Locomotive a gas naturale sperimentate in Canada

Moderatore: Redazione

Autore
Messaggio
Avatar utente
VT98
**
**
Messaggi: 1891
Iscritto il: dom 29 feb 2004 23:15
Località: Vittuone-Arluno

Re: Locomotive a gas naturale sperimentate in Canada

#16 Messaggio da VT98 » mar 23 ott 2012 17:56

Il GPL-LPG (liquid petroleum gas) è una cosa (principalmente butano+propano, derivati dalla raffinazione del petrolio ed è un prodotto creato dall'uomo) il CNG (compressed natural gas) cioè il metano, completamente un'altra. Non esiste metano nel GPL commerciale né viceversa. Esistono delle tracce di pentano, esano, eptano, butano e propano nel metano grezzo estratto, ma vengono bruciate quando separabili con degli appositi processi di lavorazione.

Come impiego nell'autotrazione richiedono caratteristiche di immagazzinamento e compressione totalmente diverse tra loro come dice E412. In nessun caso esistono miscele di metano+Gpl tant'è che le reti distributive e di stoccaggio sono completamente diverse, avendo punti di gassificazione e caratteristiche fisiche non compatibili.

Fidati 4e28, mio padre è un ex-progettista di valvole e impianti per autotrazione. Il Diesel può essere convertito a metano impiegando delle apposite testate (nei grossi motori industriali sono separate, una per cilindro) dotate di iniettori di gasolio per una prima iniezione pilota, successivamente il metano viene acceso per compressione dato che non esiste la candela. Per questo è relativamente facile trasformare un motore di una locomotiva, di un camion o di una nave, i quali non funzionerebbero mai a GPL dato che richiede un impianto di accensione (candela) che vorrebbe dire in pratica la completa riprogettazione del motore.
"Indicare se cieco, sordo, imbecille, scemo di mente o mentecatto"- Censimento del Regno d'Italia - 1871

Avatar utente
quattroe28
***
***
Messaggi: 14496
Iscritto il: mar 24 gen 2006 22:34
Località: sull'Arno nei pressi di dove entro il 2018 la tramvia avrebbe dovuto attraversarlo
Contatta:

Re: Locomotive a gas naturale sperimentate in Canada

#17 Messaggio da quattroe28 » mar 23 ott 2012 19:07

VT98,stai dicendo quello che dico io su GPL e PNG... :wink:
e su gas-shales e mercato USA del gas ricevo aggiornamenti quotidiani
quanto al prodotto usato per questa sperimentazione, è appunto come dici te: sono costretti a togliere dal metano ricavato dai gas - shales gli idrocarburi gassosi più pesanti.
Come è noto spesso quando questa operazione viene effettuata tali idorcarburi vengono eliminati bruciandoli.
Il fatto è che non possono bruciarli date le zone dove ci sono queste coltivazioni, basta vedere dove sono il Marcellus e l'Utica shales, nel nordest in una zona molto popolata

Immagine

poi i petrolieri non hanno interesse a svegliare il can che dorme (la pubblica opinione, che è mal informata - ci sono molti lavori scientifici sulla disinformazione in fatto di clima e ambiente in USA), cane che si sveglierebbe se facessero questo macello.
Inoltre con i prezzi che ci sono là del metano non possono permettersi di perdere gli idrocarburi gassosi un pò più pesanti. E siccome questi hanno un potere calorifico molto maggiore (ho vasta esperienza in merito con forni per la fusione di metalli ferrosi e non ferrosi) per la trazione ferroviaria potrebbero funzionare meglio del metano.

Sui gas naturale estratto dai gas shales e i treni c'è questo splendido link, proprio dal sito ufficiale del Marcellus shale
http://www.marcellus-shale.us/propane-trains.htm
Finalmente avremo i binari Daucus per i treni metropolitani a Statuto, ma purtroppo non il tram a Gavinana
cari forumisti.... potreste smetterla di scrivere quell'orrore di "bho" e ritornare al classico ed esatto "boh"????????

Avatar utente
VT98
**
**
Messaggi: 1891
Iscritto il: dom 29 feb 2004 23:15
Località: Vittuone-Arluno

Re: Locomotive a gas naturale sperimentate in Canada

#18 Messaggio da VT98 » mer 24 ott 2012 9:28

Mah probabilmente non ci siamo capiti :wink:

In ogni caso, quello che cercavo di dire è che se quelle sono locomotive alimentate a gas, quindi con un grosso motore Diesel ferroviario convertito vuol dire che quel gas è METANO. Il cui potere calorifico è di circa 11600 kcal/kg contro le 10300 kcal/kg del GPL, tra l'altro non costanti data l'estrema variabilità della miscela.
Non mi risulta esistano motori diciamo "ex-Diesel" convertiti per funzionare a GPL, la conversione industriale avviene col metano.
Diverso è il discorso se il motore viene progettato dall'inizio per funzionare a gas, sia esso CNG o LPG (il PNG che io sappia è il gas metano canalizzato), ne esistono di molto grandi!
Tra l'altro è un sistema utilizzato dal 2005 in Peru: http://web.archive.org/web/200711211117 ... wer-1.html con macchine che montano i 16 cilindri 7FDL General Electric, Diesel.
Il fatto che l'articolo parli di funzionamento a gasolio per un 10% (iniezione pilota) e il resto a Compressed Natural Gas (nome inglese per il METANO), significa che al 99% è un Diesel convertito, come quelli in uso in Perù. Tutto qua. :ciao:
"Indicare se cieco, sordo, imbecille, scemo di mente o mentecatto"- Censimento del Regno d'Italia - 1871

Avatar utente
quattroe28
***
***
Messaggi: 14496
Iscritto il: mar 24 gen 2006 22:34
Località: sull'Arno nei pressi di dove entro il 2018 la tramvia avrebbe dovuto attraversarlo
Contatta:

Re: Locomotive a gas naturale sperimentate in Canada

#19 Messaggio da quattroe28 » mer 24 ott 2012 10:09

Vero, nel CNG c'è il 95% di metano.
continuo comunque a pensare che sia gas proveniente dai gas shales a cui non sono stati tolti gli idrocarburi più pesanti.
Finalmente avremo i binari Daucus per i treni metropolitani a Statuto, ma purtroppo non il tram a Gavinana
cari forumisti.... potreste smetterla di scrivere quell'orrore di "bho" e ritornare al classico ed esatto "boh"????????

Avatar utente
VT98
**
**
Messaggi: 1891
Iscritto il: dom 29 feb 2004 23:15
Località: Vittuone-Arluno

Re: Locomotive a gas naturale sperimentate in Canada

#20 Messaggio da VT98 » mer 24 ott 2012 10:15

quattroe28 ha scritto:Vero, nel CNG c'è il 95% di metano.
continuo comunque a pensare che sia gas proveniente dai gas shales a cui non sono stati tolti gli idrocarburi più pesanti.
D'accordissimo, però non è GPL. Il GPL è tecnicamente e commercialmente una cosa diversa.
"Indicare se cieco, sordo, imbecille, scemo di mente o mentecatto"- Censimento del Regno d'Italia - 1871

Avatar utente
quattroe28
***
***
Messaggi: 14496
Iscritto il: mar 24 gen 2006 22:34
Località: sull'Arno nei pressi di dove entro il 2018 la tramvia avrebbe dovuto attraversarlo
Contatta:

Re: Locomotive a gas naturale sperimentate in Canada

#21 Messaggio da quattroe28 » mer 24 ott 2012 10:26

questo mi pare di averlo sempre detto....
Finalmente avremo i binari Daucus per i treni metropolitani a Statuto, ma purtroppo non il tram a Gavinana
cari forumisti.... potreste smetterla di scrivere quell'orrore di "bho" e ritornare al classico ed esatto "boh"????????

Avatar utente
E412
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 38697
Iscritto il: sab 20 dic 2003 13:14
Località: Fermo in linea per un guasto agli impianti di circolazione. W RFI! :)

Re: Locomotive a gas naturale sperimentate in Canada

#22 Messaggio da E412 » mer 24 ott 2012 10:48

VT98 ha scritto: Non mi risulta esistano motori diciamo "ex-Diesel" convertiti per funzionare a GPL, la conversione industriale avviene col metano.
Se intendi a ciclo Diesel con alimentazione mista come nel caso dei motori alimentati a metano e gasolio...neppure a me.
Di Diesel convenzionali trasformati in ciclo Otto, quindi ad accensione comandata, per il funzionamento a GPL (analogamente ai motori per autotrazione pesante alimentati a metano, che sono tutti derivati da motori diesel, tipo il Cursor8 Iveco, il 906 LAG MB ecc) c'è almeno un motore Man.

And you run and you run to catch up with the sun but it's sinking, racing around to come up behind you again
The sun is the same in a relative way but you're older, shorter of breath and one day closer to death


I'm pushing one elephant up the stairs

Avatar utente
VT98
**
**
Messaggi: 1891
Iscritto il: dom 29 feb 2004 23:15
Località: Vittuone-Arluno

Re: Locomotive a gas naturale sperimentate in Canada

#23 Messaggio da VT98 » mer 24 ott 2012 11:24

quattroe28 ha scritto:questo mi pare di averlo sempre detto....
Non direi, dato che qualcuno ha cambiato il titolo che prima era "Locomotive a gpl sperimentate in Canada"
"Indicare se cieco, sordo, imbecille, scemo di mente o mentecatto"- Censimento del Regno d'Italia - 1871

Avatar utente
quattroe28
***
***
Messaggi: 14496
Iscritto il: mar 24 gen 2006 22:34
Località: sull'Arno nei pressi di dove entro il 2018 la tramvia avrebbe dovuto attraversarlo
Contatta:

Re: Locomotive a gas naturale sperimentate in Canada

#24 Messaggio da quattroe28 » mer 24 ott 2012 22:23

mi sono corretto subito dopo aver scritto lo strafalcione. a mia parziale attenuante invoco le ridotte facoltà mentali che avevo quando ho aperto il topic (la legge sulla privacy mi consente di evitare di dirne i motivi....)
Finalmente avremo i binari Daucus per i treni metropolitani a Statuto, ma purtroppo non il tram a Gavinana
cari forumisti.... potreste smetterla di scrivere quell'orrore di "bho" e ritornare al classico ed esatto "boh"????????

Avatar utente
quattroe28
***
***
Messaggi: 14496
Iscritto il: mar 24 gen 2006 22:34
Località: sull'Arno nei pressi di dove entro il 2018 la tramvia avrebbe dovuto attraversarlo
Contatta:

Re: Locomotive a gas naturale sperimentate in Canada

#25 Messaggio da quattroe28 » gio 25 ott 2012 0:34

guardate come è sceso il prezzo del gas naturale da quelle parti:

Immagine
Finalmente avremo i binari Daucus per i treni metropolitani a Statuto, ma purtroppo non il tram a Gavinana
cari forumisti.... potreste smetterla di scrivere quell'orrore di "bho" e ritornare al classico ed esatto "boh"????????

Avatar utente
VT98
**
**
Messaggi: 1891
Iscritto il: dom 29 feb 2004 23:15
Località: Vittuone-Arluno

Re: Locomotive a gas naturale sperimentate in Canada

#26 Messaggio da VT98 » gio 25 ott 2012 9:29

Caspita!! :shock:
"Indicare se cieco, sordo, imbecille, scemo di mente o mentecatto"- Censimento del Regno d'Italia - 1871

Avatar utente
quattroe28
***
***
Messaggi: 14496
Iscritto il: mar 24 gen 2006 22:34
Località: sull'Arno nei pressi di dove entro il 2018 la tramvia avrebbe dovuto attraversarlo
Contatta:

Re: Locomotive a gas naturale sperimentate in Canada

#27 Messaggio da quattroe28 » gio 25 ott 2012 13:06

vedi VT perchè ci provano in tutti i modi ad utilizzarlo e anche se il potere calorifico non è altissimo potrebbe meritare?
sai sui gas-shales ricevo aggiornamenti quotidiani e addirittura mi hanno chiesto di fare degli incontri in materia, perchè qui in Italia non ce ne sono (per fortuna, anche se in Polonia e Inghilterra... :wall: :wall: ) e c'è voglia di sapere cosa sia il fracking... in tanti ne parlano a sproposito...
Finalmente avremo i binari Daucus per i treni metropolitani a Statuto, ma purtroppo non il tram a Gavinana
cari forumisti.... potreste smetterla di scrivere quell'orrore di "bho" e ritornare al classico ed esatto "boh"????????

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti