Rastatter tunnel down !

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
Avatar utente
DB
**
**
Messaggi: 3509
Iscritto il: mar 20 gen 2004 13:40

Re: Rastatter tunnel down !

#196 Messaggio da DB » gio 11 gen 2018 18:09

L'accaduto di Rastatt, secondo il punto di vista della giustizia tedesca, non giustifica neppure l'avvio di indagini.
Nel comunicato stampa odierno, l'ufficio competente di Baden-Baden informa di aver ritenuto non meritevoli di approfondimento numerose denunce, in parte anche anonime, che erano state presentate nei confronti della DB e delle imprese appaltatrici.
Con (per noi) disarmante semplicità, la magistratura di Baden-Baden spiega che non sussiste neppure un principio indiziario di qualsivoglia reato, in ragione del rilievo che "dopo l'accertamento che alle 10.47 nel tunnel era penetrata dell'acqua, alle 11.03 veniva disposta l'interruzione della linea. Per quanto in questo periodo di tempo di 16 minuti ancora un ICE, un merci ed un treno regionale siano transitati sul punto interessato, soltanto a partire dalle 11.18 si è verificato l'abbassamento dei binari, che avrebbe reso necessario una limitazione di velocità". Non si è quindi mai determinato un pericolo per persone o cose.
http://www.stabaden-baden.de/pb/,Lde/St ... GE=1781159

Trasposta la stessa vicenda in Italia, io non riesco a vedere che una pioggia di avvisi di garanzia, cantiere sequestrato e indagini per mesi e mesi, perizie e controperizie, senza contare stampa e tv...
Certo dal mio punto di vista non è positivo quello che ha deciso la Procura tedesca... se ragionano sempre così, di cosa vivono gli avvocati in Germania..?. :mrgreen:

:ciao: :ciao:
New PB 20km: 1h31'23'' 12.04.2014
PB 10km: 44'37'' 28.6.2013

Der meisten mangelt der Mut, das Unglück zu begrüssen, als etwas, worin man die Seele baden kann

Avatar utente
quattroe28
***
***
Messaggi: 14532
Iscritto il: mar 24 gen 2006 22:34
Località: sull'Arno nei pressi di dove entro il 2018 la tramvia avrebbe dovuto attraversarlo
Contatta:

Re: Rastatter tunnel down !

#197 Messaggio da quattroe28 » ven 12 gen 2018 21:49

sinceramente... rimango sorpreso...
Finalmente avremo i binari Daucus per i treni metropolitani a Statuto, ma purtroppo non il tram a Gavinana
cari forumisti.... potreste smetterla di scrivere quell'orrore di "bho" e ritornare al classico ed esatto "boh"????????

ssb
**
**
Messaggi: 2628
Iscritto il: mar 09 dic 2014 18:24

Re: Rastatter tunnel down !

#198 Messaggio da ssb » sab 13 gen 2018 8:24

Ma le denunce vertevano solo su una eventuale messa in pericolo?

ALe840
*
*
Messaggi: 899
Iscritto il: lun 22 dic 2003 0:39
Località: Berlino; Val Pusteria
Contatta:

Re: Rastatter tunnel down !

#199 Messaggio da ALe840 » lun 15 gen 2018 11:27

La logica è quella... se le misure per tutelare la incolumità delle persone sono state adeguate ed efficaci è difficile trovare qualcosa che abbia rilevanza penale.
Rimane invece aperta tutta la questione dell'attribuzione delle responsabilità per i risarcimenti civili - e per questa parte le DB hanno dichiarato che per accelerare le procedure volevano iniziare una trattativa extragiudiziale con le imprese piuttosto che avventurarsi nelle lungaggini della giustizia civile...

krisu99
*
*
Messaggi: 270
Iscritto il: gio 05 feb 2009 16:32
Località: Innsbruck / Varese / Nizza

Re: Rastatter tunnel down !

#200 Messaggio da krisu99 » dom 15 lug 2018 21:53

Immagine


https://www.stradeeautostrade.it/strade ... ima-parte/

"L’attacco degli scavi in sotterraneo della galleria Sud ha inciso il rilevato della linea ferroviaria con un angolo molto acuto e con coperture inferiori a 5 m, in terreni sciolti (riporti, depositi di conoide) per i quali è stato necessario intervenire mediante complesse opere di presidio."

"Molto più difficoltoso lo scavo entro i terreni sciolti di copertura della galleria Sud e della galleria dello svincolo centrale nelle tratte di sottopasso della linea ferroviaria e dell’Autostrada del Brennero (doppio sottopasso) e nei tratti a basse coperture."

"Per il sottopasso della galleria Nord, eseguito per primo, è stata adottata una struttura di totale supporto dei carichi ferroviari, le cui fasi esecutive sono descritte nel seguito. Su ciascun lato della ferrovia:

realizzazione di una paratia berlinese parallela ai binari della linea tale da permettere sbancamenti della profondità di circa 5,5 m;
da tale quota, realizzazione dei pali di un’ulteriore paratia berlinese, per lo scavo fino alla quota di imposta delle murette della galleria;
getto in aderenza alla paratia berlinese superiore di una trave in c.a. alta 5,5 m;
scavo fino a quota galleria per ribassi successivi, alternati alla messa in opera di tiranti;
getto di due piedritti in c.a. di sostegno alla trave superiore, a formare un portale circoscritto al futuro profilo di scavo della galleria. Data l’obliquità del sottopasso, le luci dei portali sono risultate di 37 m a Nord e 48 m a Sud.

In questo modo si sono creati sui due lati della galleria due portali in grado di assorbire la totalità dei carichi ferroviari. Su tali archi sono state appoggiate, con un passo di 4 m, delle travi metalliche (HEB600) infisse trasversalmente immediatamente sotto ai binari; tra le travi metalliche i binari sono stati irrigiditi con fasci di rotaie in grado di limitare a valori ammissibili i cedimenti elastici dovuti ai carichi ferroviari.

A seguito di una campagna di consolidamenti con iniezioni cementizie eseguite orizzontalmente dai due fronti di attacco attraverso canne a manchettes, lo scavo a foro cieco è stato realizzato con geometria cilindrica alternando a sfondi di 1 m la messa in opera di centine metalliche e betoncino proiettato. Il getto del rivestimento in c.a. completo di arco rovescio è stato effettuato alla minima distanza possibile dal fronte di scavo."

Avatar utente
quattroe28
***
***
Messaggi: 14532
Iscritto il: mar 24 gen 2006 22:34
Località: sull'Arno nei pressi di dove entro il 2018 la tramvia avrebbe dovuto attraversarlo
Contatta:

Re: Rastatter tunnel down !

#201 Messaggio da quattroe28 » lun 16 lug 2018 0:15

solo una precisazione: senza ritornare indietro, se non ricordo male nella valle del Reno avevano pensato che il terreno rimanesse sufficientemente gelato.
E questo, per il caldo anomalo che hanno avuto, è stato l'errore fondamentale.

Chiaramente dalle nostre parti, dove il clima è più caldo ed in una situazione geologica estremamente diversa, non potevano certo neanche ipotizzare una soluzione come quella fatta in Germania.
Finalmente avremo i binari Daucus per i treni metropolitani a Statuto, ma purtroppo non il tram a Gavinana
cari forumisti.... potreste smetterla di scrivere quell'orrore di "bho" e ritornare al classico ed esatto "boh"????????

ALe840
*
*
Messaggi: 899
Iscritto il: lun 22 dic 2003 0:39
Località: Berlino; Val Pusteria
Contatta:

Re: Rastatter tunnel down !

#202 Messaggio da ALe840 » lun 16 lug 2018 1:45

Non solo temperature più alte, ma falde sotterranea che portavano molta più acqua del normale. Tuttavia si trattava del primo caso di impiego del consolidamento per congelamento in una situazione simile. Lo scopo era quello di permettere alle TBM di scavare le due canne per intero - in origine si pensava di smontarle sotto terra e finire lo scavo con metodi convenzionali. Vista la importanza della linea e la mancanza di itinerari alternativi sarebbe stato, a mio avviso, comunque il caso di usare un metodo di consolidamento meno sperimentale e rigorosamente al di sopra di ogni dubbio.

Avatar utente
quattroe28
***
***
Messaggi: 14532
Iscritto il: mar 24 gen 2006 22:34
Località: sull'Arno nei pressi di dove entro il 2018 la tramvia avrebbe dovuto attraversarlo
Contatta:

Re: Rastatter tunnel down !

#203 Messaggio da quattroe28 » lun 16 lug 2018 15:02

sono ampiamente d'accordo ....
anche se con il senno di poi siamo sempre facili profeti, le perplessità sulla progettazione dell'intervento erano fondate
Finalmente avremo i binari Daucus per i treni metropolitani a Statuto, ma purtroppo non il tram a Gavinana
cari forumisti.... potreste smetterla di scrivere quell'orrore di "bho" e ritornare al classico ed esatto "boh"????????

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti