ESCI... e rientra (4)

Treni, locomotive, carrozze, carri, tecnica dei rotabili.

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
Avatar utente
464trenitalia
**
**
Messaggi: 3589
Iscritto il: lun 07 lug 2008 17:38

ESCI... e rientra (4)

#1 Messaggio da 464trenitalia » mar 06 lug 2010 10:24

che orari fa il regio milano pescara? continuano i problemi sugli eurostar city vedo... :wall:
Sicurezza trenord offerta da Regione Lombardia

Avatar utente
paolo656
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 25192
Iscritto il: lun 22 dic 2003 10:51
Località: Siberia - Mosca
Contatta:

Re: ESCI... e rientra (3)

#2 Messaggio da paolo656 » mar 06 lug 2010 10:31

Perche' sparare su un servizio IR come tale, ovvero che faccia servizio anche nei centri minori? Per andare al mare conta molto di piu' il servizio capillare con i conseguenti risparmi di tempo per chi si muove dalla "provincia" che il servizio extralusso accessibile solo dalle citta'. Il mondo e' fatto anche di questo... forse per capirlo bisognerebbe viverci...

Sul fatto poi che la prenotazione su IC sia una stortura... gia' la mia opinione e' nota...

Avatar utente
E412
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 38852
Iscritto il: sab 20 dic 2003 13:14
Località: Fermo in linea per un guasto agli impianti di circolazione. W RFI! :)

Re: ESCI... e rientra (3)

#3 Messaggio da E412 » mar 06 lug 2010 10:33

80Express ha scritto: In un paese normale e con un servizio gestito da un'azienda normale per fare 3-4-500 km ci sarebbe un degno servizio a lunga percorrenza articolato su più livello di servizio e di prezzi, invece ci ritroviamo un servizio regionale qualitativamente superiore ad un servizio di punta.
Ma non è colpa del servizio regionale. Semmai è colpa di un servizio di punta non all'altezza (per essere generosi), frammentario e disarticolato. Da azienda non normale, insomma. perfetto per andare da A a B, disastroso nell'ottica rete. Ma questo fatto non l'ho certo deciso io.
Oltretutto è l'azienda che ha una fissa maniacale per nomi e classificazioni (in genere totalmente inutili), roba da far impallidire l'appassionato più nostalgico e classificatore.
E' ovvio che l'IR Milano-Pescara attuale non ha alcun senso dal punto di vista organizzativo, ma al di la del prezzo (un'azienda sveglia pensa ad accaparrarsi i soldi di tutti, non solo quelli di parte della clientela), attualmente è un'alternativa interessante per raggiungere l'adriatico senza impazzire.

And you run and you run to catch up with the sun but it's sinking, racing around to come up behind you again
The sun is the same in a relative way but you're older, shorter of breath and one day closer to death


I'm pushing one elephant up the stairs

fab
**
**
Messaggi: 8763
Iscritto il: ven 02 dic 2005 17:58
Località: Milano - Sori (GE)

Re: ESCI... e rientra (3)

#4 Messaggio da fab » mar 06 lug 2010 10:36

Comunque che io sappia è vent'anni che ha le 2p...
fab® Post fata resurgo

"Miser chi mal oprando si confida
ch'ognor star debba il maleficio occulto"
(L. Ariosto)

Avatar utente
Freccia della Laguna
**
**
Messaggi: 5702
Iscritto il: lun 28 ago 2006 19:14
Località: A bordo di un mezzo di trasporto per andare da qualche parte
Contatta:

Re: ESCI... e rientra (3)

#5 Messaggio da Freccia della Laguna » mar 06 lug 2010 10:36

Versilia ha scritto:
Logica vorrebbe che fossero IC...
Ovvio :idea:
ma nella situazione attuale, mi chiedo perché 2P e non MDVC/E ::-?:
«Dall'asfalto non nasce niente / dal pietrisco nascono i fior»

Avatar utente
E412
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 38852
Iscritto il: sab 20 dic 2003 13:14
Località: Fermo in linea per un guasto agli impianti di circolazione. W RFI! :)

Re: ESCI... e rientra (3)

#6 Messaggio da E412 » mar 06 lug 2010 10:39

Perchè, al pari degli IR festivi per la liguria e per Venezia, è fatto con materiale che in settimana fa i treni pendolari. Il grosso delle MD che circolano sui treni in Lombardia non fanno parte del parco rotabili lombardo :wink:

And you run and you run to catch up with the sun but it's sinking, racing around to come up behind you again
The sun is the same in a relative way but you're older, shorter of breath and one day closer to death


I'm pushing one elephant up the stairs

Avatar utente
Versilia
*
*
Messaggi: 839
Iscritto il: sab 20 dic 2003 10:14
Località: Viareggio(LU) - dove non abbiamo mai pensato di bere la nafta

Re: ESCI... e rientra (3)

#7 Messaggio da Versilia » mar 06 lug 2010 10:43

paolo656 ha scritto:Perche' sparare su un servizio IR come tale, ovvero che faccia servizio anche nei centri minori? Per andare al mare conta molto di piu' il servizio capillare con i conseguenti risparmi di tempo per chi si muove dalla "provincia" che il servizio extralusso accessibile solo dalle citta'. Il mondo e' fatto anche di questo... forse per capirlo bisognerebbe viverci...

Sul fatto poi che la prenotazione su IC sia una stortura... gia' la mia opinione e' nota...
Io parlavo del Milano-Pescara in particolare. Secondo me sarebbe meglio espletarlo come treno IC che effettua le stesse fermate e senza prenotazione obbligatoria. Preferisco spendere 10 euro in più e viaggiare su vetture climatizzate e comode che farmi 7 ore su una DP o nb. Che poi il servizio Ir sia utile, nessuno lo mette in dubbio. Però io per servizi Ir intendo treni che hanno percorrenza max intorno alle 3 ore. Oltre dovrebbe far parte della lunga percorrenza.

comunque stiamo andando un po OT :megaball:

Avatar utente
E412
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 38852
Iscritto il: sab 20 dic 2003 13:14
Località: Fermo in linea per un guasto agli impianti di circolazione. W RFI! :)

Re: ESCI... e rientra (3)

#8 Messaggio da E412 » mar 06 lug 2010 10:49

Il problema è che allo stato attuale rischi quasi di viaggiare più comodo sulle 2P, valige a parte. Se fosse fatto con le MDVE non ci sarebbe partita.
Un treno del genere poi è formalmente sbagliato sia che sia classificato IR sia che sia classificato IC o Es. E' la sua essenza che potrebbe essere gestita meglio...in un'altra realtà :wink:

And you run and you run to catch up with the sun but it's sinking, racing around to come up behind you again
The sun is the same in a relative way but you're older, shorter of breath and one day closer to death


I'm pushing one elephant up the stairs

Avatar utente
paolo656
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 25192
Iscritto il: lun 22 dic 2003 10:51
Località: Siberia - Mosca
Contatta:

Re: ESCI... e rientra (3)

#9 Messaggio da paolo656 » mar 06 lug 2010 10:53

Si. parecchio OT... ma io non guarderei solo il tempo globale, ma in generale quello limitato ai maggiori bacini d'utenza...

Io personalmente non ne faccio una questione di prezzo, tanto e' vero che viaggio sempre in prima classe. Ma si tratta di fare un discorso legato anche al servizio....

Avatar utente
Versilia
*
*
Messaggi: 839
Iscritto il: sab 20 dic 2003 10:14
Località: Viareggio(LU) - dove non abbiamo mai pensato di bere la nafta

Re: ESCI... e rientra (3)

#10 Messaggio da Versilia » mar 06 lug 2010 11:04

E412 ha scritto:Il problema è che allo stato attuale rischi quasi di viaggiare più comodo sulle 2P, valige a parte. Se fosse fatto con le MDVE non ci sarebbe partita.
Un treno del genere poi è formalmente sbagliato sia che sia classificato IR sia che sia classificato IC o Es. E' la sua essenza che potrebbe essere gestita meglio...in un'altra realtà :wink:
Mah, io preferisco le mie vecchie Z :) .
Di sicuro non c'è partita con gli ESC :lol:

pietrotico
**
**
Messaggi: 6430
Iscritto il: mer 16 set 2009 18:35
Località: Lecco

Re: ESCI... e rientra (3)

#11 Messaggio da pietrotico » mar 06 lug 2010 13:20

80Express ha scritto:Veramente queste sono solo le fisse dell'appassionato che sbrodola per le MD, che vuole viaggiarecon quattro soldi e per il quale la "funzione di trasporto" è del tutto secondaria.

In un paese normale e con un servizio gestito da un'azienda normale per fare 3-4-500 km ci sarebbe un degno servizio a lunga percorrenza articolato su più livello di servizio e di prezzi, invece ci ritroviamo un servizio regionale qualitativamente superiore ad un servizio di punta.
Ne sei così sicuro? Prova a farti qualche viaggetto su alcuni RE in Germania (spesso effettuati con automotrici diesel). Cito a Caso Hannover - Halle o se preferisci Wurzburg - Hof, o se non ti basta Gottingen - Erfurth, Norimberga - Dresda..... O sulla rete RE della Ruhr con treni cadenzati regionali con percorrenze superiori alle 3/4 ore fatte da 2P.
Certo che se si vuole obbligare la gente ad usare le frecce per guadagnare di più, allora il discorso cambia....

Xelloss
^_^
^_^
Messaggi: 11
Iscritto il: dom 30 gen 2005 12:41

Re: ESCI... e rientra (3)

#12 Messaggio da Xelloss » mar 06 lug 2010 13:46

In effetti potrei capire un servizio di media percorrenza (quello che una volta era l'iR Milano-Ancona) a prezzi intercity ma senza prenotazione obbligatoria, magari espletato con MDVE riqualificate (bene, se no è meglio lasciarle come sono). Che poi è quello che avrebbe dovuto essere il CityExpress, credo.

Milano-Pescara già comincia ad essere una distanza lunghetta e il regionale del week-end si trasforma spesso in un carro bestiame che nessun essere umano dovrebbe essere costretto a sopportare. Così com'è andrebbe semplicemente abolito, e si può ragionare anche sull'introduzione della prenotazione obbligatoria, perché di solito un viaggio di 560 km si ha il tempo di pianificarlo e prenotarlo.
Saluti da Xelloss

Avatar utente
paolo656
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 25192
Iscritto il: lun 22 dic 2003 10:51
Località: Siberia - Mosca
Contatta:

Re: ESCI... e rientra (3)

#13 Messaggio da paolo656 » mar 06 lug 2010 13:58

E chi ha detto che io salgo a Milano e scendo a Pescara?

E poi: se e' pieno, non sarebbe meglio pensare a perche' la gente e' costretta a scegliere quella soluzione?

Prenotare? si', la mia auto pero'... eh...

Avatar utente
80Express
**
**
Messaggi: 6170
Iscritto il: dom 27 mar 2005 19:43
Località: Roma

Re: ESCI... e rientra (3)

#14 Messaggio da 80Express » mar 06 lug 2010 14:01

pietrotico ha scritto:Ne sei così sicuro? Prova a farti qualche viaggetto su alcuni RE in Germania (spesso effettuati con automotrici diesel). Cito a Caso Hannover - Halle o se preferisci Wurzburg - Hof, o se non ti basta Gottingen - Erfurth, Norimberga - Dresda..... O sulla rete RE della Ruhr con treni cadenzati regionali con percorrenze superiori alle 3/4 ore fatte da 2P.
Certo che se si vuole obbligare la gente ad usare le frecce per guadagnare di più, allora il discorso cambia....
Esempi che non c'entrano niente dato che in Italia parliamo di distanze dell'ordine delle centiania di chilometri su linee elettrificate a doppio binario e con velocità di fiancata tra le più alte del paese. E poi hai visto che prezzi? (E comunque anche noi abbiamo i nostri più che dignitosi Roma Pisa Roma Ancona Piacenza Ancona o Sassari Cagliari a prezzi stracciati).

E in fondo non ci sarebbe nulla di male nell'obbligare le persone a viaggiare con le frecce (ripeto in un paese normale con un'azienda normale) soprattutto con una politica tariffaria intelligente e coincidenze per le località minori, ma qui mancano tutti gli ingredienti.

Sta di fatto che così come è ora non va bene né il servizio regionale né quella sottospecie di vomitevole servizio di punta.
Così come va detto che in questo film l'attore protagonista si chiama Trenitalia (che recita come un cane :lol:) e i principali attori non protagonisti si chiamano Regioni.
L'Alta Velocità che accorcia il Paese:
Milano Via Murat - Casa mia (Albano Laziale): 610 km, 3h51m
Napoli Via Medina - Casa mia: 257 km, 2h05m
Casa mia - Bergamo V.le Giovanni XXIII: 662 km, 5h45m
Torino C.so Peschiera - Casa mia: 747 km, 5h24m

Avatar utente
Versilia
*
*
Messaggi: 839
Iscritto il: sab 20 dic 2003 10:14
Località: Viareggio(LU) - dove non abbiamo mai pensato di bere la nafta

Re: ESCI... e rientra (3)

#15 Messaggio da Versilia » mar 06 lug 2010 14:12

paolo656 ha scritto:E chi ha detto che io salgo a Milano e scendo a Pescara?

E poi: se e' pieno, non sarebbe meglio pensare a perche' la gente e' costretta a scegliere quella soluzione?

Prenotare? si', la mia auto pero'... eh...
D'accordo. Ad esempio, se devi andare da lodi a imola, prendi l'IC fino a bologna e il R da Bologna a Imola. Ovviamente cio comporta un orario ragionato con coincidenze e integrazioni...quindi non fattibile per TI :mrgreen:

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti