Thread ufficiale su AGV .Italo

Treni, locomotive, carrozze, carri, tecnica dei rotabili.

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
Avatar utente
Wilhem275
**
**
Messaggi: 4393
Iscritto il: mar 19 dic 2006 0:03
Località: Genova & Venezia/Padova
Contatta:

Re: Thread ufficiale su AGV .Italo

#646 Messaggio da Wilhem275 » sab 26 ott 2013 0:56

Vi risultano voci per cui NTV vorrebbe mettersi a fare concorrenza con qualche coppia MI-VE?

Sono piuttosto sicuro che sia una bufala a cui qualche ferroviere FS ha creduto... :)
Petizione per l'aborto postumo dei progettisti di Italferr
Rete Ferroviaria Italiana: perché a noi, la capacità, ci fa schifo.

luca295
***
***
Messaggi: 24614
Iscritto il: mar 18 nov 2008 18:21

Re: Thread ufficiale su AGV .Italo

#647 Messaggio da luca295 » sab 26 ott 2013 1:16

Hanno sempre dichiarato che non gli interessa, essendo la tratta satura. Che Rfi farebbe fatica a concedergli tracce. E che tra l'altro, statne la bassa velocità commerciale, gli costerebbe troppo usare un treno come l'Agv.
Direi di si, che è una bufala.

polpi_91
**
**
Messaggi: 7939
Iscritto il: gio 22 mar 2012 19:14
Località: Tra il 2092 e il 2097

Re: Thread ufficiale su AGV .Italo

#648 Messaggio da polpi_91 » sab 26 ott 2013 1:26

impossibile al momento avere altre traccie da FB sulla MI-VE, quindi bufala al 100%
Utente con problemi cronici con le sigle

Avatar utente
UluruMS
***
***
Messaggi: 13543
Iscritto il: sab 26 apr 2008 11:41
Località: Dal Kander al Somes, dalla Nahe al Cesano

Re: Thread ufficiale su AGV .Italo

#649 Messaggio da UluruMS » sab 26 ott 2013 9:40

Il fatto che Alstom possa aver fatto un'offerta ad NTV, non vuol dire che la stessa possa accettarlo.
O debba farlo.
Audi Italia mi ha fatto un offerta sulle A5 5porte con sconto al 35%.
Bello, ma comunque adesso come adesso non posso permettermi l'investimento.
"Ingegné, io mi licenzio!"
"Ma..perché? non si trova forse bene qui?"
"No, è che da me le littorine vanno a nafta; se lo vuole il carbone se lo cavi fuori lei..."

Avatar utente
Wilhem275
**
**
Messaggi: 4393
Iscritto il: mar 19 dic 2006 0:03
Località: Genova & Venezia/Padova
Contatta:

Re: Thread ufficiale su AGV .Italo

#650 Messaggio da Wilhem275 » sab 26 ott 2013 21:26

polpi_91 ha scritto:impossibile al momento avere altre traccie da FB sulla MI-VE, quindi bufala al 100%
Ma per quello, se mai si andasse in concorrenza, TI dovrebbe fare spazio levando alcuni FB (con la battaglia del caso). E' che NTV è già tirata con i treni che ha, non me la vedo ad usarli extra-AV...
Petizione per l'aborto postumo dei progettisti di Italferr
Rete Ferroviaria Italiana: perché a noi, la capacità, ci fa schifo.

polpi_91
**
**
Messaggi: 7939
Iscritto il: gio 22 mar 2012 19:14
Località: Tra il 2092 e il 2097

Re: Thread ufficiale su AGV .Italo

#651 Messaggio da polpi_91 » dom 27 ott 2013 1:25

perchè TI dovrebbe rinunciare a traccie in ora di punta in favore di NTV?? comunque anche se NTV avesse il materiale per fare queste eventuali corse (al momento è comunque impossibile visto che da Padova a Lambrate non ha il certificato di sicurezza per circolare) si creerebbe un servizio troppo disorganico con alternate una FB e un Italo
Utente con problemi cronici con le sigle

Avatar utente
Alessandro99
**
**
Messaggi: 9757
Iscritto il: dom 29 apr 2012 9:30
Località: Su un Frecciarossa1000 o su un 500...
Contatta:

Re: Thread ufficiale su AGV .Italo

#652 Messaggio da Alessandro99 » dom 27 ott 2013 8:26

Ntv(Adriatica a parte ;) )non puo' permettersi altri giri materiale e non può (per ora) istituire servizi su altre linee sia per mancanza di liquidità che per mancanza materiale

Avatar utente
UluruMS
***
***
Messaggi: 13543
Iscritto il: sab 26 apr 2008 11:41
Località: Dal Kander al Somes, dalla Nahe al Cesano

Re: Thread ufficiale su AGV .Italo

#653 Messaggio da UluruMS » lun 28 ott 2013 9:26

@Polpi
Vado a memoria, ma
le regole che si è data la stessa RFI (non mi pare sia qualcosa di imposto a livello superiore) affermano che in caso di richiesta di IF nuova, il GI debba assegnarli fino al 10 o 20% delle tracce. Ma non ricordo la ripartizione nelle varie fasce orarie. Sarebbe materia di ricerca.
@Ale
NTV non ha mancanza di liquidità.
E, potrebbe scegliere di sostituire relazioni con altre che ritenesse più redditizie o un migliore utilizzo del materiale.
Non credo sia il caso della MI-VE
"Ingegné, io mi licenzio!"
"Ma..perché? non si trova forse bene qui?"
"No, è che da me le littorine vanno a nafta; se lo vuole il carbone se lo cavi fuori lei..."

polpi_91
**
**
Messaggi: 7939
Iscritto il: gio 22 mar 2012 19:14
Località: Tra il 2092 e il 2097

Re: Thread ufficiale su AGV .Italo

#654 Messaggio da polpi_91 » lun 28 ott 2013 12:48

il problema è che già il servizio non è proprio eccelso, se poi lo spezzetti ulteriormente dando una delle due traccie veloci/ora disponibili, il servizio si abbassa ulteriormente di qualitò
Utente con problemi cronici con le sigle

Avatar utente
464trenitalia
**
**
Messaggi: 3565
Iscritto il: lun 07 lug 2008 16:38

Re: Thread ufficiale su AGV .Italo

#655 Messaggio da 464trenitalia » dom 03 nov 2013 16:29

io se fossi ntv mi piglierei le tracce dei regio Milano Verona Venezia e li farei con materiale ordinario, per esempio loco e carrozze. Facendoli a un prezzo superiore ai regio ma inferiore alle frecciescassate si può fare utile secondo me
Sicurezza trenord offerta da Regione Lombardia

Avatar utente
Alessandro99
**
**
Messaggi: 9757
Iscritto il: dom 29 apr 2012 9:30
Località: Su un Frecciarossa1000 o su un 500...
Contatta:

Re: Thread ufficiale su AGV .Italo

#656 Messaggio da Alessandro99 » dom 03 nov 2013 16:38

Ma ti rendi conto delle cavolate che stai scrivendo?
Tra l'altro oltre che essere cavolate sono anche ot.

polpi_91
**
**
Messaggi: 7939
Iscritto il: gio 22 mar 2012 19:14
Località: Tra il 2092 e il 2097

Re: Thread ufficiale su AGV .Italo

#657 Messaggio da polpi_91 » dom 03 nov 2013 17:01

A parte che sarebbe impossibile perchè sono già state ri-assegnate quelle traccie:

la parte Lombarda (MI-VR) è stata presa da TN che così non rompe il cadenzamento della linea, mentre la parte Veneta (VR-VE) è stata presa dalla DTR Veneto per fare i nuovi regionali "fast" tra i due capoluoghi.
Utente con problemi cronici con le sigle

Avatar utente
Alessandro99
**
**
Messaggi: 9757
Iscritto il: dom 29 apr 2012 9:30
Località: Su un Frecciarossa1000 o su un 500...
Contatta:

Re: Thread ufficiale su AGV .Italo

#658 Messaggio da Alessandro99 » dom 03 nov 2013 17:25

Ma altro il fatto delle tracce:dove cavolo trovano il materiale??ma dai

De 461 1001
**
**
Messaggi: 1928
Iscritto il: gio 30 ago 2007 12:57

Re: Thread ufficiale su AGV .Italo

#659 Messaggio da De 461 1001 » ven 15 nov 2013 10:45

Scusate l'OT:
mi sento in imbarazzo (da indegnissimo addetto ai lavori) a leggere questa strampalata e incompleta classifica giornalistica: un minestrone di fagioli, patate, carciofi, etc... e soprattutto vedere che queste notiziole meritano l'onore di diventare un comunicato stampa ufficiale dell'azienda...
tirare l'acqua del fiume al proprio mulino ci sta....ma qui si sta tirando l'acqua di un oceano intero!!! :D

ecco il comunicato stampa di NTV di ieri 14 novembre

http://www.ntvspa.it/it/ntv/pagine/1568 ... o-mondiale

" Discovery Channel elegge i 5 gioielli ferroviari più innovativi

C’è Italo, il treno costruito da Alstom, tra le cinque meraviglie dell’ingegneria ferroviaria. A eleggerlo al top nel mondo è il prestigioso canale internazionale Discovery Channel che nel programma “World’s top5” ha messo a confronto i migliori esempi di varie categorie ferroviarie, assegnando la palma del migliore per ogni criterio esaminato. Nella selezione fatta dagli ingegneri americani di Discovery Italo strappa la “medaglia d’oro” per la velocità e si piazza secondo nella classifica complessiva finale.

In cinque ai blocchi di partenza

Sulla griglia di partenza, tra i concorrenti selezionati, oltre al treno Ntv, i colossi del trasporto dei minerali di ferro, la brasiliana Mrs logistica e la sudafricana Transnet, la sottorranea Marmary di Instabul (trasporto passeggeri) e la tecnologica galleria per i treni merce di Lötschberg in Svizzera. Cinque meraviglie dell’ingegneria valutate in base ai seguenti criteri: velocità; pendenza; portata; lunghezza delle gallerie; frequenza.

“Il treno che si crede un’auto da corsa”.

Primo assoluto nel test della “velocità”, Italo viene provato con i suoi 300km/h, il massimo consentito, sulla linea Roma-Napoli, anche se, ricorda Discovery, il prototipo suo genitore ha infranto il muro dei 570 km/h a pieno carico e in sicurezza durante un collaudo. A cementare il primato, il design rivoluzionario e il sistema di monitoraggio del funzionamento del treno, di base nel centro manutenzione Alstom di Nola. Italo ha però conquistato il secondo podio anche nella categoria pendenza (sulla Roma Napoli supera un’inclinazione del 2,1% , anche se “il suo scopo non è arrampicarsi, ma correre!”); il terzo per la lunghezza delle gallerie attraversate: supera in meno di un minuto e mezzo i 6,7 km della più lunga galleria Av tra la Capitale e il capoluogo campano. Ancora il terzo per la frequenza dei convogli sulla tratta: 50 al giorno. Il quarto per la sua portata: 410 tonnellate, “un peso irrisorio per un treno passeggeri ad alta velocità che deve essere leggero per riuscire a sfrecciare”.

A un soffio dalla galleria dei record

Nella classifica finale, infine, Italo guadagna l’argento, a un soffio dal vincitore, la “ferrovia da record”, la galleria di base del Lötschberg, che taglia il traguardo sia per la tecnologia avanzatissima che ne garantisce la sicurezza, sia per il suo tunnel, il più lungo del mondo, 34,6 chilometri per 60 milioni di tonnellate di roccia scavata.

Contatti: tel. 06.42299.1

ufficiostampa@ntvspa.it "
___ciao!___

De 461 1001 Co'Co' L'unica loc. da 160 Km/h a nafta...ma con 6 motori elettrici combinati in serie e in parallelo...
____________

luca295
***
***
Messaggi: 24614
Iscritto il: mar 18 nov 2008 18:21

Re: Thread ufficiale su AGV .Italo

#660 Messaggio da luca295 » ven 15 nov 2013 11:27

Cioè quante idiozie sono riusciti a mettere insieme in un colpo solo?
Per fortuna non guardo la Tv.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti