Alstom Coradia SMART

Treni, locomotive, carrozze, carri, tecnica dei rotabili.

Moderatore: Redazione

Autore
Messaggio
giovanni3857
**
**
Messaggi: 2271
Iscritto il: mer 21 nov 2012 9:36

Re: Alstom Coradia SMART

#61 Messaggio da giovanni3857 » lun 07 nov 2016 11:36

Ma non al servizio che attualmente svolgono diversi treni immagino le linee S di Milano o Roma

Avatar utente
RegioAV
**
**
Messaggi: 4524
Iscritto il: mar 06 gen 2015 14:17

Re: RE: Re: Alstom Coradia SMART

#62 Messaggio da RegioAV » lun 07 nov 2016 11:37

E412 ha scritto:Giovanni:
1) TI ha fatto un bando
2) Alstom ha partecipato (insieme ad altri)
3) TI, sulla base di una serie di punteggi, ha scelto il treno che Alstom ha presentato.

Il fatto che possano fartene uno con tre porte per cassa su un lato, una sola porta su tutto il treno sull'altro lato, a due piani con piano alto mansardato e pergolato, a trazione mista elettrica/diesel/idrogeno/nucleare, con terrazza panoramica...non interessa.
TI ha preso quel treno, punto. Se lo useranno in passante e la gente non riuscirà a salire dovrai prendertela con TI, perchè è lei che ha scelto il treno. :wink:
Se per la mia linea bus di forza faccio un bando per 6 minibus da 18 posti e vince Iveco con un Daily, mica puoi arrabbiarti con Iveco perchè non ha messo, accanto alla foto del Daily, anche quella di un Urban Way da 18 metri :D
Io me la prendo con le Regioni che non mettono paletti stringenti su questo argomento, quindi Jazz sulla metro di Napoli e Vivalto sul regionale Piacenza Ancona.

Trenitalia fa il suo legittimo interesse.
Delriosantosubito
Delrio Ministro forever

giovanni3857
**
**
Messaggi: 2271
Iscritto il: mer 21 nov 2012 9:36

Re: RE: Re: RE: Re: Alstom Coradia SMART

#63 Messaggio da giovanni3857 » lun 07 nov 2016 11:58

Beh in Sicilia la Regione tramite un bando sta comprando i flirt ma ho paura che TI possa proporre questi treni , ha chiesto alla Regione un contratto di 15 anni e non più 10 per poter fare 80 milioni di investimenti in nuovi treni

Avatar utente
UluruMS
***
***
Messaggi: 13414
Iscritto il: sab 26 apr 2008 11:41
Località: Dal Kander al Somes, dalla Nahe al Cesano

Re: RE: Re: Alstom Coradia SMART

#64 Messaggio da UluruMS » lun 07 nov 2016 12:08

giovanni3857 ha scritto:
Parla di allestimento interno non parlano di possibilità di aggiungere più porte per facilitare l'incarrozzamento
Oh sì che possono. Alstom prevede esplicitamente la scelta del cliente della posizione delle porte, o verso la testa, o verso la coda, o una seconda coppia per cassa.
L'unica cosa non prevista e la posizione centrale. Che permettetemi, e irrilevante
"Ingegné, io mi licenzio!"
"Ma..perché? non si trova forse bene qui?"
"No, è che da me le littorine vanno a nafta; se lo vuole il carbone se lo cavi fuori lei..."

luca295
***
***
Messaggi: 24614
Iscritto il: mar 18 nov 2008 18:21

Re: RE: Re: Alstom Coradia SMART

#65 Messaggio da luca295 » lun 07 nov 2016 12:28

giovanni3857 ha scritto:Ma non al servizio che attualmente svolgono diversi treni immagino le linee S di Milano o Roma
Per le quali le due RL non richiedono materiale specifico*. Quindi di chi e' la responsabilita'? Cosa c'entri alstom lo sai solo tu.

* anche se in realta' il tsr e' pensato specificatamente per questo servizi - ma appunto si puo' mettere in discussione che sia la soluzione migliore ,mentre i Taf romani sono appositamente modificati nell'allestimento interno. Come lo erano anche le Ale 724 della metropolitana di napoli.

Avatar utente
E412
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 37835
Iscritto il: sab 20 dic 2003 12:14
Località: Fermo in linea per un guasto agli impianti di circolazione. W RFI! :)

Re: Alstom Coradia SMART

#66 Messaggio da E412 » lun 07 nov 2016 13:25

Sulle S passanti milanesi fanno servizio in larghissima parte TSR.
Sugli altri servizi nulla vieta di prendersi del materale specifico, fermo restando che c'è anche una gara per materiale ad alta frequentazione vinta da HRI.
Ma ripeto, il materiale non lo sceglie il produttore. E' scelto dal compratore o dal committente (quando non coincidono). Trenitalia, in Sicilia, è possibile che proponga questi treni; più facile, forse, che proponga Jazz o Minuetto. Ma nulla vieta di fare una gara a parte per prendersi materiale diverso, casomai dovesse servire.

And you run and you run to catch up with the sun but it's sinking, racing around to come up behind you again
The sun is the same in a relative way but you're older, shorter of breath and one day closer to death


I'm pushing one elephant up the stairs

luca295
***
***
Messaggi: 24614
Iscritto il: mar 18 nov 2008 18:21

Re: Alstom Coradia SMART

#67 Messaggio da luca295 » lun 07 nov 2016 15:20

Si mi riferivo esatamente ai Tsr. Che imho vanno bene come treni, ma non sonoil massimo per il servizio semi-metropolitano del passante, per il quale materiale monopiano con piu porte e spazi piu ampi forse sarebbe migliore.
Pero' appunto non e' la.morte di nessuno.
Da notare che il passante stesso rimane molto sottoutilizato a livello di pax/ora rispetto al suo potenziale o a linee omologhe in altre citta' europee, nonostante si usi materiale doppiopiano.

clabre
*
*
Messaggi: 933
Iscritto il: mar 14 ott 2008 18:08

Re: Alstom Coradia SMART

#68 Messaggio da clabre » lun 07 nov 2016 16:12

4 pagine a parlare di un unica porta per carrozza non centrale...

Avatar utente
quattroe28
***
***
Messaggi: 14306
Iscritto il: mar 24 gen 2006 21:34
Località: sull'Arno nei pressi di dove entro il 2018 la tramvia avrebbe dovuto attraversarlo
Contatta:

Re: Alstom Coradia SMART

#69 Messaggio da quattroe28 » mar 17 gen 2017 21:19

giovanni3857 ha scritto:Infatti in Toscana e Sicilia (i minuetti, ndr) vanno in doppia ,infatti Emilia e Lazio se li sono tolti talmente andavano bene ....
Anche in Toscana i TAF andavano bene. Allora perché li abbiamo dati via? per unificare il parco...
Non è che un mezzo viene dato via soltanto se è un bidone..
ci sono altri tipi di scelta
Finalmente avremo i binari Daucus per i treni metropolitani a Statuto, ma purtroppo non il tram a Gavinana
cari forumisti.... potreste smetterla di scrivere quell'orrore di "bho" e ritornare al classico ed esatto "boh"????????

giovanni3857
**
**
Messaggi: 2271
Iscritto il: mer 21 nov 2012 9:36

Re: RE: Re: Alstom Coradia SMART

#70 Messaggio da giovanni3857 » mar 17 gen 2017 21:22

Nel Lazio ed Emilia no se li sono tolti perché inadeguati

Avatar utente
quattroe28
***
***
Messaggi: 14306
Iscritto il: mar 24 gen 2006 21:34
Località: sull'Arno nei pressi di dove entro il 2018 la tramvia avrebbe dovuto attraversarlo
Contatta:

Re: Alstom Coradia SMART

#71 Messaggio da quattroe28 » mer 18 gen 2017 7:45

quanti erano? con cosa sono stati sostituiti?
sei sicuro che erano inadeguati e, soprattutto, cosa vuol dire "inadeguati"?
risposte suggerite:
1. de - divrsificazione della flotta per questioni di manutenzione, come per i TAF toscani?
2. eccedenza di materiale per relazioni con traffico "giusto" per questi mezzi

PS: guarda che fanno così schifo che in Toscana abbiamo dato via quelli elettrici (perchè sostituiti da... vivalto.., questioni di capienza) e preso altri minuetti diesel
Finalmente avremo i binari Daucus per i treni metropolitani a Statuto, ma purtroppo non il tram a Gavinana
cari forumisti.... potreste smetterla di scrivere quell'orrore di "bho" e ritornare al classico ed esatto "boh"????????

giovanni3857
**
**
Messaggi: 2271
Iscritto il: mer 21 nov 2012 9:36

Re: Alstom Coradia SMART

#72 Messaggio da giovanni3857 » mer 18 gen 2017 8:09

Nel Lazio inizialmente viaggiavano in doppia su Fiumicino poi sostituiti dai jazz ordinati in seguito.
In Emilia per questioni di capienza .

Avatar utente
diesel 445
**
**
Messaggi: 4795
Iscritto il: lun 26 gen 2004 15:45
Località: Siena

Re: Alstom Coradia SMART

#73 Messaggio da diesel 445 » mer 18 gen 2017 8:50

quattroe28 ha scritto:quanti erano? con cosa sono stati sostituiti?
sei sicuro che erano inadeguati e, soprattutto, cosa vuol dire "inadeguati"?
risposte suggerite:
1. de - divrsificazione della flotta per questioni di manutenzione, come per i TAF toscani?
2. eccedenza di materiale per relazioni con traffico "giusto" per questi mezzi

PS: guarda che fanno così schifo che in Toscana abbiamo dato via quelli elettrici (perchè sostituiti da... vivalto.., questioni di capienza) e preso altri minuetti diesel
Oltre ai Taf sono andati via anche alcuni Minuetto elettrici in cambio di quelli diesel .

Avatar utente
quattroe28
***
***
Messaggi: 14306
Iscritto il: mar 24 gen 2006 21:34
Località: sull'Arno nei pressi di dove entro il 2018 la tramvia avrebbe dovuto attraversarlo
Contatta:

Re: Alstom Coradia SMART

#74 Messaggio da quattroe28 » gio 19 gen 2017 10:09

::-?: ::-?:
diesel 445 ha scritto:Oltre ai Taf sono andati via anche alcuni Minuetto elettrici in cambio di quelli diesel .
e io che ho scritto?
quattroe28 ha scritto: in Toscana abbiamo dato via quelli elettrici (perchè sostituiti da... vivalto.., questioni di capienza) e preso altri minuetti diesel
Finalmente avremo i binari Daucus per i treni metropolitani a Statuto, ma purtroppo non il tram a Gavinana
cari forumisti.... potreste smetterla di scrivere quell'orrore di "bho" e ritornare al classico ed esatto "boh"????????

Avatar utente
quattroe28
***
***
Messaggi: 14306
Iscritto il: mar 24 gen 2006 21:34
Località: sull'Arno nei pressi di dove entro il 2018 la tramvia avrebbe dovuto attraversarlo
Contatta:

Re: Alstom Coradia SMART

#75 Messaggio da quattroe28 » gio 19 gen 2017 10:11

giovanni3857 ha scritto:Nel Lazio inizialmente viaggiavano in doppia su Fiumicino poi sostituiti dai jazz ordinati in seguito.
In Emilia per questioni di capienza .
Allora, come vedi, non è perché "fanno schifo". Semplicemente perché nelle relazioni a loro affidate ci voleva una capienza maggiore.
Capienza che, per esempio, è quella ideale per le relazioni in cui vengono impiegati in Toscana quelli diesel
Finalmente avremo i binari Daucus per i treni metropolitani a Statuto, ma purtroppo non il tram a Gavinana
cari forumisti.... potreste smetterla di scrivere quell'orrore di "bho" e ritornare al classico ed esatto "boh"????????

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti