Evoluzione Carrelli

Treni, locomotive, carrozze, carri, tecnica dei rotabili.

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
Avatar utente
sidew
**
**
Messaggi: 2054
Iscritto il: lun 04 feb 2008 9:49
Località: Pendolare della MMMOL
Contatta:

Evoluzione Carrelli

#1 Messaggio da sidew » ven 23 feb 2018 11:32

Adesso, dopo i riusciti carrelli Fiat y0207 ( quelli montati sulle carrozze Z, MDVC/MDVE ) non si e' piu evoluto nulla?
Rocordo ancora i minden deutz montate sulle X e i fiat descritti prima.
Sidewinder

"Oops!" - Shannon Foraker - Ashes of Victory

Avatar utente
Lirex
**
**
Messaggi: 1690
Iscritto il: lun 13 set 2004 13:10
Località: Milano

Re: Evoluzione Carrelli

#2 Messaggio da Lirex » ven 23 feb 2018 12:38

In Italia no di certo, oramai....
I produttori di carrelli di un certo pregio sono tutti esteri
Siemens, con i tipi SF 200 , 300, 400 che sono sempre con sosp secondaria flexcoil, ma un pò diversi dai Fiat
Bombardier-Goerliz: con i tipo VIII e IX ( anche detto FlexxLoad, che equipaggia i treni Twindexx)
la Kawasaki ha proposto un carrello con parti in fibra di carbonio (efWing)
Immagine

Avatar utente
Il Basso di Genova
**
**
Messaggi: 7796
Iscritto il: sab 14 ott 2006 17:19
Località: 1640 Riverside Drive, Hill Valley
Contatta:

Re: Evoluzione Carrelli

#3 Messaggio da Il Basso di Genova » ven 23 feb 2018 12:41

Paladino dei marciapiedi alti
..contromano..

Avatar utente
andrea.terzi
*
*
Messaggi: 666
Iscritto il: mer 05 set 2012 4:07
Località: Ponsacco PI

Re: Evoluzione Carrelli

#4 Messaggio da andrea.terzi » sab 24 feb 2018 8:06

Curioso come il primo vero carrello AV sia nato senza smorzatori (etr401) ed abbia viaggiato senza di essi fino a meta anni 80, e nessuno dei carrelli moderni ne possa fare a meno.
Solo il 500 potrebbe permettersi a cerchioni nuovi di viaggiare senza. Gli altri no.
Ciao
Andrea il rubbaorsi

Avatar utente
Dispolok
**
**
Messaggi: 1208
Iscritto il: dom 06 mar 2005 1:24
Località: Monza

Re: Evoluzione Carrelli

#5 Messaggio da Dispolok » sab 24 feb 2018 10:59

Se con l'accorgimento degli smorzatori si migliora confort e usura, perché non usarli?
Dispolok

Avatar utente
andrea.terzi
*
*
Messaggi: 666
Iscritto il: mer 05 set 2012 4:07
Località: Ponsacco PI

Re: Evoluzione Carrelli

#6 Messaggio da andrea.terzi » sab 24 feb 2018 12:08

Certo!
Pero un 401 od un 500 sono stabilissimi anche senza, mentre ci sono carrelli che ti fanno il vibromassaggio con andamento orizzontale anche in condizioni normali, vedi vivalto carrello siemens :megaball:
Ciao
Andrea il rubbaorsi

Avatar utente
E412
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 38887
Iscritto il: sab 20 dic 2003 13:14
Località: Fermo in linea per un guasto agli impianti di circolazione. W RFI! :)

Re: Evoluzione Carrelli

#7 Messaggio da E412 » lun 26 feb 2018 15:47

Il carrellone Siemens è comodissimo, con quell'andatura 'elastica'. :D

And you run and you run to catch up with the sun but it's sinking, racing around to come up behind you again
The sun is the same in a relative way but you're older, shorter of breath and one day closer to death


I'm pushing one elephant up the stairs

Avatar utente
andrea.terzi
*
*
Messaggi: 666
Iscritto il: mer 05 set 2012 4:07
Località: Ponsacco PI

Re: Evoluzione Carrelli

#8 Messaggio da andrea.terzi » lun 26 feb 2018 16:52

A me pare piú un andatura "spastica" :sofa:
Su alcuni punti particolari innesca dei serpeggi che rendono confortevole persino quel moto parassito ambulante che era il E.626 :megaball:
Ciao
Andrea il rubbaorsi

Avatar utente
E412
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 38887
Iscritto il: sab 20 dic 2003 13:14
Località: Fermo in linea per un guasto agli impianti di circolazione. W RFI! :)

Re: Evoluzione Carrelli

#9 Messaggio da E412 » lun 26 feb 2018 17:04

Può darsi che sia sensibile a certe anomalie. Sebbene la versione Ansaldo sia a mio parere più 'piantata' (ma ha anche meno km), non ho mai notato particolari criticità con il Vivalto, su cui trovo più 'fastidioso' il contraccolpo che si ha quando si stacca trazione.
Reazioni anomale ed esagerate a irregolarità di armamento erano invece la norma dalle mie parti per certe z ante 901.

Sempre per la serie reazioni anomale, il concetto di serpeggio è ben espresso dai veicoli driverless leggeri Ansaldo :mrgreen:

And you run and you run to catch up with the sun but it's sinking, racing around to come up behind you again
The sun is the same in a relative way but you're older, shorter of breath and one day closer to death


I'm pushing one elephant up the stairs

Avatar utente
augustus
***
***
Messaggi: 12297
Iscritto il: dom 14 ago 2005 23:48

Re: Evoluzione Carrelli

#10 Messaggio da augustus » mer 21 mar 2018 13:14

Vi consiglio allora Lötschberger e Flirt/Kiss sopra i 120kmh. Poi ne riparliamo :mrgreen:
Non abbiate paura! Aprite, anzi, spalancate le porte a Cristo! S. Giovanni Paolo II

Avatar utente
Il Basso di Genova
**
**
Messaggi: 7796
Iscritto il: sab 14 ott 2006 17:19
Località: 1640 Riverside Drive, Hill Valley
Contatta:

Re: Evoluzione Carrelli

#11 Messaggio da Il Basso di Genova » mer 21 mar 2018 13:28

In nome della standardizzazione avranno usato gli stessi carrelli del tram :mrgreen:
Paladino dei marciapiedi alti
..contromano..

Avatar utente
Ae 4/7
***
***
Messaggi: 17027
Iscritto il: mer 06 feb 2008 23:07
Località: Oben am deutschen Rhein

Re: Evoluzione Carrelli

#12 Messaggio da Ae 4/7 » mer 21 mar 2018 21:57

augustus ha scritto:
mer 21 mar 2018 13:14
Flirt/Kiss sopra i 120kmh.
I WB come vanno? (Mai provati e me ne guardo dal farlo deliberatamente... :sofa: )
Forumista Chimico Simpatizzante|Dall'11.05.09 Aquila d'Oro - "Giù le mani dalle Officine" - No ai treni panoramici della Vigezzina (e ai Centovalli Express)!
Immagine

Avatar utente
augustus
***
***
Messaggi: 12297
Iscritto il: dom 14 ago 2005 23:48

Re: Evoluzione Carrelli

#13 Messaggio da augustus » mer 21 mar 2018 23:35

Non li ho provati di persona, ne ho visti solo gli interni quand'era fermo a Vienna tempo fa. Ho avuto la tentazione di prenderlo per tornare su Salisburgo, poi ho optato per il RJ diretto su Zurigo. Comunque dai video che ho guardato mi sembra che i 200kmh li tengano bene.
Non abbiate paura! Aprite, anzi, spalancate le porte a Cristo! S. Giovanni Paolo II

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 13 ospiti