ABS/NBS Nürnberg–Erfurt–Leipzig/Halle

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
Avatar utente
pescinfaccia
*
*
Messaggi: 372
Iscritto il: mer 25 mar 2015 20:46

Re: ABS/NBS Nürnberg–Erfurt–Leipzig/Halle

#151 Messaggio da pescinfaccia » mar 02 gen 2018 0:48

UluruMS ha scritto:
lun 01 gen 2018 12:16
Vocine vicine ad audit DB dicono che: han voluto fare i furbi comprando gli IC dosto da 189kmh per risparmiare? Un 20-30% invece che nuove carrozze da 200kmh? Parebbe che non abbiano risparmiato nulla. Anzi...
Per caso riesci a fare un confronto fra il costo del Dosto Bombardier e di quello Skoda della Baviera ?

dedorex1
**
**
Messaggi: 6029
Iscritto il: mer 28 set 2005 16:48
Località: Milano

Re: ABS/NBS Nürnberg–Erfurt–Leipzig/Halle

#152 Messaggio da dedorex1 » mar 02 gen 2018 16:39

È stato poi decisa l’alternativa che verra applicata in sostituzione del tratto cementato?
Adoratore della fu Trimurti DelrioCascettaGentile
Fondatore del DelrioSantoSubito Club (NB iscrizioni attualmente sospese per previsto taglio contributi TPL 2017)

Avatar utente
UluruMS
***
***
Messaggi: 13801
Iscritto il: sab 26 apr 2008 12:41
Località: Dal Kander al Somes, dalla Nahe al Cesano

Re: ABS/NBS Nürnberg–Erfurt–Leipzig/Halle

#153 Messaggio da UluruMS » gio 04 gen 2018 18:16

@giovanni
Senz'altro, ma hai mezzi da 160 tirati per fare i 189kmh, pur di non cercare roba da 200kmh. Che poi omologare a 161kmh o 200kmh è identico come costi e burocrazia.
@pescinfaccia
Gli IC2 sono valutati, all'acquisto, prima della revisione per i noti problemimoscillatori, 17M€ ciascuno (5 carrozze, 469 posti di cui 70 in prima e 1 loco 146.5). I 6 treni skoda, composti da loco più 6 carrozze e 705 posti sono stati assegnati a 110M€.
Per confronto le dosto Bombardier da 160kmh vengono a circa 2M€ ciascuna
"Ingegné, io mi licenzio!"
"Ma..perché? non si trova forse bene qui?"
"No, è che da me le littorine vanno a nafta; se lo vuole il carbone se lo cavi fuori lei..."

Avatar utente
DB
**
**
Messaggi: 3509
Iscritto il: mar 20 gen 2004 13:40

Re: ABS/NBS Nürnberg–Erfurt–Leipzig/Halle

#154 Messaggio da DB » lun 08 gen 2018 13:15

Ad un mese dall'entrata in servizio commerciale, la nuova linea si prospetta già come una gallina dalle uova d'oro per la DB.
Il numero di viaggiatori rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente è più che raddoppiato e in un sondaggio condotto dalla tv pubblica tedesca, il 100% dei passeggeri intervistati si è dichiarato soddisfatto del servizio. Dopo la prima settimana di esercizio, infatti, contrassegnata da disturbi al sistema ERTMS, la puntualità dei treni ICE sulla nuova linea si è attestata a ben oltre il 90% (sulla rete DB un treno si considera puntuale fino a 5' di ritardo).

https://www.br.de/nachrichten/ice-auf-s ... r-100.html

:ciao: :ciao:
New PB 20km: 1h31'23'' 12.04.2014
PB 10km: 44'37'' 28.6.2013

Der meisten mangelt der Mut, das Unglück zu begrüssen, als etwas, worin man die Seele baden kann

ALe840
*
*
Messaggi: 899
Iscritto il: lun 22 dic 2003 0:39
Località: Berlino; Val Pusteria
Contatta:

Re: ABS/NBS Nürnberg–Erfurt–Leipzig/Halle

#155 Messaggio da ALe840 » mar 09 gen 2018 0:30

Volevano risparmiare soldi e tempo, la scelta è nata in un periodo in cui avevano urgente bisogno di materiale per la lunga percorrenza. Solo che col tempo hanno introdotto sempre più modifiche e anche la certificazione si è protratta a lungo - e ora si ritrovano con dei treni che sono costati più del previsto, sono arrivati con due anni di ritardo e non piacciono a nessuno.

A mio avviso era meglio prendere una piccola prima fornitura molto vicina alle carrozze di serie per servizi regionali, per non spendere molto e per averli subito. Con quei treni facevano fronte all'emergenza e guadagnavano tempo per fare le cose fatte bene. Contemporaneamente si poteva iniziare a progettare una seconda serie di DP per servizi Intercity con modifiche sostanziali, tra cui anche l'intercomunicante al piano superiore come per le DP svizzere o il TGV duplex.

Avatar utente
UluruMS
***
***
Messaggi: 13801
Iscritto il: sab 26 apr 2008 12:41
Località: Dal Kander al Somes, dalla Nahe al Cesano

Re: ABS/NBS Nürnberg–Erfurt–Leipzig/Halle

#156 Messaggio da UluruMS » mar 09 gen 2018 10:31

Infatti ne sono tanto soddisfatte che DB ha aperto una RFP di un anno per materiale rimorchiato IC/EC da 200kmh
"Ingegné, io mi licenzio!"
"Ma..perché? non si trova forse bene qui?"
"No, è che da me le littorine vanno a nafta; se lo vuole il carbone se lo cavi fuori lei..."

Avatar utente
DB
**
**
Messaggi: 3509
Iscritto il: mar 20 gen 2004 13:40

Re: ABS/NBS Nürnberg–Erfurt–Leipzig/Halle

#157 Messaggio da DB » mar 09 gen 2018 14:01

A proposito di nuovi treni...
Il forte ed immediato incremento di viaggiatori (+240% già nelle prime 4 settimane di esercizio commerciale) viene commentato oggi dalla stampa tedesca con titoli un po' ad effetto, come "assalto agli ICE Berlino-Monaco" (http://www.zeit.de/news/2018-01/09/deut ... n-09021403)
oppure "per la DB è boom sulla nuova linea Berlino-Monaco" (http://www.sueddeutsche.de/wirtschaft/d ... -1.3816905).
Ma soprattutto sta alimentando la fantasia degli appassionati su quali nuovi treni la DB potrebbe/dovrebbe comprare per far fronte alla domanda.
Si formulano le seguenti ipotesi:
1) acquisto di altri ICE3, per sfruttare la velocità massima della linea ed aumentare il numero di "Sprinter", cioè i treni più veloci e con poche fermate intermedie, dove si registrano i maggiori problemi di sovraffollamento. Questa soluzione è però considerata poco probabile per vari motivi;
2) sempre per sfruttare i 300 kmh, acquisto di ulteriori Velaro in versione solo monotensione. Ipotesi giudicata più realistica;
3) acquisto di ICE4 in due possibili configurazioni, o una versione allungata a 14 carrozze ma sempre a 250 kmh (considerata ideale per i treni a cadenza oraria e fermate in tutte le stazioni intermedie, grazie alla migliore accelerazione e capienza rispetto agli attuali ICE1) o una versione da 300kmh più corta, attualmente però non prevista dal costruttore. Si osserva peraltro che l'omologazione a 280 dei treni già consegnati ed in costruzione del primo lotto (100+19) sarebbe possibile già relativamente subito.
Nel frattempo, a brevissimo termine, si ritiene che la DB trasferisca sulla B-M gli ICE3 che oggi effettuano i servizi Colonia-Francoforte con le tre fermate intermedie di Siegburg, Montabaur e Limburg, dove la ridotta distanza tra queste stazioni non consente di mantenere i 300 kmh sufficientemente a lungo, sostituendoli con ICE4 la cui minore vmax non influirebbe comunque, per la stessa ragione, sui tempi di percorrenza. Tale sostituzione libererebbe subito 4 ICE3 sufficienti a realizzare il cadenzamento biorario degli ICE-Sprinter in doppia trazione.

Per chi volesse approfondire la configurazione odierna del servizio sulla nuova linea, questa pubblicazione è molto esplicativa anche non conoscendo il tedesco: https://tu-dresden.de/bu/verkehr/ibv/re ... df?lang=en

:ciao: :ciao:
New PB 20km: 1h31'23'' 12.04.2014
PB 10km: 44'37'' 28.6.2013

Der meisten mangelt der Mut, das Unglück zu begrüssen, als etwas, worin man die Seele baden kann

ALe840
*
*
Messaggi: 899
Iscritto il: lun 22 dic 2003 0:39
Località: Berlino; Val Pusteria
Contatta:

Re: ABS/NBS Nürnberg–Erfurt–Leipzig/Halle

#158 Messaggio da ALe840 » mar 09 gen 2018 14:46

Attenzione che le varie testate hanno fatto un po' di confusione con l'aumento dei viaggiatori: l'aumento è stato del 140 % nelle prime settimane, cioè dove prima del cambio orario viaggiavano 100 persone ora ne viaggiano 240. Per il 2018 si aspettano che la media dei viaggiatori raddoppi rispetto all'anno scorso.

Va detto che è fallita in autunno airberlin, l'offerta di voli tra Monaco e Berlino si è ridotta, difficile trovare biglietti e quasi impossibile trovarli a prezzi buoni - questo ha sicuramente aiutato le DB. Pensare che potenziale avrebbe potuto avere la linea se l'avessero fatta meglio... quattro ore e mezza per fare un percorso paragonabile alla Milano - Roma con in mezzo tratti di linea storica a due binari che limitano la velocità, la capacità e pregiudicano la regolarità di servizio e con solo tre treni quasi - non - stop al giorno. Non è un risultato di cui vantarsi, dopo aver speso 10 miliardi in 25 anni. Con un servizio migliore e treni più rapidi auto e aerei sarebbero inesistenti su quella relazione.

Ci sarebbe un'altra opzione banale per recuperare più mezzi per fare gli sprinter: gli ICE-1 sono omologati a 280 km/h e pochi giorni fa ho percorso la Erfurt - Leipzig a questa velocità con uno di quei treni. Non sono 300 km/h, ma su una relazione dal profilo altimetrico favorevole e con pochissime fermate riuscirebbero abbastanza bene a tenere testa. Gli "1" sono già impiegati anche per molte relazioni ICE "normali" tra Berlino e Monaco. Basterebbe utilizzare ICE-4 in corso di consegna per liberare alcuni ICE-1 da spostare sulle relazioni "Sprinter" aggiuntive.

Avatar utente
DB
**
**
Messaggi: 3509
Iscritto il: mar 20 gen 2004 13:40

Re: ABS/NBS Nürnberg–Erfurt–Leipzig/Halle

#159 Messaggio da DB » mar 09 gen 2018 15:53

ALe840 ha scritto:
mar 09 gen 2018 14:46
Va detto che è fallita in autunno airberlin, l'offerta di voli tra Monaco e Berlino si è ridotta, difficile trovare biglietti e quasi impossibile trovarli a prezzi buoni - questo ha sicuramente aiutato le DB.
Però con lo stesso argomento anche la crisi di Alitalia (che ha/ha avuto per anni il monopolio legale su MI-RO) ha aiutato TI. Secondo l'articolo della SZ già linkato, con i dati di traffico aereo, sulla rotta nello stesso periodo non c'è stata alcuna diminuzione, inoltre adesso oltre a Lufthansa anche Easyjet collega Monaco-Berlino.
ALe840 ha scritto:
mar 09 gen 2018 14:46
Non è un risultato di cui vantarsi, dopo aver speso 10 miliardi in 25 anni. Con un servizio migliore e treni più rapidi auto e aerei sarebbero inesistenti su quella relazione.
Penso Tu conosca bene i motivi della durata di tempo, per cui non mi dilungo. Ma anche qui: non è lo stesso tempo della costruzione della MI-RO, o sbaglio? Quanto ai costi da noi: :wall:
Che il servizio possa ancora molto migliorare, nulla quaestio: ne sta parlando infatti mezza Germania proprio perchè la DB è partita sembrando quasi timorosa di avere troppi viaggiatori. Ora hanno il problema di trovare treni a sufficienza ...
Io peraltro non sono un appassionato della sfida treno-aereo e penso che il treno debba fungere da treno e non avere l'ossessione dell'aereo, altrimenti si fanno investimenti insensati per poche migliaia di persone.
E peraltro: tra MI-Ro sono spariti auto e aerei? E in Germania le autostrade sono gratis, non scordiamolo.
ALe840 ha scritto:
mar 09 gen 2018 14:46
Ci sarebbe un'altra opzione banale per recuperare più mezzi per fare gli sprinter: gli ICE-1 sono omologati a 280 km/h e pochi giorni fa ho percorso la Erfurt - Leipzig a questa velocità con uno di quei treni. Non sono 300 km/h, ma su una relazione dal profilo altimetrico favorevole.... Basterebbe utilizzare ICE-4 in corso di consegna per liberare alcuni ICE-1 da spostare sulle relazioni "Sprinter" aggiuntive.
Il problema pare essere che la Norimberga-Erfurt è tutt'altro che altimetricamente favorevole, è invece una linea a gobba: c'è infatti una lunghissima ascesa da sud con livellette fino al 20‰, fino al punto di valico situato a ben 603m slm (che tra l'altro se non ho letto mail costituisce la quota più alta al mondo per una linea AV), poi scende altrettanto costantemente fino a Erfurt (http://www.vde8.de/vde-81-neubau). Dai resoconti che si leggono, l'ICE1 per la sua massa stenta persino a tenere in salita i 200 per poi, superato il valico, scendere a tutta velocità. Per contro l'ICE3, concepito per il 40‰ della K-F, tocca i 300 già poco dopo l'inizio della linea.
Inoltre, come da noi con il FR senza fermate intermedie tra MI e RO, sta funzionando molto bene anche tra M e B, a livello di immagine e marketing e quindi di risultati di affluenza, il concetto - evidentemente "figo" ed attraente nel grande pubblico - di treno non-stop e lo slogan "Berlino-Monaco in 3h55'". La velocità attira, e guarda caso: il testimonial scelto dalla DB per promuovere la nuova linea è il campione del mondo di F1 Nico Rosberg... Lo spot, tra l'altro con riprese spettacolari, lo vede sfidare se stesso nel viaggio dal Grand Hotel di Monaco a quello di Berlino con tre diversi mezzi di trasporto: https://www.youtube.com/watch?v=UvHyVg6x3k4


:ciao: :ciao:
New PB 20km: 1h31'23'' 12.04.2014
PB 10km: 44'37'' 28.6.2013

Der meisten mangelt der Mut, das Unglück zu begrüssen, als etwas, worin man die Seele baden kann

Avatar utente
UluruMS
***
***
Messaggi: 13801
Iscritto il: sab 26 apr 2008 12:41
Località: Dal Kander al Somes, dalla Nahe al Cesano

Re: ABS/NBS Nürnberg–Erfurt–Leipzig/Halle

#160 Messaggio da UluruMS » mar 09 gen 2018 16:23

Se posso permettermi di aggiungere, non credo che gli ICE4 siano omologabili a 280kmh; a parte che andava chiesta all'avvio delle procedure di omologazione, rispondendo i treni alla categoria 201-250kmh, potrebbero aver bisogno di alcune modifiche nel caso volessero passare alla fascia 251-300kmh.
Daltro canto, i carrelli motori sono gli stessi di 403/6/7 quindi almeno in linea teorica la trazione potrebbe essere incrementata di quel 33% necessario ad arrivare ai 300kmh.
Tutto andrebbe fatto da 0 per i carrelli portanti.
Da verificare o modificare la prestazione dell'impianto frenante (e ricordo i problemi degli ICE4 da 7 pezzi...)
Tutte modifiche che non è detto siano tecnicamente possibili o fattibili.
Quanto all'allungare gli ICE4 da 12 a 14, ben venga.
Ma conta anche la frequenza dei servizi, e in Germania ce ne sono di linee ICE che meriterebbero un raddoppio delle freqeunze.

Concludendo, sui treni, rimango della mia opinione originaria, ovvero che DB dovrebbe rinunciare a qualche ICE4 in favore di treni della stessa azienda ma più prestanti. avendo tra l'altro un costo a posto equivalente ma non le prestazioni
Penso altresì che sia una buona idea quella di tenersi gli ICE1 e di usarli a 280kmh, facendogli finalmente manutenzione, magari in composizioni più corte (10), scartando solo i veicoli ormai oltre il punto di non ritorno, come ipotizzato dalla stessa DB all'arrivo di Lutz.

Concordando con Ale840, mi fa un po incazzare perchè avrebbe potuto essere ancora meglio di quello che è venuto.

Sui costi ed i tempi di costruzione; non so quando hanno aperto i cantieri per questa linea, ma la Milano Bologna l'hanno iniziata nel 2002 e la Bologna-Firenze nel 1996; non disdegnerei di dare un occhiata anche ai conti di Beria, abbastanza No-TAV, pubblicati lo scorso settembre (e ammette che si è dovuto ricredere sui costi della AV e sui suoi benefici)
Però con lo stesso argomento anche la crisi di Alitalia (che ha/ha avuto per anni il monopolio legale su MI-RO) ha aiutato TI
ma proprio per nulla. AZ aveva la sua bella crisi dicotomica MXP-FCO, che non stiamo qua a tediare nessuno sui percome e perchè, ma proprio sulla Milano-Roma puntava esplicitamente e massicciamente per risollevarsi, con freqeunze ai 20' ed aeromobili da 160-200 posti. E' stata la ferrovia che ha stroncato questa velleità.
valico situato a ben 603m slm (che tra l'altro se non ho letto mail costituisce la quota più alta al mondo per una linea AV
::-?: Non c'è qualcosa in Cina oltre?
a livello di immagine e marketing e quindi di risultati di affluenza, il concetto - evidentemente "figo" ed attraente nel grande pubblico - di treno non-stop e lo slogan "Berlino-Monaco in 3h55'". La velocità attira
Pensa se fosse 2h55'...
Ultima modifica di UluruMS il mar 09 gen 2018 16:55, modificato 1 volta in totale.
"Ingegné, io mi licenzio!"
"Ma..perché? non si trova forse bene qui?"
"No, è che da me le littorine vanno a nafta; se lo vuole il carbone se lo cavi fuori lei..."

Avatar utente
Il Basso di Genova
**
**
Messaggi: 7800
Iscritto il: sab 14 ott 2006 17:19
Località: 1640 Riverside Drive, Hill Valley
Contatta:

Re: ABS/NBS Nürnberg–Erfurt–Leipzig/Halle

#161 Messaggio da Il Basso di Genova » mar 09 gen 2018 16:45

Lo spot con Rosberg fa tantissimo sfida di TopGear (bellissima quella tra Londra e Milano in treno e auto)
Paladino dei marciapiedi alti
..contromano..

Avatar utente
DB
**
**
Messaggi: 3509
Iscritto il: mar 20 gen 2004 13:40

Re: ABS/NBS Nürnberg–Erfurt–Leipzig/Halle

#162 Messaggio da DB » mar 09 gen 2018 17:06

UluruMS ha scritto:
mar 09 gen 2018 16:23
Se posso permettermi di aggiungere, non credo che gli ICE4 siano omologabili a 280kmh; a parte che andava chiesta all'avvio delle procedure di omologazione, rispondendo i treni alla categoria 201-250kmh, potrebbero aver bisogno di alcune modifiche nel caso volessero passare alla fascia 251-300kmh.
Daltro canto, i carrelli motori sono gli stessi di 403/6/7 quindi almeno in linea teorica la trazione potrebbe essere incrementata di quel 33% necessario ad arrivare ai 300kmh.
Tutto andrebbe fatto da 0 per i carrelli portanti.
Da verificare o modificare la prestazione dell'impianto frenante (e ricordo i problemi degli ICE4 da 7 pezzi...)
Tutte modifiche che non è detto siano tecnicamente possibili o fattibili.
Quanto all'allungare gli ICE4 da 12 a 14, ben venga.
Come ho scritto, siamo però per adesso solo a livello di fantaferrovia degli appassionati. Di ufficiale non c'è nulla. Oltretutto leggo che da questo mese inizia la produzione in scala degli ICE4, cioè la Siemens ne consegna 25 all'anno da 12 pezzi: con quelli già costruiti, al prossimo cambio d'orario di dicembre la DB ne avrà in servizio già ben 35. Difficile pensare ad altri acquisti e ancor meno consegne. Da chi, poi? Realitico pensare più a diverse turnazioni del materiale già disponibile.
UluruMS ha scritto:
mar 09 gen 2018 16:23
Penso altresì che sia una buona idea quella di tenersi gli ICE1 ... magari in composizioni più corte (10).
Ah questo invece è pressochè ufficiale: i treni ancora "buoni" saranno a 9 pezzi. Lo ha scritto la Schweizer Eisenbahnrevue nell'edizione di gennaio citando DB-Unterlagen (in pratica documenti interni DB). I treni verranno privati di due carrozze di 2a e una di 1a, con 503 posti totali di cui 110 in 1a.
UluruMS ha scritto:
mar 09 gen 2018 16:23
a livello di immagine e marketing e quindi di risultati di affluenza, il concetto - evidentemente "figo" ed attraente nel grande pubblico - di treno non-stop e lo slogan "Berlino-Monaco in 3h55'". La velocità attira. Pensa se fosse 2h55'...
Ma già adesso, per la verità, non si andrebbe poi così lontani da quel tempo con veri non-stop: gli Sprinter tra M-Hbf e B-Hbf invece fanno 4 fermate intermedie (N, E, HL, B-Sud), togliendo 5' a fermata e qualche limatura lungo la linea già le 3h30' sarebbero fattibili. Non so però se la domanda resterebbe quella attuale. Monaco-Berlino non è paragonabile a MI-RO ed in mezzo non c'è nè una FI nè una BO.

:ciao: :ciao:
New PB 20km: 1h31'23'' 12.04.2014
PB 10km: 44'37'' 28.6.2013

Der meisten mangelt der Mut, das Unglück zu begrüssen, als etwas, worin man die Seele baden kann

Avatar utente
UluruMS
***
***
Messaggi: 13801
Iscritto il: sab 26 apr 2008 12:41
Località: Dal Kander al Somes, dalla Nahe al Cesano

Re: ABS/NBS Nürnberg–Erfurt–Leipzig/Halle

#163 Messaggio da UluruMS » mar 09 gen 2018 17:16

al prossimo cambio d'orario di dicembre la DB ne avrà in servizio già ben 35. Difficile pensare ad altri acquisti e ancor meno consegne. Da chi, poi? Realitico pensare più a diverse turnazioni del materiale già disponibile.
Scusa, e quindi? Mi sfugge la correlazione con l'omologazione?
Ah questo invece è pressochè ufficiale: i treni ancora "buoni" saranno a 9 pezzi. Lo ha scritto la Schweizer Eisenbahnrevue nell'edizione di gennaio citando DB-Unterlagen (in pratica documenti interni DB). I treni verranno privati di due carrozze di 2a e una di 1a, con 503 posti totali di cui 110 in 1a.
Molto bene. Ero rimasto però che perdevano la bord bistro in quanto quella messa strutturalmente peggio.
Non so però se la domanda resterebbe quella attuale. Monaco-Berlino non è paragonabile a MI-RO ed in mezzo non c'è nè una FI nè una BO.
Appunto, le fermate intermedie non sono così importanti e l'effetto velocità maggiore sui riempimenti.
"Ingegné, io mi licenzio!"
"Ma..perché? non si trova forse bene qui?"
"No, è che da me le littorine vanno a nafta; se lo vuole il carbone se lo cavi fuori lei..."

Avatar utente
DB
**
**
Messaggi: 3509
Iscritto il: mar 20 gen 2004 13:40

Re: ABS/NBS Nürnberg–Erfurt–Leipzig/Halle

#164 Messaggio da DB » mar 09 gen 2018 17:28

Ah non con l'omologazione nessun legame, anzi grazie per le info. Mi riferivo ivece a quella ridda di ipotesi su cui si stanno esercitando i ferrosessuali tedeschi...
:ciao:
New PB 20km: 1h31'23'' 12.04.2014
PB 10km: 44'37'' 28.6.2013

Der meisten mangelt der Mut, das Unglück zu begrüssen, als etwas, worin man die Seele baden kann

ALe840
*
*
Messaggi: 899
Iscritto il: lun 22 dic 2003 0:39
Località: Berlino; Val Pusteria
Contatta:

Re: ABS/NBS Nürnberg–Erfurt–Leipzig/Halle

#165 Messaggio da ALe840 » mar 09 gen 2018 22:03

DB ha scritto:
mar 09 gen 2018 17:06
...con veri non-stop: gli Sprinter tra M-Hbf e B-Hbf invece fanno 4 fermate intermedie (N, E, HL, B-Sud), togliendo 5' a fermata...
Non toglietemi Südkreuz... Berlino ha quasi 4 milioni di abitanti, due fermate ci stanno. Hauptbahnhof è servita solo dalla S-Bahn est-ovest mentre Südkreuz è servita dal Ring e dalla direttrice nord - sud. Solo con la combinazione di entrambe le fermate si ha una buona ridistribuzione dei viaggiatori in città - altrimenti per guadagnare 5 minuti la gente ne perde 20 per arrivare a una stazione centrale difficile da raggiungere. La stessa cosa non vale per Monaco: la stazione centrale è servita da 6 (sei!) line U-Bahn e da tutte le linee S-Bahn.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti