ETR 460/3

Treni, locomotive, carrozze, carri, tecnica dei rotabili.

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
Avatar utente
davide84
***
***
Messaggi: 13649
Iscritto il: ven 29 feb 2008 8:15

ETR 460/3

#1 Messaggio da davide84 » lun 28 dic 2009 22:50

Andrea-PV ha scritto:2) TI ha intenzione da giugno di andare in Francia con una coppia di ES. Ma perchè non usare i 3 ex-ETR 463??

3) Non mi ricordo quale utente (forse Vivalto??) aveva diffuso voci sull'intenzione di TI di rendere politensione gli ETR 460 e farli diventare Frecciargento: novità?
E412 ha scritto:2) Quelli erano 460 riadattatai alla meno peggio per andare sotto i 1500 V cc. in modo da raggiungere Lione.
Quello di cui si parla adesso è invece un servizio sulle LGV, quindi servono treni per i 25 kV (e magari anche per i 1500, se passano da Modane...). I 463 quindi non andrebbero comunque bene.
Coccodrillo ha scritto:2) perché hanno perso gli equipaggiamenti encessrai per andare in Francia e comunque non vanno a 25 kV, quindi non potrebbero usare le AV francesi (andavano a Lione, quindi solo su linee a 1500 V cc)
danieleexpress ha scritto:2) Gli ETR-463 comunque non sono più adatti per andare in Francia che io sappia. Poi va beh come detto non vanno sotto i 25kV, ma è vero che erano limitati a 200 km/h? Eventualmente potrebbero andare con i 600 o i 610 che andrebbero bene per la tratta montana anche se probabilmente difficilmente ammettono sulle linee AV francesi treni con v max inferiore a 300 km/h. Rimane il problema dei 1500 volt nel tratto Modane-Chambery avranno pensato pure a questo.
Non più partecipante al forum.

Avatar utente
ALDn32
**
**
Messaggi: 3307
Iscritto il: mar 26 apr 2005 11:13
Località: PB 270bis Progr. km 158+885

Re: ETR 460/3

#2 Messaggio da ALDn32 » mar 29 dic 2009 7:54

La notizia che ha dato Vivlato riguardante una trasformazione degli ETR460 in Frecciaargento la vedo molto dura.... anzi mi pare una bufala!
Si sà che i 460 non hanno nessuna preidposizione per ricevere le apparecchiature per i 25kV AC al contrario degli ETR480 che la prevedevano sin dall'origine! A meno di interventi di revmaping molto costosi... penso sia improbabile! Però mai dire mai! In fin dei conti sono ottimi treni!
A proposito ma gli attuali ETR485 (ex 480) viaggiano sulle linee AV?

Ritornando ai 463, non dispongono più delle apparecchiature AT e dei pantografi per circolare sulle linee a 1.5kV DC della Francia... in quanto smontate.... di più non so...
"Affoghiamo in un mare di Baci e riemergiamo da un mare di passione" - Anonimo
Immagine

Avatar utente
Aenigmaticus
**
**
Messaggi: 1177
Iscritto il: mer 31 mar 2004 13:48
Località: Milano, a metà strada tra Rogoredo e Porta Vittoria

Re: ETR 460/3

#3 Messaggio da Aenigmaticus » mar 29 dic 2009 10:29

Non vogliatemene per la domanda che sto per fare (magari la risposta è in qualche altro topic che però non ho trovato)...come mai i 460 "Francia" sono stati ritirati dal servizio internazionale? Hanno avuto problemi sotto la rete francese? O, più semplicemente, il servizio non riscuoteva sufficiente gradimento nel pubblico?

Avatar utente
sr
***
***
Messaggi: 12132
Iscritto il: mar 25 mag 2004 13:39
Località: milano (a est del Lambro Meridionale e a ovest della roggia Ticinello)

Re: ETR 460/3

#4 Messaggio da sr » mar 29 dic 2009 11:11

Se non sbaglio c'erano problemi di affidabilità non più tollerate dai francesi.
La manutenzione in Italia, questa sconosciuta. Same old song!
CONFRATELLO DELLA LOGGIA DEL CALAMARO®
Fondatore del CRRZFTz©
Comitato Richiesta Relazioni Zingarate Ferroviarie Tz

Andate in Transalp!

luca295
***
***
Messaggi: 24614
Iscritto il: mar 18 nov 2008 18:21

Re: ETR 460/3

#5 Messaggio da luca295 » mar 29 dic 2009 11:21

ALDn32 ha scritto: A proposito ma gli attuali ETR485 (ex 480) viaggiano sulle linee AV?
Certo

Vivalto
**
**
Messaggi: 8256
Iscritto il: lun 04 apr 2005 1:36

Re: ETR 460/3

#6 Messaggio da Vivalto » mar 29 dic 2009 13:17

ALDn32 ha scritto:La notizia che ha dato Vivlato riguardante una trasformazione degli ETR460 in Frecciaargento la vedo molto dura.... anzi mi pare una bufala!
Si sà che i 460 non hanno nessuna preidposizione per ricevere le apparecchiature per i 25kV AC al contrario degli ETR480 che la prevedevano sin dall'origine! A meno di interventi di revmaping molto costosi... penso sia improbabile! Però mai dire mai! In fin dei conti sono ottimi treni!
A proposito ma gli attuali ETR485 (ex 480) viaggiano sulle linee AV?

Ritornando ai 463, non dispongono più delle apparecchiature AT e dei pantografi per circolare sulle linee a 1.5kV DC della Francia... in quanto smontate.... di più non so...
1) Io parlavo della flotta 450 per cui si discute da diverso tempo la trasformazione in ESC (semplice ripellicolatura ESC esterna più ristrutturazione molto semplice degli interni)
2) I 463 o 460P per i servizi Milano - Nice sarebbero stati perfetti

Avatar utente
davide84
***
***
Messaggi: 13649
Iscritto il: ven 29 feb 2008 8:15

Re: ETR 460/3

#7 Messaggio da davide84 » mar 29 dic 2009 14:10

Non più partecipante al forum.

Avatar utente
TkMatt
**
**
Messaggi: 5494
Iscritto il: ven 26 dic 2003 21:16
Località: Emilia Romagna
Contatta:

Re: ETR 460/3

#8 Messaggio da TkMatt » mar 29 dic 2009 16:52

i 460/463 potrebbero, assieme ai 450, costituire una flotta per servizi di qualità di Trenitalia , divisione Passeggeri Vintage :)

Avatar utente
caterpillar
**
**
Messaggi: 1888
Iscritto il: mar 02 gen 2007 15:50
Località: roma

Re: ETR 460/3

#9 Messaggio da caterpillar » mar 29 dic 2009 18:23

Gli Etr 460 fanno parte della flotta frecciargento anche se non predisposti per 25kv. Si e' ipotizzata la trasfo ma visti i 600 e visti i costi se ne continua a parlare. I 463 con rapporto corto per superare il Frejus (vel max 200) sono ovviamente 460 piu' lenti. ed a 1,5 kv. Andarono in Francia ma visti i 25 kv ci andrebbe meglio il 600 e meglio ancora il 500.
Per come sono fatti c'e' spazio per il trasformatore ed altre cosette, il tutto non e' impossibile ma il 485 ha sofferto di software cambio tensione. Oggi ci sono anche i 610 e prima di fare qualcosa si preferisce utilizzare cio' che e' pronto.
Poi di idee ce ne sono tante ma l'acqua e' poca e il papero.... :lol:
Antonio

Avatar utente
ALDn32
**
**
Messaggi: 3307
Iscritto il: mar 26 apr 2005 11:13
Località: PB 270bis Progr. km 158+885

Re: ETR 460/3

#10 Messaggio da ALDn32 » mar 29 dic 2009 18:43

Secondo me TI non ha mai pensato la trasformazione di questi treni... certo le modifiche si possono fare eccome... ma hanno un costo! Non mi pare che il 460 sia nato predisposto... il 480 SI!
"Affoghiamo in un mare di Baci e riemergiamo da un mare di passione" - Anonimo
Immagine

Avatar utente
gigio
*
*
Messaggi: 760
Iscritto il: sab 20 dic 2003 20:54

Re: ETR 460/3

#11 Messaggio da gigio » mar 29 dic 2009 18:47

Ciao.
I 463 possono andare a 250 kmh come i 460! Dopo la "ritrasformazione" è stato rimesso lo stesso rapporto a ponte dei fratelli. Rimane la diversa classificazione in quanto, avendo massa diversa, è soggetto a differenti limitazione in caso di carrelli isolati dal freno.
http://site.rfi.it/quadronormativo/NORM ... 405all.pdf

:ciao:

Avatar utente
TkMatt
**
**
Messaggi: 5494
Iscritto il: ven 26 dic 2003 21:16
Località: Emilia Romagna
Contatta:

Re: ETR 460/3

#12 Messaggio da TkMatt » mar 29 dic 2009 18:50

il papero non galleggia (anche perchè la cassa del 600/610 non credo sia stagna :megaball:

Coccodrillo
***
***
Messaggi: 10000
Iscritto il: lun 10 mag 2004 19:30
Località: Ferrovia del Gottardo

Re: ETR 460/3

#13 Messaggio da Coccodrillo » mar 29 dic 2009 19:22

Vivalto ha scritto:2) I 463 o 460P per i servizi Milano - Nice sarebbero stati perfetti
La Marsiglia-Ventimiglia è tutta a 25 kV esclusi gli estremi...
Gleis 3, einfahrt des InterRegio nach Linthal, Trun, Biasca, Chiasso, ohne Halt bis Glarus.

Andrea-PV
**
**
Messaggi: 4028
Iscritto il: mar 20 ott 2009 17:32

Re: ETR 460/3

#14 Messaggio da Andrea-PV » mar 29 dic 2009 19:29

Con ordine:

1) Il fatto che gli ETR 460 non siano predisposti per la trasformazione in FRECCIARGENTO non conta: anche le 404 monotensione sono state trasformate in 414. Chiedo a caterpillar: lo stesso discorso vale per i 470 CIS???

2) Guarda, io spero vivamente che trasformino in ESCity gli ETR 450, vorrebbe dire salvarli dalla cannibalizzazione!!

Coccodrillo
***
***
Messaggi: 10000
Iscritto il: lun 10 mag 2004 19:30
Località: Ferrovia del Gottardo

Re: ETR 460/3

#15 Messaggio da Coccodrillo » mar 29 dic 2009 19:35

Osservazione idiota: i 460 sono pochi, una quindicina. È veramente necessario trasformarli? Si possono benissimo usare su Roma-Genova-Torino, Veneto-Adriatica, Roma-Ancona, ...

Ed i 470 per ora servono per gli EC.
Ultima modifica di Coccodrillo il mar 29 dic 2009 19:56, modificato 1 volta in totale.
Gleis 3, einfahrt des InterRegio nach Linthal, Trun, Biasca, Chiasso, ohne Halt bis Glarus.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti