un writer é arrivato davanti al giudice .....

Treni, locomotive, carrozze, carri, tecnica dei rotabili.

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
Avatar utente
derit
**
**
Messaggi: 1114
Iscritto il: sab 10 gen 2009 14:14
Località: Settimo Torinese

Re: un writer é arrivato davanti al giudice .....

#166 Messaggio da derit » mar 14 mar 2017 14:04

Giovane writer sorpreso nella notte a imbrattare un treno Jazz nella stazione Torino Stura
http://www.lastampa.it/2017/03/14/crona ... agina.html

Già conosciuto...
Fategli pagare il treno NUOVO
#IdoneoInLotta

Avatar utente
dedorex1
**
**
Messaggi: 6512
Iscritto il: mer 28 set 2005 16:48
Località: Milano

Re: un writer é arrivato davanti al giudice .....

#167 Messaggio da dedorex1 » mar 14 mar 2017 22:41

Secondo me sarebbe molto utile una campagna pubblicitaria che faccia associare i writers taggatori agli sfigati: se hai bisogno di segnare il posto con i tui schizzi, allora sei un poveretto; dopo un po' funzionerebbe
Adoratore della fu Trimurti DelrioCascettaGentile
Fondatore del DelrioSantoSubito Club (NB iscrizioni attualmente sospese per previsto taglio contributi TPL 2017)

Avatar utente
sr
***
***
Messaggi: 12415
Iscritto il: mar 25 mag 2004 14:39
Località: milano (a est del Lambro Meridionale e a ovest della roggia Ticinello)

Re: un writer é arrivato davanti al giudice .....

#168 Messaggio da sr » mer 15 mar 2017 9:17

::-?: Si, penso anch'io! :wink:
CONFRATELLO DELLA LOGGIA DEL CALAMARO®
Fondatore del CRRZFTz©
Comitato Richiesta Relazioni Zingarate Ferroviarie Tz

Andate in Transalp!

gbelogi
**
**
Messaggi: 5574
Iscritto il: lun 21 ago 2006 19:08
Località: 86% oltre l'Adda 14% Roma

Re: un writer é arrivato davanti al giudice .....

#169 Messaggio da gbelogi » mer 15 mar 2017 20:14

Se si facessero chiudere a Faccialibro e Youtube TUTTI gli account che inneggiano a questa forma di vandalismo sarebbe di grande aiuto.

Una campagna che ha lanciato adesso Trenord potrà fare presa forse su qualche ragazzino.
100 % Guaranteed Friend of the USA
Italia 2018: piccole isole di buoni risultati economici, efficienza e buone pratiche in un oceano di inefficienza e declino morale ed economico.

Avatar utente
sr
***
***
Messaggi: 12415
Iscritto il: mar 25 mag 2004 14:39
Località: milano (a est del Lambro Meridionale e a ovest della roggia Ticinello)

Re: un writer é arrivato davanti al giudice .....

#170 Messaggio da sr » gio 16 mar 2017 12:25

:shock: :shock: :shock: :shock: :wall: :wall: :wall: :wall: :wall: :wall:
http://milano.repubblica.it/cronaca/201 ... P2-S1.4-T1
Milano, alla Consulta il paradosso del writer: "E' ingiusto punire con il carcere chi imbratta i muri"

Sospeso il processo a un 30enne in attesa la decisione della Corte costituzionale sull'anomalia dell'ordinamento giuridico: per chi danneggia e sfonda una parete c'è solo una multa, mentre chi lascia scritte facilmente cancellabili rischia da uno a sei mesi di carcere
CONFRATELLO DELLA LOGGIA DEL CALAMARO®
Fondatore del CRRZFTz©
Comitato Richiesta Relazioni Zingarate Ferroviarie Tz

Andate in Transalp!

Avatar utente
PENDOLINO
**
**
Messaggi: 2568
Iscritto il: lun 22 dic 2003 20:18
Località: Rho (MI) - Castelnuovo del Garda (VR)

Re: un writer é arrivato davanti al giudice .....

#171 Messaggio da PENDOLINO » gio 16 mar 2017 12:40

Cavillando e cavillando si arriva alla impunità totale.
Welcome to Banana Republic.

Avatar utente
paolo656
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 25284
Iscritto il: lun 22 dic 2003 10:51
Località: Siberia - Mosca
Contatta:

Re: un writer é arrivato davanti al giudice .....

#172 Messaggio da paolo656 » gio 16 mar 2017 15:40

Nella quale vige l'interpretazione dei testi (già questo sbagliato in partenza).

Complimenti! fa parte del deresponsabilizzare.

Marvol
**
**
Messaggi: 1921
Iscritto il: lun 17 nov 2008 17:16

Re: un writer é arrivato davanti al giudice .....

#173 Messaggio da Marvol » ven 17 mar 2017 11:10

C'è veramente da preparare le valigie e trasferirsi altrove. Il paradiso terrestre non esiste in alcun paese ma in Italia stiamo sprofondando.
Immagino che il ricorso alla Corte costituzionale sia stato "innescato" dall'avvocato difensore del bravo "artista". Per risolvere la questione bisognerebbe aggravare la punizione (attualmente ridicola) per chi sfonda muri o fa altre cosucce del genere. Ma figurarsi!

Avatar utente
sr
***
***
Messaggi: 12415
Iscritto il: mar 25 mag 2004 14:39
Località: milano (a est del Lambro Meridionale e a ovest della roggia Ticinello)

Re: un writer é arrivato davanti al giudice .....

#174 Messaggio da sr » ven 17 mar 2017 11:22

Dopo le modifiche introdotte al reato di danneggiamento dal decreto legislativo numero 7 del 15 gennaio 2016, infatti, chi prende a picconate una parete rischia al massimo una sanzione pecuniaria amministrativa (in pratica, una multa), mentre chi vi traccia sopra scritte facilmente cancellabili rischia da uno a sei mesi di carcere. Il parlamento ha infatti depenalizzato il reato di danneggiamento (articolo 635 del codice penale), ma non quello meno grave di imbrattamento.
A quanto pare in parlamento hanno fatto l'esatto contrario di quello da te auspicato! :( :wall:
CONFRATELLO DELLA LOGGIA DEL CALAMARO®
Fondatore del CRRZFTz©
Comitato Richiesta Relazioni Zingarate Ferroviarie Tz

Andate in Transalp!

Avatar utente
sandro.raso
**
**
Messaggi: 5490
Iscritto il: lun 10 nov 2008 15:43

Re: un writer é arrivato davanti al giudice .....

#175 Messaggio da sandro.raso » ven 17 mar 2017 11:37

Infatti, come diceva il grande Gino Bartali "gli è tutto da rifare", e non solo per problemi tipo i graffitari ed altro del genere.
Proprio non ci siamo!
Immagine

Avatar utente
massimo
**
**
Messaggi: 1928
Iscritto il: ven 20 ott 2006 12:35
Località: Roma

Re: un writer é arrivato davanti al giudice .....

#176 Messaggio da massimo » mar 21 mar 2017 9:15

Preso altro cerebroleso:

http://messaggeroveneto.gelocal.it/udin ... 1.15062313

Graffitaro sorpreso in stazione a Udine: agente ferito durante l'inseguimento
L'agente è rimasto ferito durante l'inseguimento di uno dei due graffitari. Nell’auto dei writers c’era uno zainetto contenente cinque bombolette di vernice spray di vari colori, ugelli di ricambio e altro materiale riconducibile all’attività di grafitaggio.

Uno è riuscito a scappare, ma l’altro è finito nei guai. Nella notte tra venerdì e sabato della scorsa settimana la polizia ferroviaria di Udine, durante un servizio volto a prevenire l’imbrattamento dei treni con vernice spray, ha bloccato un ragazzo di 24 anni residente a Gorizia. L’amico che era cn lui, invece, è fuggito.
Il giovane è stato fermato verso l’1.30 dopo un intenso e pericoloso inseguimento lungo i binari. Un’azione movimentata durante la quale un agente è anche caduto sulla massicciata, procurandosi ferite a mani, braccia e gambe, lesioni che secondo i medici dovrebbero guarire in una decina di giorni.
I poliziotti hanno identificato il ragazzo e successivamente hanno controllato anche la sua macchina che era parcheggiata nelle vicinanze (tra l’altro in divieto di sosta). Nell’abitacolo c’era uno zainetto contenente cinque bombolette di vernice spray di vari colori, ugelli di ricambio e altro materiale riconducibile all’attività di grafitaggio.
Alla fine il giovane è stato denunciato per l’ipotesi di resistenza a pubblico ufficiale e gli è stato contestato l’accesso allo scalo ferroviario “Sacca”, un’area interdetta al pubblico perché pericolosa (si tratta di una contravvenzione prevista dal Regolamento ferroviario, il Dpr 753 del 1980). Infine, il ventiquattrenne è stato anche multato per aver lasciato l’auto in un punto di via Calatafimi in cui la sosta non è consentita.
Sono frequenti i servizi di controllo predisposti dalla Polizia ferroviaria friulana lungo gli scali, nei magazzini e nei dintorni. Insomma in tutti i luoghi in cui la notte gli appassionati di graffiti potrebbero andare alla ricerca di vagoni o muri da “colorare”. Il problema è che questa loro “creatività” provoca migliaia e migliaia di euro di danni alle Ferrovie, costrette poi a provvedere a difficoltosi interventi di pulizia, visto che nella maggior parte dei casi le vernici dei “writers” non risparmiano nè i numeri delle carrozze (e li coprono completamente, in modo che non sono più visibili ai viaggiatori), nè i vari cartelli (per esempio quelli con indicazioni sulla sicurezza), nè, tantomeno, le vetrate.
Negli uffici della Polfer udinese ci sono numerosissime bombolette

spray (che vengono trovate lungo i binari), segno che i graffitari nella nostra stazione sono particolarmente attivi anche se, forse, potrebbero trovare altri sfondi, questa volta consentiti, per le loro scritte variopinte e i loro personaggi di fantasia.

Marvol
**
**
Messaggi: 1921
Iscritto il: lun 17 nov 2008 17:16

Re: un writer é arrivato davanti al giudice .....

#177 Messaggio da Marvol » mar 21 mar 2017 11:41

Appassionati di graffiti? Graffitari? Writers? Ma vogliamo chiamarli una volta per tutte vandali, sì o no?

Anche le parole usate hanno un peso. Adesso le balle, frottole, panzane, menzogne si chiamano "post verità" o "verità alternative"...

Avatar utente
MedieDistanze
**
**
Messaggi: 1303
Iscritto il: dom 28 ago 2011 16:14

Re: un writer é arrivato davanti al giudice .....

#178 Messaggio da MedieDistanze » ven 24 mar 2017 13:30

Pilota X dtr Liguria con scomparimento completamente vandalizzato.
Interessanti i poggiatesta "riparati" con pezzi di pellicola xmpr, ovvero "qualcuno se n'è accorto ma lasciamola in servizio, tanto poi c'ha solo una porta rotta".
BASTA con l'IPO mattutina
Sciopero: le Frecce circoleranno regolarmente. Come i tuoi attributi, caro utente del servizio universale!

Avatar utente
Etrusqo
**
**
Messaggi: 2438
Iscritto il: gio 09 ott 2008 11:03
Località: Toscana tutta

Re: un writer é arrivato davanti al giudice .....

#179 Messaggio da Etrusqo » sab 20 gen 2018 15:13

E a PISA.... 20.01.2018

PULISCE I TRENI DI GIORNO, E LI IMBRATTA DI NOTTE !!!

http://iltirreno.gelocal.it/pisa/cronac ... 1.16374755
TOSCANI interessati ai treni mi raccomando guardate qui, è sempre aggiornatissimo !!!.....:
http://www.regione.toscana.it/speciali/ ... treni-news

Avatar utente
sr
***
***
Messaggi: 12415
Iscritto il: mar 25 mag 2004 14:39
Località: milano (a est del Lambro Meridionale e a ovest della roggia Ticinello)

Re: un writer é arrivato davanti al giudice .....

#180 Messaggio da sr » lun 22 gen 2018 9:45

Si garantiva il suo posto di lavoro! :wall:
E mi piacerebbe essere proprio sicuro che l'azienda per cui lavorava fosse completamente estranea a questo "conflitto di competenze". ::-?:
CONFRATELLO DELLA LOGGIA DEL CALAMARO®
Fondatore del CRRZFTz©
Comitato Richiesta Relazioni Zingarate Ferroviarie Tz

Andate in Transalp!

Rispondi