (3)

#5927 Messaggio da E412 » gio 14 giu 2018 16:11

Ma se i treni sono andati a Napoli, perchè pagarli il taxi per Napoli? ::-?: ::-?:
Semmai, il taxi DA Napoli (e Roma) per qualunque fosse il luogo di destinazione.

And you run and you run to catch up with the sun but it's sinking, racing around to come up behind you again
The sun is the same in a relative way but you're older, shorter of breath and one day closer to death


I'm pushing one elephant up the stairs

TEE68
**
**
Messaggi: 2409
Iscritto il: sab 21 mag 2005 20:38

Re: NTV - Nuovo Trasporto Viaggiatori (3)

#5928 Messaggio da TEE68 » gio 14 giu 2018 18:36

Stavo leggendo l'articolo di redazione uscito adesso, certo che queste "logiche di veicolo" del 575 che non fanno aprire il portello del gancio da fermo .... è così anche su altri treni?

Bill
**
**
Messaggi: 2467
Iscritto il: sab 05 feb 2005 16:15
Località: Veneto

Re: NTV - Nuovo Trasporto Viaggiatori (3)

#5929 Messaggio da Bill » gio 14 giu 2018 19:17

Ma non si apre manualmente ?
Immagine

Z.G
*
*
Messaggi: 225
Iscritto il: mer 06 nov 2013 19:56

Re: NTV - Nuovo Trasporto Viaggiatori (3)

#5930 Messaggio da Z.G » gio 14 giu 2018 19:39

Secondo me il problema è che si diventa schiavi di automatismi non aggirabili che vanno bene finchè funzionano, ma quando qualcosa si incanta magari per una stupidaggine impediscono all'uomo di intervenire. Il cervello umano dovrebbe sempre poter avere l'ultima parola rispetto ad una macchina. Devono essere un aiuto, non un capestro. Solo che con la scusa della sicurezza che non può essere messa in discussione senza passare per incoscienti, si finisce per impiccarsi metaforicamente.
E in più il personale non sa o non vuole prendere iniziative personali non codificate perchè indottrinato dai capi che nel caso lo facessero invece di premiarli li punirebbe. E' da una quarantina di anni che c'è questo andazzo.

ETR610
*
*
Messaggi: 441
Iscritto il: dom 15 apr 2012 16:13

Re: NTV - Nuovo Trasporto Viaggiatori (3)

#5931 Messaggio da ETR610 » gio 14 giu 2018 20:24

Se sotto molti aspetti il servizio ferroviario è migliorato (vedi tempi di percorrenza, sicurezza, numero di relazioni, qualità del materiale, servizi a bordo e a terra, più possibilità di scelta), uno dei campi su cui intervenire potrebbe essere proprio la gestione dei disservizi. Capita infatti abbastanza spesso che quando qualcosa va storto la gestione non sia proprio delle migliori.

ssb
**
**
Messaggi: 2404
Iscritto il: mar 09 dic 2014 17:24

Re: NTV - Nuovo Trasporto Viaggiatori (3)

#5932 Messaggio da ssb » sab 16 giu 2018 8:59

Non ho presente musetti ferroviari che non siano apribili -anche- con procedura meccanica. È così per il 575?

Mi immagino più probabilmente che anche meccanicamente non siano riusciti ad aprirlo, per qualche motivo (del tipo: non è mai stato aperto da nessuno e ovviamente quando poi serve si incastra).

Avatar utente
RF
**
**
Messaggi: 2919
Iscritto il: sab 10 mag 2008 10:44
Località: Treviso

Re: NTV - Nuovo Trasporto Viaggiatori (3)

#5933 Messaggio da RF » sab 16 giu 2018 14:34

Non c'è quella apertura sotto che si vede dentro quella leva ? che poi le due ante dovrebbero ruotare all'interno

Avatar utente
575
*
*
Messaggi: 686
Iscritto il: gio 24 ott 2013 5:07
Località: Roma

Re: NTV - Nuovo Trasporto Viaggiatori (3)

#5934 Messaggio da 575 » sab 16 giu 2018 21:09

si c'e una leva raggiungibile da una fessura ma è molto dura da levate quando é in stato accettabile...con il tempo, l'acqua, la mondezza che ci vola cia dentro finisce che tende a bloccarsi alla grande e serve hulk per tirarla a mano.
sicuramente si sarà bloccata per questi motivo e solo dopo tempo con molto sforzo e olio di gomito si sarà aperta.
molto meglio l'evo che ha la manovella meccanica.
--dai tubi che volano ai tubi che strisciano--
Voglio il Cab Radio FISSO !!!

Avatar utente
RF
**
**
Messaggi: 2919
Iscritto il: sab 10 mag 2008 10:44
Località: Treviso

Re: NTV - Nuovo Trasporto Viaggiatori (3)

#5935 Messaggio da RF » sab 16 giu 2018 22:26

Ah ecco, grazie per la spiegazione, non ne sapevo niente, ma il tutto mi era apparso abbastanza intuibile, certo che da adesso in poi sarà una questione da rivedere e risolvere, almeno si spera

Avatar utente
575
*
*
Messaggi: 686
Iscritto il: gio 24 ott 2013 5:07
Località: Roma

Re: NTV - Nuovo Trasporto Viaggiatori (3)

#5936 Messaggio da 575 » dom 17 giu 2018 12:25

eh credo proprio di si..penso che peró un modifica strutturale sia impossibile..probabilmente di attuerano procedure di controllo piú intensive in modo da avere una maggior sicurezza che sia al 100% io meccanismo
--dai tubi che volano ai tubi che strisciano--
Voglio il Cab Radio FISSO !!!

Avatar utente
RF
**
**
Messaggi: 2919
Iscritto il: sab 10 mag 2008 10:44
Località: Treviso

Re: NTV - Nuovo Trasporto Viaggiatori (3)

#5937 Messaggio da RF » lun 18 giu 2018 11:48

…se non si prenderà la decisione, mal che vada, di viaggiare con i ganci sempre in bella evidenza, d'altronde agli ETR 700 pare sia riservata la stessa sorte ...

Avatar utente
Ugo Fantozzi
*
*
Messaggi: 278
Iscritto il: mer 20 lug 2016 20:41

Re: NTV - Nuovo Trasporto Viaggiatori (3)

#5938 Messaggio da Ugo Fantozzi » mar 19 giu 2018 7:07

Per le agenzie quindi, il messaggio è: finalmente abbiamo un prodotto completo in fatto di network, che può offrire connessioni e che è sempre più economico della concorrenza.

«Chi lavora con noi può arrivare al 20% di commissioni – aggiunge il direttore vendite, Marco De Angelis che sottolinea come il canale agenziale in Italia rappresenti una percentuale determinante – Siamo intorno al 25% del fatturato, ma quello che voglio dire alle agenzie è che premiamo fortemente chi lavora con noi».

Percentuali «da profumeria», come le definisce Fabrizio Bona, chief commercial officer di Ntv, che punta a servire un mercato sia leisure che legato al business travel. Tutto con un complessivo abbassamento dei prezzi, visto che ad esempio sulla Milano-Venezia «il nostro arrivo ha fatto introdurre alla concorrenza treni più moderni, e ha tagliato le tariffe fino al 50% rispetto allo scorso anno».

Sul fronte della distribuzione, la marcia delle Olta però non si ferma. «Anche dall’estero la tendenza ad organizzarsi il viaggio per proprio conto cresce di anno in anno». Ma le porte di Italo sono sempre aperte per le piccole e medie imprese e per le agenzie che fanno business travel, «target importantissimo per noi, soprattuto nel nord Italia». Al momento le agenzie top in tutta Italia sono circa duecento, «per loro le commissioni sono molti semplici, si calcolano su tutte le tariffe. E non devono temere di avere un prezzo più alto che altri canali, per noi vale la parity rate».
http://www.lagenziadiviaggi.it/nord-est ... adv-al-20/

Avatar utente
Ugo Fantozzi
*
*
Messaggi: 278
Iscritto il: mer 20 lug 2016 20:41

Re: NTV - Nuovo Trasporto Viaggiatori (3)

#5939 Messaggio da Ugo Fantozzi » mer 27 giu 2018 19:29

Mobilità sostenibile - intermodale - integrata nel PNCVDA, richiesta treno ITALO per il Cilento e Maratea
L'iniziativa assunta dall'Associazione Trasparenza e Legalità per incentivare un sano dibattito sul tema della mobilità sostenibile-intermodale-integrata nel Parco Nazionale del Cilento V.D.A.

Il Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni è ubicato in provincia di Salerno e si sviluppa interamente a sud del capoluogo, divenendo nel periodo estivo meta di numerosi turisti, attratti dalle località balneari, dai siti archeologici e dal turismo collinare e montano.

Questa Associazione intende attirare l’attenzione degli enti in indirizzo sulla necessità di rafforzare la mobilità sostenibile nel Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni, affinché sia data maggiore attenzione alla necessità di implementare un sistema di mobilità sostenibile- intermodale-integrato, che incentivi l’uso del treno per i lunghi spostamenti verso il Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni, mentre all’interno di esso siano potenziati i servizi accessori agli spostamenti con il treno (posteggio bici nei piazzali esterni delle stazioni; piste ciclabili, noleggio auto, moto e bici; autobus).

Trasporti e turismo sono elementi di un binomio imprescindibile, per tale motivo v’è bisogno di rafforzare i collegamenti ferroviari veloci e diretti tra le grandi metropoli e il Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni nonché verso Maratea, quest'ultima località seppur non appartenente al Parco è accomunata con esso dalla comune appartenenza al territorio della Lucania, quale regione storica dell'età antica. I treni ad alta velocità per il Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni e Maratea potrebbero divenire un importante strumento di promozione turistica 3 del territorio costiero e interno, se supportati con adeguate iniziative di promozione e marketing pubblicitario a bordo treno e negli scali ferroviari.

Per quanto premesso, fiduciosi dell’interessamento di ciascuno, questa Associazione CHIEDE - alla società ITALO SpA di attivare collegamenti ad alta velocità da Torino a Maratea e viceversa, durante il periodo estivo, con le seguenti fermate: Torino – Milano – Bologna – Firenze – Roma – Napoli – Salerno – Paestum – Ascea (Elea-Velia) – Pisciotta/Palinuro – Maratea; - al Ministro dei Beni Culturali e del Turismo, al presidente del Parco Nazionale del Cilento - Vallo di Diano e Alburni, al direttore del Parco Archeologico di Paestum, ai presidenti e assessori interessati della Regione Campania e Regione Basilicata di sostenere l’iniziativa.
https://www.cilentonotizie.it/dettaglio ... e-maratea/

Avatar utente
Grande Puffo
***
***
Messaggi: 11247
Iscritto il: mer 28 gen 2004 12:06
Località: Torino / Traves in estate

Re: NTV - Nuovo Trasporto Viaggiatori (3)

#5940 Messaggio da Grande Puffo » gio 28 giu 2018 8:51

Non credo che oggi sia realizzabile, ma comunque mi piacerebbe sapere se poi sul posto riesci a stare senza l'automobile. Ho dei dubbi.
https://www.maratea.info/orari-autobus- ... l#BRQTy20h
DAL 30/05/07 COMPARE DEL CHEESEBURGER ®
DAL 25/04/09 SVACCATO IRREVERSIBILE
DAL 13/12/09 NO MORETTAV ®
Arena si è arenata. E direi, con quel nome...

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google Adsense [Bot], merlotrento e 11 ospiti