Piano organico per i trasporti e ferrovia

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
mariob
*
*
Messaggi: 431
Iscritto il: lun 25 giu 2012 7:08

Piano organico per i trasporti e ferrovia

#1 Messaggio da mariob » lun 21 gen 2013 3:19

Non perche' siamo sotto elezioni ma mi sembra opportuno riproporre in un topic nuovo le idee che ho gia' ventilato altre volte in varie occasioni.

Va di moda l' AV e il resto e' pendolarismo. Ecco il binomio deleterio che segna la definitiva sconfitta e il tramonto del trasporto su rotaia.

Contro questa situazione occorre richiedere che i nostri amministratori facciano le scelte giuste varando un piano organico nazionale per il rilancio e lo sviluppo delle ferrovie, basato sui seguenti criteri guida:

1. Lotta al trasporto privato individuale: restrizioni assolute all'accesso, accesso solo a pagamento, imposizione fiscale moltiplicata piu' volte per scoraggiare l'uso dell'auto privata. Imposizione dell'obbligo di occupazione del 50% dei posti di ogni veicolo per poter circolare. Gli utili saranno destinati per legge escluivamente alla ricostruzione e all'esercizio delle ferrovie.

2. Potenziamento della rete ordinaria con raddoppi ed elettrificazioni ove necessario e segnatamente sulle costiere tirrenica, adriatica e ionica. Potenziamento degli scali merci e dei nodi critici. Individuazione di varianti per alleggerire e abbreviare i percorsi principali (es. Venezia-Ravenna). Ultimazione od avvio di lavori nuovi sugli assi transappenninici.

3. Blocco delle nuove costruzioni AV in progetto e imposizione ai gestori di farsi carico del TPL locale.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti