Succede in Germania

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
luca295
***
***
Messaggi: 24614
Iscritto il: mar 18 nov 2008 18:21

Succede in Germania

#1 Messaggio da luca295 » dom 18 gen 2015 18:39

Venerdi sera c'erano in italiano, un francese e un tedesco alla stazione di Karlsruhe Durla
Sembra l'inizio di una barzelletta, ma invece e' tragicamente successo.
Io e i miei colleghi ( dei quali uno bavarese) dovevamo prendere l'IRE per Stuttgart delle 18.09, poi due ICE ( il bavarese alle 19.12, noi alle 20.12) per Munich, e di li il bavarese l'R per andare a casa e noi il CLN .

L'IRE ( che e' in equivalente di un nostro Rv ) e' partito da K. Hbf ( origine del treno) con 16' di ritardo. All'orario di partenza e' scomparso dal tabellone della nostra stazione, ed e' comparso la successiva S-32 ( il tram-treno).
Il nostro Rv e' quindi partito dal binario, senza nessun annuncio, con il tabellone che ne indicava un altro per quell'orario.
Siamo arrrivati a S. con 20' di ritardo.
Il collega bavarese perde l'Ice , quindi decide di non prendere neanche il Tgv l'Er cenare con noi sul successivo.
Sul tabellone leggiamo ritardi oltre i 15' per 6 treni su 10, provenienti da diverse linee.
L'Ice delle 20.12 viene annunciato inizialmente con 5' di ritardo, poi crescono fino a 35' ( in pieno stile italiano).
Quando arriva saliamo direttamente sul biardbistrot. Purtroppo e' un 403 e quindi sul,boardnistro no ci sono posti a sedere ( si mangia in piedi!!).
Gia' i miei colleghi iniziano ad alterarsi...
La doppia di 403 pero' non me vuole sapere di muoversi. Problemi di alimentazione elettrica.
Dopo 15' treno soppresso.
Ci fanno scendere per andare sul successivo, dato in arrivo sullo stesso binario, il 16 - impossibile, questo rotto non,si muove) poi sul 15, poi infine sul 10 perche sul 15 vogliono far arrivare il Tgv da Parigi.
Trasbordo effettuato, 8' di ritardo ( che per noi sono 68', ed a munich avevamo 70' da spettare: siamo al limite). Per fortuna e' un 401 da Berlino. Comodissimo bordresdtaurant!!

Dopo 15' ci piantiamo in linea ( a naso, problemi LZB).
Ripartiti, a meta' strada tra S. E Ulm ci ripiantiamo.
Ci annunciano che il treno ha colpito qualcosa.
Dopo quasi un'ora ripartiamo.
Arriveremo con +70' .

Nota positiva: hotel pagato a tutti e tre con voucher , e ci rimborseranno altri eventuali,costi sostenuti, oltre al 50% del biglietto.


Pero' una figura cosi.....io che insisto sempre,con i miei colleghi per pendere il treno...
:-(

Avatar utente
sandro.raso
**
**
Messaggi: 4861
Iscritto il: lun 10 nov 2008 14:43

Re: Succede in Germania

#2 Messaggio da sandro.raso » dom 18 gen 2015 19:15

In Italia, non solo succede spesso e volentieri di peggio, ma col cavolo che ti pagano l'hotel, ti rimborsano altri costi che hai dovuto sostenere, e il 50% del biglietto... ti rimborsavano il 25% sempreché non trovassero qualche scusa per non rimborsarti nemmeno quello!
Immagine

luca295
***
***
Messaggi: 24614
Iscritto il: mar 18 nov 2008 18:21

Re: Succede in Germania

#3 Messaggio da luca295 » dom 18 gen 2015 19:19

Sulla seconda parte e' piu' o meno vero. Anche se io ho ricevuto rimborsi per,il 50% da Ti anche in alcuni casi in cui " a regola" avrebbero potuto non darmeli.

Quanto a ritardi, tralasciando sugli inconvenienti ( pero' ne ho beccato 2 grossi in un unico viaggio), ne,ho visti veramente tanti.
A Stoccarda la maggioranza dei treni arrivati nell'arco di 2 ore erano in ritardo. Senza eventi particolari che lo giustificassero.

luca295
***
***
Messaggi: 24614
Iscritto il: mar 18 nov 2008 18:21

Re: Succede in Germania

#4 Messaggio da luca295 » dom 18 gen 2015 19:44

PS. Il wifi non funzionava sugli Ice.
Sugli atti treni presi ( Ic, Ire, Cnl) non e' proprio previsto.

Avatar utente
Tz
***
***
Messaggi: 13394
Iscritto il: dom 21 mar 2004 17:20
Località: sul grande fiume

Re: Succede in Germania

#5 Messaggio da Tz » dom 18 gen 2015 22:53

Che qualcuno porti sfiga ?


:megaball::
Saluti Tz

In pensione penalizzato a vita per aver fatto il macchinista !
FOLle inventore della: Stella di Valenza - AV Arno-Maremmana - AV Mediopadana - linea S Circolare di Milano - Zig-Zag LP/AV piemontese.
TAV FOREVER !

Avatar utente
johann.strauss
*
*
Messaggi: 448
Iscritto il: mar 24 ott 2006 19:33

Re: Succede in Germania

#6 Messaggio da johann.strauss » lun 19 gen 2015 5:31

luca295 ha scritto:PS. Il wifi non funzionava sugli ice
È a pagamento, no?

luca295
***
***
Messaggi: 24614
Iscritto il: mar 18 nov 2008 18:21

Re: Succede in Germania

#7 Messaggio da luca295 » lun 19 gen 2015 8:20

SI, è a pagamento ( gratis in 1° classe) ; ma non funzionava proprio. La home page ( quella che da informazioni sul treno e che permette l'acesso a internet ) si caricava male e lentamente, a volte si e a volte no.

Avatar utente
Lasimpònar
**
**
Messaggi: 3501
Iscritto il: lun 13 set 2010 17:06
Località: Siede la patria mia tra il monte e ‘l mare

Re: Succede in Germania

#8 Messaggio da Lasimpònar » mar 05 mag 2015 10:10

http://www.themeditelegraph.com/it/tran ... index.html
"...Annunciata ieri, l’astensione dal lavoro dei macchinisti tedeschi, invece, è partita alle 15 con lo stop dei treni merce, cui si aggiungeranno quelli destinati ai passeggeri a partire dalle 2 del mattino di domani. È lo sciopero più clamoroso della storia di Deutsche Bahn, e il sindacato Gdl, piccola sigla che ha già fatto parlare di sé nel mondo per il blocco dei treni effettuato proprio nei giorni dell’anniversario dei 25 anni della caduta del muro di Berlino, non ha mostrato alcuna indecisione, rifiutando il prosieguo della trattativa: «non si media sui diritti di base», ha detto il leader Claus Weselsky. Ce n’è abbastanza per far perdere le staffe al mondo economico, e innervosire addirittura la cancelleria, che ha invitato proprio alla mediazione. «Lo sciopero è un diritto garantito in Germania», ha esordito. Per poi aggiungere: «Senza immischiarmi direttamente posso dire che ritengo la strada della mediazione percorribile. Tutti aspettiamo una soluzione al problema».
"Ich bin ein Pole, Tscheche, Italiener, Friauler, Ladiner, Slowene, Kroate, Serbe,
Slowake, Ruthene oder Wallache"(Der Mann ohne Eigenschaften, R. Musil)
Bitte entschuldigen Sie die Unannehmlichkeiten

re2104
*
*
Messaggi: 356
Iscritto il: gio 20 giu 2013 14:51

Re: Succede in Germania

#9 Messaggio da re2104 » mar 05 mag 2015 12:58

In Italia ormai di scioperi così non c'è ne sono più... tra face di garanzia e menefreghismo dei sindacati i diritti del lavoratore sono andati a farsi benedire. Inoltre gli scioperi sono organizzati per farsi il ponte, non per protestare...

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti