Attivazione nuova variante della linea Würzburg - Francoforte in giugno

Moderatore: Redazione

Autore
Messaggio
dinosauro
^_^
^_^
Messaggi: 52
Iscritto il: dom 22 gen 2017 19:30

Attivazione nuova variante della linea Würzburg - Francoforte in giugno

#1 Messaggio da dinosauro » mar 14 feb 2017 2:00

Il 25 giugno 2017 viene attivata la nuova variante ferroviaria Wiesthal – Laufach della Ferrovia Würzburg – Frankfurt. La linea storica sarà chiusa il 15 giugno 2017 dal km 69,99 al km 77,00.

La pendenza massima della nuova variante e 12,5%o (vecchia 25 %o). Treni merci più 1000 t non bisognano una locomotiva ulteriore.

Perché il nuovo percorso è chiuso per treni storici per i motivi di sicurezza, il 25 maggio arrivano alcuni treni storici e ci sarà una possibilità andare questo tratto in un treno storico.


Sito ufficiale del progetto (in tedesco): https://www.hanau-nantenbach.de/

Descrizione dettagliato del progetto (PDF, 2 MB, in tedesco): https://www.hanau-nantenbach.de/files/d ... h_18_5.pdf

Informazioni su treni storici:
http://www.historische-eisenbahn-frankf ... ance_id=31
https://www.museumseisenbahn-hanau.de/f ... ssartrampe

Avatar utente
Lasimpònar
**
**
Messaggi: 3551
Iscritto il: lun 13 set 2010 17:06
Località: Siede la patria mia tra il monte e ‘l mare

Re: Attivazione nuova variante della linea Würzburg - Francoforte in giugno

#2 Messaggio da Lasimpònar » mar 14 feb 2017 8:06

Interessant !
Danke !
"Ich bin ein Pole, Tscheche, Italiener, Friauler, Ladiner, Slowene, Kroate, Serbe,
Slowake, Ruthene oder Wallache"(Der Mann ohne Eigenschaften, R. Musil)
Bitte entschuldigen Sie die Unannehmlichkeiten

Avatar utente
aln668.1207
**
**
Messaggi: 3500
Iscritto il: sab 23 giu 2007 20:17
Contatta:

Re: Attivazione nuova variante della linea Würzburg - Francoforte in giugno

#3 Messaggio da aln668.1207 » gio 16 feb 2017 18:15

E così una delle storiche rampe ferroviarie della Germania, la "Spessartrampe", chiude.
Oltre alla pendenza, il limite principale stava nel precario stato dello Schwarzkopftunnel, risalente al 1854 e in continuo cedimento tanto da richiedere continui interventi di riparazione, e in una tratta con pesantissime limitazioni di velocità, 70 km/h, per una delle linee più importanti della Germania.
Vi passai nel 2011, quando scattai queste foto.

Schwarzkopftunnel ad Heigenbruecken.

Immagine

Locomotori di rinforzo in spinta di base a Laufach.

Immagine

Immagine
Qualcuno mi deve delle scuse. Chi vuole intendere intenda.

Avatar utente
UluruMS
***
***
Messaggi: 13238
Iscritto il: sab 26 apr 2008 11:41
Località: Dal Kander al Somes, dalla Nahe al Cesano

Re: Attivazione nuova variante della linea Würzburg - Francoforte in giugno

#4 Messaggio da UluruMS » ven 17 feb 2017 9:38

Porterà anche qualche guadagno di percorrenza ad IC/ICE?
"Ingegné, io mi licenzio!"
"Ma..perché? non si trova forse bene qui?"
"No, è che da me le littorine vanno a nafta; se lo vuole il carbone se lo cavi fuori lei..."
Dear guest, never trust Tz; it’s a Troll

dinosauro
^_^
^_^
Messaggi: 52
Iscritto il: dom 22 gen 2017 19:30

Re: Attivazione nuova variante della linea Würzburg - Francoforte in giugno

#5 Messaggio da dinosauro » lun 27 feb 2017 14:19

Alcune informazioni aggiuntivi:

A ovest della stazione di Laufach sarà al dicembre solo un binario unico di 2,5 km. A 2,5 km di ovest di Laufach sarà una Bauweiche (come un Posto Provvisorio di Passaggio). Perché la nuova fermata di Heigenbrücken non può svolgere la funzione di stazione capolinea, tutti i Regionalbahnen (RB, come un Regionale) terminarono già a Laufach. Da Laufach sarà non possibile viaggiare nella direzione di est più. Da Laufach a Gemünden solo circolano treni Regionalexpress (RE, come un Regionale Veloce) non ferma a Laufach. La prossima fermata di RE è la stazione di Aschaffenburg, 11 km di ovest di Laufach.

La vecchia galleria (Schwarzkopftunnel) sarà riempita a causa della sua scarsa condizione. C’era un proposito utilizzare la linea storica a binario unico per il traffico regionale, ma il comune di Heigenbrücken voleva la ferrovia fuori di paese. Speravano, che sarà una nuova area edificabile e meno rumore. Ma adesso sarà solo una piccola fermata, che non può svolgere la funzione di stazione capolinea e tutti i treni regionali terminarono a Laufach. Per la situazione stradale non è possibile un servizio autobus sostituivo. Per la situazione demografica, Heigenbrücken non bisogna una nuova edificabile e treni regionali sono meno rumoroso che treni merci.

e402a
**
**
Messaggi: 1858
Iscritto il: sab 30 lug 2005 13:01
Località: Veneto

Re: Attivazione nuova variante della linea Würzburg - Francoforte in giugno

#6 Messaggio da e402a » lun 27 feb 2017 14:49

Grazie Dinosauro per le ottime spiegazioni:) Continua così!
Scusami una domanda, sei straniero?magari tedesco?

dinosauro
^_^
^_^
Messaggi: 52
Iscritto il: dom 22 gen 2017 19:30

Re: Attivazione nuova variante della linea Würzburg - Francoforte in giugno

#7 Messaggio da dinosauro » lun 27 feb 2017 15:46

Si, sono da Monaco:

http://www.ferrovie.it/forum/viewtopic.php?f=15&t=40730

La tempo di percorrenza ridurre solo 2 minuti, ma non utilizzato nel orario adesso, forse in futuro.
Purtroppo non solo andata molte volte, perché da Francoforte a mia casa a Monaco via Würzburg e una ora più che la percorso via Stoccarda con la Fermata a München-Pasing.

dinosauro
^_^
^_^
Messaggi: 52
Iscritto il: dom 22 gen 2017 19:30

Re: Attivazione nuova variante della linea Würzburg - Francoforte in giugno

#8 Messaggio da dinosauro » dom 21 mag 2017 0:20

Il materiale rotabile utilizzato nella questa linea consente una vista dalla cabina.

RB (ferma tutte le stazioni) sono elettromotrici del tipo 425, vista dalla cabina è possibile in entrambe le direzioni.

RE (come un Regionale veloce) locomotiva solitamente in direzione di Francoforte, vista dalla cabina è possibile in direzione di Würzburg (verso l’alto).

ICE (come un Frecciabiancha) che andarono via nuova linea AV Francoforte – Colonia, vista dalla cabina è possibile in entrambe le direzioni. Attenzione: in una direzione solo in prima classe.

Spesso, la tenda è chiusa, ma una domanda gentile in tedesco al macchinista e il promesso, non fotografare e filmare dalla fronte può aiutare.

Il ultimo giorno della questa linea e il 14 giungo.

Avatar utente
Embedded
*
*
Messaggi: 642
Iscritto il: sab 12 mag 2007 11:39
Località: Girovagante

Re: Attivazione nuova variante della linea Würzburg - Francoforte in giugno

#9 Messaggio da Embedded » lun 22 mag 2017 10:11

L'ICE sarebbe un misto tra Frecciarossa e Frecciargento, anche se è un paragone forzato.
Du solltest wissen, Michael ;)
Einigkeit und Recht und Freiheit.

pietrotico
**
**
Messaggi: 6215
Iscritto il: mer 16 set 2009 17:35
Località: Lecco

Re: Attivazione nuova variante della linea Würzburg - Francoforte in giugno

#10 Messaggio da pietrotico » lun 22 mag 2017 16:04

E' una variante i cui maggiori benefici saranno goduti dai treni merci, che non necessiteranno più della spinta in coda, oggi necessaria per superare l'impegnativa livelletta posta prima della galleria che si intravvede in una foto allegata all'articolo. I servizi merci su questa direttrice sono notevoli come quantità (molti sono prodotti petrolchimici dalla Ruhr verso Wurzburg e Aschaffenburg dove ci sono un importanti raffinerie, poi vi sono molti treni auto, misti vari, TEC e chi più ne ha più ne metta)

krisu99
*
*
Messaggi: 243
Iscritto il: gio 05 feb 2009 15:32
Località: Innsbruck / Varese / Nizza

Re: Attivazione nuova variante della linea Würzburg - Francoforte in giugno

#11 Messaggio da krisu99 » lun 22 mag 2017 18:06

Peccato che in Germania la rete ferroviaria gode di pochissimi miglioramenti di tracciato in variante. Qui e la un lieve ampliamento del raggio di curvatura "facile" (sui prati verdi) per le ABS delle pianure, ma di varianti "impegnative" (con gallerie ecc.) ne nascono forse una ogni 15 anni, e in più spesso sono solo corti spezzoni di pochi km che non hanno prosecuzione lineare, ma invece si innestano in linee lentissime (come anche in questo caso) tracciati per velocità basse.
La Germania non è certo un paese montagnoso, ma ha vaste zone collinose tra le cui lentamente a velocità quasi lumaca anche lungo le direttrici principali fanno muovere gli ICE, senza mai sostanzialmente accelerare i tracciati stessi...

Molto più interessante seguire l'ammodernamento della rete classica RFI, dove le varianti saltano fuori un pò ovunque, quasi a sorpresa. A lungo termine, pian pianino, le linee ne traggono vantaggio anche in termini di velocità commerciale...

dinosauro
^_^
^_^
Messaggi: 52
Iscritto il: dom 22 gen 2017 19:30

Re: Attivazione nuova variante della linea Würzburg - Francoforte in giugno

#12 Messaggio da dinosauro » mer 24 mag 2017 22:20

Non abbiamo raddoppi in Germania. Tutto il rete era raddoppiato già al primo decennio del XX secolo. Dopo la seconda guerra mondiale abbiamo cominciato sdoppiamentare qualche linee, per esempio grande parti della linea Stoccarda – Zurigo.

Per cui una nuova variante e solo per la velocizzazione oppure la riduzione della pendenza. Spesso ci sono solo piccole deviazioni dalla linea storica. Per esempio il tratto Augsburg – Dinkelscherben (Monaco – Stoccarda) la velocita nella linea storica velocizzata per 200 km/h, nuove “varianti” esiste solo nelle zone delle qualche curve. Adesso il progetto di velocizzazione Augsburg – Ulm è fermato, perché la capacita non è sufficiente. In discussione ci sono il quadruplicamento oppure una linea nuova. Il tratto della linea storica Augsburg – Olching (vicino a Monaco) è quadruplicato, la velocita massima e 230 km/h nel due binari, i altri due binari 160 km/h.

Nuove varianti sono molto costoso, ma i vantaggi sono pochi, perché non ci sono molte linee a binario unico oppure con grandi pendenze. Questa variante solo è costruita, perché la vecchia galleria è in scarsa condizione.

pietrotico
**
**
Messaggi: 6215
Iscritto il: mer 16 set 2009 17:35
Località: Lecco

Re: Attivazione nuova variante della linea Würzburg - Francoforte in giugno

#13 Messaggio da pietrotico » gio 25 mag 2017 16:33

Ma, forse il sig. krisu99 dovrebbe farsi un giretto nella zona Tra Lipsia, Halle e Magdeburgo (cito punto a caso) per dare un'occhiata a cosa hanno fatto e stanno facendo..... Dico così, giusto per dire. O magari in zona Amburgo dove hanno fatto lavori giganteschi verso Berlino e Hannover riuscendo a garantire servizi tra i più densi al mondo..... Non dico che sono perfetti, ma lì non hanno bisogno di rifare, semmai di ampliare.
Detto ciò la logica tedesca e la rete ferroviaria tedesca è molto diversa da qui.
Per andare da hannover a amburgo ad esempio ci sono 2 itinerari diversi utlizzati anche da passeggeri (il classico via celle/Uelzen e quello via Niemburg/Verden/Rotemburg). Per non parlare di quante possibilità diverse hai anche nella zona citata prima. La nostra variante nasconde o raddoppi o velocità più elevate. Là invece sono veri e propri itinerari diverse tra due località. Giusto a titolo di botta di cxxx la scorsa settimana becco e fotografo il nuovo ICE4 in zona Verden in servizio Amburgo/Monaco deviato via Rotemburg per la chiusura (o forse causa lavori) dell'altro itinerario.
Cito un altro esempio capitato a me proprio la scorsa settimana. Su un IC da Magdeburgo a Lipsia, l'itinerario classico via Halle era non percorribile e in pochi minuti hanno deviato il treno sull'itinerario via Dessau senza di fatto perdite di tempo significative in arrivo. Quindi è difficile parlare di logica della variante quando là si parla di logica di itinerario.
In Italia su un itinerario tra i più importanti quale Milano - Bologna sei di fatto morto dovesse esserci un guasto serio o dovresti fare giri con perdite di tempo significative utilizzando linee secondarie o giri lunghi via Verona....

ssb
**
**
Messaggi: 2244
Iscritto il: mar 09 dic 2014 17:24

Re: Attivazione nuova variante della linea Würzburg - Francoforte in giugno

#14 Messaggio da ssb » ven 26 mag 2017 5:16

Sì ma la geografia non è paragonabile.

Avatar utente
Embedded
*
*
Messaggi: 642
Iscritto il: sab 12 mag 2007 11:39
Località: Girovagante

Re: Attivazione nuova variante della linea Würzburg - Francoforte in giugno

#15 Messaggio da Embedded » ven 26 mag 2017 9:12

Anche dove la geografia è paragonabile, se non addirittura migliore, e mi rifersco alla pianura padana, sono state chiuse intere linee oppure sono state lasciate morire lentamente.
Mi riferisco al cosiddetto corridoio Mediopadano che corre parallelo alla TO-VE; alla linea della Lomellina che potrebbe sbucare a Savona, per un itinerario Milano-Riviera, decongestionando il nodo di Genova; a tutte le linee chiuse in Piemonte; alle linee secondarie del Veneto.
La lista è lunghissima.
Einigkeit und Recht und Freiheit.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite