ETR 480/5

Treni, locomotive, carrozze, carri, tecnica dei rotabili.

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
Avatar utente
sr
***
***
Messaggi: 12043
Iscritto il: mar 25 mag 2004 13:39
Località: milano (a est del Lambro Meridionale e a ovest della roggia Ticinello)

Re: ETR 480/5

#601 Messaggio da sr » gio 14 giu 2018 8:03

Non vedo perchè non si potrebbe fare. Il pendolino Sloveno era di 3 elementi. Con la tua configurazione a 4 elementi hai anche lo spazio per trasformatori e apparecchiature per la multi-tensione.
CONFRATELLO DELLA LOGGIA DEL CALAMARO®
Fondatore del CRRZFTz©
Comitato Richiesta Relazioni Zingarate Ferroviarie Tz

Andate in Transalp!

Avatar utente
TkMatt
**
**
Messaggi: 5485
Iscritto il: ven 26 dic 2003 21:16
Località: Emilia Romagna
Contatta:

Re: ETR 480/5

#602 Messaggio da TkMatt » gio 14 giu 2018 23:25

percentuale di massa frenata sufficiente?

Avatar utente
settebello
*
*
Messaggi: 624
Iscritto il: sab 20 dic 2003 20:40

Re: ETR 480/5

#603 Messaggio da settebello » ven 15 giu 2018 8:20

Leggevo di un prossimo invio di un 485 in Grecia per prove sulla nuova linea Atene-Salonicco.
All'inizio dell'anno si parlava di un investimento di 500 milioni per materiale rotabile su questa direttrice.
Qualcuno ha idea delle intenzioni di TI in proposito?

Vivalto
**
**
Messaggi: 8237
Iscritto il: lun 04 apr 2005 1:36

Re: ETR 480/5

#604 Messaggio da Vivalto » ven 15 giu 2018 8:27

No, direi che per assurdo i più candidati potrebbero essere i Fyra. I 485 vanno a finevita in ITALIA.

Avatar utente
settebello
*
*
Messaggi: 624
Iscritto il: sab 20 dic 2003 20:40

Re: ETR 480/5

#605 Messaggio da settebello » ven 15 giu 2018 8:36

Da TT #330 di giugno: Invio ETR 485 in Grecia nel mese di settembre per prove sulla Atene-Salonicco.
Se la sono mica sognata....

Vivalto
**
**
Messaggi: 8237
Iscritto il: lun 04 apr 2005 1:36

Re: ETR 480/5

#606 Messaggio da Vivalto » ven 15 giu 2018 9:30

Guarda,non dico questo. Un 485 può andare a fare prove per produrre dati, dato anche lo stato arretrato dei lavori sui 700. Ma che poi effettivamente sia il 485 ad andare a svolgere un eventuale servizio, questo è un'altra facenda.

Avatar utente
settebello
*
*
Messaggi: 624
Iscritto il: sab 20 dic 2003 20:40

Re: ETR 480/5

#607 Messaggio da settebello » ven 15 giu 2018 9:38

Spero e credo che sia come dici, cioè che usino un 485, magari in vista di un acquisto di..... diciamo qualche etr675 pendolante o non.

Avatar utente
UluruMS
***
***
Messaggi: 13543
Iscritto il: sab 26 apr 2008 11:41
Località: Dal Kander al Somes, dalla Nahe al Cesano

Re: ETR 480/5

#608 Messaggio da UluruMS » ven 15 giu 2018 9:59

Secondo me, mandano il 485 per verificare utilità del pendolamento; suppongo mandino pure diamante per omologare la linea a 200 o 250kmh?
Rimango dell'idea che i 485 con le loro peculiarità (e conseguente impegno manutentivo) non siano i treni adatti.
E i 700 hanno già le loro bozze di turni.
In Grecia TrainOse opera coi treni in affitto di OSE, tra cui ci sarebbero 30 Siemens https://www.railcolor.net/index.php?nav=1404929&lang=1 da 200kmh.
Ipotizzo che i 500M€ di annunciati investimenti siano diretta conseguenza delle lungaggini della vendita di OSE.
Sempre mia idea è che treni nuovi, magari da 200kmh sarebbero un miglior value for money
"Ingegné, io mi licenzio!"
"Ma..perché? non si trova forse bene qui?"
"No, è che da me le littorine vanno a nafta; se lo vuole il carbone se lo cavi fuori lei..."

Avatar utente
UluruMS
***
***
Messaggi: 13543
Iscritto il: sab 26 apr 2008 11:41
Località: Dal Kander al Somes, dalla Nahe al Cesano

Re: ETR 480/5

#609 Messaggio da UluruMS » ven 15 giu 2018 11:00

La linea in questione è quella del topic
http://www.ferrovie.it/forum/viewtopic. ... 0#p1631094

UluruMS ha scritto:
mar 13 feb 2018 15:12
A quanto pare ci sono riusciti!
http://www.railwaygazette.com/news/infr ... lkans.html
54 km Tithorea – Lianokladi, parte di una linea di 106km che ne soppianta una tratta di 122km Tithorea- Domokos. I 52km mancanti dovrebbero essere aperti entro fine anno.
Elettrificazione sarà completata in primavera, la velcoità di fiancata pax è di 200kmh (ETCS L2???)
Sono inclusi deu lunghi tunnel a doppia canna, il più lungo dei Balcani, Kallidromo di 9,038km nella tratta appena aperta e il Othris di 6,38km nel tratto che aprirà.
Potenzialmente Atene-Salonicco in 3h 30'

Chissà se TI/OSE ha in programma nuovi treni o revamp degli esistenti
"Ingegné, io mi licenzio!"
"Ma..perché? non si trova forse bene qui?"
"No, è che da me le littorine vanno a nafta; se lo vuole il carbone se lo cavi fuori lei..."

Vivalto
**
**
Messaggi: 8237
Iscritto il: lun 04 apr 2005 1:36

Re: ETR 480/5

#610 Messaggio da Vivalto » ven 15 giu 2018 13:41

tensione?

3KVcc?

Avatar utente
sr
***
***
Messaggi: 12043
Iscritto il: mar 25 mag 2004 13:39
Località: milano (a est del Lambro Meridionale e a ovest della roggia Ticinello)

Re: ETR 480/5

#611 Messaggio da sr » ven 15 giu 2018 13:44

Se non ricordo male, 25kV ac
CONFRATELLO DELLA LOGGIA DEL CALAMARO®
Fondatore del CRRZFTz©
Comitato Richiesta Relazioni Zingarate Ferroviarie Tz

Andate in Transalp!

Avatar utente
settebello
*
*
Messaggi: 624
Iscritto il: sab 20 dic 2003 20:40

Re: ETR 480/5

#612 Messaggio da settebello » ven 15 giu 2018 14:53

Si, 25 kV.
Qualche settimana fa ho avuto l'opportunità di viaggiare sulla nuova linea. Da Tithorea a Lianokladi (galleria Kallidromo) una parte dei treni già ci viaggia, mentre da Lianokladi a Domokos non è ancora ultimata. Quest'ultima tratta è in gran parte in affiancamento alla linea storica ed è caratterizzata da lunghe curve veloci. Insomma sarebbe l'ideale per un Pendolino veloce. Uno spettacolo. Peccato per la chiusura della storica. Una linea da brividi con il passo di Bralos dai burroni da 200m ed il ponte di Geogepotamos da paura. Non credo che sopravviveranno.

Vivalto
**
**
Messaggi: 8237
Iscritto il: lun 04 apr 2005 1:36

Re: ETR 480/5

#613 Messaggio da Vivalto » ven 15 giu 2018 15:48

ciclabile

Avatar utente
massimo
**
**
Messaggi: 1869
Iscritto il: ven 20 ott 2006 11:35
Località: Roma

Re: ETR 480/5

#614 Messaggio da massimo » lun 18 giu 2018 12:58

Una curiosità, come ho capito i 485 stanno andando a rotazione in manutenzione montaggio AI e modifica in 3/4 classi e bistrot ce ne saranno quindi almeno 2 in meno disponibili fino a lavori terminati dato che servono 12 settimane di fermo cadauno, immagino stesso discorso anche per i 600 (2 alla volta pure loro :?: ) cosa invece molto più semplice immagino per i 500 vista l'abbondanza di carrozze disponibili e dato che sono più manovrabili singolarmente. Immagino quindi un paio di anni di lavori per riavere le disponibilità di oggi.
Anche se ci aggiungiamo l'immissione in servizio dei 17 (700) ed il rientrato (finalmente dopo 6 anni) del 485-36 le indisponibilità di mezzi sarà notevole quindi immagino sempre più sostituzioni dei servizi effettuati dai 600 e 485 con i 500 e 1000 o no :?:

Avatar utente
UluruMS
***
***
Messaggi: 13543
Iscritto il: sab 26 apr 2008 11:41
Località: Dal Kander al Somes, dalla Nahe al Cesano

Re: ETR 480/5

#615 Messaggio da UluruMS » lun 18 giu 2018 20:59

I tempi di lavorazione dei 600 sono una frazione di quelli dei 485; non è detto che i lavori per l'adozione dei 3L, dell'AI e la RG siano contemporanei tra loro.
Comunque sì, nei prossimi 2,5 anni abbonderanno le FA effettuate coi FR.
"Ingegné, io mi licenzio!"
"Ma..perché? non si trova forse bene qui?"
"No, è che da me le littorine vanno a nafta; se lo vuole il carbone se lo cavi fuori lei..."

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti