Treni russi

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
Avatar utente
Grande Puffo
***
***
Messaggi: 11244
Iscritto il: mer 28 gen 2004 12:06
Località: Torino / Traves in estate

Treni russi

#1 Messaggio da Grande Puffo » mar 01 dic 2009 8:27

C'è qualche sito sui treni russi?
DAL 30/05/07 COMPARE DEL CHEESEBURGER ®
DAL 25/04/09 SVACCATO IRREVERSIBILE
DAL 13/12/09 NO MORETTAV ®
Arena si è arenata. E direi, con quel nome...

Coccodrillo
**
**
Messaggi: 9988
Iscritto il: lun 10 mag 2004 19:30
Località: Ferrovia del Gottardo

Re: Treni russi

#2 Messaggio da Coccodrillo » mar 01 dic 2009 9:00

http://www.parovoz.com/ (parzialmente anche in inglese)
Gleis 3, einfahrt des InterRegio nach Linthal, Trun, Biasca, Chiasso, ohne Halt bis Glarus.

Avatar utente
paolo656
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 25107
Iscritto il: lun 22 dic 2003 9:51
Località: Siberia - Mosca
Contatta:

Re: Treni russi

#3 Messaggio da paolo656 » gio 03 dic 2009 7:30

Per avere quali informazioni?

Avatar utente
Grande Puffo
***
***
Messaggi: 11244
Iscritto il: mer 28 gen 2004 12:06
Località: Torino / Traves in estate

Re: Treni russi

#4 Messaggio da Grande Puffo » mer 23 dic 2009 14:32

Foto, caratteristiche, linee, ...
DAL 30/05/07 COMPARE DEL CHEESEBURGER ®
DAL 25/04/09 SVACCATO IRREVERSIBILE
DAL 13/12/09 NO MORETTAV ®
Arena si è arenata. E direi, con quel nome...

Avatar utente
668
*
*
Messaggi: 528
Iscritto il: dom 14 nov 2004 12:05
Località: "E sono qua, su una linea BCA..."
Contatta:

Re: Treni russi

#5 Messaggio da 668 » mer 23 dic 2009 15:09

Per le caratteristiche dei mezzi Russi, una buona base di partenza:
http://www.railfaneurope.net/list/russia.html
"Va' Dove Ti Porta Il Turbocompresso!"

Andate In Biga!

Avatar utente
Massimo82
**
**
Messaggi: 3028
Iscritto il: ven 14 dic 2007 14:59
Località: Isola del Liri (FR), ma non ora.

Re: Treni russi

#6 Messaggio da Massimo82 » mer 23 dic 2009 15:20

Per "alcune" foto puoi cliccare sul WWW di Paolo.
Massimo
"Utente GTT Linea 68 - Fermata Santa Giulia"
Ventotto , ventinove...
Se proprio dovete andare in macchina... fatelo a metano!!

Avatar utente
kebaplover_FOL_version
**
**
Messaggi: 3992
Iscritto il: dom 05 ago 2007 1:01
Località: Nella sezione di blocco precedente alla tua
Contatta:

Re: Treni russi

#7 Messaggio da kebaplover_FOL_version » mer 23 dic 2009 15:23

Se qualcuno vuole improvvisarsi macchinista col manico e sa il russo... Un simulatore ad hoc http://www.zdsim.kiev.ua/zdsimulator/ 8)
COMPARE DEL CHEESEBURGER®
CONFRATELLO DELLA LOGGIA DEL CALAMARO V2.0 ®
BIDONE AROMATIZZATO CIPOLLA (by trio svacco)®

27/10/07 ciao giuseppe59!
"This user recognizes the right of rheostats to resist electrical current."

Avatar utente
paolo656
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 25107
Iscritto il: lun 22 dic 2003 9:51
Località: Siberia - Mosca
Contatta:

Re: Treni russi

#8 Messaggio da paolo656 » mer 23 dic 2009 16:07

Notare le fotografie nuove invernali sul WWW

E considerate che io sarò in Russia fino a oltre la metà di gennaio... conto di caricarne altre, e con la reflex.

Chi le desidera in alta risoluzione può chiedere, faccio un file unico via skype o tramite gigamail.... :D

FFS-CNL
*
*
Messaggi: 345
Iscritto il: dom 08 giu 2008 12:58
Località: dove si fermano 4 ICE a settimana

Re: Treni russi

#9 Messaggio da FFS-CNL » mar 26 gen 2010 22:33

Qualcuno sa a quanto ammonta il supplemento per il WL russo per le tratte germania - russia e germania -polonia?
Viene servita a bordo la colazione? se si di che tipo?
Grazie!
:ciao:

Avatar utente
paolo656
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 25107
Iscritto il: lun 22 dic 2003 9:51
Località: Siberia - Mosca
Contatta:

Re: Treni russi

#10 Messaggio da paolo656 » mer 27 gen 2010 9:27

Il prezzi è globale, nei biglietti emessi non vengono indicate cifre parziali. In questo senso non ti posso aiutare.

Non è previsto servizio di ristorazione sulla tratta europea, perchè i VR russi hanno sagoma non compatibile con la rete europea e dunque si fermano al confine. Hai a disposizione acqua calda, bicchieri, piatti e posate.

chicc0zz0
***
***
Messaggi: 10986
Iscritto il: mar 21 nov 2006 18:27
Località: Imperia Oneglia
Contatta:

Re: Treni russi

#11 Messaggio da chicc0zz0 » gio 01 nov 2012 17:06

U/S/R/iR = Bahn mit System - spostare persone
Una ferrovia comoda. Per tutti.
BANNATO DAI BUFFET FERROVIARI DELLA LIGURIA®

Avatar utente
paolo656
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 25107
Iscritto il: lun 22 dic 2003 9:51
Località: Siberia - Mosca
Contatta:

Re: Treni russi

#12 Messaggio da paolo656 » gio 01 nov 2012 17:21

si noti che ci sono tutti gli ingredienti russi : cristallo della loco incrinato , tendine , specchietto usato anche per la ripresa ,auto in un posto incredibile .........

Avatar utente
Jacopo Fioravanti
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 4864
Iscritto il: ven 04 giu 2004 15:53
Località: Ferrara

Re: Treni russi

#13 Messaggio da Jacopo Fioravanti » gio 01 nov 2012 17:48

paolo656 ha scritto:Non è previsto servizio di ristorazione sulla tratta europea, perchè i VR russi hanno sagoma non compatibile con la rete europea e dunque si fermano al confine.
In realtà, proprio in questi giorni, sfogliando un libro, mi sono imbattuto in una foto del Moskva Express (Berlino-Mosca e v.v.), ripreso in territorio polacco, nella quale si vede, in prima posizione dietro la locomotiva, un furgone russo di tipo non-RIC, come questo:

Immagine

La didascalia dice che il treno è stato fotografato "vicino alla frontiera sovietico-polacca" (la foto è del 1980), ma locomotiva in testa al treno è polacca: questo particolare certifica che la foto, a prescindere dalla direzione del treno, è stata scattata tra l'interno della Polonia e la località di cambio trazione con la rete a 1520 mm, dimostrando così che quel furgone non-RIC circolava regolarmente almeno sulla rete PKP.

Inoltre, facendo qualche ricerca in rete sul tema, ho reperito queste due:


Immagine
Treno militare sovietico proveniente da Magdeburgo e diretto a Brest, composto da WL russi non-RIC e trainato da loco tedesca (ma anch'essa di fabbricazione sovietica) in territorio tedesco (foto WS).


Immagine
D 1249 Berlino-Saratov, in testa due WL kazaki (azzurri) e a seguire un WL russo, tutti non-RIC, in partenza da Berlin Lichtenberg il 17-6-1995 (foto WS).
Jacopo Fioravanti
Ferrovie.it


E da levante il crepuscolo mosse alla conquista del cielo, e la tenebra mosse alla conquista della terra. Nella foschia s'accese, e luccicò subito, la stella della sera.

Avatar utente
paolo656
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 25107
Iscritto il: lun 22 dic 2003 9:51
Località: Siberia - Mosca
Contatta:

Re: Treni russi

#14 Messaggio da paolo656 » gio 01 nov 2012 18:00

attenzione che sono tutte vetture a sagoma russa , lo si può intuire osservando la forma del tetto . posso pensare che sia possibile il transito a determinate condizioni ma di certo attualmente quella vetture non escono. domattina metto qualche foto e indicazioni aggiuntive :)

Avatar utente
paolo656
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 25107
Iscritto il: lun 22 dic 2003 9:51
Località: Siberia - Mosca
Contatta:

Re: Treni russi

#15 Messaggio da paolo656 » ven 02 nov 2012 5:54

Adesso sono al pc, quindi posso fare un discorso completo.

Innanzitutto ringrazio Jacopo per quelle fotografie che meritano l'archivio storico.

A questo punto nasce una domanda: per quale motivo oggi non escono dalla rete 1520?

Prendete anche a esempio semplicemente il ristorante del Mosca-Nizza: nella tratta interna russa è una vettura russa (tra l'altro dove si mangia di gran lunga meglio che sul resto della tratta e a prezzi dimezzati), oltre il confine è una vettura polacca. Ecco alcune fotografie che evidenziano le differenze tre le vetture:

PKP e RZD viste a confronto

Immagine

Immagine

Immagine

RZD per uso internazionale

Immagine

Mosca-Brest, viene riportato sulla sezione a sagoma russa (nevica e incessantemente, ovviamente i treni corrono anche in queste condizioni)

Immagine

Immagine


Queste, con il beneficio del dubbio, sono tra le prima vetture letti in servizio internazionale della serie attuale. In questo caso fanno servizio su Varsavia. Sempre a sagoma europea

Immagine

Indipendentemente dal colore, in questo caso blu e delle ferrovie, bielorusse, questo è il furgone che --pare-- essere fotografato in verde (RZD vecchio stile) nel documento riportato da Jacopo.


Immagine

Ecco riprese dall'altro, per vedere la conformazione del tetto, le tipiche vetture russe

Immagine


Ed eccole qui nel verde originale, le trovate spesso nei servizi che non passano da Mosca dove stanno solo adesso arrivando le nuove vetture.

Immagine


Le vetture bielorusse, uguali esternamente alle russe, viste da un marciapiede ribassato

Immagine

Immagine

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google Adsense [Bot] e 3 ospiti