Zibaldone nipponico

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
XauMankib
*
*
Messaggi: 108
Iscritto il: sab 23 set 2017 10:05

Re: Zibaldone nipponico

#121 Messaggio da XauMankib » ven 05 ott 2018 12:17

Grazie ETR per la spiegazione tecnica.
Sei una delle cose più indovinate su questo pianeta, mi ha illuminato un po'.

Ora, i tunnel da 64 m²... credevo fosse per migliorare la resistenza evitando un lume troppo grande.

ETR401
*
*
Messaggi: 567
Iscritto il: mar 26 ott 2004 16:30
Località: Eh?

Re: Zibaldone nipponico

#122 Messaggio da ETR401 » ven 12 ott 2018 17:00

UluruMS ha scritto:
gio 04 ott 2018 19:59
::-?: a me pare che siano esplicitamente indicati come adottati su questo treno
Vero!! Ho riguardato il pdf...e g-translate.... Me li ero persi..
Per curiosità (e test anti-Alzheimer), ho anche ri-guardato la brochure (cartacea... :mrgreen: ), originale ( :mrgreen: ) dei prototipi Fastech 360...e su quelli non c'erano: solo "orecchie" aerodinamiche...
I play the game for the game's own sake....
Freedom must always be conquered.
"Stay hungry. Stay foolish." (Steve Jobs, The Whole Earth Catalog)
COMPARE DEL CHEESEBURGER ®

ETR401
*
*
Messaggi: 567
Iscritto il: mar 26 ott 2004 16:30
Località: Eh?

Re: Zibaldone nipponico

#123 Messaggio da ETR401 » ven 12 ott 2018 17:50

E412 ha scritto:
ven 05 ott 2018 10:52
Come mai però hanno scelto in passato gallerie di sagoma così 'ridotta'? Ok, parliamo di un paese notoriamente montuoso, quindi dove è necessario abbondare con i tunnel, ma la differenza in termini di costi era così elevata da non consigliare di tenersi del margine? O semplicemente sono abituati a fare tutto 'su misura', vista la cronica penuria di spazio? :D
Le linee in generale sono più "raccolte" che da noi: la ldc - di altezza costante - è piuttosto bassa (ora non ricordo il dato, ma si nota), l'interasse non va mai oltre i 4300 mm, anche sulle realizzazioni più recenti, e la piattaforma di regola non raggiunge i 12 metri...

Secondo me, hanno cominciato così per la Tokaido, "incoraggiati" dal fatto che alcuni tunnel erano già parzialmente scavati prima della II g.m., quando il progetto era chiamato "dangan ressha" e prevedeva i 200 km/h....e trazione a vapore...
Poi hanno visto che ci stavano comunque dentro e hanno continuato in quel modo.

Immagino poi che strutture più "raccolte" siano anche meglio difendibili sul piano sismico, tunnel compresi, e poi la diffusione - ormai generalizzata - del binario su piattaforma abbassa il pdf di ~30 centimetri e ti permette di recuperare qualcosa in sezione libera a parità di luce di scavo...

Inoltre scavare per 64 e scavare per 90 hanno due pesi molto diversi....nella fattura.... e a proposito di fattura, visto che è il governo centrale, in collaborazione con quelli locali, a pagare per le linee (che poi affitta alle compagnie) non è affatto inverosimile che sia ben lieto di prendere la strada più "facile" e poi lasciare che siano le IF a smazzarsi il problema, con soluzioni sviluppate di tasca loro....

E' anche vero che tanto JR West che JR Central almeno finora non hanno mai dovuto arrivare a soluzioni "estreme" tipo E5/E6 malgrado sulla Sanyo si pratichino i 300 da sempre: forse le magagne grosse saltano fuori oltre...
Lirex ha scritto:
ven 05 ott 2018 12:04
Probabilmente il fatto di avere costruito gallerie con sezione di 64 mq è stato motivo di orgoglio, perchè consentiva di risparmiare sui costi, spostando il problema sui treni su cui sono state applicate soluzioni esasperate per ottenere una eccellente tenuta d' aria.
Appunto...
Lirex ha scritto:
ven 05 ott 2018 12:04
In ogni caso, quando a Taiwan hanno costruito la linea AV, le gallerie sono diventate magicamente da 90 mq.....
Io questo lo attribuivo al fatto che Taiwan all'inizio aveva scelto un consorzio europeo (non erano loro a proporre l' "Eurotrain" con motrici ICE e 12 rimorchiate TGV Duplex?) e lo scavo fosse venuto di conseguenza...
Lirex ha scritto:
ven 05 ott 2018 12:04
Non so se nelle nuove linee seguiranno anche loro questa strada, ma oramai con le vecchie bisogna adattarsi a studiare soluzioni sui treni
Io ho visto materiale anche recente e non ho notato cambi di rotta....d'altro canto i giappi non mi paiono i tipi che difendono anche l'indifendibile....solo perchè è loro... Questo di regola capita quì vicino....
XauMankib ha scritto:
ven 05 ott 2018 12:17
(...)i tunnel da 64 m²... credevo fosse per migliorare la resistenza evitando un lume troppo grande.
No: migliori (riduci) la resistenza all'avanzamento tanto più la sezione del tunnel è grande...
I play the game for the game's own sake....
Freedom must always be conquered.
"Stay hungry. Stay foolish." (Steve Jobs, The Whole Earth Catalog)
COMPARE DEL CHEESEBURGER ®

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti