Giappone: On Board Nozomi serie 500

Moderatore: Redazione

Autore
Messaggio
luca295
***
***
Messaggi: 24614
Iscritto il: mar 18 nov 2008 18:21

Re: Giappone: On Board Nozomi serie 500

#61 Messaggio da luca295 » dom 08 gen 2012 16:46

:D
Beh diciamo che conveniamo comunque che non si tratti di hardware costoso nell'ambito di un servizio ferroviario ?

Avatar utente
DueDiPicche
**
**
Messaggi: 1384
Iscritto il: mar 25 mar 2008 22:04
Località: Pavia
Contatta:

Re: Giappone: On Board Nozomi serie 500

#62 Messaggio da DueDiPicche » dom 08 gen 2012 16:53

mi sono sempre chiesto, infatti, perchè non venisse adottato il gps in ferrovia, per le gallerie non credo sia un problema intervenire con boe radio o simili, una ogni chilometro diciamo, che integrino l'hardware gps.
Avete presente quei giochi di simulazione ferroviaria che hanno anche una cartina in 2D dove si vedono scorrere i segnali , le stazioni ecc ecc ?
Libera la mente prima che lei si liberi di te!!
Tutti i viaggi, anche quelli più lunghi, cominciano con un passo

Il mondo è bello perché è aVARIatO

Avatar utente
paolo656
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 25146
Iscritto il: lun 22 dic 2003 9:51
Località: Siberia - Mosca
Contatta:

Re: Giappone: On Board Nozomi serie 500

#63 Messaggio da paolo656 » dom 08 gen 2012 17:27

sufficiente il dato v istantanea. Costa moooolto meno e non sgarra.

Cocncordo sula basso costo dle materiale inteso come componenti slegati. Assolutamente

luca295
***
***
Messaggi: 24614
Iscritto il: mar 18 nov 2008 18:21

Re: Giappone: On Board Nozomi serie 500

#64 Messaggio da luca295 » dom 08 gen 2012 17:35

Evidentemente non interessa....Del resto il gps serve per indicare al "treno" la sua posizione, e il treno sa già la sua posizione, sulle linee attrezzate; sono i macchinisti che a volte si distraggono e saltano le fermate... :)
Basterebbe interfacciare la scheda treno con i sistemi di segnalamento.... "guarda che ci dobbiamo fermare tra 3 km!"

Avatar utente
sr
***
***
Messaggi: 12123
Iscritto il: mar 25 mag 2004 13:39
Località: milano (a est del Lambro Meridionale e a ovest della roggia Ticinello)

Re: Giappone: On Board Nozomi serie 500

#65 Messaggio da sr » lun 09 gen 2012 12:03

O estendere l'OBOE alla cabina. 1000m (o 1500 a seconda della velocità) "prossima fermata pincopalla" e se non si rispetta la curva di frenatura o ci si avvicina ai limiti di questa un messaggio (solo in cabina) del tipo "HO DETTO PROSSIMA FERMATA PINCOPALLA, COGLIONE!"
Vedrete che le fermate volate calano drasticamente. :mrgreen:

Per quanto riguarda i macchinai giappi, credo che non siano tutti pazzi. Sono semplicemente giappi! :mrgreen:
CONFRATELLO DELLA LOGGIA DEL CALAMARO®
Fondatore del CRRZFTz©
Comitato Richiesta Relazioni Zingarate Ferroviarie Tz

Andate in Transalp!

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti