[USA] Trump ed i treni...

Moderatore: Redazione

Autore
Messaggio
mikebuongiorno.cargo
**
**
Messaggi: 1233
Iscritto il: sab 21 mag 2005 12:50
Località: Dolomiti - NORD Italia

[USA] Trump ed i treni...

#1 Messaggio da mikebuongiorno.cargo » mer 09 nov 2016 9:24

Buongiorno,
in questo post di stretta attualità e non politico, volevo chiederVi e incentivare la discussione su quale futuro avranno i trasporti su ferro negli USa a seguito dell'elezione del nuovo presidente.
Nella sostanza il biondo cotonato è pro o contro lo sviluppo e la modernizzazione delle ferrovie in USA?
Allegria!!
mikebuongiorno.cargo saluta per sempre il grande Mike


Re 460 074-8 Chi rimorchia di più?

Avatar utente
VT98
**
**
Messaggi: 1898
Iscritto il: dom 29 feb 2004 23:15
Località: Vittuone-Arluno

Re: [USA] Trump ed i treni...

#2 Messaggio da VT98 » mer 09 nov 2016 9:52

Vabbé adesso non esageriamo che in OGNI settore della vita quotidiana debba esserci una catastrofe / calamità /conseguenza per la (benvenuta) elezione di Donald Trump.
Avresti aperto lo stesso un topic se avessero eletto la Clinton? Non credo proprio... come non ne è stato aperto a mia memoria uno analogo dopo l'insediamento di Obama.
"Indicare se cieco, sordo, imbecille, scemo di mente o mentecatto"- Censimento del Regno d'Italia - 1871

mikebuongiorno.cargo
**
**
Messaggi: 1233
Iscritto il: sab 21 mag 2005 12:50
Località: Dolomiti - NORD Italia

Re: [USA] Trump ed i treni...

#3 Messaggio da mikebuongiorno.cargo » mer 09 nov 2016 9:55

La Clinton avrebbe portato avanti le politiche dei trasporti introdotte da Obama, io volevo sapere se Trump è pro-ferrovia o pro-asfalto.
Metticaso che si faccia un doppio mandato, com'è tradizione negli USA, ha tutto il tempo di invertire le tendenze o aumentarne gli effetti.
Non c'è alcun tono polemico o politico nel mio post anzi, potrei essere un sostenitore del cotonato.
Allegria!!
mikebuongiorno.cargo saluta per sempre il grande Mike


Re 460 074-8 Chi rimorchia di più?

Avatar utente
VT98
**
**
Messaggi: 1898
Iscritto il: dom 29 feb 2004 23:15
Località: Vittuone-Arluno

Re: [USA] Trump ed i treni...

#4 Messaggio da VT98 » mer 09 nov 2016 10:09

mikebuongiorno.cargo ha scritto: Non c'è alcun tono polemico o politico nel mio post anzi, potrei essere un sostenitore del cotonato.
:wink: chiaro, non avevo inteso io...
"Indicare se cieco, sordo, imbecille, scemo di mente o mentecatto"- Censimento del Regno d'Italia - 1871

Avatar utente
diesel 445
**
**
Messaggi: 4831
Iscritto il: lun 26 gen 2004 16:45
Località: Siena

Re: [USA] Trump ed i treni...

#5 Messaggio da diesel 445 » mer 09 nov 2016 10:15

Credo che bisognerà attendere per sapere se Trump è pro ferrovie o no . di una cosa sono certo che non sarà come i suoi precedenti presidenti .

Avatar utente
E431.037
*
*
Messaggi: 916
Iscritto il: lun 18 dic 2006 23:15
Località: Genoa, Republic of Genoa (occupied by Italy)
Contatta:

Re: [USA] Trump ed i treni...

#6 Messaggio da E431.037 » mer 09 nov 2016 10:17

Sembrerebbe essere a favore (vedi articolo su Time - in inglese), anche se storicamente i Repubblicani hanno sempre sparato a zero su Amtrak e non è detto che il Congresso lo segua (vedi altro articolo sul Washington Post - in inglese).

C'é poi la questione - molto meno visibile ma importante per le compagnie ferroviarie - della regolamentazione degli autotreni a rimorchi multipli (non proprio come i road trains australiani, ma quasi), che rischiano di sottrarre carichi pregiati: su questo, non ho trovato alcun riferimento (ma è una questione con molto meno impatto mediatico).

:ciao:
Oh listen to the jingle / The rumble and the roar
As she glides along the woodlands / Through the hills and by the shore
Hear the mighty rush of her engine / Hear that lonesome hobo's call
We're travelling through the jungles /On the Wabash Cannonball

Avatar utente
em
**
**
Messaggi: 4477
Iscritto il: mer 07 gen 2004 12:34
Località: Genova

Re: [USA] Trump ed i treni...

#7 Messaggio da em » mer 09 nov 2016 10:20

In campagna elettolare Trump, in contrasto con la tradizionale posizione del Partito Repubblicano, si era dichiarato favorevole allo sviluppo delle infrastrutture, anche ferroviarie, con fondi federali.

Avatar utente
Lasimpònar
**
**
Messaggi: 3611
Iscritto il: lun 13 set 2010 18:06
Località: Siede la patria mia tra il monte e ‘l mare

Re: [USA] Trump ed i treni...

#8 Messaggio da Lasimpònar » mer 09 nov 2016 14:58

Degli annunci fatti in campagna elettorale ce n'è almeno uno che, dopo aver vinto, sembra avere già accantonato: non aveva promesso che avrebbe fatto mettere in galera la Clinton? :wink:
"Ich bin ein Pole, Tscheche, Italiener, Friauler, Ladiner, Slowene, Kroate, Serbe,
Slowake, Ruthene oder Wallache"(Der Mann ohne Eigenschaften, R. Musil)
Bitte entschuldigen Sie die Unannehmlichkeiten

Avatar utente
massETR
**
**
Messaggi: 1051
Iscritto il: sab 10 mag 2014 17:55
Località: in attesa di un regionale della DTRer

Re: [USA] Trump ed i treni...

#9 Messaggio da massETR » mer 09 nov 2016 15:08

le compagnie ferroviarie americane (merci) sono private e abbastanza di peso nell'industria. non penso che trump sia interessato a farle tacollare. diverso discorso con amtrack e tutto ciò che è pubblico

Alejandro
**
**
Messaggi: 2979
Iscritto il: mer 21 dic 2005 23:31
Località: Ferrovie Regionali del Lazio

Re: [USA] Trump ed i treni...

#10 Messaggio da Alejandro » mer 09 nov 2016 16:22

Lasimpònar ha scritto:Degli annunci fatti in campagna elettorale ce n'è almeno uno che, dopo aver vinto, sembra avere già accantonato: non aveva promesso che avrebbe fatto mettere in galera la Clinton? :wink:
Da adesso in poi fino alle prossime Midterm Election dovrà svetirsi pubblicamente dai panni del vulcanico candidato e prendersi le vere responsabilità del paese,
L'arte della vita sta nell'imparare a soffrire e nell'imparare a sorridere..
No all'escizzazione degli Ic!!
definitivamente e felicemente defacebookizzazione completata

Avatar utente
Lasimpònar
**
**
Messaggi: 3611
Iscritto il: lun 13 set 2010 18:06
Località: Siede la patria mia tra il monte e ‘l mare

Re: [USA] Trump ed i treni...

#11 Messaggio da Lasimpònar » mer 09 nov 2016 16:28

Cioè diventare parte dell'establishment anche lui ...
"Ich bin ein Pole, Tscheche, Italiener, Friauler, Ladiner, Slowene, Kroate, Serbe,
Slowake, Ruthene oder Wallache"(Der Mann ohne Eigenschaften, R. Musil)
Bitte entschuldigen Sie die Unannehmlichkeiten

ssb
**
**
Messaggi: 2628
Iscritto il: mar 09 dic 2014 18:24

Re: [USA] Trump ed i treni...

#12 Messaggio da ssb » gio 10 nov 2016 6:22

Ovviamente. Presumo che nessuno creda che le sparate della campagna elettorale verranno tradotte in realtà. Da che politica è politica :wink:

Avatar utente
Ae 4/7
***
***
Messaggi: 17033
Iscritto il: mer 06 feb 2008 23:07
Località: Oben am deutschen Rhein

Re: [USA] Trump ed i treni...

#13 Messaggio da Ae 4/7 » gio 10 nov 2016 7:40

Come diceva Chichi: "Les promesses n'engagent que ceux qui les reçoivent"...
Forumista Chimico Simpatizzante|Dall'11.05.09 Aquila d'Oro - "Giù le mani dalle Officine" - No ai treni panoramici della Vigezzina (e ai Centovalli Express)!
Immagine

Avatar utente
Lasimpònar
**
**
Messaggi: 3611
Iscritto il: lun 13 set 2010 18:06
Località: Siede la patria mia tra il monte e ‘l mare

Re: [USA] Trump ed i treni...

#14 Messaggio da Lasimpònar » sab 19 nov 2016 23:29

http://www.electoral-vote.com/evp2016/P ... tml#item-3
An article in the New York Times suggests that since Trump always thinks big, rather than filling a pothole here and painting a bridge there, he might opt for massive projects to rival the Golden Gate Bridge and Hoover Dam. Here is the list of possible projects, with their estimated price tags:
•Hudson River rail tunnel ($24 billion)
•San Francisco to Los Angles high-speed train ($65 billion)
•Gordie Howe Bridge from Detroit to Canada ($2 billion)
•Clean up Lake Erie ($3 billion)
•300-MPH train from New York to D.C. ($100 billion)
•Sea wall to protect Miami from rising seas ($20 billion)
•Putting I-70 underground in Colorado ($1 billion)
•Light rail from the D.C. metro system into Maryland ($6 billion)
•Dams to protect South Carolina from flooding ($1 billion)
•300-MPH train from Houston to Dallas ($10 billion)
"Ich bin ein Pole, Tscheche, Italiener, Friauler, Ladiner, Slowene, Kroate, Serbe,
Slowake, Ruthene oder Wallache"(Der Mann ohne Eigenschaften, R. Musil)
Bitte entschuldigen Sie die Unannehmlichkeiten

Avatar utente
quattroe28
***
***
Messaggi: 14536
Iscritto il: mar 24 gen 2006 22:34
Località: sull'Arno nei pressi di dove entro il 2018 la tramvia avrebbe dovuto attraversarlo
Contatta:

Re: [USA] Trump ed i treni...

#15 Messaggio da quattroe28 » mer 14 giu 2017 23:04

intanto per saturazione degli oleodotti, è aumentato il traffico ferroviario
Finalmente avremo i binari Daucus per i treni metropolitani a Statuto, ma purtroppo non il tram a Gavinana
cari forumisti.... potreste smetterla di scrivere quell'orrore di "bho" e ritornare al classico ed esatto "boh"????????

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti