Alstom Coradia SMART

Treni, locomotive, carrozze, carri, tecnica dei rotabili.

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
luca295
***
***
Messaggi: 24614
Iscritto il: mar 18 nov 2008 18:21

Re: RE: Re: RE: Re: Alstom Coradia SMART

#31 Messaggio da luca295 » sab 05 nov 2016 10:29

giovanni3857 ha scritto:....

Mi citate il flirt ok ma ma solo le pilote hanno una porta le rimorchiare ne hanno due .
...
No tantissimi flirt hanno una sola porta per lalto per cassa e sempre assimmetrica.
Per esempio quelli di meridian:
Immagine

giovanni3857
**
**
Messaggi: 2275
Iscritto il: mer 21 nov 2012 9:36

Re: Alstom Coradia SMART

#32 Messaggio da giovanni3857 » sab 05 nov 2016 10:35

Luca ma lo vedi che la distanza tra le porte è invariata ? Nei coradia smart invece se la prima è verso la cabina quella della rimorchiata è traslata in verso opposto

Avatar utente
UluruMS
***
***
Messaggi: 13638
Iscritto il: sab 26 apr 2008 11:41
Località: Dal Kander al Somes, dalla Nahe al Cesano

Re: Alstom Coradia SMART

#33 Messaggio da UluruMS » sab 05 nov 2016 10:39

Si vabbè, ok... due verso le cabine, due verso centro treno...
Comunque curioso che nella presentazione del 10 ottobre siano stati chiamati, da Alstom, Coradia Armonia, e poi (o prima) Coradia Smart
"Ingegné, io mi licenzio!"
"Ma..perché? non si trova forse bene qui?"
"No, è che da me le littorine vanno a nafta; se lo vuole il carbone se lo cavi fuori lei..."

luca295
***
***
Messaggi: 24614
Iscritto il: mar 18 nov 2008 18:21

Re: RE: Re: Alstom Coradia SMART

#34 Messaggio da luca295 » sab 05 nov 2016 11:34

giovanni3857 ha scritto:Luca ma lo vedi che la distanza tra le porte è invariata ? Nei coradia smart invece se la prima è verso la cabina quella della rimorchiata è traslata in verso opposto
Di grazia,cosa cambia? Quello che sul coradia smart succede tra la prima e la seconda cassa sul flirt e' tra le casse centrali.
Quello che cambia la fruibilita' del convoglio e' l'allestimento interno che e' una specifica scelta della If , vedi la differenza di modulo tra gli etr 425 TN e quelli TI.

giovanni3857
**
**
Messaggi: 2275
Iscritto il: mer 21 nov 2012 9:36

Re: Alstom Coradia SMART

#35 Messaggio da giovanni3857 » sab 05 nov 2016 11:43

Cambia che non è un treno per linee con alto numero di abbonati altrimenti c'è problema di incarrozzamento

luca295
***
***
Messaggi: 24614
Iscritto il: mar 18 nov 2008 18:21

Re: Alstom Coradia SMART

#36 Messaggio da luca295 » sab 05 nov 2016 11:51

Cioe' fammi capire se invece non sono abbonati va bene?
Seriamente : questi treni hanno una capacita' di incarrozzamento almento equivalente alle Mdvc ( perche' l'incarrozzamento a raso e' parecchio piu rapido) e sicuramente superiore alle mdve . E serve a sostituire quelle carrozze. Per i treni ad alta frequentazione TI si e' orientata sul materiale doppio piano.
Sono fatti per servizi sulla.media distanza, mentre per i sercizi suburbani sono piu indicati gli etr 324 , 425 e i flirt stessi.
Per i primi seecono piu poati a sedere , per i secondi piu vestiboli.
Un allestimento non puo' essere ottimo in ambo i casi.
Le regioni che vogliano ristrutturare e sviluppare i servizi suburbani dovranno chiedere alle If o comprare materiali piu adeguati a quel servizio.

giovanni3857
**
**
Messaggi: 2275
Iscritto il: mer 21 nov 2012 9:36

Re: RE: Re: Alstom Coradia SMART

#37 Messaggio da giovanni3857 » sab 05 nov 2016 18:35

luca295 ha scritto:Cioe' fammi capire se invece non sono abbonati va bene?
Seriamente : questi treni hanno una capacita' di incarrozzamento almento equivalente alle Mdvc ( perche' l'incarrozzamento a raso e' parecchio piu rapido) e sicuramente superiore alle mdve . E serve a sostituire quelle carrozze. Per i treni ad alta frequentazione TI si e' orientata sul materiale doppio piano.
Sono fatti per servizi sulla.media distanza, mentre per i sercizi suburbani sono piu indicati gli etr 324 , 425 e i flirt stessi.
Per i primi seecono piu poati a sedere , per i secondi piu vestiboli.
Un allestimento non puo' essere ottimo in ambo i casi.
Le regioni che vogliano ristrutturare e sviluppare i servizi suburbani dovranno chiedere alle If o comprare materiali piu adeguati a quel servizio.
Questa mega commessa non avrà successo le regioni si faranno le gare per conto proprio oppure finirà come per i minuetti

luca295
***
***
Messaggi: 24614
Iscritto il: mar 18 nov 2008 18:21

Re: Alstom Coradia SMART

#38 Messaggio da luca295 » dom 06 nov 2016 10:55

Minuetti che fanno un ottimo servizio su tantissime linee.

giovanni3857
**
**
Messaggi: 2275
Iscritto il: mer 21 nov 2012 9:36

Re: Alstom Coradia SMART

#39 Messaggio da giovanni3857 » dom 06 nov 2016 12:20

Infatti in Toscana e Sicilia vanno in doppia ,infatti Emilia e Lazio se li sono tolti talmente andavano bene ....Luca ma difendere TI o RFI o ALSTOM a cosa ti porta ?

luca295
***
***
Messaggi: 24614
Iscritto il: mar 18 nov 2008 18:21

Re: Alstom Coradia SMART

#40 Messaggio da luca295 » dom 06 nov 2016 12:26

Vanno in doppia quando servono in doppia e in singola quando sono sufficienti in singola. E' esattamente a questo che serve u convoglio "piccolo".
In ER "se li sono tolti" perche' non c'erano abbastanza servizi a cui fossero adeguati - e ha sempre senso concentrare i rotabili.
Ma se vai in faentina o in garfagnana non c' e' convoglio migliore del minuetto per quel servizio.

Non difendo ne TI ne Rfi ne Alstom, piuttosto non capisco la tua avversione a tutto.

giovanni3857
**
**
Messaggi: 2275
Iscritto il: mer 21 nov 2012 9:36

Re: Alstom Coradia SMART

#41 Messaggio da giovanni3857 » dom 06 nov 2016 14:49

luca295 ha scritto:Vanno in doppia quando servono in doppia e in singola quando sono sufficienti in singola. E' esattamente a questo che serve u convoglio "piccolo".
In ER "se li sono tolti" perche' non c'erano abbastanza servizi a cui fossero adeguati - e ha sempre senso concentrare i rotabili.
Ma se vai in faentina o in garfagnana non c' e' convoglio migliore del minuetto per quel servizio.

Non difendo ne TI ne Rfi ne Alstom, piuttosto non capisco la tua avversione a tutto.
Non è cosi perchè a causa di questioni di turno i minuetti vanno in doppia sempre esempio quando c'era la linea per l'aereoporto aperta il punta raisi delle 11.09 partiva in doppia perchè al ritorno poi arrivava alle 13.57.

Ora un treno come questo coradia smart in Sicilia lo vedo difficile da collocare , ma sicuramente TI farà di tutto per proporlo anche in Burundi in nome del parco omogeneo poi se faranno servizi sbagliati chi se ne frega

luca295
***
***
Messaggi: 24614
Iscritto il: mar 18 nov 2008 18:21

Re: Alstom Coradia SMART

#42 Messaggio da luca295 » dom 06 nov 2016 15:36

Lo " smart" , o armonia, nella versione 4 casse ha 320 posti, quanto 2 minuetti e mezzo, o quanto 4 MD, o di un complesso Ale642 da 4 pz. Una composizione classica in italia.
Nella configurazione a 3 casse avra' gli stessi posti di un flirt a 4 casse o di una composizione Ale 642/582 a 3 pz ( M+R+Rp) - un'altra configurazione classica che necessita essere rimpiazzata entro il 2021.

Certo che poi sarebbe necessario programmare un buon utilizzo del materiale - ci mancherebbe - ma avere materiale solo da 300/400/600 posti o materiale progettato solo per i servizi subirbani non corrisponderebbe certo poi ad avere in parco migliore,laddove bisogna programmare anche servizi sulla media distanza e con frequentazioni medio/basse.

Il fatto che su una linea cengano usati sempre in doppia non si gifica che siano mal sfruttati. Immagino che ci siano diverse altre relazioni in sicilia dove viaggiano in singola e sono sufficienti. Viceversa su molte relazioni e' meglio avere treni piu piccoli e piu frequenti a parita' di offerta in postikm.

giovanni3857
**
**
Messaggi: 2275
Iscritto il: mer 21 nov 2012 9:36

Re: Alstom Coradia SMART

#43 Messaggio da giovanni3857 » dom 06 nov 2016 17:14

Ok ma l'errore è che alstom offra il primo pacco che ha fregandosene di tutto . I bandi erano chiari tot di posti e tot massimo di lunghezza...ma alstom doveva presentarsi con diverse versioni del treno in modo tale che Trenitalia poi in base all' allestimento ne ordivana un tot.

Esempio il numero di porte ma si sa alstom non ha elasticità mentale

Avatar utente
Il Basso di Genova
**
**
Messaggi: 7783
Iscritto il: sab 14 ott 2006 16:19
Località: 1640 Riverside Drive, Hill Valley
Contatta:

Re: Alstom Coradia SMART

#44 Messaggio da Il Basso di Genova » dom 06 nov 2016 18:21

- Incarrozzamento: dipende solo in parte dal numero di porte e dalla loro larghezza (è chiaro che i boccaporti delle MDVE non bastano). Dipende tantissimo anche dalla realizzazione degli interni. Per esempio i vivalto hanno porte gigantesche, vestiboli enormi all'altezza "giusta" eppure la velocità di incarrozzamento è scandalosamente bassa, a causa di un'architettura degli interni demenziale e mal realizzata (ivinclusi i sedili).

- Customizzazione: un treno più è standard e meno è costoso. più è standard e più ha componenti collaudati, intercambiabili ed eventualmente evoluti secondo l'esperienza di tutti gli operatori ferroviari. Non vedo l'esigenza di domandare "elasticità" ad alstom.

- Le porte asimmetriche rispetto al centro della cassa non ho capito che problema vi danno..
Paladino dei marciapiedi alti
..contromano..

luca295
***
***
Messaggi: 24614
Iscritto il: mar 18 nov 2008 18:21

Re: RE: Re: Alstom Coradia SMART

#45 Messaggio da luca295 » dom 06 nov 2016 21:55

giovanni3857 ha scritto:....

Esempio il numero di porte ma si sa alstom non ha elasticità mentale
Al contrario, Alstom e' andata oltre ai requisiti di gara presentando una piattaforna altamente customizzabile anche per piccole partite all'interno dela stessa commessa - a richiesta del committente o della regione a cui verranno dedicati.


Ma le leggi le news o scrivi solo in base ai tuoi preconcetti?

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti